La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gli investimenti in ICT nell'UE sono meno profittevoli rispetto a quelli negli USA. Qual è l'ostacolo principale alla produttività di quelli europei? un'eccessiva.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gli investimenti in ICT nell'UE sono meno profittevoli rispetto a quelli negli USA. Qual è l'ostacolo principale alla produttività di quelli europei? un'eccessiva."— Transcript della presentazione:

1 Gli investimenti in ICT nell'UE sono meno profittevoli rispetto a quelli negli USA. Qual è l'ostacolo principale alla produttività di quelli europei? un'eccessiva regolamentazione del mercato limita le opportunità di crescita la scarsa integrazione del mercato europeo dei servizi impedisce all'industria di sfruttare appieno le economie di scala difficoltà strutturali dell'industria ad adeguarsi, a livello organizzativo, ai cambiamenti in corso nel mercato ICT 57,7% 26,9% 15,4% 1 2 3

2 Quale nuova forma di concorrenza basata sull'innovazione dei servizi crea una maggiore concorrenza tra le diverse piattaforme? Tra operatori del fisso e del mobile, relativamente al segmento voce Tra operatori del fisso e operatori CATV, relativamente al triple play Tra operatori del mobile e del fisso che utilizzano tecnologie wireless, relativamente al segmento Wi-Fi, Wi-Max e Bluetooth ,4% 30,9% 12,7%

3 La realizzazione delle previsioni di crescita dell'ICT dipendono soprattutto da: la realizzazione dell'accesso a nuove tecnologie wireless; il livello della domanda relativa i servizi dati 3G, da cui dipendono i ROI degli operatori mobili; il livello della domanda relativa all'attrattività delle New Generation Networks per i consumatori; il comportamento delle autorità di regolamentazione; gli investimenti sulla fibra ottica 6,0% 19,4% 38,8% 9,0% 26,9%

4 Per investire in tali servizi gli operatori di TLC dovrebbero poter fare riferimento ad un quadro regolamentare che: assicuri che, una volta che gli investimenti abbiano avuto successo, i ritorni non vengano regolamentati; assicuri maggiore libertà a livello di fissazione di tariffe retail, in modo da trovare il modello più fruttuoso in un mercato in evoluzione; assicuri libertà per gli operatori di spostare i clienti da prodotti tradizionali all'utilizzo di servizi basati su nuove tecnologie ,0%

5 Per favorire il pieno sviluppo dell'innovazione e degli investimenti nell'ICT, si dovrebbe adottare una politica economica che: favorisca gli investimenti in infrastrutture renda effettivo l'uso dell'ICT nel settore pubblico non applichi tasse specifiche al settore ICT tenga conto degli effetti positivi (spill-over) che lo sviluppo dell'ICT può produrre anche in settori contigui (ad esempio la regolamentazione dell'e-money; delle licenze per invenzioni relative a tecnologie multimediali e predisposizione di fondi per R&S); cerchi di rendere più flessibili i vincoli relativi al mercato del lavoro 0,0%

6 Al fine di favorire il pieno sviluppo dell'innovazione e degli investimenti nell'ICT, la Commissione Europea e le Autorità nazionali di regolamentazione dovrebbero adottare una politica regolamentare che: consenta una maggiore flessibilità agli operatori nella fissazione delle tariffe retail; applichi regole ex ante solo in riferimento ad infrastrutture non replicabili; non applichi vincoli regolatori specifici a mercati emergenti; non estenda l'applicazione della regolamentazione su contenuti e pubblicità anche ai servizi audio-visivi offerti su piattaforme tecnologiche innovative; favorisca l'accesso ai premium contents; favorisca una gestione più flessibile dello spettro elettromagnetico; ,0%


Scaricare ppt "Gli investimenti in ICT nell'UE sono meno profittevoli rispetto a quelli negli USA. Qual è l'ostacolo principale alla produttività di quelli europei? un'eccessiva."

Presentazioni simili


Annunci Google