La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - C O M U N E D I C A L A S C I B E T T A AREA TECNICA CARTA dei SERVIZI delCITTADINO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - C O M U N E D I C A L A S C I B E T T A AREA TECNICA CARTA dei SERVIZI delCITTADINO."— Transcript della presentazione:

1

2 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - C O M U N E D I C A L A S C I B E T T A AREA TECNICA CARTA dei SERVIZI delCITTADINO

3 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale Idrico Integrato Patrimonio e Manutenzioni Protezione Civile Tutela Ambiente e Territorio U F F I C I e S E R V I Z I ELENCO SERVIZI Programmazione, Direzione e Personale Lavori Pubblici Edilizia Residenziale Pubblica Urbanistica Attività Cimiteriali Smaltimento rifiuti ed Affissioni COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO

4 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - Programmazione e Direzione Amministratori Responsabile dArea Piero Capizzi Sindaco Ivano Addieri Assessore allUrbanistica e LL.PP Michelangelo Mantegna ingegnere funzionario tecnico COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO

5 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - Uffici e Servizi 1° Serivizio 1° Attività Lavori Pubblici 1^ Attività: Urbanistica 2^ Attività Protezione Civile 2° Servizio 1° Attività : Edilizia Residenziale Pubblica 3^ Attività Tutela Ambiente e Territorio 3° Servizio 2^ Attività Smaltimento Rifiuti ed Affissioni 3^ Attività Idrico integrato 1^ Attività Patrimonio e manutenzioni COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICA - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO Larea Tecnica del Comune di Calascibetta si articola in quattro servizi ed un ufficio di supporto. Ogni servizio cura più attività come di seguito indicato 4° Servizio 2^ Attività Illuminazione Pubbica 2^ Attività : Attività Cimiteriali 3^ Attività Verde Pubblico

6 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale Uffici e Servizi 1° Servizio Responsabile Responsabile geom. Pietro Riccobene geom. Pietro Riccobene 1^ Attività Urbanistica COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO Larea Tecnica del Comune di Calascibetta si articola in tre settori uno dei quali a sua volta è articolato in uffici. Ogni ufficio cura più servizi come di seguito indicati.: Cura listruzione ed il rilascio di tutte le pratiche edilizie: Concessioni, Autorizzazioni, Lottizzazioni, Certificati di destina- zione urbanistica, Agibilità, Abitabilità; Cura le pratiche relative allo stru- mento urbanistico e relative varianti; 2^ Attività Smaltimento rifiuti ed Affissioni 3^ Attività Tutela Ambiente e Territorio Cura tutte le procedure relative al controllo del territorio: prevenzione e repressione dellabusivismo edilizio, inquinamento acustico ed ambientale Cura i rapporti con lATO; Cura le affissioni pubbliche.

7 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - 10 Novembre 2008 Uffici e Servizi 2° Servizio Responsabile Responsabile geom.Nicolò Mazza geom.Nicolò Mazza COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO Cura i rapporti con lATO e lEnte gestore Cura la progettazione e direzione di lavori pubblici nonché la sorveglianza tecnica di tutti i lavori propri del settore e delle altre aree quale servizio di supporto. Cura i Cantieri di Lavoro 2^ Attività Protezione Civile Cura Tutte le pratiche di Protezione Civile, le Reperibilità; gli interventi durgenza 1^ Attività Lavori Pubblici 3^ Attività Idrico integrato

8 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - Uffici e Servizi 3° Servizio Responsabile Responsabile arch, Filippa Amaradio arch, Filippa Amaradio 1^ Attività : Patrimonio e Manutenzioni COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO Cura la gestione e manutenzione della pubblica illuminazione Cura la manutenzione di tutti gli immobili relativi al proprio settore e degli altri, quale servizio tecnico di supporto. Tiene ed aggiorna i registri dei beni demaniali e patrimoniali Cura lufficio Espropri. 2^ Attività Pubblica Illuminazione 3^ Attività Verde Pubblico Cura la gestione e manutenzione della villa comunale e del verde pubblico

9 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - Uffici e Servizi 4° Servizio Responsabile Responsabile ….///…. ….///…. 1^ Attività : Edilizia Residenziale Pubblica COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO Cura le procedure per bandi, assegnazione e controllo case popolari. 2^ Attività Attività Cimiteriali Cura le attività cimiteriali, quali autorizzazioni alle sepolture, trasferimenti, esumazioni, assegnazioni aree e loculi.

