La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gestione Informatica dei Dati Aziendali Laerte Sorini

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gestione Informatica dei Dati Aziendali Laerte Sorini"— Transcript della presentazione:

1 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Laerte Sorini

2 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Introduzione Indispensabili per lesistenza delle reti, sono spesso sottovalutati mezzi fisici o guidati (conducted media) doppino telefonico (twisted pair wire) cavi coassiali cavi in fibra ottica

3 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Introduzione Indispensabili per lesistenza delle reti, sono spesso sottovalutati mezzi irradiati o senza fili (wireless media) microonde terrestri satellitari comunicazione personale cercapersone Infrarossi radio cellulari distribuzione multi canale e multipunto

4 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Doppino Telefonico Più vecchio, più semplice, più diffuso coppia di conduttori (fili) solitamente in matasse guaina Perché intrecciare i fili ??? Quattro paia di fili, otto cavi intrecciati a due a due

5 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Doppino Telefonico :: Due leggi fisiche Una corrente che passa in un conduttore genera un campo magnetico attorno al filo Un campo magnetico che trasla su un conduttore vi induce una corrente elettrica

6 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Doppino Telefonico :: D iafonia La corrente (o segnale) in un filo del doppino può produrre una corrente (o un segnale) indesiderata nellaltro filo diafonia massima diafonia minima quasi perpendicolari Ad es. interferenze con altre telefonate

7 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Doppino Telefonico :: Classificazione ( in funzione dei materiali ) Classe 1 (CAT 1): doppino telefonico standard, 9600bps per pochi Km. rumore rumore attenuazione attenuazione errori di trasmissione errori di trasmissione Classe 2 (CAT 2): linee telefoniche di qualità migliore (T-1, ISDN e nuove linee standard), 64Kbps–1.5440Mbps rame migliore e isolante migliore rame migliore e isolante migliore meno rumore meno rumore meno attenuazione meno attenuazione

8 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Doppino Telefonico :: Classificazione ( in funzione dei materiali ) Classe 3 (CAT 3): per reti locali, 10Mbps fino a 100m (poi rigenerati con ripetitori) Classe 4 (CAT 4): per reti locali, 20Mbps fino a 100m (poi rigenerati con ripetitori) cavi di qualità superiore cavi di qualità superiore meno rumore meno rumore Classe 5 (CAT 5): 100Mbps fino a 100m (poi rigenerati con ripetitori) cavi di qualità superiore cavi di qualità superiore meno rumore meno rumore poco più caro di CAT 4 poco più caro di CAT 4 CAT 1-5: descrizioni solo sui singoli conduttori

9 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Doppino Telefonico :: Classificazione ( in funzione dei materiali ) Classe 5e: Simile a CAT 5: 100Mbps fino a 100m Approvazione dello standard a fine 1999, con specifiche più dettagliate che riguardano: quattro coppie di conduttori i connettori (alle estremità) i cavi di raccordo altri componenti Ci sono bozze per le classi 6 e 7

10 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Doppino Telefonico :: I nterferenze elettromagnetiche, schermatura I motori elettrici di una certa dimensione e luci fluorescenti generano interferenze elettromagnetiche, provocando disturbi nelle trasmissioni (distorsioni) Per proteggersi da tali interferenze possiamo schermare il doppino doppino non schermato (Unshielded Twisted Pair) doppino schermato (Shielded Twisted Pair) * * costa anche cinque volte più del non schermato

11 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Doppino Telefonico :: Altre caratteristiche Quando canalizzato in una condotta di ventilazione: guaina ignifuga e atossica il costo è doppio Lo spessore dei conduttori è misurato in AWG (American Wire Gauge) maggiore AWG minore spessore maggiore resistenza minore trasmissione doppino standard 24 AWG conduttori per illuminazione domestica 12-14AWG (più spessi)

12 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Cavo Coassiale connettore schiuma di plastica maglia metallica

13 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Cavo Coassiale :: Caratteristiche Proprietà schermanti Ampio intervallo di frequenze Impiego: trasmissioni telefoniche a lunga distanza grandi reti locali (LAN) connessioni di terminali a mainframe trasmissione di elevato numero di canali video Distinguiamo due tecniche di trasmissione: banda base (baseband coaxial technology) banda larga (broadband coaxial technology)

14 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Cavo Coassiale :: Banda Base Segnali digitali su un solo canale di dati digitali –un tempo usato per connessioni allhub (LAN) –10Mbps fino a 1Km –oggi sostituito con doppini CAT 5 e fibra ottica Cavo sottile ( 4mm)

15 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Cavo Coassiale :: Banda Larga Segnali analogici su più canali simultanei di dati TV via cavo (es. 50 canali 6MHz = 300MHz) capacità 500MHz di banda (simile a Mbps per ciascun canale nei doppini) amplificazione ogni 4Km Cavo spesso ( 6-10mm)

16 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Cavo Coassiale :: Altre Caratteristiche Il cavo coassiale viene classificato in Radio Guide (RG): spessore del conduttore spessore dello strato isolante proprietà elettriche Resistenza (Ohm) dei cavi coassiali: differente taratura ohmmica è adeguata per diversi impieghi (Ohm [ ] = resistenza elettrica di un mezzo di trasmissione)

