La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Web 2.0 e Knowledge Management Wiki e Wikipedia Università Degli Studi Di Palermo Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea in Lingue Moderne per.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Web 2.0 e Knowledge Management Wiki e Wikipedia Università Degli Studi Di Palermo Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea in Lingue Moderne per."— Transcript della presentazione:

1 Web 2.0 e Knowledge Management Wiki e Wikipedia Università Degli Studi Di Palermo Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea in Lingue Moderne per il Web Tesi di laurea di Sabrina Panzica matricola Relatore Dott. ing. Marco Sajeva A. A. 2007/2008

2 Tesi di laurea di Sabrina Panzica 2 Progetto Multimediale Implementazione di un wiki per il KM IL WIKIIL KM

3 Tesi di laurea di Sabrina Panzica 3 Knowledge Management Definito da Don Kroegh (1999) come linsieme dei processi che permettono di identificare, catturare, organizzare e distribuire la conoscenza, il KM, attraverso limpiego delle nuove tecnologie, è un ottimo mezzo idoneo a migliorare la creazione, il trasferimento e lutilizzo di ogni tipo di conoscenza. Gli strumenti del Web 2.0 hanno un ruolo fondamentale nella gestione della conoscenza, perché si basano sulla condivisione e permettono di creare sistemi di archiviazione facili da consultare e generare. KM non è semplicemente un insieme di informazioni ben organizzate, ma uninterazione tra queste, le persone che ne fanno uso, le strategie attraverso cui vengono gestite, lorganizzazione che produce queste risorse e le tecnologie che aiutano ad interagire con le informazioni. HomeHome > Knowledge Management Il KM nella didatticaIl KM in azienda IL WIKI VIDEO

4 Tesi di laurea di Sabrina Panzica 4 VIDEO KM HomeHome > Knowledge Management > VIDEO KMKnowledge Management IL WIKIIL KM

5 Tesi di laurea di Sabrina Panzica 5 Il KM nella didattica Il KM è un ottimo modo per gestire lambiente formativo perché promuove lapprendimento. Inoltre, esso si realizza attraverso un ottimo processo di apprendimento, il quale si occupa di tutti quei processi mediante i quali tali conoscenze possono essere create, acquisite e consolidate. Gli ambienti di apprendimento possono sfruttare le tecniche di KM per raccogliere ed elaborare le informazioni disseminate, oltre che sui database, nelle caselle di posta, nei forum di discussione, nei vari computer, ecc. Anche le-learning contribuisce alla creazione, allelaborazione e alla diffusione delle conoscenze e competenze, puntando sempre di più su forme di apprendimento collaborativo che rendano il fruitore partecipante attivo, nonché costruttore di conoscenza. HomeHome > Knowledge Management > Il KM nella didatticaKnowledge Management IL WIKIIL KM

6 Tesi di laurea di Sabrina Panzica 6 Il KM in azienda Gestire la conoscenza allinterno di unazienda significa creare valore, attraverso un aumento della produttività ed una riduzione dei costi, cosa che gli darà vantaggio competitivo e successo sul mercato. Gestire la conoscenza significa creare le condizioni affinché i dipendenti siano più facilmente indotti a collaborare, generare idee e scambiarsi informazioni. La strategia di KM riguarda i metodi di utilizzo, raccolta, distribuzione, comunicazione, acquisizione, sviluppo, eliminazione, aggiornamento, generazione, archiviazione e condivisione di informazioni significative, best practices e know-how. La conoscenza può trovarsi negli archivi non formalizzati che giacciono nei computer dei dipendenti o essere sparsa in centinaia di . HomeHome > Knowledge Management > Il KM in aziendaKnowledge Management IL WIKIIL KM

7 Tesi di laurea di Sabrina Panzica 7 Il wiki Un wiki è più che un social software, perché è un mix di conoscenza, informazione, filosofia, tecnologia ed anche comunità. È uno strumento di collaborazione e di diffusione delle informazioni, ma è anche un ottimo mezzo per gestire la conoscenza, in quanto, il suo fine è quello di condividere, scambiare ed immagazzinare la conoscenza in modo collaborativo. Può essere definito come un sito web collaborativo, una raccolta di pagine collegate fra loro, create e modificate da coloro i quali fanno parte della comunità che nasce allinterno del wiki. Il wiki offre la possibilità di creare risorse in maniera semplice ed immediata, senza la necessità di particolari competenze tecniche, traendo vantaggio dalla conoscenza altrui, così da costruire una conoscenza collettiva. Tutorial wikiIl wiki in aziendaIl wiki nella didattica HomeHome > Il wiki Link al wiki: IL KM VIDEO

8 Tesi di laurea di Sabrina Panzica 8 VIDEO WIKI HomeHome > Il wiki > VIDEO WIKIIl wiki IL WIKIIL KM

9 Tesi di laurea di Sabrina Panzica 9 Il wiki nella didattica Il wiki, nellapprendimento, è fonte di informazione e strumento di collaborazione per studenti, docenti, ricercatori e personale. Il wiki può essere utilizzato dai docenti per avvicinare gli studenti alle nuove tecnologie, così da stimolarli, mediante lapplicazione di un metodo più interattivo, ad approfondire argomenti ed a sviluppare progetti collaborativi, facendo loro sperimentare limportanza del lavoro in team, educandoli alla collaborazione ed alla condivisione e rendendoli parte attiva del processo di apprendimento. È utile per attività extra scolastiche, per creare gruppi di studio anche a distanza, per affiancare e supportare lapprendimento tradizionale, per la distribuzione di programmi ed altro materiale, per la realizzazione di progetti, per mantenere i contatti con studenti assenti, ecc. Nel caso delle-learning, il wiki è un ottimo strumento per la progettazione, creazione, gestione e conservazione di un corso on-line. HomeHome > Il wiki > Il wiki nella didatticaIl wiki IL WIKIIL KM

