La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Tariffe di trasporto in Italia e sviluppo della rete Gaetano Mazzitelli Responsabile Business Development Seminario Gas riservato alle Associazioni dei.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Tariffe di trasporto in Italia e sviluppo della rete Gaetano Mazzitelli Responsabile Business Development Seminario Gas riservato alle Associazioni dei."— Transcript della presentazione:

1 Tariffe di trasporto in Italia e sviluppo della rete Gaetano Mazzitelli Responsabile Business Development Seminario Gas riservato alle Associazioni dei Consumatori Le vie Eni del gas: dalla ricerca al mercato finale Bologna – 18 aprile 2007

2 2 2 I TRATTI COSTITUTIVI DI SNAM RETE GAS IL QUADRO REGOLATORIO IL PIANO INVESTIMENTI

3 3 3 La mission di Snam Rete Gas Snam Rete Gas è il principale operatore italiano per il trasporto e dispacciamento del gas naturale in Italia e lunico operatore italiano per la rigassificazione di gas naturale liquefatto. Obiettivo di Snam Rete Gas è la creazione di valore in grado di soddisfare le attese degli azionisti. Ciò viene realizzato assicurando il servizio di trasporto in condizioni di massima sicurezza ed affidabilità e garantendo lo sviluppo delle infrastrutture coerentemente con levoluzione del mercato del gas in Italia.

4 4 4 Il posizionamento di Snam Rete Gas nella Catena del Valore del Gas Commercializzazione gas Infrastrutture (Attività regolate) Clienti Finali Produzione Nazionale Importazioni Trasporto & GNL Generazione Energia Elettrica Industriali Residenziali Stoccaggi Reti di Distribuzione

5 5 5 La genesi di Snam Rete Gas SNAM S.p.A. Rete Gas Italia S.p.A. (costituita novembre 2000) Conferimento Ramo dAzienda (luglio 2001) Snam Rete Gas S.p.A. (costituita novembre 2000) Quotazione In Borsa (dicembre 2001) Eletti tre consiglieri Indipendenti nel CdA (febbraio 2002)

6 6 6 Gli highlights operativi Gas Trasportato Investimenti Costi Operativi (bcm) (m) (m)

7 7 7 Le Rotte del Gas verso lItalia Russia Olanda GNL Algeria Mare del Nord Libia 25,6 4,6 (a regime ~8) 2,5 24,0 16,3 Import totale ,0 mld mc (+8% vs 2004)

8 km di rete di trasporto Rete Nazionale: km Rete regionale: km 11 Stazioni di compressione (potenza installata complessiva: 683 MW) 562 Punti di riduzione e regolazione di pressione Punti di entrata: 5 Punti di importazione 2 Hubs di stoccaggio 74 Punti di produzione nazionale Punti di riconsegna: Punti duscita 50% interconnessioni reti distribuzione 50% alimentazione consumatori finali 3 Punti di esportazione La Rete Gestita da Snam Rete Gas Tarvisio Mazara del Vallo LNG Panigaglia Gorizia Gela Passo Gries Dispacciamento

9 9 9 La capacità di trasporto Capacità di trasporto Capacità conferita è la quantità massima di gas che si può immettere nel sistema ai punti di ingresso nel corso del giorno gas Continua (garantita) Interrompibile (non garantita) è la quota parte di capacità di trasporto venduta agli utenti con procedure e tariffe regolate

10 10 Capacità di trasporto ai punti di entrata interconnessi con lestero Situazione al 1° aprile 2007

11 11 Il nuovo ambiente operativo Dal 1° ottobre 2001 Snam Rete Gas opera in un ambiente radicalmente nuovo e altamente complesso 50 shippersoltre nominations (*) al giorno Attivo il Punto di Scambio Virtuale (PSV): circa transazioni allanno per oltre 500 milioni di mc di gas (*) quantità di gas che ogni singolo utente comunica di voler consegnare ai punti di ingresso e ritirare ai punti di uscita nel giorno gas

