La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Professione Amministratore di condominio. Requisiti e formazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Professione Amministratore di condominio. Requisiti e formazione."— Transcript della presentazione:

1 Professione Amministratore di condominio

2 Requisiti e formazione

3 amministratore di condominio È una vera e propria professione; da svolgere a tempo pieno: dopo un adeguata formazione specifica.

4 CARICO DI LAVORO Il carico di compiti e di responsabilità è ora molto maggiore rispetto al passato; per questo motivo è stata prevista la possibilità di delegare questo lavoro a società e non solo a singoli individui.

5 NOVITA RIFORMA la nomina dellamministratore diviene obbligatoria quando i condomini sono più di otto, e non quattro come in precedenza. Lincarico dura un anno. dopo tale periodo, lamministratore deve essere confermato o revocato dallassemblea condominiale.

6 REQUISITI Innanzitutto è necessario il pieno godimento dei diritti civili, non essere stati condannati per reati contro lamministrazione pubblica, in generale, non avere a proprio carico nessun reato che abbia una pena prevista dai due ai cinque anni di reclusione. essere in possesso di un diploma e aver frequentato un apposito corso di formazione e i successivi corsi.

7 ANACI È l Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari. Per diventare amministratore si possono frequentare appositi corsi. al termine del corso, è prevista una verifica finale che permetterà, in caso di esito positivo, di ottenere lattestato che certifica la competenza professionale acquisita.

8 ALBO La professione rientra tra quelle senza albo, cioè per le quali non è necessario essere iscritti ad un Albo professionale per poter esercitare; un sistema nazionale di certificazione non obbligatoria certifica però la qualità e le qualifiche dei professionisti, offrendo così garanzie ben precise ai condòmini.

9 I DOVERI DELL AMMINISTRATORE sono molteplici e complessi: eseguire le delibere dellassemblea, convocarla una volta lanno per il rendiconto, far rispettare il regolamento condominiale, applicare sanzioni a chi lo viola, disciplinare luso delle cose e degli spazi comuni.

10 ALTRI DOVERI riscuotere i contributi, erogare le spese occorrenti alla manutenzione, Procedere nei confronti dei condòmini morosi, eseguire gli adempimenti fiscali per pagare i dipendenti, i fornitori e gli eventuali custodi.

11 IL CONDOMINIO

12 ALTRI COMPITI la tenuta dei registri condominiali, la conservazione di tutta la documentazione sulla gestione, la presentazione dellattestazione relativa allo stato dei pagamenti, L aggiornamento relativo a eventuale contenzioso in corso,

13 IL RENDICONTO L Amministratore deve redigere il rendiconto annuale e farlo approvare dallassemblea entro 180 giorni.

14 IL COMPENSO viene determinato secondo le tariffe suggerite dallAssociazione Nazionale Amministratori di Immobili ( in media circa 220,00 euro mensili a condominio ).

15 A TUTTI …….. da Chiarella Lagomarsini


Scaricare ppt "Professione Amministratore di condominio. Requisiti e formazione."

Presentazioni simili


Annunci Google