10 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - Procedure per rilascio della CONCESSIONE EDILIZIA COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO

11 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - CONCESSIONE EDILIZIA Documenti ed elaborati da presentare COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO 1) Istanza in bollo, completa di carpetta edilizia, firmata dal proprietario o avente titolo; 2) Documentazione come da prospetto allegato Documentazione Domanda di Concessoine Edilizia Mod 001 Si richiama lattenzione del tecnico incaricato nel redigere la relazione e gli eleborati a corredo, tenendo in considerazione anche il modello dei Crteri di riferimento Istruttorio ( Mod 003) Chec List ricevibilità istanza 3)Come da modello allegato : Mod. 002 CRITERI DI RIFEIRMENTO FASE ISTRUTTORIA ISTANZA DI CONCESSIONE EDILIZIA 4) Come da modello allegato : Mod. 003 Gli schemi di cui ai punti 3 e 4 sono di supporto ai tecnici per la definizione degli elaborati da presentare ed i relativi contenuti

12 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO Mod. 001 CONCESSIONE EDILIZIA – DOMANDA ED ALLEGATI 1) Domanda di concessione edilizia in bollo e firmata 2) Documentazione attestante la qualità del richiedente (Titolo di proprietà o equivalente); 3) N.O. Soprintendenza ai BB.AA.CC. ( se dovuto) ; 4) N.O. e/o Parere dellIspettorato Forestale (se dovuto ); 5) Relazione tecnico-illustrativa con: - oggetto della richiesta di concessione; - generalità del richiedente; - generalità, firma e timbro del/i progettista, del/i direttore/i dei lavori, del calcolista strutture 6) Corografia e Stralcio PRG in triplice copia 7) Planimetria aggiornata della zona (stato di fatto) in triplice copia 8)Planimetria di progetto, in triplice copia 9)Planimetria con indicazione regimentazione acque superficiali originaria e modificata e relative opere- in triplice copia 10) Sezioni e profili del terreno in scala adeguata, in triplice copia dello Stato di fatto e Stato di progetto 11) Planimetria servizi a rete, ove necessari e/o previsti, in triplice copia 12) Piante di progetto, in triplice copia 13) Sezioni in triplice copia dello Stato di fatto e Stato di progetto 14) Prospetti in triplice copia dello Stato di fatto e Stato di progetto 15) Progetti impianti di riscaldamento, condizionamento e/o produzione acqua sanitaria in triplice copia, 16) Verifiche isolamento termico ed energetico edificio ex L 10/91 e s.m.i., in triplice copia 17) Computo dettagliato volumi previsti e verifiche in triplice copia 18) Relazione geologica 19) Eventuali particolari in triplice copia 20) Eventuale ulteriore documentazione tecnica in triplice copia 21) Documentazione fotografica dello stato di fatto. 22) Relazione geologica in 5 copie 23) Domanda di autorizzazione allo scarico con allegati in 5 copie 24 ) Prospetto dimostrativo "volume totale edificato" per contributo opere urbanizzazione e superfici per quota contributo costo di costruzione. Nei progetti di demolizione e ricostruzione: 25) rilievo quotato edifici da demolire, in triplice copia Nei progetti di costruzioni ex novo o ristrutturazioni di impianti, attrezzature ed edifici (o loro parti) pubblici aperti al pubblico 26) Elaborato grafico illustrativo delle percorrenze e degli spazi predisposti per facilitare i portatori di handicap motorio, - Gli elaborati grafici vanno presentati piegati in formato A4

