La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lacqua potabile Lacqua potabile: L'acqua, per essere potabile, non solo non deve "contenere microrganismi e parassiti, né altre sostanze, in quantità

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lacqua potabile Lacqua potabile: L'acqua, per essere potabile, non solo non deve "contenere microrganismi e parassiti, né altre sostanze, in quantità"— Transcript della presentazione:

1

2 Lacqua potabile

3 Lacqua potabile: L'acqua, per essere potabile, non solo non deve "contenere microrganismi e parassiti, né altre sostanze, in quantità o concentrazioni tali da rappresentare un potenziale pericolo per la salute umana", ma non deve superare neanche determinati valori massimi di sostanze non propriamente nocive per la salute.valori massimi di sostanze

4 Per altre sostanze e caratteristiche, inoltre, la legge prevede dei "parametri indicatori" il cui superamento, pur non determinando necessariamente la non potabilità dellacqua, impone una valutazione rimessa alle autorità sanitarie (le ASL), le quali potranno disporre che vengano presi provvedimenti intesi a ripristinare la qualità dellacqua.parametri indicatori

5 Lacqua a scopi alimentari: Per poter servire a scopi alimentari, l'acqua deve essere limpida, incolore, priva di qualsiasi sapore e odore, ed avere una temperatura non superiore ai 15 gradi centigradi alla distribuzione; inoltre non deve contenere batteri o altri germi patogeni, che possono causare malattie, né sostanze minerali oltre i limiti prestabiliti.

6 In particolare viene accertato, attraverso l'analisi chimica, il grado di mineralizzazione di un acqua potabile il grado di durezza, cioè la concentrazione dei sali di calcio e di magnesio

7 In genere l'acqua di cui si dispone non ha queste caratteristiche ; sono stati perciò ideati opportuni processi di purificazione, in uso particolarmente in quelle regioni ove scarseggia o manca del tutto acqua potabile di sorgenti.

8 Per quanto riguarda la disinfezione per eliminare i microbi nocivi, che devono essere completamente assenti, viene usato in genere diossido di cloro. Sciogliendosi nellacqua, il cloro rilascia talvolta un cattivo sapore e molti consumatori, per eliminare cattivi sapori ed eventuali sostanze indesiderate, usano i depuratori.

9 I depuratori dellacqua Ci sono apparecchi per trattare lacqua di rubinetto e migliorarla eliminando eventuali sapori o sostanze indesiderabili Sostanzialmente ci sono quattro tipi di apparecchi. Addolcitore A membrana osmotica A filtro composito Meccanico Fine presentazione

10 Serve per ridurre il calcare quando l'acqua è "dura", cioè ha un alto contenuto di calcio e magnesio che, fra laltro, provoca incrostazioni nelle tubazioni.

11 Ha più di una funzione e un ampio spettro di protezione: serve per bonificare acque salmastre o per eliminare microinquinanti organici, nitrati, cloruri, solfati e altri sali indesiderabili, compresi quelli di calcio e piombo, rendendo anche lacqua più leggera.

12 Adatto per togliere microinquinanti organici, atrazina e altri residui di antiparassitari, oltre a eliminare il sapore di cloro. Essendo un tipo di filtro speciale con vari componenti, deve avere però un'autorizzazione del Ministero della Salute.

13 Sono gli apparecchi più semplici e servono a rimuovere particelle come sabbiolina e ferro in acque che non presentino altri incovenienti.


Scaricare ppt "Lacqua potabile Lacqua potabile: L'acqua, per essere potabile, non solo non deve "contenere microrganismi e parassiti, né altre sostanze, in quantità"

Presentazioni simili


Annunci Google