La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Università degli studi di Pavia Facoltà di Economia a.a. 2013-2014 Trasparenza dellInformativa Finanziaria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Università degli studi di Pavia Facoltà di Economia a.a. 2013-2014 Trasparenza dellInformativa Finanziaria."— Transcript della presentazione:

1 Università degli studi di Pavia Facoltà di Economia a.a Trasparenza dellInformativa Finanziaria

2 2 Trasparenza e revisione legale La fase conclusiva dell'incarico di revisione – II parte Maurizio Lonati Francesco Ricucci

3 3 o Le decisioni dell'Engagement Leader o La relazione di revisione Percorso formativo

4 4 Dopo aver analizzato le varie fasi del processo che costituisce l'attività di revisione, ci siamo focalizzati sulla fase conclusiva, entrando nel dettaglio della stessa. Sono stati trattati: o gli errori e il loro trattamento ai fini della valutazione che possono avere sulla formazione del giudizio sul bilancio; o la significatività, parametro che guida innanzitutto la pianificazione e l'esecuzione delle attività di revisione, ma anche la valutazione dell'effetto degli errori sulla rappresentatività del bilancio; o la lettera di attestazione. La fase finale della conclusione del lavoro di revisione può essere identificata con la fase decisionale che vede direttamente coinvolto l'Engagement Leader e che porta all'emissione della relazione di revisione. Le decisioni dell'Engagement Leader

5 5 Aggiustamenti proposti alla Direzione Esecuzione del lavoro Pianificazione Relazione di Revisione Valutazione significatività aggiustamenti Procedure di Conformità Procedure di Validità Discussione Aggiustamenti Lettera di attestazione Strategia di Revisione Piano di Revisione Analisi Società Analisi Bilancio Analisi del SCI Conclusione Espressione del giudizio professionale Le decisioni dell'Engagement Leader

6 6 Sulla base delle evidenze raccolte nel corso dell'attività di revisione, l'Engagement leader effettua una valutazione complessiva delle criticità e degli errori riscontrati. In questa fase dellattività di revisione, più che in altre, ha un ruolo centrale lesercizio del giudizio professionale. La fase conclusiva del lavoro è quindi quella in cui più evidente è il contributo della capacità di giudizio del revisore esperto, circa l'attendibilità del bilancio nel suo complesso, quale fedele rappresentazione della situazione aziendale e della sua performance di periodo, in conformità al quadro normativo di riferimento. Le decisioni dell'Engagement Leader

7 7 La relazione di revisione Disciplina, contenuto e struttura Il contenuto e la struttura della relazione di revisione viene disciplinato dall'art. 14 del D.Lgs 39/2010, che prevede al comma 2: "La relazione […] comprende: a) un paragrafo introduttivo che identifica i conti annuali o consolidati sottoposti a revisione legale ed il quadro delle regole di redazione applicate dalla società; b) una descrizione della portata della revisione legale svolta con l'indicazione dei principi di revisione osservati; c) un giudizio sul bilancio che indica chiaramente se questo è conforme alle norme che ne disciplinano la redazione e se rappresenta in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale e finanziaria e il risultato economico dell'esercizio; d) eventuali richiami di informativa che il revisore sottopone all'attenzione dei destinatari del bilancio, senza che essi costituiscano rilievi; e) un giudizio sulla coerenza della relazione sulla gestione con il bilancio."

8 8 La relazione di revisione Disciplina, contenuto e struttura I successivi commi 3 e 4, inoltre, prevedono che: "3. Nel caso in cui il revisore esprima un giudizio sul bilancio con rilievi, un giudizio negativo o rilasci una dichiarazione di impossibilita' di esprimere un giudizio, la relazione illustra analiticamente i motivi della decisione. 4. La relazione è datata e sottoscritta dal responsabile della revisione." Un altro documento ancora in vigore relativo alla relazione di revisione è la Comunicazione Consob n. DAC/ dell1 dicembre 1999, che peraltro non è stata aggiornata con le modifiche introdotte successivamente alla sua emanazione e che contiene, nella sostanza, i medesimi punti previsti dalla citata normativa dettata dal D. Lgs 39/2010.