13 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO Mod. 002 CHEC LIST ISTANZA DI CONCESSIONE EDILIZIA – RICEVIBILITÀ 1) Domanda di concessione edilizia in bollo e firmata 2) Documentazione attestante la qualità del richiedente (Titolo di proprietà o equivalente); 3) N.O. Soprintendenza ai BB.AA.CC. ( se dovuto) ; 4) N.O. e/o Parere dellIspettorato Forestale, se dovuto ); 5) Relazione tecnico-illustrativa con: Elaborati tecnici piegati in A4 oggetto della richiesta di concessione; generalità del richiedente; generalità, firma e timbro del/i progettista, direttore/i lavori, calcolista strutture dizione chiara di Stato di Fatto o quella di Stato di Progetto,sugli eleborati 7) Corografia e Stralcio PRG in triplice copia 8) Planimetria aggiornata della zona (stato di fatto) in triplice copia 9) Planimetria di progetto, in triplice copia 10) Planimetria regimentazione acque superficiali, in triplice copia 11) Sezioni e profili del terreno in scala adeguata, in triplice copia 12) Planimetria servizi a rete, ove necessari e/o previsti, in triplice copia 13) Piante di progetto, in triplice copia 14) Sezioni dello Stato di fatto e Stato di progetto in triplice copia 15) Prospetti dello Stato di fatto e Stato di progetto in triplice copia 16) Progetti impianti di riscaldamento o produzione acqua sanitaria, in triplice copia, 17) Verifiche isolamento termico ed energetico edificio ex L 10/91 e s.m.i., in triplice copia 18) Computo dettagliato volumi previsti e verifiche in triplice copia 19) Relazione geologica 20) Eventuali particolari in triplice copia 21) Eventuale ulteriore documentazione tecnica in triplice copia 22) Documentazione fotografica dello stato di fatto. 23) Relazione geologica in 5 copie 24) Domanda di autorizzazione allo scarico con allegati in 5 copie 25) Prospetto dimostrativo "volume totale edificato" per contributo opere di urbanizzazione e delle superfici per quota contributo costo di costruzione. 26) (Nei progetti di demolizione e ricostruzione): rilievo quotato edifici da demolire, in triplice copia 27) (Nei progetti di costruzioni ex novo o ristrutturazioni di impianti, attrezzature ed edifici (o loro parti) pubblici aperti al pubblico) Allegato grafico illustrativo delle percorrenze e degli spazi predisposti per facilitare i portatori di handicap motorio,

14 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO Mod. 003 –p.1 CRITERI DI RIFEIRMENTO FASE ISTRUTTORIA ISTANZA DI CONCESSIONE EDILIZIA A) Domanda di concessione edilizia in bollo firma del proprietario o dall'avente titolo, firma progettista, Requisiti e contenuti della domanda: Generalità richiedente; Generalità del progettista, Generalità direttore dei lavori ( possibilità di differire in fase di comunicazione di inizio lavori) Lavori in Appalto oppure in Economia Generalità costruttore,tecnico dell'impresa e dell'assistente Se lavori in Economia responsabile del cantiere e relativi dati. Domicilio nel territorio comunale del richiedente; Impegno ad accettare e osservare norme R.E., leggi e regolamenti in materia edilizia e gli strumenti urbanistici in vigore e adottati; Impegno a confermare, prima inizio lavori, direttore lavori, costruttore, assistente di cantiere, e di comunicare, entro 10 giorni, eventuali cambiamenti degli stessi; dichiarazioni di accettazione del D.L. Costruttore e assistente cantiere Titolo in base al quale viene presentata la domanda B) Allegati 1) Documentazione attestante la qualità del richiedente (art. 24 c. 6,7,8 e 9 R..E.); 2) N.O. Soprintendenza ai BB.AA.CC. ( se dovuto) ; 3) N.O. e/o Parere dellIspettorato Forestale,(se dovuto ); 4) N.O. autorizzazione allo scarico CPTA,(se dovuta per tipologia ); 5) Parere Servizio Veterinario(se dovuto ); 6) Parere VV.FF: (se dovuto per tipologia); 7) Relazione tecnico-illustrativa con: azzonamento urbanistico di riferimento e relative norme tecniche di attuazione; superficie catastale e reale dell'area oggetto di intervento; superficie territoriale (St); superficie fondiaria del lotto (Sf); superficie coperta (Q) dal manufatto edilizio; Valori superficie utile (Su) e volume (V) del manufatto edilizio; raggruppati in superficie utile abitabile (Sua) unica tabella superficie non residenziale (Snr); indici di fabbricabilità fondiaria (Iff) e/o di utilizzazione (Uf); superficie per attività commerciali, direzionali, turistiche distanze dai confini di proprietà; da strade, da confini di zona, da edifici esistenti e di progetto; altezza delle fronti (Hf), e/o altezza dell'edificio (H); superfici aree destinate a parcheggio, distinte in pubblici e i pertinenza edifici ( art.41 sexies legge 1150/1942); superficie aree destinate a verde (privato, condominiale, pubblico ecc.); superficie delle aree destinate alla viabilità; superficie delle abitazioni e singole unità immobiliari se edilizia agevolata, convenzionata, sovvenzionata; altezza virtuale (K) e altezza netta locali abitabili ed accessori, se edilizia agevolata; numero di abitanti e/o addetti convenzionali; numero delle unità abitative. caratteristiche tipologiche dell'opera progettata (destinazione d'uso, tipo edilizio, numero dei piani ecc.);

