La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La massa iniziale del dispositivo ( cioè il sistema chiuso bottiglia-palloncino) è data dalla somma delle masse: LA LEGGE DI LAVOISIER della bottiglia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La massa iniziale del dispositivo ( cioè il sistema chiuso bottiglia-palloncino) è data dalla somma delle masse: LA LEGGE DI LAVOISIER della bottiglia."— Transcript della presentazione:

1 La massa iniziale del dispositivo ( cioè il sistema chiuso bottiglia-palloncino) è data dalla somma delle masse: LA LEGGE DI LAVOISIER della bottiglia vuota, che è di grammi 20 + di quella dellaceto, che è di grammi di quella del lievito (bicarbonato), che è di grammi 17 + quella del palloncino, che è di grammi 2 = La massa complessiva è pertanto di grammi 139

2 Alzando il palloncino facciamo cadere il bicarbonato nellaceto. Il gas che si è liberato nella reazione, non avendo altra via duscita che il collo della bottiglia, si è raccolto nel palloncino che si è gonfiato. Al contatto tra il bicarbonato e laceto si sviluppa una forte effervescenza e il palloncino inizia a gonfiarsi come se qualcuno ci soffiasse dentro.

3 La massa complessiva del dispositivo risulta ancora di 139 grammi. Durante la reazione non si è avuta nessuna fuga di materia dal dispositivo, pertanto la massa complessiva dei reagenti–aceto e bicarbonato – risulta uguale a quella dei prodotti della reazione. Abbiamo così verificato la Legge di Lavoisier secondo la quale, In una reazione chimica, la massa dei prodotti è uguale alla massa dei reagenti. Pesiamo di nuovo…

4 Abbiamo poi tolto il palloncino contenente il gas ed abbiamo pesato la bottiglia senza di esso Il peso ora è di 136 grammi. Considerando che il palloncino pesava 2 grammi, evidentemente in esso si è imprigionato 1 grammo di gas….in un sistema aperto questo gas sarebbe andato nellaria Ecco perché a volte ci sembra che le masse dei reagenti calino dopo la reazione ( combustione legna o carta avvengono in genere in sistemi aperti)

5 Ma che tipo di gas si trova ora nel palloncino ??? Avviciniamolo con cautela alla fiamma…..il gas non mantiene la combustione pertanto si tratta di diossido di carbonio CO 2 (lanidride carbonica) CH 3 COOH + NaHCO 3 = CH 3 COONa + H 2 O + CO 2 Acido acetico Bicarbonato di sodio Acetato di sodio Acqua Anidride carbonica Questa è la reazione avvenuta nella bottiglia:

6 Il sistema aperto pentolino-carta 415 grammi Il sistema aperto pentolino-carta bruciata pesa 412 grammi Perciò la combustione ha sottratto alla carta 3 grammi di materia che sono andati nellaria ( il sistema era aperto)

7 Il sistema aperto pentolino-paglietta in ferro nuova pesa 483 grammi Il sistema aperto pentolino-paglietta in ferro bruciata pesa 487 grammi Perciò la combustione ha attaccato alla paglietta di ferro 3 grammi di materia provenienti dallaria ( il sistema era aperto)

8 La paglietta in ferro viene sistemata sul fondo di un bicchiere che poi viene capovolto in una ciotola contenente acqua colorata. Il livello dellacqua sale di pochi millimetri allinterno del bicchiere. Si torna ad osservare dopo un paio di giorni: lacqua è salita allinterno del bicchiere e la paglietta si è in parte arrugginita! La parte di gas ( ossigeno) che è diminuita facendo alzare il lovello dellacqua, è passata alla paglietta (ruggine) facendone aumentare il peso.


Scaricare ppt "La massa iniziale del dispositivo ( cioè il sistema chiuso bottiglia-palloncino) è data dalla somma delle masse: LA LEGGE DI LAVOISIER della bottiglia."

Presentazioni simili


Annunci Google