9 9 La relazione di revisione Disciplina, contenuto e struttura Anche il TUF e il Codice Civile, nel recente passato, presentavano riferimenti e disposizioni alla relazione di revisione (rispettivamente art. 156 e 2409-ter), eliminati con il D.Lgs. 39/2010, che quindi è il riferimento relativamente alla relazione di revisione. Si evidenzia, infine, come Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili abbia emanato nell'aprile 2009 il "Principio di revisione 002"* con lo scopo di stabilire regole di comportamento e fornire una guida sulla redazione della relazione di controllo contabile emessa ai sensi dellart ter del Codice Civile, come modificato dal D. Lgs. 32/2007. Successivamente il citato art ter è stato abrogato dal D. Lgs 39/2010, ma il principio in oggetto resta un'utile guida in materia di relazioni di revisione. *Il documento è intitolato "Modalita di redazione della relazione di controllo contabile ai sensi dellart ter del Codice Civile"

10 10 La relazione di revisione Disciplina, contenuto e struttura Lo schema contenuto nella slide successiva rappresenta le possibili tipologia di giudizio professionale derivanti dalle valutazioni effettuate dall'Engagement Leader in merito alla significatività degli errori individuati nel corso dell'attività di revisione.

11 11 Errore (e relativo effetto)Tipo di relazione di revisione (giudizio) Senza rilievi con paragrafo denfasi (richiamo d'informativa) Non significativo Significativo Estremamente Significativo Con rilievi Limitazione - imposta dal cliente - imposta dalle circostanze Non conformità ai principi contabili Impossibilità Negativo Limitazione - imposta dal cliente - imposta dalle circostanze Non conformità ai principi contabili

12 12 Come emerge dalla lettura della normativa e dallo schema appena analizzato, il revisore può: o emettere un giudizio senza rilievi (giudizio positivo); o emettere un giudizio con rilievi; o emettere un giudizio negativo; o dichiararsi impossibilitato ad esprimere un giudizio. Il revisore esprime un giudizio senza rilievi se il bilancio è conforme alle norme che ne disciplinano i criteri di redazione. Dalla suddetta conformità discende direttamente che il bilancio è redatto con chirezza e rappresenta in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale e finanziaria e il risultato economico della società. La relazione di revisione Le diverse tipologie di giudizio

13 13 Il revisore non può esprimere un giudizio senza rilievi qualora dalle verifiche eseguite emergano le seguenti circostanze, i cui effetti siano giudicati, dal revisore stesso, significativi rispetto al bilancio nel suo complesso: o mancanza di conformità alle norme che disciplinano il bilancio, nei casi in cui il revisore sia in disaccordo con gli amministratori rispetto ai criteri contabili adottati nel bilancio, ovvero rilevi degli errori nelle metodologie di applicazione degli stessi o, infine, giudichi inadeguata l'informazione fornita in bilancio; o limitazioni al procedimento di revisione connesse ad impedimenti tecnici incontrati nello svolgimento delle procedure o a restrizioni imposte dagli amministratori nell'acquisizione degli elementi probativi. In tali circostanze il revisore riporta la descrizione analitica e dettagliata dei rilievi emersi nel paragrafo che precede l'espressione del giudizio. Il paragrafo relativo ai rilievi riporta, ove applicabile, anche gli effetti economico-patrimoniali delle difformità riscontrate. La relazione di revisione Le diverse tipologie di giudizio

14 14 Giudizio con rilievi Il revisore giudica che gli effetti dei rilievi emersi (sia in termini di dissensi sui criteri contabili e sull'informazione resa in bilancio, sia in termini di limitazioni al procedimento di revisione) non sono così rilevanti da compromettere l'attendibilità e la capacità informativa del bilancio considerato nel suo insieme. In altri termini se la presenza dei rilievi non altera complessivamente la chiarezza del bilancio e la sua capacità di rappresentare in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale e finanziaria e il risultato economico della società, il revisore esprime un "giudizio con rilievi". La relazione di revisione Le diverse tipologie di giudizio – significatività dei rilievi

