La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Benvenute Benvenuti! Benvenute Benvenuti! Un equipaggio europeo per il futuro Un equipaggio europeo per il futuro Welcome! Willkommen!

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Benvenute Benvenuti! Benvenute Benvenuti! Un equipaggio europeo per il futuro Un equipaggio europeo per il futuro Welcome! Willkommen!"— Transcript della presentazione:

1 1 Benvenute Benvenuti! Benvenute Benvenuti! Un equipaggio europeo per il futuro Un equipaggio europeo per il futuro Welcome! Willkommen!

2 2 1. Programma del seminario 2. Il progetto EFE / J.Monnet 3. Leducazione civica a scuola 4. La dimensione europea 5. Il lavoro con le scuole Introduzione Introduction Olga Bombardelli, docente di pedagogia, responsabile del progetto.

3 3 1 - Obiettivi del seminario (International) Information To offer - develop proposals for teaching To find a list of indicators for the European dimension of the pupils (secondary school) to be connected with the survey and the lessons. Informazioni (internazionali) Offrire - costruire proposte didattiche Individuare una lista di indicatori sulla dimensione europea degli alunni (scuola secondaria), che saranno collegati con il questionario e le lezioni. 1- Aims for the workshop EFE - 26 ottobre 2009

4 4 The European Union is a young entity and most European citizens still leave school without any awareness of their belonging to Europe and are deprived both of correct information and of real contact with schools in other European countries. L'Unione Europea e' un' entita' nuova e la maggior parte dei cittadini Europei lascia la scuola senza una consapevolezza della loro appartenenza all'Europa, sono deprivati di una corretta informazione e di un contatto reale con scuole di altri stati Europei. EFE - 26 ottobre 2009

5 5 The European cooperation is a democratic project which lives on the consensus of the citizens. According to Eurobarometer The Europeans in 2009, only 52 % of European citizens think that being member of the European Union is a good thing for the own country (53 % in the year 2008). La cooperazione Europea e' un progetto democratico, che vive sul consenso dei cittadini. Secondo Eurobarometer The Europeans in 2009, solo il 52 % degli Europei pensa che essere membri dell' Unione Europea sia una cosa buona per il proprio paese (53 % nel 2008). EFE - 26 ottobre 2009

6 6 Le opinioni degli Europei Eurobarometer EFE - 26 ottobre 2009

7 7 2. Progetto J.Monnet - Educazione per il futuro dEuropa Education for the Future of Europe - Bildung fuer Europas Zukunft Il progetto Jean Monnet, "Educazione per il futuro d'Europa intende promuovere la conoscenza delle problematiche legate al processo di unificazione europea all'università e nelle scuole, con l'istituzione di nuovi corsi di studio su come insegnare l'Europa a scuola (moduli alla Facoltà di Lettere), con l'organizzazione di iniziative volte a costruire ed a mettere in comune le esperienze didattiche (collaborazione con le scuole), con la produzione di materiali didattici in dimensione europea per alcune discipline, soprattutto per l'educazione civica (in seguito anche tutte le altre discipline), e per attività formative come scambi, mostre ecc.. The project Education for the Future of Europe aims at promoting knowledge about the issues related to the European Unification process at the University and at school, through new teaching modules about "how to teach Europe at school" (modules at the Faculty of Arts and Philosophy), sharing existing teaching experiences (cooperation with the schools), producing teaching material in European Dimension for some disciplines, particularly for civics (later on all disciplines as well), and through activities in education like exchanges, exibitions etc. EFE - 26 ottobre 2009

8 8 2. Progetto J.Monnet - Educazione per il futuro dEuropa Education for the Future of Europe - Bildung fuer Europas Zukunft Il programma J.Monnet fa parte del Lifelong Learning Programme (LLP); mira a promuovere conoscenze ed a sviluppare consapevolezza rispetto a temi legati al processo di integrazione europea. Das Programm J.Monnet gehoert zum Lifelong Learning Programme (LLP); es zielt zur Foerderung der Kenntnisse und des Bewussteins ueber Themen, die mit dem Prozess der Europaeischen Integration verbunden sind. The J.Monnet programme is part of the Lifelong Learning Programme (LLP); it aims at promoting knowledge and foster awareness about the issues related to the European Integration process. EFE - 26 ottobre 2009

9 9 3. What is civic competence? Civic competence is the complex mix of the sum of the different learning outcomes which are necessary for an individual to become an active citizen. It is a combination of the knowledge, skills, attitudes and values which enable people to act successfully in civil society, representative democracy and everyday life based on democratic values. EFE - 26 ottobre 2009