12 12 I TRATTI COSTITUTIVI DI SNAM RETE GAS IL QUADRO REGOLATORIO IL PIANO INVESTIMENTI

13 : Prima Direttiva Gas EU (30/98) 2000: Decreto Legislativo 164/00 (Decreto Letta) 2001: Delibera AEEG 120/01 Criteri per la determinazione delle tariffe per il primo periodo di regolazione 2002: Delibera AEEG 137/02 Libero accesso e codici di rete 2003: Seconda Direttiva Gas EU (55/03) 2005: Regolamento EU (1775/05) 2005: Delibera AEEG 166/05 Criteri per la determinazione delle tariffe per il 2° periodo di regolazione La Regolazione Europea del Settore Utilities Accesso non Discriminatorio Unbundling Societario Regolazione Tariffaria

14 14 Snam Rete Gas principale operatore di trasporto in Italia Assenza di meccanismi di mercato per la determinazione delle tariffe di trasporto Le tariffe sono regolate dallAutorità Si determinano ex-ante i ricavi equi cui ha diritto SRG Si stabiliscono le tariffe per consentire a SRG di incassare i ricavi previsti I razionali della regolazione tariffaria Criteri Valori

15 15 Il sistema tariffario Entry-Exit Rispetto agli altri sistemi tariffari (es. point-to- point), il sistema Entry-Exit: è più pro-concorrenziale riflette meglio i costi sostenuti dal trasportatore (cost- reflective) si traduce in tariffe di trasporto mediamente inferiori sta diventando lo standard europeo di riferimento

16 16 Levoluzione tariffaria + 8 % - 13 % Monte Ricavi Regolati Tariffe Anno Termico 2001/02 Anno Termico 2005/06 Discesa delle Tariffe e Crescita dei Ricavi: il circolo virtuoso attivato da espansioni di capacità gestite con criteri di efficienza

17 17 GRTgazNational GridSRG Fattore di carico = 0,5 0,00 0,50 1,00 1,50 2,00 2, TARIFFA /MWh Le tariffe di trasporto in Europa DISTANZA (Km) Fonte: GTE – Gas Transmission Europe

18 18 La Scomposizione della Tariffa Gas Fonte: AEEG Margine distribuzione 4,2% Margine ingrosso 6,8% Distribuzione 14,2% Trasporto 5,1% Stoccaggio 1,7% Tariffa Trasporto Gas: 5% del costo al consumatore finale Materia prima 22,6% Tasse 45,4% Logistica 21,0%

19 19 I TRATTI COSTITUTIVI DI SNAM RETE GAS IL QUADRO REGOLATORIO IL PIANO INVESTIMENTI

20 20 La Crescita del Mercato del Gas Italiano Termoelettrico Altro Industria Domestico Crescita dellimport vs % 2004 (bcm) Fonte: MSE e stime Snam Rete Gas

21 21 PROGETTI DI SVILUPPO DELLA RETE Panigaglia Nord Europa Russia Algeria Libia Brindisi Monfalcone Trieste Porto Empedocle Gioia Tauro Taranto Rovigo Livorno Rosignano IGI Algeria Russia PROGETTI DI TERZI Sviluppo delle infrastrutture padane Dorsale Adriatica Augusta GALSI PROGETTI ALLO STUDIO Linea Tirrenica e sviluppi addizionali della direttrice Sud- Nord PROGETTI IN COSTRUZIONE Sviluppi della rete Da Nord TAP Ravenna

22 22 Milioni Il Piano Investimenti Totale Investimenti Sviluppo : Altri: 777 SRG ha più che raddoppiato il proprio sforzo imprenditoriale in 4 anni IPO

23 23 Lo sviluppo della capacità di trasporto Capacità esistente Capacità in costruzione Capacità richiesta (milioni di Smc/giorno) Piano Investimenti Mld Richiesta nazionale di capacità di trasporto

24 Tariffe di trasporto in Italia e sviluppo della rete Gaetano Mazzitelli Responsabile Business Development Seminario Gas riservato alle Associazioni dei Consumatori Le vie Eni del gas: dalla ricerca al mercato finale Bologna – 18 aprile 2007


Scaricare ppt "Tariffe di trasporto in Italia e sviluppo della rete Gaetano Mazzitelli Responsabile Business Development Seminario Gas riservato alle Associazioni dei."

Presentazioni simili


Annunci Google