La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La prova scritta di matematica agli esami di stato: Risultati dellindagine Matmedia Valutazione Prof. ssa Elisabetta Lorenzetti Liceo Scientifico Statale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La prova scritta di matematica agli esami di stato: Risultati dellindagine Matmedia Valutazione Prof. ssa Elisabetta Lorenzetti Liceo Scientifico Statale."— Transcript della presentazione:

1 La prova scritta di matematica agli esami di stato: Risultati dellindagine Matmedia Valutazione Prof. ssa Elisabetta Lorenzetti Liceo Scientifico Statale P.Paleocapa - Rovigo Nota

2 Tra le iniziative per migliorare gli apprendimenti in Matematica, già da alcuni anni promosse dalla Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per lAutonomia Scolastica del MIUR, un posto di rilievo hanno avuto lindagine nazionale sui risultati della prova scritta di Matematica allEsame di Stato e lesperienza di omogeneizzarne la valutazione sul territorio nazionale. Entrambe le iniziative sono state sostenute da uno specifico progetto nazionale La prova scritta di matematica: contenuti e valutazione che ha coinvolto nel corrente anno scolastico e nel precedente 130 docenti in servizio nelle classi quinte dei licei scientifici e i referenti regionali per la matematica degli UU.SS.RR. progetto nazionale

3 Nel corso di seminari nazionali e locali i docenti hanno: definito il questionario per la rilevazione dei dati ed elaborato una griglia di valutazione con criteri e descrittori condivisi. Una proposta frutto, dunque, di un ampio lavoro di studio e di ricerca che, se condivisa ed adottata su larga scala, può costituire lo strumento per conseguire una maggiore uniformità nella valutazione della prova, contribuire a renderne comparabili i risultati e costituire altresì loccasione per unazione decisamente utile sul piano scientifico e della crescita della cultura della valutazione.

4 IL SITO:

5 LA RILEVAZIONE DEI DATI

6 a.s

7 Questionario per la rilevazione dei dati - 01

8 Percentuale nazionale 56%

9

10

11

12 Scelta problema ordinamento

13

14

15 Scelta problema PNI

16 Osservazione Dallesame dei commenti espressi dai commissari desame si evince che è stato apprezzato il fatto che nelle tracce delle prove di matematica degli esami di stato 2012 non siano stati richiesti calcoli complessi e inutili tecnicismi, in sintonia con le Inidicazioni Ministeriali.

17

18

19 Punti critici sui quesiti: geometria solida, problemi classici, calcolo combinatorio, problemi che richiedono procedure non standard.

20

21 Punti critici sui quesiti: geometria solida, problemi classici, insiemistica.

22 La polarizzazione verso la stessa traccia è molto forte in Sicilia, quasi il 90%, molto debole nel Veneto, meno del 20%.

23

24 Q4: Il meno scelto. Linsieme dei numeri naturali e linsieme dei numeri razionali sono insiemi equipotenti? Si giustifichi la risposta.

25 Corrispondenza tra traccia e programma Sia nel Liceo di Ordinamento che nel PNI si evince una forte corrispondenza tra traccia ministeriale e programmi svolti.

26

27

28

29

30

31 Conclusioni sulla traccia ministeriale La traccia è parzialmente in continuità con quella degli ultimi cinque anni. Gli argomenti proposti sono stati affrontati nel corso degli studi. La formulazione del testo è chiara. La soluzione non presenta particolari difficoltà (difficoltà media) e non presenta complessità di calcolo.

32 Difficoltà incontrate dai candidati nella risoluzione geometria solida, problemi classici, calcolo combinatorio (Ordinamento), teoria degli insiemi (PNI), risoluzione di problemi che richiedono procedure non standard. Purtroppo la geometria proprio non piace!!!

33 La valutazione

34 Maggior numero percentuale di ottimi: Friuli, circa 20% Maggior numero percentuale di insufficienze: Trentino Alto Adige, più del 30%

35 Commissario esterno Commissario interno

36 Lutilizzo della griglia valutazione

37 La griglia di valutazione per la seconda prova desame nei licei scientifici – Matematica – è stata elaborata da un gruppo di circa 130 docenti di Matematica della gran parte dei licei scientifici italiani partecipanti al progetto PNM. E stata diffusa negli istituti anche grazie ai referenti regionali che hanno partecipato al progetto.

38 Griglia grezza. E opportuno utilizzarla durante lanno scolastico nella valutazione dei compiti in classe, assegnando di volta in volta il punteggio massimo agli indicatori proposti.

