La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MITICO O' PRESIDENTE Ever Green MITICO O' PRESIDENTE I listini pullulano di moto nude, il morbo delle preparazioni si allarga a macchia dolio, la nostalgia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MITICO O' PRESIDENTE Ever Green MITICO O' PRESIDENTE I listini pullulano di moto nude, il morbo delle preparazioni si allarga a macchia dolio, la nostalgia."— Transcript della presentazione:

1

2 MITICO O' PRESIDENTE Ever Green

3 MITICO O' PRESIDENTE I listini pullulano di moto nude, il morbo delle preparazioni si allarga a macchia dolio, la nostalgia verso il motociclismo degli anni Settanta e Ottanta si fa sempre più forte: la cultura Cafe Racer è il fenomeno del momento. Ci siamo rotti delle race replica,ci bastano pochi cavalli,tanta passione,e un gran bel mucchio selvaggio …

4 MITICO O' PRESIDENTE … i nuovi Rokers …

5 MITICO O' PRESIDENTE MOTO E CAFE Un rumore acuto e fastidioso. Lo stridere dellarrampicarsi sugli specchi è quasi più irritante del gessetto sulla lavagna. Eppure, in ambito motociclistico, negli ultimi anni questo fenomeno si ripete spesso. Si materializza puntuale al porre la domanda: "Cosa vuol dire Cafe Racer?". Per la risposta si va a tentoni, si nicchia, si cerca il suggerimento dal compagno di banco. Ma nessuno lo sa bene. Eppure i listini sono pieni di nomi ad alto contenuto di caffeina: la MT 01 e la Borile Café Racer, la Moto Guzzi V11 Café Sport... Un rumore acuto e fastidioso. Lo stridere dellarrampicarsi sugli specchi è quasi più irritante del gessetto sulla lavagna. Eppure, in ambito motociclistico, negli ultimi anni questo fenomeno si ripete spesso. Si materializza puntuale al porre la domanda: "Cosa vuol dire Cafe Racer?". Per la risposta si va a tentoni, si nicchia, si cerca il suggerimento dal compagno di banco. Ma nessuno lo sa bene. Eppure i listini sono pieni di nomi ad alto contenuto di caffeina: la MT 01 e la Borile Café Racer, la Moto Guzzi V11 Café Sport... Il fenomeno è in espansione. La parola Cafe Racer è sulla bocca di tutti. A questo punto è lecito chiedersi: ma che diavolo centrerà il caffè con le motociclette?

6 MITICO O' PRESIDENTE … i nuovi Rokers …

7 MITICO O' PRESIDENTE NUDO È BELLO – NUDO È BELLO – Il mercato del nuovo offre solo limbarazzo della scelta: il boom delle naked, le moto nude senza un briciolo di carenatura, ha dato una gran spinta alla tendenza. Ducati Monster e Triumph Speed Triple Tuono 1000,sono le regine indiscusse di questo fenomeno, il loro spirito bastardello e sportivo piace da matti. Riscuotono consensi anche la palestrata Aprilia Tuono, le Moto Guzzi V11, la neonata BMW K o la MV Agusta Brutale, che impone addirittura nuovi canoni estetici. Tutte moto MV Agusta Brutale dalla personalità forte - non a caso sono europee - e dai motori forzuti soprattutto ai bassi regimi. Nella cultura dello "sparo" la potenza massima non importa, si sdrammatizzano le prestazioni, cavallo più o cavallo meno non importa. I difetti delle moto a volte diventano pregi: vibrazioni e marmitte rumorose sono ben accolte, perché fanno di una moto un oggetto vivo. Il mercato del nuovo offre solo limbarazzo della scelta: il boom delle naked, le moto nude senza un briciolo di carenatura, ha dato una gran spinta alla tendenza. Ducati Monster e Triumph Speed Triple Tuono 1000,sono le regine indiscusse di questo fenomeno, il loro spirito bastardello e sportivo piace da matti. Riscuotono consensi anche la palestrata Aprilia Tuono, le Moto Guzzi V11, la neonata BMW K o la MV Agusta Brutale, che impone addirittura nuovi canoni estetici. Tutte moto MV Agusta Brutale dalla personalità forte - non a caso sono europee - e dai motori forzuti soprattutto ai bassi regimi. Nella cultura dello "sparo" la potenza massima non importa, si sdrammatizzano le prestazioni, cavallo più o cavallo meno non importa. I difetti delle moto a volte diventano pregi: vibrazioni e marmitte rumorose sono ben accolte, perché fanno di una moto un oggetto vivo.