15 15 Giudizio negativo Il revisore giudica che gli effetti derivanti dalla non corretta applicazione dei criteri contabili o dall'inadeguatezza dell'informazione resa sono così rilevanti e pervasivi da rendere inattendibile il bilancio nel suo complesso. Poichè i rilievi emersi non consentono di considerare complessivamente il bilancio veritiero e corretto, il revisore esprime un giudizio negativo. La relazione di revisione Le diverse tipologie di giudizio – significatività dei rilievi

16 16 Impossibilità ad esprimere un giudizio Il revisore giudica i possibili effetti delle limitazioni alle procedure di revisione così rilevanti da far mancare elementi indispensabili per un giudizio sul bilancio. In tal caso egli dichiara l'"impossibilità ad esprimere un giudizio". Tale tipologia di giudizio è applicabile anche ai casi in cui esiste una significativa incertezza relativa alla sussistenza del postulato della continuità aziendale. La relazione di revisione Le diverse tipologie di giudizio – significatività dei rilievi

17 17 Ove lo ritenga opportuno il revisore può, nel paragrafo successivo a quello del giudizio, esporre un richiamo d'informativa (o paragrafo d'enfasi), riportando le informazioni di particolare rilevanza che, per quanto già esposte più diffusamente dagli amministratori nel bilancio, meritino di essere richiamate all'attenzione degli utilizzatori del bilancio stesso, rinviando, se del caso, a quanto detto dagli amministratori stessi. La relazione di revisione Il paragrafo d'enfasi o richiamo d'informativa

18 18 La relazione di revisione Riepilogo struttura/tipologia di giudizio

19 19 RELAZIONE DELLA SOCIETA DI REVISIONE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 14 E 16 DEL DLGS 27 GENNAIO 2010, N° 39 Agli azionisti della ABC SpA 1. Abbiamo svolto la revisione contabile del bilancio desercizio, costituito dalla situazione patrimoniale- finanziaria, [dal conto economico, dal conto economico complessivo], dal prospetto delle variazioni del patrimonio netto, dal rendiconto finanziario e dalle relative note esplicative, della ABC SpA chiuso al gg mese anno. La responsabilità della redazione del bilancio in conformità agli International Financial Reporting Standards adottati dallUnione Europea, [nonché ai provvedimenti emanati in attuazione dellarticolo 9 del DLgs n° 38/2005], compete agli amministratori della ABC SpA. E nostra la responsabilità del giudizio professionale espresso sul bilancio e basato sulla revisione contabile. 2. Il nostro esame è stato condotto secondo i principi e i criteri per la revisione contabile raccomandati dalla Consob. In conformità ai predetti principi e criteri, la revisione è stata pianificata e svolta al fine di acquisire ogni elemento necessario per accertare se il bilancio desercizio sia viziato da errori significativi e se risulti, nel suo complesso, attendibile. Il procedimento di revisione comprende lesame, sulla base di verifiche a campione, degli elementi probativi a supporto dei saldi e delle informazioni contenuti nel bilancio, nonché la valutazione delladeguatezza e della correttezza dei criteri contabili utilizzati e della ragionevolezza delle stime effettuate dagli amministratori. Riteniamo che il lavoro svolto fornisca una ragionevole base per lespressione del nostro giudizio professionale. Per il giudizio relativo al bilancio desercizio dellesercizio precedente, i cui dati sono presentati ai fini comparativi, si fa riferimento alla relazione [da noi] emessa [da altro revisore] in data gg mese anno. La relazione di revisione Esempi – Giudizio senza rilievi

