La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

QUANTI COMUNI DEVONO UNIRSI PER GARANTIRE LA QUANTITA NECESSARIA DI RIFIUTI DA TRATTARE? POSSONO BASTARE I 10 COMUNI CHE HANNO RICEVUTO IL FINANZIAMENTO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "QUANTI COMUNI DEVONO UNIRSI PER GARANTIRE LA QUANTITA NECESSARIA DI RIFIUTI DA TRATTARE? POSSONO BASTARE I 10 COMUNI CHE HANNO RICEVUTO IL FINANZIAMENTO."— Transcript della presentazione:

1 QUANTI COMUNI DEVONO UNIRSI PER GARANTIRE LA QUANTITA NECESSARIA DI RIFIUTI DA TRATTARE? POSSONO BASTARE I 10 COMUNI CHE HANNO RICEVUTO IL FINANZIAMENTO DALLA PROVINCIA ( 8 SU 10 NON LI HANNO ANCORA UTILIZZATI ) PIUARDEA

2 DATI DELLAGGREGAZIONE: N. COMUNI 11 N. COMUNI 11 N. ABITANTI CA N. ABITANTI CA TON DI TOTALE R.U. PRODOTTE LANNO CA TON DI TOTALE R.U. PRODOTTE LANNO CA TON DI RIFIUTI DA CONFERIRE AL COMPOSTAGGIO CA TON DI RIFIUTI DA CONFERIRE AL COMPOSTAGGIO CA

3 SE SI UNISSERO GLI ALTRI 7 COMUNI DEI CASTELLI ARRIVEREMMO AD OLTRE TON DA TRATTARE COME COMPOSTAGGIO. SE SI UNISSERO GLI ALTRI 7 COMUNI DEI CASTELLI ARRIVEREMMO AD OLTRE TON DA TRATTARE COME COMPOSTAGGIO. CON ANZIO NETTUNO E POMEZIA SI ARRIVEREBBBE AD OLTRE CON ANZIO NETTUNO E POMEZIA SI ARRIVEREBBBE AD OLTRE QUESTI SONO I NUMERI E GLI IMPEGNI NECESSARI, CHE SONO MANCATI NEL PIANO DEGLI IMPIANTI DELLA PROVINCIA DI ROMA, RIMASTO UN LIBRO DEI SOGNI

4 LA SALVAGUARDIA DEL NOSTRO TERRITORIO DA DISCARICHE E DA INCENERITORI STA NELLE MANI DELLA GIUNTA REGIONALE E DI 11 SINDACI QUELLI DI Ardea, Ariccia, Albano, Castel Gandolfo, Ciampino, Frascati, Genzano, Lanuvio, Lariano, Montecompatri, Velletri

5 A NOI, ALLE NOSTRE ASSOCIAZIONI, AL MOVIMENTI NO INC. E DELLACQUA, AI COMITATI DI QUARTIERE, AI CONSIGLIERI COMUNALI DI BUONA VOLONTA, STA DARE LA SVEGLIA AGLI 11 SINDACI E ALLA GIUNTA REGIONALE LASSETTO ISTITUZIONALE ATTRAVERSO IL QUALE LE ISTITUZIONI DOVRANNO UNIRE LE FORZE E EVIDENTE E IL REFERENDUM SULLACQUA HA ULTERIORMENTE CHIARITO IL TRACCIATO

6 REGIONE E PROVINCIA DEVONO ASSICURARE LE CONDIZIONI GIURIDICHE E BUROCRATICHE CHE FAVORISCANO LAGGREGAZIONE FRA COMUNI, ATTRAGGANO LE IMRESE INVESTITRICI, E GARANTISCANO I CONTROLLI SENZA CREARE INGIUSTIFICATI OSTACOLI. LA GESTIONE DEL SERVIZIO DEVE RESTARE ALLUNIONE DEI COMUNI, CUI COMPETE STABILIRE TARIFFE EQUE E COMPATIBILI CON LE FINANZE COMUNALI, INCASSARLE, APPALTARE LE OPERAZIONI ALLE IMPRESE


Scaricare ppt "QUANTI COMUNI DEVONO UNIRSI PER GARANTIRE LA QUANTITA NECESSARIA DI RIFIUTI DA TRATTARE? POSSONO BASTARE I 10 COMUNI CHE HANNO RICEVUTO IL FINANZIAMENTO."

Presentazioni simili


Annunci Google