8 MITICO O' PRESIDENTE Da veri Rokers …

9 MITICO O' PRESIDENTE OK AL MODERNARIATO. OK AL MODERNARIATO. In molti si orientano sulle moto giapponesi degli anni Settanta, oggetti che fino a sei/sette anni fa si portavano a casa per un soldo bucato, e che oggi invece hanno un mercato parecchio vispo. Costano meno, si trovano più facilmente, non danno grattacapi: le Honda Four in testa, ma anche le "pericolosissime" Kawasaki tre cilindri due tempi, si sono create un pubblico tutto loro. Parecchio gettonati anche i vecchi Guzzoni, le BMW boxer due valvole, meglio se con le ruote a raggi come le /5, 6 e 7. Hanno una bella schiera di aficionados le Laverda SF 650 e 750, come del resto i "pomponi" Ducati SS 750 e 900 e le Honda CB 900 Bol Dor.. In molti si orientano sulle moto giapponesi degli anni Settanta, oggetti che fino a sei/sette anni fa si portavano a casa per un soldo bucato, e che oggi invece hanno un mercato parecchio vispo. Costano meno, si trovano più facilmente, non danno grattacapi: le Honda Four in testa, ma anche le "pericolosissime" Kawasaki tre cilindri due tempi, si sono create un pubblico tutto loro. Parecchio gettonati anche i vecchi Guzzoni, le BMW boxer due valvole, meglio se con le ruote a raggi come le /5, 6 e 7. Hanno una bella schiera di aficionados le Laverda SF 650 e 750, come del resto i "pomponi" Ducati SS 750 e 900 e le Honda CB 900 Bol Dor..

10 MITICO O' PRESIDENTE Ever Green

11 MITICO O' PRESIDENTE Una striscetta a quadretti bianchi e neri o una verniciatura metal flake (con le pagliuzze di metallo in bella evidenza) può bastare a rendere la moto unica. Si lavora in una cantina dove si smonta e rimonta la propria moto, con le mani sporche di grasso e gli amici intorno a perder tempo. E poi, quando il gioiello è pronto, tutti al bar (anzi, al Cafe) a mangiare pane e salame discutendo di moto fino a tarda ora.

12 MITICO O' PRESIDENTE … i nuovi Rokers …

13 MITICO O' PRESIDENTE I nostalgici di Elvis ora si contano sulle dita di una mano, ma la cultura cafe racer si allarga comunque a macchia dolio: i ragazzidi oggi hanno voglia di moto genuine e aggressive allo stesso tempo. Possono trovarle nei listini del nuovo, costruirsele da soli, oppure orientarsi alla caccia di classici di trentanni fa. Parole dordine: eleganza, buon gusto e sportività. Poi, a ognuno, la scelta di come entrare nel mondo della caffeina a motore.

14 MITICO O' PRESIDENTE Sò … Rokers …

15 MITICO O' PRESIDENTE Sò … Rokers …

16 MITICO O' PRESIDENTE Labbigliamento … delle Rokers …

17 MITICO O' PRESIDENTE Sò … Svegli …

18 MITICO O' PRESIDENTE TAGLIA E CUCI – TAGLIA E CUCI – Proprio per questo le moto giapponesi vengono considerate un filo insipide. Perfettine e quasi frigide, moto come la Honda Hornet o la Suzuki Bandit sono comunque ottime Cafe. Poi, quasi inevitabilmente, si cerca di ovviare alla loro asettica perfezione con larte del "pistolare". Si rendono più aggressive, attingendo a piene mani dai cataloghi dellafter market: vestiti in alluminio e marmitte rialzate sono solo il primo passo di una sana preparazione in stile Cafe Racer. Proprio per questo le moto giapponesi vengono considerate un filo insipide. Perfettine e quasi frigide, moto come la Honda Hornet o la Suzuki Bandit sono comunque ottime Cafe. Poi, quasi inevitabilmente, si cerca di ovviare alla loro asettica perfezione con larte del "pistolare". Si rendono più aggressive, attingendo a piene mani dai cataloghi dellafter market: vestiti in alluminio e marmitte rialzate sono solo il primo passo di una sana preparazione in stile Cafe Racer.

