La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

BLACKOUT MAGAZINE ANNO 2 – NUMERO 14 (36) – 20 Febbraio 2007 Un Pasta mai visto (4 gol) travolge il fanalino. A segno anche Mostosi (2), Falciano e Letorio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "BLACKOUT MAGAZINE ANNO 2 – NUMERO 14 (36) – 20 Febbraio 2007 Un Pasta mai visto (4 gol) travolge il fanalino. A segno anche Mostosi (2), Falciano e Letorio."— Transcript della presentazione:

1 BLACKOUT MAGAZINE ANNO 2 – NUMERO 14 (36) – 20 Febbraio 2007 Un Pasta mai visto (4 gol) travolge il fanalino. A segno anche Mostosi (2), Falciano e Letorio Come allandata. Il Blackout stravince il derby con il Curnasco e si allontana dal fondo facilmente in ottobre cè un abisso: Spini e compagni sono una squadra che fatica contro molti avversari ma che sa giocare a calcio, il fanalino di coda non è in grado di mettere insieme due passaggi di fila. Lobiettivo minimo, a questo punto della stagione, diventa il penultimo posto, che sarebbe un miglioramento rispetto alla passata stagione: di più, grazie ai tre punti appena conquistati, è uguagliato lo score A questo punto, si può solo migliorare e la doppia cifra è alla portata. Otto come i gol rifilati al Curnasco, come i punti in classifica, come il voto ad una squadra quasi perfetta, che parte lenta, ma che vola non appena trovati i primi gol. Otto, anzi di più, il voto di Maurizio Pasta, in versione superman, capace incredibilmente di mettere a segno una quaterna in una sola partita, dopo che in tutto il campionato aveva segnato una volta. Grande Pasta, che segna di rimpallo, di fortuna, in diagonale, di opportunismo e che lancia i suoi dal 2-0 al 6-2. Prima, davanti al pubblico delle grandi occasioni, era stato Falciano a ritrovare il gol perduto, oltre un Letorio giganteggiante. Le ultime due reti sono due perle di Mostosi dalla distanza, con un pallonetto di precisione sartoriale e una bomba nel sette. Allappello mancano solo Murru, comunque positivo, e Spini, sempre più in crisi realizzativa e impegnato a battibeccare con il pubblico, sbagliando tra laltro un gol facile facile. Ma inutile cercare qualcosa di negativo in una giornata da incorniciare. Gli allblacks si riprendono il terzultimo posto, scavalcano lEmpornium e volano a otto punti. Tra dieci giorni, ci sono i Muppets, nuova prova di maturità: ma il suo scudetto, il Blackout lha già vinto. BLACKOUT BERGAMO - CURNASCO 8-4 RETI: Falciano, Pasta 4, Letorio, Mostosi 2. BLACKOUT BERGAMO: 1 Zanardi, 2 Letorio, 4 Mostosi, 8 Murru, 14 Falciano, 6 Pasta, 9 Spini. CURNASCO: Tiraboschi, Rota, Gaverina, Carrara, F. Adobati, S. Adobati. ARBITRO: Lego. AMMONITI: Falciano e Pasta. TREVIOLO – Otto a quattro. Come allandata, ancora meglio. Il Blackout schianta il Curnasco e torna a fare punti dopo cinque sconfitte consecutive. Il duello per evitare la maglia nera vede il trionfo degli allblacks e regala unimpressione che si trasforma sempre più in certezza: questanno, lultimo posto è quasi scongiurato. Se non altro, perché con il Curnasco visto ieri e già superato ZANARDI 6 Per una volta, il portiere non è sugli scudi. Vuol dire che il Blackout ha sbagliato davvero poco stavolta. Le conclusioni avversarie sono poche e i quattro gol subiti contano poco. LETORIO 7 Secondo gol in campionato, al termine di una sgroppata delle sue. Lotta su ogni pallone, vince i rimpalli e sprona la squadra. Leader della difesa, è ovunque e non sbaglia niente. MOSTOSI 7,5 Due gol che sono capolavori. Un pallonetto dalla propria metà campo e una bordata nel sette. Giocasse sempre contro Curnasco sarebbe capocannoniere: quattro gol in due partite, considerando i sei totali segnati in due anni. MURRU 6,5 Sempre il migliore anche nelle giornate più nere, stavolta la sua prova viene offuscata dalla grande partita dei compagni. Comunque, il suo dovere lo fa anche stavolta. FALCIANO 6,5 Dà il là allimpresa, sbloccando il risultato al termine di una bella percussione. Non sarà quello del girone di andata, ma per lo meno torna al gol, sfatando il tabù della doppia cifra. I passaggi? Non sa nemmeno cosa siano. PASTA 9 Golden boy. In un giorno fa tutto quello che non aveva fatto finora. Aveva scherzosamente promesso una tripletta? Va a finire che di gol ne fa quattro, superando il record del tris di Spini lo scorso anno. Eccezionale, si rimane senza parole per un giocatore dalle buone doti tecniche, che se trovasse più fiducia e grinta potrebbe sempre fare la differenza. Lo vogliamo sempre così. SPINI 6 Forse conviene rassegnarsi. Questa è la sua annata-no, non cè niente da fare. Lanno scorso, in una partita del genere avrebbe fatto caterve di gol, stavolta resta a secco, sbagliando anche a porta vuota. Sente la pressione, litiga con tutti. La sua astinenza sta diventando un problema: finchè non riesce a risbloccarsi resterà inchiodato allo zero e ai tre gol realizzati finora. Come lAdriano dei tempi peggiori. I NUMERI: 14° GIORNATA Risultati: Blackout Bg – Curnasco 8-4. Classifica : Cieffe Fer 33; Osio Sopra 27; Lloyd Adriatico 26; Cluren 24; I Canarios 22; Sita Olta 19; Muppets 16; Cingo Amigos 15 Sp. Levate 14; Blackout Bergamo 8; Empornium 7; Curnasco 0. Gol : Falciano 10, Consonni, Pasta 5; Mostosi 4: Spini, Murru 3; Letorio, Perla, Hu 2. Presenze : Zanardi 14; Spini, Murru 13; Consonni, Letorio, Mostosi 12, Falciano 11; Pasta 8; Perla 4; Hu 2. Voti : Murru 6,91, Mostosi 6,72 Zanardi, Pasta 6,71, Letorio 6,65, Falciano 6,64, Spini, 6,58; Consonni 6,55; Perla 6,33. TUTTO VERO BLACKOUT CURNASCO 8-4 Prossima : Mer 28/2, h.22 Bonate Sotto: Muppets – Blackout Bergamo


Scaricare ppt "BLACKOUT MAGAZINE ANNO 2 – NUMERO 14 (36) – 20 Febbraio 2007 Un Pasta mai visto (4 gol) travolge il fanalino. A segno anche Mostosi (2), Falciano e Letorio."

Presentazioni simili


Annunci Google