La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corporate governance e Shareholder Value Management nel settore bancario Giacomo Carlo Neri Partner in Charge, Financial Services Practice PricewaterhouseCoopers.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corporate governance e Shareholder Value Management nel settore bancario Giacomo Carlo Neri Partner in Charge, Financial Services Practice PricewaterhouseCoopers."— Transcript della presentazione:

1 Corporate governance e Shareholder Value Management nel settore bancario Giacomo Carlo Neri Partner in Charge, Financial Services Practice PricewaterhouseCoopers GMS APB 1° Forum di aggiornamento tecnico Stresa, 16 Maggio 2001

2 Global Management Solutions Services Practice Financial 2 Agenda Corporate Governance tra storia e attualità Il modello di creazione di valore per lazionista Case history 1: implementare il modello di creazione di valore nellArea Finanza; Case history 2: il modello di creazione di valore per una Banca retail; Case history 3: il modello di Risk Adjusted Performance Measurement per un investment bank; Case history 4: il modello di Risk Adjusted Performance Measurement per il corporate banking. Conclusioni

3 Global Management Solutions Services Practice Financial 3 Corporate Governance e Shareholder Value Management Sanscrito - Kubara: il timone Greco - Kubernan: tenere il timone Latino - Gubernare: governare una nave ………….Corporate Governance: un concetto che porta lontano, governo del valore per i diversi stakeholders La barca da governare è limpresa….. …...la rotta è la creazione di valore per lazionista (gli azionisti sono stakeholders più staked degli altri), il timone è la metodologia Shareholder Value Management. Corporate Governance: un concetto che viene da lontanto……..

4 Global Management Solutions Services Practice Financial 4 Parlare di Corporate Governance significa riferirsi a concetti di indirizzo, gestione, controllo, responsabilità e comunicazione. Tali concetti afferiscono alle regole del gioco definite dalle Normative e dagli Organi di Vigilanza… …ed al complesso di strutture e regole di cui ciascuna impresa si dota per governarsi. Il primo ambito fa riferimento al concetto di External Corporate Governance ed il secondo al concetto di Internal Corporate Governance. La Corporate Governance può essere definita come un complesso di regole, organi, strutture ed attività (interne od esterne allimpresa) volti ad evitare che il Top Management persegua fini diversi da quelli della massimizzazione dei benefici degli stakeholders. La definizione di Corporate Governance (segue)

5 Global Management Solutions Services Practice Financial 5 Corporate Governance: gli stakeholders Creditori Dipendenti Clienti/Depositanti Fornitori Comunità locale Stato Organi di Regolamentazione Associazioni di settore …………………………….. … manca forse qualcuno? Azionisti …. gli azionisti non sono concettualmente diversi dagli altri stakeholders, ma il possesso delle shares li rende un pò più staked degli altri. … certo!

6 Global Management Solutions Services Practice Financial 6 To increase shareholder value over time is the objective of this enterprise... …If we do our jobs, we can contribute to society in very meaningful ways Roberto C. Goizueta - ex Chairman e CEO Coca Cola We use shareholder value to raise management performance rather than the other way around Sir Brian Pitman - Chairman Lloyds TSB Lo scenario italiano, in particolare nel settore finanziario: Da Mercato protetto In mano pubblica Spread elevati Basso livello di concorrenza Tecnologia orientata al prodotto Orientamento implicito agli Stakeholders Da Beneficio creato per dipendenti, fornitori, clienti, comunità A Unione monetaria/Globalizzazione Privatizzazioni Spread ridotti Maggiore concorrenza Tecnologia orientata al cliente Crescente ruolo investitori istituzionali e privati A Attenzione al Valore creato per gli azionisti (Shareholders vs. Stakeholders) Creare Valore economico per lazionista, perché?

7 Global Management Solutions Services Practice Financial 7 1.Processo di allocazione del capitale basato sulla metodologia Earnings at Risk (EaR). TOP-DOWN BOTTOM-UP EaR CaR ALLOCAZIONE DEL CAPITALE Approccio Earnings Volatility Approccio Assets Volatility AllocatoCapitale AssorbitoCaR AssorbitoCaR NettiUtili RAPM CaR Assorbito = EaR CaR Assorbito = MVaR + CVaR + OpVaR Due processi di allocazione del capitale 2. Processo di allocazione del capitale basato sulla metodologia Capital at Risk (CaR) SVA = (RAPM - WACC) * Capitale