10 10 Il progetto EFE Moduli di insegnamento alluniversità Lavoro con gli insegnanti, tirocinanti (scuole, case editrici ecc.) Un convegno, due workshops ogni anno Raccolta di buone pratiche (didattiche in dimensione europea) Produzione e sperimentazione di materiale didattico Comparazione internazionale. Teaching Modules at the University Cooperation with teachers, student teachers (schools, editors etc.) A conference, two workshops each year Call for good practices (teaching in European dimension) Developing and implementing teaching material International Comparison The EFE project EFE - 26 ottobre 2009

11 11 RACCOMANDAZIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 18 dicembre 2006 relativa a competenze chiave per l'apprendimento permanente (2006/962/CE) Competenze sociali e civiche Definizione: Queste includono competenze personali, interpersonali e interculturali e riguardano tutte le forme di comportamento che consentono alle persone di partecipare in modo efficace e costruttivo alla vita sociale e lavorativa, in particolare alla vita in società sempre più diversificate, come anche a risolvere i conflitti ove ciò sia necessario. La competenza civica dota le persone degli strumenti per partecipare appieno alla vita civile grazie alla conoscenza dei concetti e delle strutture sociopolitici e allimpegno a una partecipazione attiva e democratica. L 394/16 IT Gazzetta ufficiale dellUnione europea Conoscenze, abilità e attitudini essenziali legate a tale competenza: A. La competenza sociale è collegata al benessere personale e sociale che richiede la consapevolezza di ciò che gli individui devono fare per conseguire una salute fisica e mentale ottimali, intese anche quali risorse per se stessi, per la propria famiglia e per l'ambiente sociale immediato di appartenenza e la conoscenza del modo in cui uno stile di vita sano vi può contribuire. Per unefficace partecipazione sociale e interpersonale è essenziale comprendere i codici di comportamento e le maniere generalmente accettati in diversi ambienti e società (ad esempio sul lavoro). È altresì importante conoscere i concetti di base riguardanti gli individui, i gruppi, le organizzazioni del lavoro, la parità e la non discriminazione tra i sessi, la società e la cultura. È essenziale inoltre comprendere le dimensioni multiculturali e socioeconomiche delle società europee e il modo in cui lidentità culturale nazionale interagisce con lidentità europea. La base comune di questa competenza comprende la capacità di comunicare in modo costruttivo in ambienti diversi, di mostrare tolleranza, di esprimere e di comprendere diversi punti di vista, di negoziare con la capacità di creare fiducia e di essere in consonanza con gli altri. Le persone dovrebbero essere in grado di venire a capo di stress e frustrazioni e di esprimere questi ultimi in modo costruttivo e dovrebbero anche distinguere tra la sfera personale e quella professionale. La competenza si basa sull'attitudine alla collaborazione, l'assertività e l'integrità. Le persone dovrebbero provare interesse per lo sviluppo socioeconomico e la comunicazione interculturale, e dovrebbero apprezzare la diversità e rispettare gli altri ed essere pronte a superare i pregiudizi e a cercare compromessi. B. La competenza civica si basa sulla conoscenza dei concetti di democrazia, giustizia, uguaglianza, cittadinanza e diritti civili, anche nella forma in cui essi sono formulati nella Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea e nelle dichiarazioni internazionali e nella forma in cui sono applicati da diverse istituzioni a livello locale, regionale, nazionale, europeo e internazionale. Essa comprende la conoscenza delle vicende contemporanee nonché dei principali eventi e tendenze nella storia nazionale, europea e mondiale. Si dovrebbe inoltre sviluppare la consapevolezza degli obiettivi, dei valori e delle politiche dei movimenti sociali e politici. È altresì essenziale la conoscenza dell'integrazione europea, nonché delle strutture, dei principali obiettivi e dei valori ell'UE, come pure una consapevolezza delle diversità e delle identità culturali in Europa. Le abilità in materia di competenza civica riguardano la capacità di impegnarsi in modo efficace con gli altri nella sfera pubblica nonché di mostrare solidarietà e interesse per risolvere i problemi che riguardano la collettività locale e la comunità allargata. Ciò comporta una riflessione critica e creativa e la partecipazione costruttiva alle attività della collettività o del vicinato, come anche la presa di decisioni a tutti i livelli, da quello locale a quello nazionale ed europeo, in particolare mediante il voto. Il pieno rispetto dei diritti umani, tra cui anche quello dell'uguaglianza quale base per la democrazia, la consapevolezza e la comprensione delle differenze tra sistemi di valori di diversi gruppi religiosi o etnici pongono le basi per un atteggiamento positivo. Ciò significa manifestare sia un senso di appartenenza al luogo in cui si vive, al proprio paese, allUE e allEuropa in generale e al mondo, sia la disponibilità a partecipare al processo decisionale democratico a tutti i livelli. Vi rientra anche il fatto di dimostrare senso di responsabilità,nonché comprensione e rispetto per i valori condivisi, necessari ad assicurare la coesione della comunità, come il rispetto dei principi democratici. La partecipazione costruttiva comporta anche attività civili, il sostegno alla diversità sociale, alla coesione e allo sviluppo sostenibile e una disponibilità a rispettare i valori e la sfera privata degli altri. EFE - 26 ottobre 2009