20 20 3. A nostro giudizio, il bilancio desercizio della ABC SpA al gg mese anno è conforme agli International Financial Reporting Standards adottati dallUnione Europea, [nonché ai provvedimenti emanati in attuazione dellarticolo 9 del DLgs n° 38/2005]; esso pertanto è redatto con chiarezza e rappresenta in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale e finanziaria, il risultato economico ed i flussi di cassa della ABC SpA per lesercizio chiuso a tale data. 4. [Il paragrafo riporterà eventuali richiami di informativa sul bilancio] 5. La responsabilità della redazione della relazione sulla gestione in conformità a quanto previsto dalle norme di legge [e dai regolamenti] compete agli amministratori della ABC SpA. E di nostra competenza lespressione del giudizio sulla coerenza della relazione sulla gestione con il bilancio, come richiesto dalla legge. A tal fine, abbiamo svolto le procedure indicate dal principio di revisione n° 001 emanato dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e raccomandato dalla Consob. A nostro giudizio la relazione sulla gestione è coerente con il bilancio desercizio della ABC SpA al gg mese anno. Luogo, data Nome Cognome (Revisore legale) La relazione di revisione Esempi – Giudizio senza rilievi

21 21 La relazione di revisione Esempi – Giudizio con rilievi (dissenso sui criteri contabili/informativa) RELAZIONE DELLA SOCIETA DI REVISIONE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 14 E 16 DEL DLGS 27 GENNAIO 2010, N° 39 Agli azionisti della ABC SpA 1. Abbiamo svolto la revisione contabile del bilancio desercizio, costituito dalla situazione patrimoniale- finanziaria, [dal conto economico, dal conto economico complessivo], dal prospetto delle variazioni del patrimonio netto, dal rendiconto finanziario e dalle relative note esplicative, della ABC SpA chiuso al gg mese anno. La responsabilità della redazione del bilancio in conformità agli International Financial Reporting Standards adottati dallUnione Europea, [nonché ai provvedimenti emanati in attuazione dellarticolo 9 del DLgs n° 38/2005], compete agli amministratori della ABC SpA. E nostra la responsabilità del giudizio professionale espresso sul bilancio e basato sulla revisione contabile. 2. Il nostro esame è stato condotto secondo i principi e i criteri per la revisione contabile raccomandati dalla Consob. In conformità ai predetti principi e criteri, la revisione è stata pianificata e svolta al fine di acquisire ogni elemento necessario per accertare se il bilancio desercizio sia viziato da errori significativi e se risulti, nel suo complesso, attendibile. Il procedimento di revisione comprende lesame, sulla base di verifiche a campione, degli elementi probativi a supporto dei saldi e delle informazioni contenuti nel bilancio, nonché la valutazione delladeguatezza e della correttezza dei criteri contabili utilizzati e della ragionevolezza delle stime effettuate dagli amministratori. Riteniamo che il lavoro svolto fornisca una ragionevole base per lespressione del nostro giudizio professionale. Per il giudizio relativo al bilancio desercizio dellesercizio precedente, i cui dati sono presentati ai fini comparativi, si fa riferimento alla relazione [da noi] emessa [da altro revisore] in data gg mese anno.

22 22 La relazione di revisione Esempi – Giudizio con rilievi (dissenso sui criteri contabili/informativa) 3. [Descrizione dei fatti che originano i dissensi del revisore rispetto ai criteri contabili adottati nel bilancio e agli errori nella loro applicazione, con quantificazione degli effetti, se del caso al netto dellincidenza fiscale. Dissensi rispetto alladeguatezza dellinformazione] 4. A nostro giudizio, il bilancio desercizio della ABC SpA al gg mese anno, ad eccezione dei rilievi evidenziati nel precedente paragrafo 3, è conforme agli International Financial Reporting Standards adottati dallUnione Europea, [nonché ai provvedimenti emanati in attuazione dellarticolo 9 del DLgs n° 38/2005]; esso pertanto è redatto con chiarezza e rappresenta in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale e finanziaria, il risultato economico ed i flussi di cassa della ABC SpA per lesercizio chiuso a tale data. 5. [Il paragrafo riporterà eventuali richiami di informativa sul bilancio] 6. La responsabilità della redazione della relazione sulla gestione in conformità a quanto previsto dalle norme di legge [e dai regolamenti] compete agli amministratori della ABC SpA. E di nostra competenza lespressione del giudizio sulla coerenza della relazione sulla gestione con il bilancio, come richiesto dalla legge. A tal fine, abbiamo svolto le procedure indicate dal principio di revisione n° 001 emanato dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e raccomandato dalla Consob. A nostro giudizio la relazione sulla gestione è coerente con il bilancio desercizio della ABC SpA al gg mese anno. Luogo, data Nome Cognome (Revisore legale)