15 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - Mod. 003 –p.2 caratteristiche tecnico-costruttive (materiali e tecniche impiegati nelle principali strutture, quali fondazioni, elementi portanti verticali e orizzontali, coperture, divisori); caratteristiche impiantistiche (impianto idrico, elettrico, gas metano o altre fonti energetiche alternative, telefonico, smaltimento rifiuti, scarichi idrici, condizionamento, antincendio, antifurto ecc.) verifiche indici energetici DM. 192/2005 e s.m.i, caratteristiche delle finiture (rivestimenti, pavimento, controsoffittature, coloriture, tinteggiature ed elementi vari di finitura). Valutazioni sullincidenza delle zone ZPS Modalità smaltimento materiali di risulta Per i fabbricati a destinazione produttiva, descrizione delle lavorazioni da effettuare e processi di produzione se condizionano le scelte tipologiche, formali e strutturali; specificazione dei materiali depositari, trattati, prodotti, eliminati, utilizzati per la produzione dell'energia; dispositivi per la sicurezza interna ed esterna della fabbrica; intensità dei rumori prodotti durante la lavorazione e relativi valori ; quantità di acqua utilizzate e relativa fonte di approvvigionamento Corografia 1: stralcio PRG vigente, 8) elaborati tecnici piegati in A4 e riportano: l'oggetto della richiesta di concessione; le generalità e firma del richiedente; le generalità, firma e timbro del/i progettista, del/i direttore/i dei lavori, del calcolista strutture la dizione chiara di Stato di Fatto o quella di Progetto. 9) Corografia >= 1: Stralcio PRG rilasciato dal Comune In triplice copia Estratto mappa catastale o tipo di frazionamento non anteriore a 6 mesi, Contenente elementi necessari a identificare: particelle, superficie e proprietà, ditte confinanti. 10)Planimetria aggiornata della zona (stato di fatto) in scala 1:200/1:500, estesa per un raggio >= 40 metri con riferimento: orientamento e toponomastica; quote altimetriche e planimetriche terreno manufatti esistenti (comprese le opere di urbanizzazione, le alberature di rilievo, la viabilità e le infrastrutture di trasporto) con relativa caratterizzazione tecnica; ubicazione della proprietà oggetto di intervento; le altezze e le distanze degli edifici circostanti; i distacchi da confini di proprietà e da strade previsti dalle vigenti norme; ubicazione delle linee di sezione e/o di profilo lo stato di diritto rispetto a servitù attive e passive (acquedotti; metanodotti, oleodotti, fognature, pozzi, acquedotti, fasce di rispetto in genere). 11) Planimetria originaria e modificata della regimentazione acque di deflusso ed eventuali opere da eseguire in scala adeguata 12) Planimetria di progetto >=1:200, orientata ed estesa all'intero lotto, e con 'inserimento opera progettata e la rappresentazione di tutti gli elementi atti a caratterizzarla: andamento altimetrico dell'area; ubicazione delle linee di sezione e/o di profilo precisa ubicazione delle opere progettate (quote, distacchi, misure); indicazione degli spazi destinati a parcheggio coperto o scoperto; opere di sistemazione dell'area e destinazioni d'uso della stessa; indicazione del tipo di recinzione; indicazione della nuova vegetazione; indicazione degli elementi di arredo; indicazione delle pavimentazioni; indicazione di eventuali muri di sostegno e opere d'arte; indicazione dei percorsi e accessi pedonali e carrabili. Estremi approvazione eventuale piano attuativo del quale il lotto faccia parte. COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO

16 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - Mod. 003 –p.3 13) Sezioni e profili del terreno in scala adeguata. 14) Planimetria servizi a rete, ove necessari e/o previsti, in scala come planimetria di progetto, contenente: tracciato, indicazione profondità e caratteristiche tecniche sistema distrib.ed allaccio: dell'acqua; dell'energia elettrica; del gas; del telefono; della pubblica illuminazione; smaltimento e depurazione acque bianche, nere ed eventuali scarichi industriali; opere eventualmente già esistenti. opere esistenti e quelle in progetto graficizzate in maniera distinta, 15) Piante di progetto in scala >= 1:100, relative a: piani dell'edificio, entro e fuori terra, fondazioni, sottotetti coperture. Le piante devono indicare: la dimensione complessiva dell'opera; la destinazione d'uso dei locali; le relative misure lineari e di superficie netta; i vani scale; i vani ascensore; l'ingombro degli impianti e servizi igienici; le canne fumarie, le condotte di ventilazione e scarico; lo spessore delle pareti; la dimensione e i materiali delle strutture portanti; le quote interne ed esterne; Nella pianta delle coperture sono indicati: i materiali e i sistemi strutturali adottati; i manti di copertura; le pendenze; le gronde; i camini; i lucernari; i volumi tecnici. Edifici in aderenza a edifici preesistenti e con essi comunicanti, SI NO Se SI : rappresentati in pianta vani contigui edifici comunicanti e relative destinazioni d'uso. 16) Almeno n. 2 Sezioni (di cui una almeno in corrispondenza vani scale) 1:100. Nelle sezioni sono indicati: le altezze nette dei piani; lo spessore dei solai, dei vespai e delle coperture; l'altezza delle parti al di sopra della linea di gronda; l'ingombro dei volumi tecnici e degli elementi aggettanti; le altezze complessive delle fronti. 17) Prospetti in numero sufficienti (con riferimento a tutte le facciate) in scala >= 1:100. con: le quote con riferimento alla linea del terreno naturale e modificato; le aperture e relativi sistemi di chiusura; i rivestimenti; scarichi e pluviali se in vista; balaustre, cornicioni e gronde; altri elementi di finitura esterna dei manufatti edilizi e loro coloriture; le sagome degli edifici contermini; COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO

17 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - Mod. 003 –p.4 18) Progetti impianti di riscaldamento o di produzione centralizzata di acqua calda, 19) Documenti isolamento termico edificio ex L 10/91 e s.m.i., come art.19 DPR 1052/1977). 20) Computo dettagliato volumi previsti (con eventuale utilizzo di schemi grafici) e verifica compatibilità con lo strumento urbanistico vigente generale e/o esecutivo. 21) Relazione geologica 22) Eventuali particolari in scala 1:50/1:20/1:10, con rappresentazione dettaglio particolari elementi costruttivi o decorativi o strutturali del fabbricato. 23) Eventuale ulteriore documentazione tecnica richiesta da leggi e regolamenti all'edilizia speciale o pubblica. 24) Documentazione fotografica dello stato di fatto. 25) Eventuale presentazione, quali: planivolumetrici, assonometrie, prospettive, plastici, prove colori ecc. 26) Schema di convenzione o di atto unilaterale d'obbligo redatto in caso di lottizzazione. 27) Prospetto dimostrativo del "volume totale edificato" per contributo opere di urbanizzazione e delle superfici per quota contributo costo di costruzione. 28) Nei progetti di trasformazione, ampliamento, sopraelevazione e restauro, Indicazione con particolare grafia convenzionale, le demolizioni, gli scavi, le sostituzioni e le nuove opere. 29) Nei progetti di demolizione e ricostruzione rilievo quotato in scala 1:200/1:100 degli edifici da demolire, con specificazione delle destinazioni d'uso attuali, le sezioni più indicative, nonché documentazione fotografica. 30) Nei progetti di costruzioni ex novo o ristrutturazioni di impianti, attrezzature ed edifici (o loro parti) pubblici aperti al pubblico Allegato grafico illustrativo delle percorrenze e degli spazi predisposti per facilitare i portatori di handicap motorio, 31) Domanda di autorizzazione allo scarico con: Relazione, in 5 copie; Schema grafico degli impianti, in 5 copie; Planimetria 1:200 con ubicazione immobile ed impianti, in 5 copie; COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO

