La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SESTO PROGRAMMA QUADRO Assessment of desalination mortars and poultices for historic masonry (2006-2009) PROGETTO EUROPEO DESALINATION NEWSLETTER 2/2007.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SESTO PROGRAMMA QUADRO Assessment of desalination mortars and poultices for historic masonry (2006-2009) PROGETTO EUROPEO DESALINATION NEWSLETTER 2/2007."— Transcript della presentazione:

1 SESTO PROGRAMMA QUADRO Assessment of desalination mortars and poultices for historic masonry ( ) PROGETTO EUROPEO DESALINATION NEWSLETTER 2/2007 Contratto No Co-ordinatore scientifico: Fulvio Zezza Università IUAV di Venezia

2 WP 1: organizzazione WP 2: interviste e selezione dei sistemi di desalinizzazione comunemente usati WP 3: casi studio WP 4: valutazione del rendimento dei sistemi di desalinizzazione WP 5: ricerca sul trasporto di sali e umidità mediante NMR WP 6: divulgazione della conoscenza Unità di ricerca (WP) Nel corso del progetto sono stati organizzati diversi meeting per valutare i progressi della ricerca 1° meeting 1° 6M meeting 1° WP4 meeting 1° Workshop Desalination 2° 6M meeting Venezia, 9-10 maggio 2006, Italia Digione, ottobre 2006, Francia Delft, 9 febbraio 2007, Olanda Venezia, maggio 2007, Italia Venezia, maggio 2007, Italia WP1 – Coordinamento

3 UNIVERSITA IUAV DI VENEZIA – FACOLTA DI ARCHITETTURA Aula Gradoni – Santa Marta, Dorsoduro 2196 Venezia Maggio 21-22, 2007 WORKSHOP DESALINATION Il Workshop propone un nuovo approccio al complesso problema della desalinzzazione e si inserisce allinterno degli obbiettivi scientifici e tecnologici del Progetto Europeo Desalination, che si propone di ottenere una migliore comprensione del meccanismo di trasporto dei sali tra un substrato arricchito in sali e gli impacchi appositamente applicati sulla sua superficie nei trattamenti di rimozione dei sali. Possibilità e limiti di tali trattamenti di desalinizzazione sono valutati considerando da un lato le condizioni ambientali e lorigine dei sali e, dallaltro, le caratteristiche dei prodotti applicati, allinterno di un sistema modulare di desalinizzazione che considera substrati differenti sia per composizione sia per proprietà. Il Workshop Desalination mira ad incrementare la conoscenza dei restauratori sulle pratiche di desalinizzazione: le proprietà dei materiali, le condizioni ambientali, il tipo di sali e il tipo di trattamenti disponibili giocano un ruolo fondamentale nella scelta del trattamento da applicare

4 I risultati del questionario online Desalination Questionnaire, confrontati e valutati usando un software statistico (SPSS), consentono un primo discernimento delle pratiche e dei materiali comunemente usati nella pratica da conservatori, restauratori e architetti WP2 – interviste e selezione dei sistemi di desalinizzazione Nazionalità dei partecipanti al questionario Tipologie di impacchi comunemente applicati

5 Le indagini in situ interessano edifici in muratura e in pietra affetti da fenomeni di salinizzazione WP3 – Casi studio Chiesa di Zoutelande Waag - Amsterdam Olanda Italia-Venezia Convento delle TereseChiesa di San Geremia New Orleans USA Augustusburg Palace Germania-BruhlFrancia-Digione Chiesa di St. Philibert

6 Dimostrazione pratica eseguita in sito durante il 1° Workshop (Venezia). Tre diversi tipi di impacchi caratterizzati da composizione granulometrica differente, realizzati specificatamente dalla ditta Remmers, sono stati applicati su un substrato analizzato in precedenza mediante tecniche non distruttive (NDT). Il confronto dei risultati (pre – post trattamento) acquisiti per mezzo della metodologia di ricerca prevista sarà loggetto delle prossime valutazioni WP3 – Casi studio Caso studio: convento delle Terese-Venezia

7 Sulle quattro tipologie principali di impacchi riconosciute dai risultati del questionario impacchi a base di cellulosa impacchi a base di argilla (componente minerale) impacchi realizzati con una miscela di componenti a base di cellulosa e di minerali impacchi pronti per luso WP4 – valutazione del rendimento dei sistemi di desalinizzazione Sono stati ottenuti dei primi risultati sul trasporto di umidità per diversi tipi di impacchi (a base di caolino e sabbia, a base di cellulosa e Arbocel) applicati su substrati differenti (mattone argilloso e mattone a base calcico-silicatica) Diverse miscele di sali sono state selezionate per determinarne linfluenza nei test di laboratorio calcium silicate brickfired clay brick fine porous coarse sono stati eseguiti dei test di laboratorio per caratterizzarne lattitudine ad essere lavorate (workability), il grado di ritiro (shrinkage) e la composizione:

8 Trasporto di sali e materiali da costruzione WP5 - Nuclear Magnetic Resonance strumentazione NMR Pietra calcio silicatica grigia Pietra calcio silicatica bianca Mattone rosso Calcare marnoso giallo WP6 – divulgazione della conoscenza Completamento del sistema MDDS Website del Progetto: Diffusione dei sali in materiali da costruzione porosi Il progetto prevede limplementazione del sistema MDDS (Monument Damage Diagnostic System) con linserimento dei casi studio allinterno dellAtlas Il sito web del Progetto, contiene una sintesi degli obiettivi principali della ricerca, ed è costantemente aggiornato sullo stato di avanzamento dei lavori

9 WP Definizione di una procedura comune per la valutazione dei trattamenti 3.2 Descrizione dei casi studio WP4 4.3 Valutazione delle prestazioni dei diversi sistemi di desalinizzazione 4.4 Indicazioni sul tipo di sistema di desalinizzazione che può essere usato con successo su substrati con una specifica distribuzione dei pori WP5 5.3 Inserto per un flusso daria e per il controllo dellumidità relativa durante analisi con NMR scanning 5.4 Immisione di dati per la realizzazione di un modello del trasporto di umidità e ioni durante lessiccamento di una combinazione intonaco/impacco/substrato WP6 6.4 News letters 3 SVILUPPI FUTURI


Scaricare ppt "SESTO PROGRAMMA QUADRO Assessment of desalination mortars and poultices for historic masonry (2006-2009) PROGETTO EUROPEO DESALINATION NEWSLETTER 2/2007."

Presentazioni simili


Annunci Google