23 23 La relazione di revisione Esempi – Giudizio con rilievi (limitazioni relative al procedimento di revisione) RELAZIONE DELLA SOCIETA DI REVISIONE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 14 E 16 DEL DLGS 27 GENNAIO 2010, N° 39 Agli azionisti della ABC SpA 1. Abbiamo svolto la revisione contabile del bilancio desercizio, costituito dalla situazione patrimoniale- finanziaria, [dal conto economico, dal conto economico complessivo], dal prospetto delle variazioni del patrimonio netto, dal rendiconto finanziario e dalle relative note esplicative, della ABC SpA chiuso al gg mese anno. La responsabilità della redazione del bilancio in conformità agli International Financial Reporting Standards adottati dallUnione Europea, [nonché ai provvedimenti emanati in attuazione dellarticolo 9 del DLgs n° 38/2005], compete agli amministratori della ABC SpA. E nostra la responsabilità del giudizio professionale espresso sul bilancio e basato sulla revisione contabile. 2. Il nostro esame è stato condotto secondo i principi e i criteri per la revisione contabile raccomandati dalla Consob. In conformità ai predetti principi e criteri, la revisione è stata pianificata e svolta al fine di acquisire ogni elemento necessario per accertare se il bilancio desercizio sia viziato da errori significativi e se risulti, nel suo complesso, attendibile. Il procedimento di revisione comprende lesame, sulla base di verifiche a campione, degli elementi probativi a supporto dei saldi e delle informazioni contenuti nel bilancio, nonché la valutazione delladeguatezza e della correttezza dei criteri contabili utilizzati e della ragionevolezza delle stime effettuate dagli amministratori. Riteniamo che il lavoro svolto fornisca una ragionevole base per lespressione del nostro giudizio professionale. Per il giudizio relativo al bilancio desercizio dellesercizio precedente, i cui dati sono presentati ai fini comparativi, si fa riferimento alla relazione [da noi] emessa [da altro revisore] in data gg mese anno.

24 24 La relazione di revisione Esempi – Giudizio con rilievi (limitazioni relative al procedimento di revisione) 3. [Descrizione dei fatti che originano i dissensi del revisore rispetto ai criteri contabili adottati nel bilancio e agli errori nella loro applicazione, con quantificazione degli effetti, se del caso al netto dellincidenza fiscale. Dissensi rispetto alladeguatezza dellinformazione] 4. A nostro giudizio, il bilancio desercizio della ABC SpA al gg mese anno, ad eccezione delle possibili rettifiche connessi ai rilievi evidenziati nel precedente paragrafo 3, è conforme agli International Financial Reporting Standards adottati dallUnione Europea, [nonché ai provvedimenti emanati in attuazione dellarticolo 9 del DLgs n° 38/2005]; esso pertanto è redatto con chiarezza e rappresenta in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale e finanziaria, il risultato economico ed i flussi di cassa della ABC SpA per lesercizio chiuso a tale data. 5. [Il paragrafo riporterà eventuali richiami di informativa sul bilancio] 6. [Paragrafo sul giudizio di coerenza della relazione sulla gestione con il bilancio] Luogo, data Nome Cognome (Revisore legale)

