La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dal manoscritto al libro stampato Cosa Vespasiano da Bisticci e Aldo Manuzio possono insegnarci sulle-book Giovanni Bonifati Università di Modena e Reggio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dal manoscritto al libro stampato Cosa Vespasiano da Bisticci e Aldo Manuzio possono insegnarci sulle-book Giovanni Bonifati Università di Modena e Reggio."— Transcript della presentazione:

1 Dal manoscritto al libro stampato Cosa Vespasiano da Bisticci e Aldo Manuzio possono insegnarci sulle-book Giovanni Bonifati Università di Modena e Reggio Emilia Seminario Editech | Milano | 10 giugno 2011

2 Dal manoscritto al libro stampato: quale cambiamento?

3

4 Il libro come artefatto sociale Struttura: tecniche di riproduzione dei testi, supporto scrittorio e caratteristiche esteriori Funzionalità attribuite dagli utilizzatori del libro Processi attraverso i quali emergono la struttura e le funzionalità

5 Linterazione produzione - consumo intorno al manoscritto umanistico CLIENTE LIBRAIO ordini COPISTI MINIATORI exemplar copiacopia legata pagamenti

6 Lesperimento di Vespasiano CLIENTI POTENZIALI LIBRAIO COPISTI MINIATORI contratti e pagamenti copie STOCK DI COPIE DA VENDERE

7 Cosa ha cambiato la stampa? La struttura dellartefatto Il modello di finanziamento della produzione Costi e prezzo della copia stampata Le funzionalità potenziali I processi di attribuzione delle funzionalità

8 Un nuovo sistema di interazione tra produzione e consumo Competenze tecniche Produzione Capacità editoriali emergenti Ricerca di legami con potenziali lettori Ricerca di fonti di finanziamento Domanda potenziale

9 Lemergere di nuovi tipi di libri Attribuzione di nuove funzionalità Nuovi tipi di libri Interazione tra editori, autori, venditori e lettori

10 A Firenze non fu stampato il libro umanistico Savonarola usò le funzionalità potenziali della stampa come sistema di comunicazione insieme alle prediche dal pulpito I cantastorie divennero editori ed usarono le funzionalità potenziali della stampa per creare nuovi tipi di libri Lemergere di nuovi tipi di libri Il caso di Firenze

11 Lemergere di nuovi tipi di libri Il libro umanistico di Aldo Manuzio Aldo Manuzio: interpretò un cambiamento nel pubblico dei potenziali lettori del libro umanistico creò un nuovo tipo di libro contribuì a creare un nuovo pubblico

12 Lemergere di nuovi tipi di libri Incertezza e innovazione Nessuno dei nuovi tipi di libri, dei nuovi agenti e delle nuove relazioni (tra gli agenti e tra questi e i nuovi artefatti) era prevedibile Il processo di innovazione avviene in condizioni di incertezza Incertezza e azione degli agenti

13 E-book: lemergere di un nuovo artefatto sociale Cambia la struttura dellartefatto Cambiano le funzionalità potenziali le quali coinvolgono in modo rilevante le potenzialità del dispositivo di lettura

14 E-book: lemergere di un nuovo artefatto sociale Cambiano i processi di interazione: coinvolgono in modo nuovo il nuovo artefatto Cambieranno le modalità di lettura e di fruizione del testo? Cambierà il pubblico di lettori?


Scaricare ppt "Dal manoscritto al libro stampato Cosa Vespasiano da Bisticci e Aldo Manuzio possono insegnarci sulle-book Giovanni Bonifati Università di Modena e Reggio."

Presentazioni simili


Annunci Google