18 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO Procedimento per il rilascio della CONCESSIONE EDILIZIA Diagramma di Flusso

19 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - Procedure per rilascio della AUTORIZZAZIONE EDILIZIA COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO

20 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - AUTORIZZAZIONE EDILIZIA documenti ed elaborati da presentare per il rilascio COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO 1) Istanza in bollo, completa di carpetta edilizia, firmata dal proprietario o avente titolo; 2) Documentazione come da prospetto allegati Documentazione Domanda di Autorizzazione Edilizia Mod 004 Si richiama lattenzione del tecnico incaricato nel redigere la relazione e gli eleborati a corredo, tenendo in considerazione anche il modello di criteri di riferimento Istruttorio ( Mod 004) Chec List ricevibilità istanza 3)Come da modello allegato : Mod ) Come da modello allegato : Mod. 006 Gli schemi di cui ai punti 3 e 4 sono di supporto ai tecnici per la definizione degli elaborati da presentare ed i relativi contenuti CRITERI DI RIFEIRMENTO FASE ISTRUTTORIA ISTANZA DI AUTORIZZAIOZNE EDILIZIA

21 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - Mod. 004 COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO AUTORIZZAZIONE EDILIZIA – DOMANDA ED ALLEGATI 1) Domanda di autorizzazione edilizia in bollo e firmata 2) Documentazione attestante la qualità del richiedente (Titolo di proprietà o equivalente); 3) N.O. Soprintendenza ai BB.AA.CC. ( se dovuto) ; 4) N.O. e/o Parere dellIspettorato Forestale (se dovuto ); 5) Relazione tecnico-illustrativa con: - oggetto della richiesta di concessione; - generalità del richiedente; - generalità, firma e timbro del/i progettista, del/i direttore/i dei lavori, del calcolista strutture 6) Corografia e Stralcio PRG in triplice copia 7) Planimetria aggiornata della zona (stato di fatto) in triplice copia 8) Planimetria di progetto, in triplice copia 9) Sezioni e profili del terreno in scala adeguata, in triplice copia dello Stato di fatto e Stato di progetto 10) Planimetria servizi a rete, ove necessari e/o previsti, in triplice copia 11) Piante di progetto, in triplice copia 12) Sezioni in triplice copia dello Stato di fatto e Stato di progetto 13) Prospetti in triplice copia dello Stato di fatto e Stato di progetto 14) Progetti impianti di riscaldamento, condizionamento e/o produzione acqua sanitaria in triplice copia ( se previsti nellintervento), 15) Eventuali particolari in triplice copia 16) Eventuale ulteriore documentazione tecnica in triplice copia 17) Documentazione fotografica dello stato di fatto. - Gli allegati di cui ai numeri dal 5 al 17 in 3 copie - Gli elaborati grafici vanno presentati piegati in formato A4

