La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I tre ordini Alla fine del 700 la Francia è una nazione potente ma con molte disuguaglianze sociali Tre ordini (o stati) Nobiltà di spada di toga Clero.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I tre ordini Alla fine del 700 la Francia è una nazione potente ma con molte disuguaglianze sociali Tre ordini (o stati) Nobiltà di spada di toga Clero."— Transcript della presentazione:

1

2 I tre ordini Alla fine del 700 la Francia è una nazione potente ma con molte disuguaglianze sociali Tre ordini (o stati) Nobiltà di spada di toga Clero alto clerobasso clero Terzo stato alta borghesia media borghesia operai e contadini 80% della popolazione ordini privilegiati non pagano tasse pagano la quasi totalità delle tasse mancanza di equità fiscale malcontento sociale

3 stati generali Luigi XVI° tenta la strada delle riforme Per far fronte al grande debito pubblico cioè ridurre le spese bisognava far pagare le tasse anche ai nobili e al clero forti opposizioni Luigi XVI° allora… chiama leconomista Turgot la situazione peggiora nomina controllore alle finanze Jacques Necker che convince il re a convocare gli Stati Generali che raccolgono le lamentele dei sudditi (Cahiers de doléance) si riuniscono il 5 maggio 1789

4 il voto Stati Generali: la questione del voto per ordine un voto a ciascun ordine ordini privilegiati sempre in maggioranza per testa un voto a ogni rappresentante terzo stato in maggioranza Clero = 291 voti Nobiltà = 270 voti Totale = 561 voti Terzo stato = 578 voti Non si raggiunge un accordo Il Terzo stato si autoproclama ASSEMBLEA NAZIONALE Giuramento della pallacorda per dare alla Francia una COSTITUZIONE

5 inizio rivoluzione ASSEMBLEA NAZIONALE COSTITUENTE Il comportamento ambiguo del re porta allinsurrezione 14 luglio 1789: assalto alla BastigliaBastiglia 14 luglio 1789: assalto alla BastigliaBastiglia si costituisce la GUARDIA NAZIONALE al comando del gen. La Fayette i nobili cominciano a rifugiarsi allestero La rivolta si estende alle campagne Lassemblea Costituente stabilisce labolizione dei privilegi e dei vincoli feudali e approva La Dichiarazione di diritti delluomo e del cittadino liberté – égalité - fraternité

6 costituzione del 91 Nel novembre 1789 si tenta di risolvere la crisi finanziaria attraverso la confisca delle proprietà della Chiesa 12 luglio 1790 COSTITUZIONE CIVILE DEL CLERO 12 luglio 1790 COSTITUZIONE CIVILE DEL CLERO gli ecclesiastici vengono dichiarati funzionari dello Stato viene dato loro uno stipendiovengono eletti si dividono in clero giurato clero refrattario 3 settembre 1791 approvata la COSTITUZIONE 3 settembre 1791 approvata la COSTITUZIONE potere legislativo potere esecutivo potere giudiziario Assemblea legislativa Re giudici indipendenti abolisce il reato di eresia abolisce la tortura riconosce luguaglianza dei cittadini riserva il diritto di voto solo ad alcuni cittadini attivi votano Grandi elettori scelgono 745 deputati dellAssemblea

7 ass legislativa e convenzione nazionale 1791 i fautori della monarchia costituzionale perdono consensi il re tenta la fuga LAssemblea costituente si scioglie Assemblea Legislativa Si formano i clubclub moderati (favorevoli al re) Cordiglieri Danton, Desmoulins,Marat (contrari al re) Giacobini Robespierre, Brissot (contrari al re) Girondini (repubblicani) nel 1792 dichiara guerra allAustria inizi disastrosi leva di massa vittoria di Valmy 22 sett 1792 a Parigi sollevazione popolare dei sanculotti Luigi XVI° arrestato La Comune prende il controllo di Parigi LAssemblea Nazionale si scioglie Convenzione Nazionale abolizione della monarchia e nascita della Repubblica

8 il terrore Convenzione nazionale istruzione elementare obbligatoriaabolizione della schiavitù nelle colonie processa e condanna a morte Luigi XVI° (21 gen 1793) contrasti tra Girondini e Montagnardi quasi tutte le nazioni europee si coalizzano contro la Francia scoppia la ribellione nella Vandea Robespierre ottiene listituzione di un Tribunale rivoluzionario Viene approvata la Costituzione del 1793suffragio universale maschilenon applicata Tutto il potere nelle mani di Robespierre attraverso il Comitato di salute pubblica Il Terrore dura repressione contro gli oppositori e ricorso indiscriminato alla ghigliottina

9 direttorio 1794 successi militari ed intensificazione del Terrore 1794 successi militari ed intensificazione del Terrore circa condanne a morte cominciano le prime ribellioni contro la dittatura giacobina La congiura di Termidoro (27 luglio 1794) Robespierre è arrestato e ghigliottinato i termidoriani (rappresentanti dellalta borghesia) annullano tutte le precedenti realizzazioni di Robespierre promulgano la Costituzione dellanno III° suffragio ristretto ai ricchi potere legislativo Consiglio dei 500Consiglio degli Anziani potere esecutivo Direttorio (5 membri)


Scaricare ppt "I tre ordini Alla fine del 700 la Francia è una nazione potente ma con molte disuguaglianze sociali Tre ordini (o stati) Nobiltà di spada di toga Clero."

Presentazioni simili


Annunci Google