La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 IL MONITORAGGIO DEI SISTEMI IMPIANTABILI DEVE TENER CONTO DI ASPETTI DECISIONALI, TECNICO- PRATICI E GESTIONALI QUALI: 1. 1.ladeguata applicazione delle.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 IL MONITORAGGIO DEI SISTEMI IMPIANTABILI DEVE TENER CONTO DI ASPETTI DECISIONALI, TECNICO- PRATICI E GESTIONALI QUALI: 1. 1.ladeguata applicazione delle."— Transcript della presentazione:

1 1 IL MONITORAGGIO DEI SISTEMI IMPIANTABILI DEVE TENER CONTO DI ASPETTI DECISIONALI, TECNICO- PRATICI E GESTIONALI QUALI: 1. 1.ladeguata applicazione delle metodiche di gestione 2. 2.la conoscenza del funzionamento dei dispositivi 3. 3.la conoscenza delle terapie e dei farmaci utilizzati 4. 4.la programmazione dei controlli di valutazione 5. 5.la gestione periodica del dispositivo impiantato 6. 6.linformazione al paziente e ai parenti riguardo la gestione del dispositivo a domicilio

2 2 I più comuni effetti collaterali della terapia con farmaci analgesici della terapia con farmaci analgesici per via spinale PruritoNauseaVomitoSonnolenzaStordimento Ritenzione urinaria Ritenzione urinaria (soprattutto con luso degli oppiacei) Difficoltà a deambulare Ipotensione ortostatica Ipotensione ortostatica (soprattutto con luso degli anestetici locali) cefalea cefalea (da ipotensione liquorale)

3 3 Classificazione dei sistemi impiantabili POMPE INFUSIONALI: a velocità di infusione fissa o variabile esterne temporanee interne definitive ELETTROSTIMOLATORI: esterni temporanei interni definitivi Centro Terapia del Dolore e Cure Palliative Ospedale di Tortona

4 4 Caratteristiche dei sistemi impiantabili temporanei e definitivi Cateteri spinali esterniCateteri spinali totalmente impiantati VANTAGGI Monouso Facilmente impiantabili Ben tollerati per trattamenti brevi Poco costosi SVANTAGGI Intervalli brevi fra le ricariche Poco tollerati dal paziente Maggiore rischio di infezione Facilmente sposizionabili Maggiore sterilità del sistema Indicati nel trattamento a lungo termine Meglio tollerati dal paziente Lunghi intervalli fra le ricariche Necessità di una manovra mini-invasiva Maggiori costi Centro Terapia del Dolore e Cure Palliative Ospedale di Tortona

5 5

6 6

7 7

8 8

9 9 Monitoraggio dei cateteri perinervosi e delle pompe infusionali SCOPI ricaricare i dispositivi controllare la medicazione e la stabilità del sistema (nei dispositivi parzialmente impiantabili) verificare che non vi siano decubiti e deiscenze delle ferite (nei dispositivi totalmente impiantati) verificare lefficacia del trattamento (attraverso il controllo del dolore e lassenza di effetti collaterali) verificare la compliance del paziente nei confronti del metodo di cura

10 10 La pianificazione dei tempi di ricarica: Varia in base al dispositivo impiegato ed è in relazione alla capacità del serbatoio e alla velocità di infusione che condizionano lautonomia della pompa. E buona norma anticipare adeguatamente lesaurimento del serbatoio

11 11 Centro Terapia del Dolore e Cure Palliative Ospedale di Tortona


Scaricare ppt "1 IL MONITORAGGIO DEI SISTEMI IMPIANTABILI DEVE TENER CONTO DI ASPETTI DECISIONALI, TECNICO- PRATICI E GESTIONALI QUALI: 1. 1.ladeguata applicazione delle."

Presentazioni simili


Annunci Google