19 MITICO O' PRESIDENTE E non fateci … incazzare …

20 MITICO O' PRESIDENTE Che vi piaccia o no … è così !!

21 MITICO O' PRESIDENTE I Rockers erano motociclisti da bar, che amavano ascoltare musica con le loro ragazze, correre in moto, e poi fermarsi al caffè per guardarle e contemplarle, comodamente seduti dietro un tavolino con un drink in mano. A qualuno potrà sembrare poco, ma non dimentichiamoci che il sette volte Campione del Mondo (1973 e 1974 con la MV Agusta nella 500) Phil Read, Ray Pickrell, Dave Degens e Dave Croxford (tutti campioni inglesi) hanno infilato, da ragazzi, il gettone nel jukebox dell'Ace Cafè. Altrettanto si può dire sicuramente di moltissimi altri personaggi, anche in Italia. Verso la metà degli anni '60 l'avvento dello stile di Carnaby Street, il dilagare dei Beatles, degli Who, della cultura di "Tommy" e di "Quadrophenia" segnò l'avvento dei Mods e di una nuova era. Una generazione diversa, che preferiva lo scooter, possibilmente italiano (Lambretta o Vespa) decretò la fine della Rockers Era, dei "ribelli antichi". Gli scontri leggendari di Brighton, non erano solo scontri ideologici, ma sopratutto generazionali. Nel 1969 l'Ace Cafè chiuse i battenti I Rockers erano motociclisti da bar, che amavano ascoltare musica con le loro ragazze, correre in moto, e poi fermarsi al caffè per guardarle e contemplarle, comodamente seduti dietro un tavolino con un drink in mano. A qualuno potrà sembrare poco, ma non dimentichiamoci che il sette volte Campione del Mondo (1973 e 1974 con la MV Agusta nella 500) Phil Read, Ray Pickrell, Dave Degens e Dave Croxford (tutti campioni inglesi) hanno infilato, da ragazzi, il gettone nel jukebox dell'Ace Cafè. Altrettanto si può dire sicuramente di moltissimi altri personaggi, anche in Italia. Verso la metà degli anni '60 l'avvento dello stile di Carnaby Street, il dilagare dei Beatles, degli Who, della cultura di "Tommy" e di "Quadrophenia" segnò l'avvento dei Mods e di una nuova era. Una generazione diversa, che preferiva lo scooter, possibilmente italiano (Lambretta o Vespa) decretò la fine della Rockers Era, dei "ribelli antichi". Gli scontri leggendari di Brighton, non erano solo scontri ideologici, ma sopratutto generazionali. Nel 1969 l'Ace Cafè chiuse i battenti

22 MITICO O' PRESIDENTE I … colori preferiti …

23 MITICO O' PRESIDENTE Una nuova realtà si sta affacciando alla ribalta motociclistica: i raduni Rockers & Rockabilly. In questa prima fase, questi meeting, partiti come riunioni che celebrano il Rock'n'Roll e il costume degli indimenticabili "Happy Days", sta delineandosi come fatto motociclistico. Siamo certi che il futuro ci riserverà delle piacevoli sorprese, attorno ad un mondo, quello dei Rockers, mai dimenticato, che affonda le sue origini nelle radici europee di un motociclismo forte e pittoresco che ha sempre fatto della lealtà e del rispetto reciproci, la sua bandiera. Noi ci saremo ! Non so gli altri … !!!!

24 MITICO O' PRESIDENTE Only Rokers …

25 MITICO O' PRESIDENTE Se non vi è piaciuta … usatela!


Scaricare ppt "MITICO O' PRESIDENTE Ever Green MITICO O' PRESIDENTE I listini pullulano di moto nude, il morbo delle preparazioni si allarga a macchia dolio, la nostalgia."

Presentazioni simili


Annunci Google