12 12 3. La competenza civica RACCOMANDAZIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 18 dicembre 2006 relativa a competenze chiave per l'apprendimento permanente (2006/962/CE) Competenze sociali e civiche Definizione: Queste includono competenze personali, interpersonali e interculturali e riguardano tutte le forme di comportamento che consentono alle persone di partecipare in modo efficace e costruttivo alla vita sociale e lavorativa, in particolare alla vita in società sempre più diversificate, come anche a risolvere i conflitti ove ciò sia necessario. La competenza civica dota le persone degli strumenti per partecipare appieno alla vita civile grazie alla conoscenza dei concetti e delle strutture sociopolitici e allimpegno a una partecipazione attiva e democratica. Social and civic competences Definition: These include personal, interpersonal and intercultural competence and cover all forms of behaviour that equip individuals to participate in an effective and constructive way in social and working life, and particularly in increasingly diverse societies, and to resolve conflict where necessary. Civic competence equips individuals to fully participate in civic life, based on knowledge of social and political concepts and structures and a commitment to active and democratic participation. EFE - 26 ottobre 2009

13 13 La competenza civica DA RACCOMANDAZIONE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 18 dicembre 2006 relativa a competenze chiave per l'apprendimento permanente (2006/962/CE) consapevolezza degli obiettivi, dei valori e delle politiche dei movimenti sociali e politici. rispetto dei diritti umani, tra cui quello dell'uguaglianza quale base per la democrazia, la consapevo lezza e la comprensione delle differenze tra sistemi di valori di diversi gruppi religiosi o etnici consapevolezza delle diversità e delle identità culturali in Europa riflessione critica e creativa, parte cipazione costruttiva alle attività della collettività o del vicinato, presa di decisioni a tutti i livelli, da quello locale a quello nazionale ed europeo, in particolare mediante il voto capacità di impegnarsi in mo do efficace con gli altri nella sfera pubblica, di mostrare solidarietà e interesse per risolvere i problemi che riguardano la collettività locale e la comunità allargata senso di appartenenza al luogo in cui si vive, al proprio paese, allUE e allEuropa in generale e al mondo, sia la disponibilità a partecipare al processo decisionale democratico a tutti i livelli senso di responsabilità, nonché comprensione e rispetto per i valori condivisi, necessari ad assicurare la coesione della comunità, come il rispetto dei principi democratici La partecipazione costruttiva comporta anche attività civili, il sostegno alla diversità sociale, alla coesione e allo sviluppo sostenibile e una disponibilità a rispettare i valori e la sfera privata degli altri. Abilità Atteggiamenti La competenza Civica Componenti cognitive, valoriali, pratiche Conoscenze conoscenza dei concetti di democrazia, giustizia, uguaglianza, cittadinanza e diritti civili conoscenza dei concetti di d., g., u., c. e d. c., anche nella forma in cui essi sono formulati nella Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea e nelle dichiarazioni internazionali conoscenza dei concetti di d., g., u., c. e d. c., anche nella forma in cui sono applicati da diverse istituzioni a livello locale, regionale, nazionale, europeo e internazionale conoscenza delle vicende contemporanee nonché dei principali eventi e tendenze nella storia nazionale, europea e mondiale conoscenza dell'integrazi one europea, nonché delle strutture, dei principali obiettivi e dei valori dell'UE