39 La griglia prevede, per ciascun indicatore, lattribuzione di un punteggio minore o uguale ad un valore massimo dipendente dalle tracce assegnate e fissato a livello nazionale. La griglia completata con lindicazione dei punteggi massimi è stata resa disponibile su alle ore di giovedì 21 giugno Griglia ordinamento Griglia PNI-Brocca

40

41 Incremento: dal 30% nellanno 2011 al 49% nellanno 2012!!

42

43 Dei 1438 commissari che non hanno usato la griglia solo 753 commissari (52%) hanno motivato nel questionario la loro scelta, forse perché non interessati o non sufficientemente informati sullimportanza dellelaborazione dei dati ottenuti. 21/04/ Questionario griglia

44 Criticità emerse dal questionario: Una comprensibile resistenza da parte di commissari e/o commissioni che hanno preferito utilizzare strumenti noti, già ampiamente collaudati. La griglia proposta in sede di prova scritta, sebbene per la seconda volta su scala nazionale, è risultata per molti docenti di non agevole utilizzo in quanto non sufficientemente sperimentata nel corso dellanno scolastico. Necessità di divulgare maggiormente il PNM nelle scuole, affinché la griglia proposta possa essere durante lanno scolastico oggetto di discussione e di condivisione nei dipartimenti di Matematica dei singoli Istituti

45 La griglia è risultata per alcuni commissari troppo discrezionale e poco analitica La griglia è risultata per altri commissari troppo analitica e articolata… Riporto alcuni commenti

46 Discrezionale e poco analitica SI SUGGERISCE DI DETERMINARE I CRITERI SECONDO I QUALI SI POSSA STABILIRE UNIFORMEMENTE QUANDO LA RISPOSTA È COMPLETA, QUANDO È PARZIALMENTE COMPLETA, QUANDO È ERRATA NON ARTICOLATA LA VALUTAZIONE DEL PROBLEMA LA GRIGLIA E TROPPO DISCREZIONALE, SAREBBE PREFERIBILE DARE UN PUNTEGGIO MASSIMO PER OGNI QUESITO DEL PROBLEMA INCOMPLETA NELLE SOTTOGRIGLIE RELATIVE AI QUATTRO INDICATORI PER LA DEFINIZIONE DEI LIVELLI DI INSUFFICIENZA, MEDIOCRITA, SUFFICIENZA

47 Troppo articolata TROPPO COMPLESSA E RIGIDA, NON CONSENTE DI VALORIZZARE IN MODO ADEGUATO LE COMPETENZE TROPPI INDICATORI: NE BASTANO 3 (UNIRE GLI ULTIMI DUE) TROPPI ELEMENTI DA MISURARE. UN COMPITO SI VALUTA NELLA SUA GLOBALITÀ ALTRIMENTI SI EFFETTUA UNA MISURA E NON UNA VALUTAZIONE

48 É COME VOLER MISURARE UN TAVOLO DA CUCINA CON IL MICROMETRO

49 Dallanalisi dei commenti dei commissari evince che: La valutazione della prova effettuata con ladozione della griglia Matmedia è favorevole alla valutazione della prestazione dello studente. Lo strumento di valutazione unico su scala nazionale è stato accolto positivamente da molte commissari e commissioni, anche nelle possibili divergenze e contraddizioni che sono state rilevate. 21/04/ I commenti dei commissari rivelano che è necessario divulgare il PNM nelle scuole, mediante anche un lavoro di riflessione comune da svolgere tra i docenti nei Dipartimenti di Matematica dei singoli Istituti.

50 Considerazioni conclusive Una cultura della condivisione Lindagine Matmedia è stato per noi un prezioso laboratorio di ricerca e di condivisione di esperienze e riflessioni. Laboratorio nel quale, finalmente, noi docenti ci siamo sentiti protagonisti. I dati presenti nel sito sono sicuramente uno strumento ricco di informazioni e di riflessione per tutti i docenti

51 La griglia proposta su scala nazionale, anche laddove è stata rifiutata, ha sicuramente aperto uno spazio di riflessione che induce i docenti a interrogarsi sulle modalità di valutazione e sulla necessità di uniformità di giudizio a livello nazionale. 21/04/

52 Si ringraziano: Ing. S. Venticinque Proff. Anna Maria Pezone e Attilio Rossi Per maggiori dettagli si fa riferimento al sito in particolare ai lavori presentati nel convegno di Salerno.


Scaricare ppt "La prova scritta di matematica agli esami di stato: Risultati dellindagine Matmedia Valutazione Prof. ssa Elisabetta Lorenzetti Liceo Scientifico Statale."

Presentazioni simili


Annunci Google