La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Alimentazione nutrizione e salute Alimentazione nutrizione e salute – Liviana © 2010 De Agostini Scuola S.p.A. – Novara I gruppi alimentari 1.Carne, pesce,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Alimentazione nutrizione e salute Alimentazione nutrizione e salute – Liviana © 2010 De Agostini Scuola S.p.A. – Novara I gruppi alimentari 1.Carne, pesce,"— Transcript della presentazione:

1 Alimentazione nutrizione e salute Alimentazione nutrizione e salute – Liviana © 2010 De Agostini Scuola S.p.A. – Novara I gruppi alimentari 1.Carne, pesce, uova, legumi secchi 2.Latte e derivati 3. Cereali e derivati 4. Frutta e verdura 5. Grassi da condimento 1

2 Alimentazione nutrizione e salute Alimentazione nutrizione e salute – Liviana © 2010 De Agostini Scuola S.p.A. – Novara Olivo Lolio: conserva vitamina E, xantofille e clorofille aiuta a contenere il colesterolo aumentando la frazione di HDL o colesterolo buono 2 Lolivo è una grande pianta mediterranea Il prodotto che ne deriva è lolio, ottimo grasso da condimento estratto dalle olive con spremitura a freddo

3 Alimentazione nutrizione e salute Alimentazione nutrizione e salute – Liviana © 2010 De Agostini Scuola S.p.A. – Novara Lolio Lolio è uno dei principali prodotti che caratterizzano la dieta mediterranea, divenuta ormai patrimonio dellumanità (UNESCO) Lolio è un importante grasso da condimento È un grasso vegetale, pertanto non contiene colesterolo, anzi, ci aiuta a contrastarlo È ben digeribile anche per i bambini, fin dal primo anno di vita 3

4 Alimentazione nutrizione e salute Alimentazione nutrizione e salute – Liviana © 2010 De Agostini Scuola S.p.A. – Novara Come si ottiene lolio Lolio si ottiene dalla lavorazione delle olive Le olive sono raccolte a mano, con vari metodi: bacchiatura, brucatura, con le reti, a terra La raccolta meccanica non ha dato grandi risultati, almeno per ora 4

5 Alimentazione nutrizione e salute Alimentazione nutrizione e salute – Liviana © 2010 De Agostini Scuola S.p.A. – Novara Produzione dellolio Dopo la raccolta, le olive vanno portate al frantoio Cernita e lavaggio delle olive Frangitura o molitura (si ottiene una pasta) Gramolatura (rimescolatura delle olive frante) Pressatura della pasta Dalla pressatura si ottiene il mosto da cui per centrifugazione si ha lolio extravergine 5 Frangitura Pressatura

6 Alimentazione nutrizione e salute Alimentazione nutrizione e salute – Liviana © 2010 De Agostini Scuola S.p.A. – Novara Tipi di olio in commercio Olio extravergine di oliva (evo): olio ottenuto dalla spremitura a pressione a freddo delle olive di buon gusto, conserva il suo contenuto di vitamine e clorofille 6 ha una acidità max. pari a 2 g di acido oleico per 100 g Ha un alto valore nutrizionale e commerciale

7 Alimentazione nutrizione e salute Alimentazione nutrizione e salute – Liviana © 2010 De Agostini Scuola S.p.A. – Novara Altri oli di oliva in commercio Olio di oliva È una miscela di olio di oliva raffinato + olio extravergine di oliva Olio di sansa di oliva Ottenuto da olio di sansa raffinato + olio vergine di oliva La sansa è il residuo solido della spremitura delle olive, soprattutto noccioli Questo olio viene ottenuto per estrazione con solventi o trattamenti fisici 7

8 Alimentazione nutrizione e salute Alimentazione nutrizione e salute – Liviana © 2010 De Agostini Scuola S.p.A. – Novara Produzione di olio di oliva e di sansa Dalla pressatura delle olive otteniamo il mosto che ci darà lolio extravergine doliva la sansa, impasto contenente ancora olio: la sansa va essiccata trattata con solventi per estrarne lultimo olio residuo tale olio deve essere rettificato (raffinato) prima di andare al consumatore 8 Alimentazione nutrizione e salute

9 Alimentazione nutrizione e salute – Liviana © 2010 De Agostini Scuola S.p.A. – Novara Oli di semi Olio di semi di arachide Olio di semi di mais Olio di semi di girasole Olio di semi di soia Olio di semi di vinaccioli Olio di semi di palma e palmisti Olio di semi vari 9

10 Alimentazione nutrizione e salute Alimentazione nutrizione e salute – Liviana © 2010 De Agostini Scuola S.p.A. – Novara Produzione di olio di semi I semi devono essere sottoposti a: pulitura macinazione (farine) estrazione con solventi, da cui si ottiene: Olio grezzo + solvente Rettificazione (deodorazione, recupero solvente ecc.) Olio commestibile Negli ultimi anni si esegue estrazione degli oli, anche con la sola spremitura meccanica 10

11 Alimentazione nutrizione e salute Alimentazione nutrizione e salute – Liviana © 2010 De Agostini Scuola S.p.A. – Novara Caratteristiche degli oli di semi Sono ricchi di grassi insaturi In genere sono poco stabili al calore Attenzione al punto di fumo! Lolio di semi di arachide è il più adatto alla fritture, poiché si altera poco anche ad alte temperature Evitare gli oli di semi vari 11

12 Alimentazione nutrizione e salute Alimentazione nutrizione e salute – Liviana © 2010 De Agostini Scuola S.p.A. – Novara Comportamenti corretti Friggere con oli stabili al calore Cambiare sempre lolio Evitare il rabbocco Non serve filtrare lolio con il colino Smaltire correttamente lolio esausto 12

13 Alimentazione nutrizione e salute Alimentazione nutrizione e salute – Liviana © 2010 De Agostini Scuola S.p.A. – Novara La margarina Prodotto di origine vegetale Si ottiene da oli di semi (girasole, mais ecc.) sottoposti a processi fisici drastici, tali da trasformare lolio, liquido, in prodotto solido. Una volta solidificato il prodotto viene impastato e confezionato Le margarine più diffuse sono costituite da grassi idrogenati, che negli Stati Uniti a sono stati proibiti Per tale motivo, in commercio si stanno diffondendo margarine senza grassi idrogenati 13


Scaricare ppt "Alimentazione nutrizione e salute Alimentazione nutrizione e salute – Liviana © 2010 De Agostini Scuola S.p.A. – Novara I gruppi alimentari 1.Carne, pesce,"

Presentazioni simili


Annunci Google