14 14 5. Le 12 lezioni UE 1. Perché un' Unione Europea? 2. Dieci tappe storiche 3. L'allargamento e la politica di vicinato 4. Come funziona l'Unione Europea? 5. Di cosa si occupa l'Unione europea? 6. Il mercato unico 7. L'Unione economica e monetaria (UEM) e l'euro 12. Un futuro per l'Europa 8. Verso una società basata sulla conoscenza 9. L'Europa dei cittadini 11. L'Unione europea sulla scena mondiale EFE - 26 ottobre 2009

15 15 1. Perché un'Unione Europea? La visione di unEuropa unita è stata concretizzata alla fine della seconda guerra mondiale, con lobiettivo di garantire pace, prosperità e stabilità sul continente. Come è stato possibile adattare la sua missione ed i suoi valori fondamentali al XXI secolo? Le 12 lezioni UE - EFE - 26 ottobre 2009

16 16 2. Dieci tappe storiche La storia dellUE in dieci tappe: dalla dichiarazione di Schuman ai sei membri fondatori negli anni Cinquanta, fino allallargamento del 2007 che ne sancisce i 27 Stati membri. EFE - 26 ottobre 2009 Le 12 lezioni UE -

17 17 3. L'allargamento e la politica di vicinato Il terzo capitolo illustra i criteri di adesione allUE, indica i paesi candidati alladesione, espone i vantaggi e le sfide che comporta lallargamento, nonché il modo in cui lUE gestisce le relazioni con i paesi limitrofi. EFE - 26 ottobre 2009 Le 12 lezioni UE -

18 18 4. Come funziona l'Unione Europea? Il quarto capitolo illustra i ruoli e le responsabilità dei tre principali organi decisionali dellUE – il Parlamento, il Consiglio dei ministri dellUE e la Commissione – e come le altre istituzioni si inseriscono nel processo decisionale. EFE - 26 ottobre 2009 Le 12 lezioni UE -

19 19 5. Di cosa si occupa l'Unione europea? Solidarietà ed innovazione sono due parole chiave delle attività dellUE, che dispone di un bilancio annuale di oltre 120 miliardi di euro, investito in settori quali lo sviluppo regionale e sociale, lagricoltura, la ricerca e lenergia. EFE - 26 ottobre 2009 Le 12 lezioni UE -

20 20 6. Il mercato unico Il mercato unico è uno dei maggiori successi dellUE. Il sesto capitolo illustra i vantaggi del mercato unico, come si è giunti alla sua realizzazione e quali sono le nuove sfide nellUnione europea del presente. EFE - 26 ottobre 2009 Le 12 lezioni UE -

21 21 7. L'Unione economica e monetaria (UEM) e l'euro Leuro è la moneta unica dellUE. Il settimo capitolo ripercorre la storia delleuro e dellUEM, ne illustra il funzionamento e indica i paesi che hanno adottato la moneta unica. EFE - 26 ottobre 2009 Le 12 lezioni UE -

22 22 8. Verso una società basata sulla conoscenza La crescita e loccupazione sono le attuali priorità dellUnione europea. LUE intende accrescere la propria competitività allinsegna della responsibilità sociale e promuovendo lo sviluppo sostenibile. Lottavo capitolo illustra il modo in cui lUE intende realizzare questi EFE - 26 ottobre 2009 Le 12 lezioni UE -

23 23 9. L'Europa dei cittadini Essere cittadino dellUnione europea comporta una serie di diritti fondamentali e politici, tra cui il diritto di circolare, soggiornare e lavorare in qualsiasi paese dellUE. Milioni di giovani hanno già studiato allestero. Il nono capitolo spiega cosa ciò rappresenta concretamente per i cittadini europei. EFE - 26 ottobre 2009 Le 12 lezioni UE -

24 L'Europa della libertà, della sicurezza e della giustizia I cittadini dellUnione europea sono liberi di viaggiare ovunque nellUE come mai prima dora. Tuttavia, per far fronte alle nuove sfide derivanti dalla mobilità, è necessario intensificare la collaborazione tra le forze di polizia e le autorità giudiziarie per garantire una maggiore sicurezza in Europa. EFE - 26 ottobre 2009 Le 12 lezioni UE -

25 L'Unione europea sulla scena mondiale on the world stage I cittadini europei godono di una maggiore influenza sulla scena mondiale quando si esprimono con una voce sola. Gli Stati membri dellUE hanno intensificato la collaborazione in campo commerciale e nella politica di sviluppo. LUE sta inoltre definendo una politica estera e di difesa comune. EFE - 26 ottobre 2009 Le 12 lezioni UE -

