La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE LA VIGILANZA SUL MERCATO Dott. Ing. Massimo Nazzareno Bonfatti Così cambia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE LA VIGILANZA SUL MERCATO Dott. Ing. Massimo Nazzareno Bonfatti Così cambia."— Transcript della presentazione:

1 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE LA VIGILANZA SUL MERCATO Dott. Ing. Massimo Nazzareno Bonfatti Così cambia la prevenzione incendi La marcatura CE dei prodotti

2 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato Il Mercato Interno comunitario e costituito dal 1 GENNAIO 1993

3 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato in esso, uno spazio interno senza frontiere, è assicurata la libera circolazione di merci, persone, servizi, capitali …

4 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato tra tutto ciò … anche di PRODOTTI

5 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato è perseguito e garantito con larmonizzazione legislativa e tecnica

6 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato gli strumenti sono: - provvedimenti comunitari, le direttive, che seguono il Trattato e il Nuovo Approccio ma anche - disposizioni nazionali che rispettano il Trattato stesso e la procedura della direttiva 98/34/CE detta Procedura di Informazione.

7 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato Per tutte le tipologie di provvedimento il Trattato dispone che in materia di SANITÀ, SICUREZZA, PROTEZIONE DELLAMBIENTE E PROTEZIONE DEI CONSUMATORI, ci si debba basare su un LIVELLO DI PROTEZIONE ELEVATO

8 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato Peraltro Il Nuovo Approccio (1985) vede nella Regola dellArte degli enti di normalizzazione (CEN e CENELEC) i requisiti tecnici necessari per il richiesto LIVELLO DI PROTEZIONE

9 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato … e dispone il principio che nulla cambi nella Responsabilità di ciascuno Stato membro nel garantire la SICUREZZA sul rispettivo territorio nazionale da valutare sempre contestualmente alla …

10 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA presente in tutte le direttive autorizza lo Stato membro che se ne avvale di adottare misure provvisorie per tutelare la sicurezza sul proprio territorio.

11 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato … da tutto ciò, deriva che alla verifica della rispondenza dei prodotti ai provvedimenti vigenti, comunitari o nazionali che siano, sono deputati i singoli Stati membri della UE mediante le Strutture indicate dai rispettivi Ordinamenti

12 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato questa verifica della rispondenza è la VIGILANZA di unica competenza dellAutorità pubblica

13 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato OSSERVAZIONE 1 si è parlato di : Trattato e livello di protezione, Mercato Interno e Procedura di Informazione, Nuovo Approccio e clausola di salvaguardia, Regola dellArte ed Enti di normalizzazione, Disposizioni nazionali e comunitarie la VIGILANZA è e si fonda su tutto questo in essa prende forma e si sviluppa lUE in essa è la cultura e lo spirito europeo

14 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato La vigilanza è prevista da ogni disposizione che instauri un regime di autorizzazione alla commercializzazione (omologazione nazionale o marcatura CE comunitaria)

15 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato è spesso contraddistinta da un carattere punitivo con finalità deterrenti dalla sola azione reattiva (mancanza di pianificazione preventiva)

16 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato lodierna concezione e percezione HA PERSO IL CARATTERE QUALIFICANTE della realtà imprenditoriale questo si innesca solo con una pianificazione preventiva

17 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato LA VIGILANZA come è oggi nei regimi omologativi è riferita al mercato (ai prodotti non installati) è a totale carico della P.A. è richiamata spesso con il vecchio termine controlli, sono indicati i luoghi del possibile intervento, è genericamente richiamata la facoltà della P.A. di porla in essere, non sono individuate forme di pianificazione o procedure organizzate, il momento decisionale è indeterminato

18 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato LA VIGILANZA come è oggi nei regimi con marcatura CE è riferita al mercato ed è a carico della P.A. sono indicati i luoghi del possibile intervento, è genericamente richiamata la facoltà della P.A. di porla in essere, permane la mancanza di pianificazione preventiva, esiste maggiore chiarezza procedurale, con riscontri sul mercato, previsti e dettagliati interventi sospensivi dellimpiego (in cantiere, ecc), possibilità di rimuovere la non conformità se in tempi brevi.