10 Tesi di laurea di Sabrina Panzica 10 Il wiki in azienda Il wiki fa emergere la conoscenza implicita, le best practices e tutte le esperienze interne ed esterne di unazienda, in modo da trarne profitto per il raggiungimento della mission aziendale. Gestire la conoscenza attraverso un wiki è un ottimo modo per generare concretamente valore per lazienda, aumentando la produttività, riducendo costi, tempo e fatica e migliorando la qualità e la quantità del lavoro, a parità di risorse umane impiegate. Il wiki può essere utilizzato, soprattutto, per favorire linnovazione, elemento essenziale per accrescere il vantaggio competitivo di unazienda. Con il wiki si ha la possibilità di creare uno spazio che tutta lazienda potrà utilizzare per condividere conoscenza, per il KM, per migliorare la comunicazione e la collaborazione allinterno e allesterno di essa. HomeHome > Il wiki > Il wiki in aziendaIl wiki IL WIKIIL KM

11 Tesi di laurea di Sabrina Panzica 11 Tutorial Wiki Registrazione su Wikispaces Creazione del wiki Il dominio Home page Manage Wiki Creazione di una pagina Visual Editor Wikitext HomeHome > Il wiki > Tutorial WikiIl wiki IL WIKIIL KM

12 Tesi di laurea di Sabrina Panzica 12 Registrazione su Wikispaces URL: Inserimento di username e password HomeHome > Il wiki > Tutorial Wiki > Registrazione su WikispacesIl wiki Tutorial Wiki IL WIKIIL KM

13 Tesi di laurea di Sabrina Panzica 13 Creazione del wiki Create a New Wiki Cliccare qui per creare un nuovo wiki Ricerca di un wiki da aggiungere alla lista Lista dei wikis preferiti HomeHome > Il wiki > Tutorial Wiki > Creazione del wikiIl wiki Tutorial Wiki IL WIKIIL KM

14 Tesi di laurea di Sabrina Panzica 14 Il dominio Punto 1. Dare un nome al wiki Punto 2. e 3. Scegliere il tipo di wiki e le autorizzazioni Web 2.0 Wiki Wikipedia Knowledge Management HomeHome > Il wiki > Tutorial Wiki > Il dominioIl wiki Tutorial Wiki IL WIKIIL KM

15 Tesi di laurea di Sabrina Panzica 15 Home page Edit this page Per aggiungere contenuto alla pagina. History Cronologia di tutti i cambiamenti. New Page Per creare una nuova pagina Manage Wiki Area in cui poter gestire il wiki Edit navigation Per creare un menu comune a tutte le pagine. Recent changes Per vedere quali pagine sono state recentemente modificate. HomeHome > Il wiki > Tutorial Wiki > Home pageIl wiki Tutorial Wiki IL WIKIIL KM

16 Tesi di laurea di Sabrina Panzica 16 Manage Wiki About: informazioni circa la data di creazione, il gestore, i membri, ecc. Content: per gestire pagine, contenuto, files, tags e templates, fare una copia di back-up, ecc. People: per aggiungere membri, invitare persone, gestire autorizzazioni, ecc. Settings: per cambiare laspetto grafico, il nome del dominio, determinare leditor di base, cancellare uno spazio, passare alla configurazione più ricca, ecc. Tools: feed RSS, statistiche su membri e pagine, lo spazio utilizzato, inserimento di blog, ecc. HomeHome > Il wiki > Tutorial Wiki > Manage WikiIl wiki Tutorial Wiki IL WIKIIL KM

17 Tesi di laurea di Sabrina Panzica 17 Creazione di una pagina Cliccare qui per passare dalla modalità Visual Editor alla modalità Text Editor o wikitext. Cliccando su Edit This Page si accede ad unarea in cui è possibile visualizzare una barra che consente di modificare il contenuto, inserire link, immagini, tabelle, ecc. HomeHome > Il wiki > Tutorial Wiki > Creazione di una paginaIl wiki Tutorial Wiki IL WIKIIL KM

18 Tesi di laurea di Sabrina Panzica 18 Visual Editor Wikispaces Video Audio Calendar Spreadsheet Document Polls RSS Feed Chat and IM Slideshow Map Bookmark Other HTML Inserimento di media e HTML HomeHome > Il wiki > Tutorial Wiki > Visual EditorIl wiki Tutorial Wiki IL WIKIIL KM

19 Tesi di laurea di Sabrina Panzica 19 Wikitext Immagine [[image:nomeimmagine.estensione]] Inserimento di tags Commento che apparirà in History Ancora [[nomepagina#nomeancora|testo]] Inserimento di immagini ed ancore in modalità Text Editor HomeHome > Il wiki > Tutorial Wiki > WikitextIl wiki Tutorial Wiki IL WIKIIL KM

20 Tesi di laurea di Sabrina Panzica 20 Grazie


Scaricare ppt "Web 2.0 e Knowledge Management Wiki e Wikipedia Università Degli Studi Di Palermo Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea in Lingue Moderne per."

Presentazioni simili


Annunci Google