La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cartine di PH e indicatore universale di PH Porta provette Provette Pipetta Pasteur Pinzetta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cartine di PH e indicatore universale di PH Porta provette Provette Pipetta Pasteur Pinzetta."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Cartine di PH e indicatore universale di PH Porta provette Provette Pipetta Pasteur Pinzetta

4 Si prendono le provette e in esse si versa con una pipetta Pasteur una piccola quantità di sostanza comune tra quelle a disposizione. Successivamente, con una pinzetta metallica, si immerge in ogni singola provetta una piccola striscia di cartina per misurare il grado di PH. Dopo aver estratto ogni cartina dalla rispettiva sostanza, si confronta il colore assunto dalla cartina con lindicatore universale di PH. Infine si raccolgono i dati ottenuti in una tabella.

5

6 Il PH è una misura della acidità o basicità di una soluzione acquosa.

7 Basicità Neutro Acidità

8 Classificazione: sostanze o preparazioni che possono esplodere a causa di una scintilla o che sono molto sensibili agli urti o allo sfregamento. Es. Nitroglicerina Classificazione: Sostanze o preparazioni che possono surriscaldarsi e successivamente infiammarsi al contatto con l'aria a una temperatura normale senza impiego di energia Es. Acetone, Etanolo Classificazione: sostanze o preparazioni liquide il cui punto di combustione è inferiore ai 21 ºC. Es. Acetilene Classificazione: sostanze o preparazioni che, per inalazione, ingestione o penetrazione nella pelle, possono implicare rischi gravi, acuti o cronici, e anche la morte. Es. Monossido di carbonio Classificazione: sostanze o preparazioni che, per inalazione, ingestione o assorbimento attraverso la pelle, provocano rischi estremamente gravi, acuti o cronici, e facilmente la morte. Es. Cianuro, Nicotina

9 Classificazione: questi prodotti chimici causano la distruzione di tessuti viventi e/o materiali inerti. Es. Acido cloridrico Classificazione: sostanze che si comportano da ossidanti rispetto alla maggior parte delle altre sostanze o che liberano facilmente ossigeno atomico o molecolare, e che quindi facilitano l'incendiarsi di sostanze combustibili. Es. Nitrato di potassio Classificazione: sostanze o preparazioni non corrosive che, al contatto immediato, prolungato o ripetuto con la pelle o le mucose possono espletare un'azione irritante. Es. Cloruro di calcio Classificazione: sostanze o preparazioni che, per inalazione, ingestione o assorbimento cutaneo, possono implicare rischi per la salute non mortali; oppure sostanze che per inalazione o contatto possono causare reazioni allergiche o asmatiche; oppure sostanze dagli effetti mutageni sospetti o certi. Es. Cisteina Classificazione: il contatto dell'ambiente con queste sostanze o preparazioni può provocare danni all'ecosistema a corto o a lungo periodo. Es. Cianuro di potassio

10 Le soluzioni elettrolitiche sono quelle sostanze che in acqua si dissociano o si ionizzano, prendendo il nome di elettroliti; le soluzioni che contengono ioni sono chiamate soluzioni elettrolitiche.

11 Con il termine acido ci si riferisce ad una sostanza che, in soluzione acquosa, libera ioni H + ; Con il termine basico si intende una sostanza che, in soluzione acquosa, libera ioni OH - ; Si attribuisce il termine neutro a una sostanza che non è né acida né basica

12 Le soluzioni acide conducono la corrente elettrica, hanno un caratteristico sapore acido, colorano di rosso la cartina allindicatore universale e contiene un certo numero di ioni H +.

13 Le soluzioni basiche conducono la corrente elettrica, hanno un sapore amaro, a contatto con la pelle danno una sensazione di viscido, colorano di blu la cartina allindicatore universale e contengono un certo numero di ioni OH -.

14 Gli indicatori sono quegli strumenti che permettono di misurare il grado di PH. Gli indicatori di PH più comuni sono le cartine tornasole, che hanno una scala graduata di PH che va da 1 a 14: se la sostanza a contatto con la cartina tornasole la fa colorare di un colore vicino al rosso o in ogni caso con un grado di PH inferiore al 7, la sostanza è acida; se invece si avvicina al blu ed ha un grado di PH maggiore di 7, la sostanza è basica.

15 Grazie a questa esperienza, abbiamo scoperto che la maggior parte di uso comune sono acide mentre quelle basiche sono in minor numero. Abbiamo capito anche che possiamo mangiare la maggior parte delle sostanze acide, mentre quelle basiche, che sono quasi tutti detergenti e saponi, non possono essere ingerite.

16 FineFine Giulia Girardi Maria Cipi Helena Adu Gyamfi Leonardo DOnofrio


Scaricare ppt "Cartine di PH e indicatore universale di PH Porta provette Provette Pipetta Pasteur Pinzetta."

Presentazioni simili


Annunci Google