22 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - Mod. 005 COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO CHEC LIST ISTANZA DI AUTORIZZAIZONE EDILIZIA – RICEVIBILITÀ 1) Domanda di autorizzazione edilizia in bollo e firmata 2) Documentazione attestante la qualità del richiedente (Titolo di proprietà o equivalente); 3) N.O. Soprintendenza ai BB.AA.CC. ( se dovuto) ; 4) N.O. e/o Parere dellIspettorato Forestale, se dovuto ); 5) Relazione tecnico-illustrativa con: Elaborati tecnici piegati in A4 oggetto della richiesta di concessione; generalità del richiedente; generalità, firma e timbro del/i progettista, direttore/i lavori, calcolista strutture dizione chiara di Stato di Fatto o quella di Stato di Progetto,sugli elaborati 6) Corografia e Stralcio PRG in triplice copia 7) Planimetria aggiornata della zona (stato di fatto) in triplice copia 8) Planimetria di progetto, in triplice copia 9) Sezioni e profili del terreno in scala adeguata, in triplice copia 10) Planimetria servizi a rete, ove necessari e/o previsti, in triplice copia 11) Piante e Sezioni dello Stato di fatto e Stato di progetto in triplice copia 12) Prospetti dello Stato di fatto e Stato di progetto in triplice copia 13) Progetti impianti di riscaldamento, condizionamento e/o produzione acqua sanitaria ( se previsti nellintervento), in triplice copia, 14) Verifiche isolamento termico ed energetico edificio ex L 10/91 e s.m.i., in triplice copia 15) Eventuali particolari in triplice copia 16) Eventuale ulteriore documentazione tecnica in triplice copia 17) Documentazione fotografica dello stato di fatto. 18) Istanza di autorizzazione allo scarico con allegati specifici ( se necessaria)

23 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - Mod 006 –p.1 COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO CRITERI DI RIFEIRMENTO FASE ISTRUTTORIA ISTANZA DI CONCESSIONE EDILIZIA A) Domanda di concessione edilizia in bollo firma del proprietario o dall'avente titolo, firma progettista, Requisiti e contenuti della domanda: Generalità richiedente; Generalità del progettista, Generalità direttore dei lavori Lavori in Appalto oppure in Economia Generalità costruttore,tecnico dell'impresa e dell'assistente Se lavori in Economia responsabile del cantiere e relativi dati. Domicilio nel territorio comunale del richiedente; Impegno ad accettare e osservare norme R.E., leggi e regolamenti in materia edilizia e gli strumenti urbanistici in vigore e adottati; Impegno a confermare, prima inizio lavori, direttore lavori, costruttore, assistente di cantiere, e di comunicare, entro 10 giorni, eventuali cambiamenti degli stessi; dichiarazioni di accettazione del D.L. Costruttore e assistente cantiere Titolo in base al quale viene presentata la domanda B) Allegati 1) Documentazione attestante la qualità del richiedente (art. 24 c. 6,7,8 e 9 R..E.); 2) N.O. Soprintendenza ai BB.AA.CC. ( se dovuto) ; 3) N.O. autorizzazione allo scarico CPTA (se dovuto ); 4) Relazione tecnico-illustrativa con: azzonamento urbanistico di riferimento e relative norme tecniche di attuazione; altezze dei fronti ( Hf) e altezza deledificio ( H) numero delle unità abitativa caratteristiche tipologiche delintervento progettato ( destinazione duso, tipo edilizio, numero piani, ecc.); caratteristiche impiantistiche (impianto idrico, elettrico, gas metano o altre fonti energetiche alternative, telefonico, smaltimento dei rifiuti,scarichi idrici, condizionamento, anticendio, antiforuto, ecc.) caratteristiche delle finiture (rivestimenti, pavimento,controsoffittature, coloriture,tinteggiature ed elementi vari di finitura), Modalità smaltimento dei materiali di risulta Per i Fabbricati a destinazione produttiva 5)Planimetria aggiornata della zona (stato di fatto) in scala 1:200/1:500, estesa per un raggio >= 40 metri con riferimento: orientamento e toponomastica; ubicazione della proprietà oggetto di intervento; ubicazione delle linee di sezione e/o di profilo (possibilità di differire in fase di la comunicazione di inizio lavori)