25 25 La relazione di revisione Esempi – Impossibilità di esprimere giudizio (Gravi limitazioni al procedimento di revisione) RELAZIONE DELLA SOCIETA DI REVISIONE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 14 E 16 DEL DLGS 27 GENNAIO 2010, N° 39 Agli azionisti della ABC SpA 1. Abbiamo svolto la revisione contabile del bilancio desercizio, costituito dalla situazione patrimoniale- finanziaria, [dal conto economico, dal conto economico complessivo], dal prospetto delle variazioni del patrimonio netto, dal rendiconto finanziario e dalle relative note esplicative, della ABC SpA chiuso al gg mese anno. La responsabilità della redazione del bilancio in conformità agli International Financial Reporting Standards adottati dallUnione Europea, [nonché ai provvedimenti emanati in attuazione dellarticolo 9 del DLgs n° 38/2005], compete agli amministratori della ABC SpA. E nostra la responsabilità del giudizio professionale espresso sul bilancio e basato sulla revisione contabile. 2. Ad eccezione di quanto discusso nel paragrafo successivo, il nostro esame è stato condotto secondo i principi e i criteri per la revisione contabile raccomandati dalla Consob. In conformità ai predetti principi e criteri, la revisione è stata pianificata e svolta al fine di acquisire ogni elemento necessario per accertare se il bilancio consolidato [desercizio] sia viziato da errori significativi e se risulti, nel suo complesso, attendibile. Il procedimento di revisione comprende lesame, sulla base di verifiche a campione, degli elementi probativi a supporto dei saldi e delle informazioni contenuti nel bilancio, nonché la valutazione delladeguatezza e della correttezza dei criteri contabili utilizzati e della ragionevolezza delle stime effettuate dagli amministratori. Riteniamo che il lavoro svolto fornisca una ragionevole base per l'espressione del nostro giudizio professionale. Per il giudizio relativo al bilancio desercizio dellesercizio precedente, i cui dati sono presentati ai fini comparativi, si fa riferimento alla relazione [da noi] emessa [da altro revisore] in data gg mese anno.

26 26 3. [Descrizione delle limitazioni al procedimento di revisione] 4. A causa della rilevanza delle limitazioni alle nostre verifiche descritte nel precedente paragrafo 3, non siamo in grado di esprimere un giudizio sul bilancio desercizio della ABC SpA al gg mese anno. 5. [Il paragrafo riporterà eventuali richiami di informativa sul bilancio] 6. La responsabilità della redazione della relazione sulla gestione in conformità a quanto previsto dalle norme di legge [e dai regolamenti] compete agli amministratori della ABC SpA. E di nostra competenza lespressione del giudizio sulla coerenza della relazione sulla gestione con il bilancio, come richiesto dalla legge. A causa della rilevanza delle limitazioni alle nostre verifiche descritte nel precedente paragrafo 3, non siamo in grado di esprimere un giudizio sulla coerenza della relazione sulla gestione con il bilancio desercizio della ABC SpA al gg mese anno. Luogo, data Nome Cognome (Revisore legale) La relazione di revisione Esempi – Impossibilità di esprimere giudizio (Gravi limitazioni al procedimento di revisione)

27 27 La relazione di revisione Esempi – Impossibilità di esprimere giudizio (Incertezze sulla continuità aziendale) RELAZIONE DELLA SOCIETA DI REVISIONE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 14 E 16 DEL DLGS 27 GENNAIO 2010, N° 39 Agli azionisti della ABC SpA 1. Abbiamo svolto la revisione contabile del bilancio desercizio, costituito dalla situazione patrimoniale- finanziaria, [dal conto economico, dal conto economico complessivo], dal prospetto delle variazioni del patrimonio netto, dal rendiconto finanziario e dalle relative note esplicative, della ABC SpA chiuso al gg mese anno. La responsabilità della redazione del bilancio in conformità agli International Financial Reporting Standards adottati dallUnione Europea, [nonché ai provvedimenti emanati in attuazione dellarticolo 9 del DLgs n° 38/2005], compete agli amministratori della ABC SpA. E nostra la responsabilità del giudizio professionale espresso sul bilancio e basato sulla revisione contabile. 2. Il nostro esame è stato condotto secondo i principi e i criteri per la revisione contabile raccomandati dalla Consob. In conformità ai predetti principi e criteri, la revisione è stata pianificata e svolta al fine di acquisire ogni elemento necessario per accertare se il bilancio desercizio sia viziato da errori significativi e se risulti, nel suo complesso, attendibile. Il procedimento di revisione comprende lesame, sulla base di verifiche a campione, degli elementi probativi a supporto dei saldi e delle informazioni contenuti nel bilancio, nonché la valutazione delladeguatezza e della correttezza dei criteri contabili utilizzati e della ragionevolezza delle stime effettuate dagli amministratori. Riteniamo che il lavoro svolto fornisca una ragionevole base per l'espressione del nostro giudizio professionale. Per il giudizio relativo al bilancio desercizio dellesercizio precedente, i cui dati sono presentati ai fini comparativi, si fa riferimento alla relazione [da noi] emessa [da altro revisore] in data gg mese anno.