17 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Fibra Ottica fotodiodo fotorecettore sensore ottico Sottile filo di vetro (poco più di un capello) attraversato da un impulso luminoso

18 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Fibra Ottica :: Caratteristiche 10 Gbps per diversi km (100Gbps per 9000Km) Immune alle interferenze elettromagnetiche (fotoni in supporto vetroso che non trasportano cariche elettriche) Virtualmente impossibile da intercettare basso rumore (solo rimbalzi nel filo di vetro) Unidirezionali Costo elevato dellhardware (in calo)

19 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Fibra Ottica :: Altre Caratteristiche Tendenze della radiazione luminosa attraversante un cavo in fibra ottica: a rimbalzare (riflessione) allinterno della fibra a uscire (rifrazione) dalla fibra

20 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Fibra Ottica :: Tipologie di trasmissione Trasmissione unimodale (cavo 8.3/125) fibra molto sottile (nucleo 8.3 micron, rivestimento 125 micron) fonte (di luce) ben focalizzata (laser) bassa riflessione e rifrazione bassa riflessione e rifrazione segnale molto veloce con bassa degradazione segnale molto veloce con bassa degradazione Costosa Costosa Trasmissione multimodale (cavo 62.5/125) fibra più spessa (nucleo del cavo 62.5 micron) fonte non focalizzata (LED) costi contenuti costi contenuti maggiore riflessione e rifrazione maggiore riflessione e rifrazione segnale più lento segnale più lento

21 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Mezzi Irradiati Trasmissioni via etere, ossia attraverso onde o radiazioni elettromagnetiche: onde radio (accelerazione di elettroni) trasmissioni satellitari luce da illuminazione (visibile) raggi infrarossi raggi X raggi gamma ( ) Radiazioni elettromagnetiche: Energia propagata attraverso lo spazio e i solidi sottoforma di campi magnetici e elettrici

22 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Frequenze delle onde elettromagnetiche Le frequenze sono regolate dagli organi governativi e sottoposte (in alcuni casi) ad aste per lautorizzazione alla trasmissione

23 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione MicroOnde Terrestri Trasmissione di frequenze 108–109 Hz tra due antenne terrestri Le antenne si devono vedere (trasmissioni a vista) non seguono la curvatura terrestrenon seguono la curvatura terrestre non superano ostacolinon superano ostacoli distanza intorno ai 50 Km Gbps senza caviGbps senza cavi costi elevaticosti elevati attenuazione del segnale con la distanzaattenuazione del segnale con la distanza diafonia con altri segnalidiafonia con altri segnali telecomunicazioni telefoniche e aziendali

24 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione MicroOnde Satellitari Simili alle terrestri con due trasmissioni: Terra-Satellite (uplink) Satellite-Terra (downlink) maggior distanza di trasmissione (fino a 1/3 della circonferenza terrestre) Maggiore è la distanza Terra-satellite: maggiore è il ritardo di propagazione maggiore è il ritardo di propagazione il satellite è più fermo sopra un punto della Terra il satellite è più fermo sopra un punto della Terra per il trasferimento di dati ad alta velocità e per lungo periodo

25 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Classificazione dei sistemi Satellitari Geostationary Earth Orbit (36000 Km) fissi a lungo sulla verticale emissioni televisive meteorologia spionaggio telefonia marittima mobile Middle Earth Orbit ( Km) Global Positioning System GPS Low Earth Orbit ( Km) posta elettronica telefonia spionaggio rilevazioni a distanza videoconferenze

26 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Tipologie di sistemi satellitari Sistema satellitare a vettore di massa: tutte le frequenze per un unico utente Sistema satellitare a stazioni terrestri condivise: un stazione a Terra collegata a più utenti assegnazione di frequenze diverse per ogni utente impiego alterno delle diverse frequenze Sistema satellitare a stazione terrestre a singolo utente ogni utente ha una propria stazione a Terra

27 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Telefonia Mobile analogico (TACS) digitale (GSM) Perché cellulare? R:Suddivisione del territorio in cellule da 1 a 80 Km centrale di smistamento antenna della cellula (transceiver) interferenze? Mobile ID No. canale di aggancio

28 Gestione Informatica dei Dati Aziendali Mezzi di Trasmissione Tecniche di telefonia Advanced Mobile Phone Service (AMPS): analogico analogico condivisione a ripartizione delle frequenze Personal Communications Systems (PCS): digitale digitale tecnologie incompatibili tecnologie incompatibili Time Division Multiple Access (TDMA), ripartizione del tempo Code Division Multiple Access (CDMA), ripartizione del codice Global System for Mobile (GSM), ripartizione del tempo Digital-AMPS (D-AMPS): digitale digitale condivisione a ripartizione delle frequenze condivisione a ripartizione del tempo


Scaricare ppt "Gestione Informatica dei Dati Aziendali Laerte Sorini"

Presentazioni simili


Annunci Google