24 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - 6) Planimetria di progetto in scala >=1:100, relative a: piani delledificio, entro e fuori terra fondazioni sottotetti copertura Le piante devono indicare la dimensione complessiva delopera la destinazione d'uso dei locali; le relative misure lineari e di superficie netta; i vani scale; i vani ascensore ( se previsti); l'ingombro degli impianti e servizi igienici; le canne fumarie, le condotte di ventilazione e scarico; lo spessore delle pareti; la dimensione e i materiali delle strutture portanti; le quote interne ed esterne; Nella pianta delle coperture sono indicati: i materiali e i sistemi strutturali adottati; i manti di copertura; le pendenze; le gronde; i camini; i lucernari; i volumi tecnici. Indicare eventuali edifici in aderenza e con essi comunicanti o meno Se presenti edifici in aderenza rappresentare in pianta vani contigui, edifici comunicanti e relative destinazioni duso. 7) Almeno n. 2 Sezioni (di cui una almeno in corrispondenza vani scale) 1:100. Nelle sezioni sono indicati: le altezze nette dei piani; lo spessore dei solai, dei vespai e delle coperture; l'altezza delle parti al di sopra della linea di gronda; l'ingombro dei volumi tecnici e degli elementi aggettanti; le altezze complessive delle fronti. 8) Prospetti in numero sufficienti (con riferimento a tutte le facciate) in scala >= 1:100. con: le quote con riferimento alla linea del terreno naturale e modificato; le aperture e relativi sistemi di chiusura; i rivestimenti; scarichi e pluviali se in vista; balaustre, cornicioni e gronde; altri elementi di finitura esterna dei manufatti edilizi e loro coloriture; 9) le sagome degli edifici contermini; COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO Mod 006 –p21

25 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - 10) Progetti impianti di riscaldamento o di produzione centralizzata di acqua calda (se previsti) 11) Documenti isolamento termico edificio ex L 10/91 e s.m.i., come previsto dal art.19 DPR 1052/1977). 12 Eventuali particolari in scala 1:50/1:20/1:10, con rappresentazione dettaglio particolari elementi costruttivi o decorativi o strutturali del fabbricato. 13) Eventuale ulteriore documentazione tecnica richiesta da leggi e regolamenti all'edilizia speciale o pubblica. 14) Documentazione fotografica dello stato di fatto. COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO Mod 006 –p.3

26 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO

27 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - Procedure per rilascio del CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO

28 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA Documentazione da presentare per il rilascio COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARTA DEI SERVIZI DEL CITTADINO COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARA DEI SERVIZI DEL CITTADINO 1) Istanza in bollo, Come da modello Mod.007, firmata dal proprietario o avente titolo, corredata da: - Stralcio planimetrico catastale con indicate le particelle di cui si richiede la certificazione - Ricevuta di versamento di __________ sul c.c.p. N___ intestato a Comune di Calascibetta- Tesoreria C.le e con la causale: Diritti di segreteria per rilascio C.D.U. - Marche da bollo da ___ in numero pari al numero dei certificati richiesti.

29 A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - COMNE DI CALASCIBETTA - AREA TECNICO - CARA DEI SERVIZI DEL CITTADINO Mod. 007 In bollo _____________, li _______________ Oggetto: Richiesta di rilascio Certificato di Destinazione Urbanistica Al Comune di Calascibetta Ufficio Urbanistica CALASCIBETTA Il sottoscritto ______________________________________ Il sottoscritto ______________________________________ nato a _____________ il _____________________ e residente in ________________ via ____________________________ nato a _____________ il _____________________ e residente in ________________ via ____________________________CHIEDE Il rilascio di n°___ certificati di destinazione urbanistica relativi ali terreni sotto indicati, per i quali dichiara di essere (1)____________ Foglio ____ particelle ____________________ Allega: Allega: - stralcio catastale con indicate le particelle di cui si richiede il CDU - stralcio catastale con indicate le particelle di cui si richiede il CDU in originale /copia conforme - - Attestato di versamento sul c.c.p. n. __________ di con la causale: Diritti di segreteria per rilascio C.d.U. - n°____ marche da bollo da - n°____ marche da bollo da __________ Eventuale indirizzo cui inviare comunicazioni se diverso dalla residenza: ________________________________________ Il Richiedente Il Richiedente(firma) …………………………………… …………………………………… (1) Indicare il titolo in base al quale si richiede, esempio: proprietario


Scaricare ppt "A cura dell'Ufficio Tecnico Comunale - C O M U N E D I C A L A S C I B E T T A AREA TECNICA CARTA dei SERVIZI delCITTADINO."

Presentazioni simili


Annunci Google