26 Un futuro per l'Europa Il processo dintegrazione europea tocca ormai tutto il continente. LUnione europea deve rappresentare gli interessi dei cittadini europei in un mondo globalizzato. Per far sì che lUE possa agire a loro nome in modo ancora più efficace, è stato predisposto un nuovo trattato, il trattato di Lisbona. EFE - 26 ottobre 2009 Le 12 lezioni UE -

27 27 - tradizioni comuni ecc. - risposta alla globalizzazione - molte importanti decisioni vengono prese oggi a Bruxelles. 4. Perché lEuropa? Comunità di destino

28 28 4. Three aspects can be seen in the concept of European dimension: - information, - awareness - identity, and project and skills (competence), close connected to each other. 4. Si possono considerare tre aspetti nel concetto di dimensione europea: -informazione, - consapevolezza - identità, abilità e progettualità (competenza), strettamente connesse fra loro EFE - 26 ottobre 2009

29 29 4. Essere consapevolmente in Europa Being conscious in the European Union Non dovrà decidere Bruxelles, meglio gli stati EU dovranno decidere a Bruxelles Not Bruxelles will decide, better The EU countries will decide in Bruxelles EFE - 26 ottobre 2009

30 30 4. EFE Per uno sviluppo sostenibile? For a sustainable development? Fuer eine nachhaltige Entwicklung? EFE - 26 ottobre 2009

31 31 dal sito EFE - 26 ottobre 2009

32 32 5. Progetti educativi europei on line Scambi internazionali fra studenti, fra docenti Visite di classi, famiglie e alunni Classe scolastica europea Posta elettronica Gite allestero EFE - 26 ottobre 2009

33 33 Il libro europeo di storia Esempi di pagine Il libro franco-tedesco di storia EFE - 26 ottobre 2009

34 34 5. Call for good practices Open to all people and institutions in educational field (formal, informal and non-formal). We collect activities in European dimension (practices on the European Integration Process, International Projects in teaching and Learning, exchange of materials between European Schools, pen friends etc.) and civics. Then we put in internet, coordinate in disseminate the good practices. 5. Raccolta di buone pratiche Una raccolta aperta a tutti coloro che operano in ambito formativo dentro e fuori la scuola. Raccogliamo attività orientate in senso Europeo (attività sul processo di integrazione europea, progetti internazionali di insegnamento e apprendimento, scambio di materiali tra scuole europee, pen friends etc.) e in educazione civica. Le attività stesse saranno poi poste in rete, coordinate e diffuse. EFE - 26 ottobre 2009

35 35 5. Proposte per la dimensione europea in educazione - contratti di apprendimento - rapporto scuola ambiente - studenti protagonisti attivi - ricerche sul campo - giornale a scuola, anche insieme on line ecc. (formazione docenti) - imparare insieme luno dallaltro -scambiare esperienze - raccogliere dati - corrispondenza, anche e. mail - preparazione e conduzione di scambi - instaurazione e continuazione di contatti - APPROFONDIMENTO PERSONALE - ecc. EFE - 26 ottobre 2009

36 36 Domanda in casa e nel tuo ambiente (ad almeno 10 persone maggiorenni) cosa significa votare? 5. Attività proposte ai ragazzi 1. Cerca immagini riferite allEuropa unita 2. Cerca immagini o scatta fotografie che abbiano uno sfondo interculturale 3. Preparare una presentazione di un segmento del processo di integrazione europea 4. Inventa giochi con sfondo europeo (es. il puzzle) 5. Puoi contribuire al glossario: 20 righe su precursori, protagonisti, concetti 6. Segui sui giornali o su internet lattività di unistituzione per due settimane- di un parlamentare o commissario. EFE - 26 ottobre 2009

37 37 Individuare indicatori della dimensione europea Lavoro di gruppo In base a quali indicatori posso stabilire progressi nellacquisizione della dimensione europea da parte di alunni e degli insegnanti? EFE - 26 ottobre 2009

38 38 Dove si trova materiale sullUE? Sito Centro di Documentazione Europea, via Romagnosi, Trento Sito EFE - 26 ottobre 2009

39 39 Many thanks for your attention! Vielen Dank fuer Ihre Aufmerksamkeit! Grazie dell'attenzione! Olga Bombardelli Docente di pedagogia generale Titolare del corso J. Monnet Educazione e integrazione europea


Scaricare ppt "1 Benvenute Benvenuti! Benvenute Benvenuti! Un equipaggio europeo per il futuro Un equipaggio europeo per il futuro Welcome! Willkommen!"

Presentazioni simili


Annunci Google