19 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato LA VIGILANZA consisterebbe nella verifica della rispondenza a quanto stabilito per garantire il LIVELLO ELEVATO DI PROTEZIONE

20 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato Verifica della Rispondenza distinguiamo CONFORMITÀ FORMALE CONFORMITÀ TECNICA

21 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato VERIFICA DELLA RISPONDENZA CONFORMITÀ FORMALE del prodotto rispetto procedure di AdC - marcatura CE appropriata rispetto dellindividuabilità - anagrafica (etichettatura/prestazioni) - tecnica

22 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato VERIFICA DELLA RISPONDENZA CONFORMITÀ TECNICA del prodotto garanzia della prestazione attestata chiarezza per la gestione - corretta installazione - corretta manutenzione chiarezza per lutilizzo - uso corretto - informazioni preventive sulla non azionabilità

23 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato Verifica della Rispondenza distinguiamo Conformità formale rispetto procedure di AdC - marcatura CE appropriata - anagrafica rispetto dellindividuabilità (etichettatura corretta) - tecnica Conformità tecnica garanzia della prestazione attestata chiarezza per la gestione(installazione e manutenzione) chiarezza per lutilizzo(uso e non azionabilità)

24 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato Dal 2001 esiste la nuova direttiva 2001/95/CE concernente la Sicurezza Generale dei Prodotti è attuata oggi in Italia con gli articoli da 102 a 113 del D.Lgs n.206 Codice del consumo

25 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato ha sostituito la direttiva 92/59/CEE attuata con il D.Lgs. N.115/95, è per rischi/prodotti non oggetto di provvedimenti comunitari specifici, vuole garantire la permanenza delle condizioni di sicurezza su tutto il Mercato Interno,

26 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato a tale fine istituisce un sistema coordinato di informazione tra gli Stati membri ( Sistema Scambio Rapido – RAPEX ), individua un ruolo attivo per il produttore e i distributori, permette liniziativa diretta dei consumatori, sollecita il coordinamento tra Amministrazione, Produttori e Consumatori.

27 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato … sempre tutto finalizzato alla rimozione di qualunque condizione che non garantisca lELEVATO LIVELLO DI PROTEZIONE richiesto dal Trattato

28 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato introduce LOBBLIGO GENERALE DI SICUREZZA (CAPO II della direttiva) in termini prestazionali si concretizza nella definizione di prodotto sicuro (art.2 lettera b)

29 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato la direttiva dispone che il CEN/CENELEC elaborino norme europee conformi a tale O.G.S. su mandato della Commissione UE Si evidenzia che nellindividuazione della conformità del prodotto allO.G.S., queste particolari norme europee abbiano valore di riferimento subito successivo alla disposizione nazionale specifica dello Stato importatore

30 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato LAZIONE DI VIGILANZA nella S.G.P. prevede una fase di INIZIATIVA per constatare che ci siano solo prodotti sicuri può portare alla notifica con unALLARME CONSUMATORI una fase REATTIVA per riscontrare la notifica ricevuta in caso di rischio grave è obbligatoria una REAZIONE

31 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato La fase di INIZIATIVA non è dettagliata negli aspetti organizzativi; è dettagliata negli interventi distinguendo tra fattispecie differenti di rischio, graduando tra le condizioni della stessa fattispecie, individuando un collegamento tra riduzione della sicurezza e azione da espletare; prevede sanzioni amministrative e penali.

32 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato La fase REATTIVA ha una tempistica differenziata sulle caratteristiche della notifica, prevede gli stessi interventi indicati per la fase di iniziativa le sanzioni sono le medesime e conseguenti.

33 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato La VIGILANZA prevista dalle DISPOSIZIONI SPECIFICHE può avvalersi, se necessario, del sistema e dellorganizzazione della S.G.P. il fine è sempre lELEVATO LIVELLO DI PROTEZIONE previsto dal Trattato e dalla regola dellarte

34 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato CRITERI PER LA VERIFICA DELLA RISPONDENZA PRODOTTI REGOLAMENTATI R.E.S. DA DISPOSIZIONI COMUNITERIE della direttiva PRODOTTI SENZA DISPOSIZIONI O.G.S. COMUNITARIE ovviamente, come mutuati dalla regola dellarte

35 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato OSSERVAZIONE 2 da sviluppare una pianificazione preventiva obbligatoria con stretta connessione tra atti e risorse, procedurizzare le fasi operative della P.A., cultura dellautocontrollo del produttore e del distributore (dopo lFPC procedere allMDC) cultura del controllo organizzato da parte del Consumatore

36 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE Così cambia la prevenzione incendi 14 giugno 2007 La Marcatura CE dei prodotti La Vigilanza sul Mercato fine


Scaricare ppt "DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE LA VIGILANZA SUL MERCATO Dott. Ing. Massimo Nazzareno Bonfatti Così cambia."

Presentazioni simili


Annunci Google