La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I mammiferi in generale sono coperti di peli,ma la loro caratteristica principale e che le femmine allattano i cuccioli attraverso le ghiandole mammarie.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I mammiferi in generale sono coperti di peli,ma la loro caratteristica principale e che le femmine allattano i cuccioli attraverso le ghiandole mammarie."— Transcript della presentazione:

1

2

3 I mammiferi in generale sono coperti di peli,ma la loro caratteristica principale e che le femmine allattano i cuccioli attraverso le ghiandole mammarie e in più partoriscono i piccoli già vivi. Inoltre sono i più evoluti, hanno temperatura corporea costante e hanno il cuore diviso in quattro parti con circolazione doppia e completa.

4 Gli orsi polari sono animali carnivori ed il loro cibo principale ela foca dagli anelli (Pusa hispida) ma mangiano e cacciano senza problemi anche altre specie di foca, compresi trichechi, uccelli marini con le loro uova, piccoli mammiferi, pesci ed anche eventuali carogne di foche o di balena. In generale, il loro cibo di base è il grasso della foca in quanto molto ricco di calorie.

5 L'orso polare ha diversi modi di cacciare. Un metodo è quello di appostarsi in prossimità dei buchi presenti nel ghiaccio ed aspettare che una foca emerga per respirare. Un altro metodo è quello di avvicinarsi silenziosamente ad una foca che si trova fuori dall'acqua e scattare all'ultimo momento per catturarla oppure un altro modo è semplicemente quello di inseguire la preda in acqua e catturarla. Le prede una volta uccise vengono subito consumate,le parti che normalmente vengono mangiate sono la pelle ed il grasso mentre il resto in genere viene lasciato.I resti sono consumati da altri orsi polari giovani e meno esperti o dalle volpi artiche. Gli orsi polari hanno la particolarità di pulirsi in modo da non rimanere sporchi di sangue,dopo aver mangiato. Si nutrono persino di vermi di mare, uccelli, piccoli di aquile e civette, volpi polari, renne e lemming. Può mangiare anche bacche e rifiuti. Inoltre, quando ha individuato una preda, le si avvicina lentamente, strisciando carponi per sorprenderla ed ucciderla

6 Durante la stagione riproduttiva (dalla fine di marzo fino a giugno) i maschi combattono furiosamente per la femmina. Dopo laccoppiamento, questultima scava una tana nella neve e passa in letargo i mesi più freddi. Allinterno della tana la temperatura può superare di una quarantina di gradi quella esterna. In gennaio, nove mesi circa dopo laccoppiamento, nascono generalmente due cuccioli inermi, che richiedono molte cure parentali

7 I piccoli dellorso polare riescono a sopravvivere al clima rigido grazie al latte materno, molto ricco di grassi e al folto pelo che ricopre tutto il corpo.Perfino le zampe e le palme dei piedi sono foderate: questo impedisce loro di scivolare sul ghiaccio

8 POI

9 Il maschio pesa circa 1500 libbre e le femmine adulte pesano circa 150 – 250 chilogrammi (330 – 550 libbre). Quando è incinta, pesa fino a 500 chilogrammi (1100 libbre)! Le temperature dove gli orsi polari vivono varia da una media di -34C (- 30F) nellinverno e in 0C (32 F) di estate. Gli orsi polari possono resistere al freddo estremo perché sono coperti di pelliccia bianca densa. Laltezza per un orso polare maschio medio è di circa 2,4 – 3 metri (8-10 piedi) e lorso polare femminile è circa 1,8 – 2,4 metri (6-8 piedi).

10 k8&list=PL9FA58EBE216CA5E9


Scaricare ppt "I mammiferi in generale sono coperti di peli,ma la loro caratteristica principale e che le femmine allattano i cuccioli attraverso le ghiandole mammarie."

Presentazioni simili


Annunci Google