8 Global Management Solutions Services Practice Financial 8 Il modello di Vigilanza, (in fase di evoluzione), a causa delle differenti finalità (servire a più tipologie di business, ottica prudenziale, semplicità, ecc.), costituisce, ai fini dellottimizzazione del processo di allocazione del capitale, un vincolo al pieno utilizzo del capitale conferito dagli azionisti. In base al rendimento realizzato (e a quello atteso nel processo di pianiificazione strategica del valore) a livello societario e di Aree Strategiche di Affari (ASA) e al capitale a rischio allocato e assorbito si può procedere allallocazione del capitale alle ASA. Il capitale allocabile complessivamente a livello societario dovrà soddisfare i requisiti patrimoniali imposti dalle Autorità di Vigilanza. Legenda: E: EquityPV: Patrimonio di VigilanzaCaR: Capitale a Rischio ALLOCAZIONE del CAPITALE Il capitale deve essere allocato in modo tale da garantire un ritorno in linea con le aspettative degli azionisti VINCOLO di VIGILANZA C a R ex ante Valore della massima perdita realizzabile, in un determinato arco temporale, dato un certo intervallo di confidenza. Assorbimenti patrimoniali a rischi di mercato, credito e operativi CAPITALE ALLOCATO Capitale disponibile ma non allocabile alle ASA a causa del vincolo di vigilanza Una ipotesi limite E (Capitale disponibile) PV (CaR calcolato secondo il modello di vigilanza) CaR senza correla- zioni CaR con correlazioni Modello interno CaR Modello di pesatura di Vigilanza Il patrimonio di Vigilanza è un vincolo al processo di allocazione del capitale

9 Global Management Solutions Services Practice Financial 9 Fonte: analisi e benchmark PwC Investment Banking Corporate Banking Retail Banking Asset Management Insurance Services Market risk Credit risk Operational and business risk Composizione relativa del profilo di rischio 100% Per sviluppare un modello di misurazione degli assorbimenti patrimoniali è necessario valutare lincidenza dei diversi driver di rischio in funzione del business svolto… Assets Volatility: Value at Risk

10 Global Management Solutions Services Practice Financial 10 Il Valore generato per lazionista può essere misurato attraverso diverse metodologie : esempio settore Financial Services RB CB Euro = utili netti ASA2 ASA1 ASA3 IS ASA5 ASA4 RoE RFR CoE RORAC 30 % 2%0%4%6% target RB CB = SVA espresso in Lire ASA2 ASA3 IS ASA5 ASA4 basso CARallocato/E SVA % target Sviluppare, allocare capitale Mantenere, allocare capitale alto Legenda: SVA: Shareholder Value Added CoE: Cost of Equity E: Equity RFR: Risk Free Rate RORAC: Return on Risk Adjusted Capital CAR: Capital at Risk IB AM ASA1 IB SVA % AM Ristrutturare, diversificare, cedere Allocare capitale, ristrutturare Lire ILLUSTRATIVA Shareholder Value Added: SVA=(RORAC- CoE) * E

11 Global Management Solutions Services Practice Financial 11 Case history: implementare il modello di creazione di valore nellArea Finanza

12 Global Management Solutions Services Practice Financial 12 Implementazione metodologia SVA-RAPM E stata implementata la metodologia di creazione del valore SVA-RAPM in un tool sviluppato secondo la seguente infrastruttura tecnologica: KVAR Controllo di Gestione Kondor + Access Profit & Loss PosizioniCostiVaR CreditVaR Controparte CreditVaR Emittente Access SVA-RAPM

13 Global Management Solutions Services Practice Financial 13 Esempi numerici

14 Global Management Solutions Services Practice Financial 14 Case history: il modello di creazione di valore per una Banca retail

15 Global Management Solutions Services Practice Financial 15 La Shareholder Value Analysis e il suo reporting...

16 Global Management Solutions Services Practice Financial 16 Classifica per utile netto generato Classifica per valore creato … e le sue implicazioni.

17 Global Management Solutions Services Practice Financial 17

18 Global Management Solutions Services Practice Financial 18

19 Global Management Solutions Services Practice Financial 19 Case history: il modello di Risk Adjusted Perfomance Measurement per un investment bank

20 Global Management Solutions Services Practice Financial 20 Risultati ottenuti Nel calcolo del capitale assorbito, a fianco delle rilevazioni puntuali di capitale a Rischio di mercato (VaR) è stato utilizzato lapproccio Top-down di misurazione della volatilità degli utili (EaR).

21 Global Management Solutions Services Practice Financial 21 Case history: il modello di Risk Adjusted Perfomance Measurement per il corporate banking

22 Global Management Solutions Services Practice Financial 22 Relazione tra CaR% non diversificato e RoC per le BU RAPM CaR % su totale non diversificato -4,0% 16,0% -2,018,0

23 Global Management Solutions Services Practice Financial 23

24 Global Management Solutions Services Practice Financial 24

25 Global Management Solutions Services Practice Financial 25

26 Global Management Solutions Services Practice Financial 26 Il CEO del terzo millennio sarà, sempre di più, uno shareholder value manager. Per governare il valore dovrà integrare i processi di pianificazione strategica, budgeting e allocazione/assorbimento del capitale e delle voci di ricavo e costo. La metodologia che utilizzerà dovrà permettere di misurare ricavi, costi e gli assorbimenti patrimoniali per i diversi driver di rischio e dovrà essere : coerente attraverso le ASA; condivisa e capita dal top management e approvata dal CdA; coerente con il processo di creazione del valore e con gli obiettivi assegnati ed il sistema di remunerazione; supportata da processo, strutture organizzative, risorse umane e sistemi informativi adeguati. Conclusioni

27 Global Management Solutions Services Practice Financial 27 Global Management Solutions


Scaricare ppt "Corporate governance e Shareholder Value Management nel settore bancario Giacomo Carlo Neri Partner in Charge, Financial Services Practice PricewaterhouseCoopers."

Presentazioni simili


Annunci Google