28 28 3. [Descrizione dei fatti ai quali si riferisce lincertezza e richiamo di quanto in proposito detto dagli amministratori. In particolare, nel caso di problematiche di continuità aziendale, richiamo esplicito di quanto indicato dagli amministratori in merito alle significative incertezze ed alla sussistenza di significativi dubbi sulla continuità aziendale]. Quanto sopra descritto evidenzia che il presupposto della continuità aziendale è soggetto a molteplici significative incertezze con possibili effetti cumulati rilevanti sul bilancio della ABC SpA al gg mese anno. 4. A causa degli effetti connessi alle incertezze descritte nel precedente paragrafo 3, non siamo in grado di esprimere un giudizio sul bilancio della ABC SpA al gg mese anno. 5. [Il paragrafo riporterà eventuali richiami di informativa sul bilancio] 6. La responsabilità della redazione della relazione sulla gestione in conformità a quanto previsto dalle norme di legge [e dai regolamenti] compete agli amministratori della ABC SpA. E di nostra competenza lespressione del giudizio sulla coerenza della relazione sulla gestione con il bilancio, come richiesto dalla legge. A causa della rilevanza degli effetti connessi alle incertezze descritte nel precedente paragrafo 3, non siamo in grado di esprimere un giudizio sulla coerenza della relazione sulla gestione con il bilancio desercizio della ABC SpA al gg mese anno. Luogo, data Nome Cognome (Revisore legale) La relazione di revisione Esempi – Impossibilità di esprimere giudizio (Incertezze sulla continuità aziendale)

29 29 La relazione di revisione Esempi – Giudizio negativo RELAZIONE DELLA SOCIETA DI REVISIONE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 14 E 16 DEL DLGS 27 GENNAIO 2010, N° 39 Agli azionisti della ABC SpA 1. Abbiamo svolto la revisione contabile del bilancio desercizio, costituito dalla situazione patrimoniale- finanziaria, [dal conto economico, dal conto economico complessivo], dal prospetto delle variazioni del patrimonio netto, dal rendiconto finanziario e dalle relative note esplicative, della ABC SpA chiuso al gg mese anno. La responsabilità della redazione del bilancio in conformità agli International Financial Reporting Standards adottati dallUnione Europea, [nonché ai provvedimenti emanati in attuazione dellarticolo 9 del DLgs n° 38/2005], compete agli amministratori della ABC SpA. E nostra la responsabilità del giudizio professionale espresso sul bilancio e basato sulla revisione contabile. 2. Il nostro esame è stato condotto secondo i principi e i criteri per la revisione contabile raccomandati dalla Consob. In conformità ai predetti principi e criteri, la revisione è stata pianificata e svolta al fine di acquisire ogni elemento necessario per accertare se il bilancio desercizio sia viziato da errori significativi e se risulti, nel suo complesso, attendibile. Il procedimento di revisione comprende lesame, sulla base di verifiche a campione, degli elementi probativi a supporto dei saldi e delle informazioni contenuti nel bilancio, nonché la valutazione delladeguatezza e della correttezza dei criteri contabili utilizzati e della ragionevolezza delle stime effettuate dagli amministratori. Riteniamo che il lavoro svolto fornisca una ragionevole base per l'espressione del nostro giudizio professionale. Per il giudizio relativo al bilancio desercizio dellesercizio precedente, i cui dati sono presentati ai fini comparativi, si fa riferimento alla relazione [da noi] emessa [da altro revisore] in data gg mese anno.

30 30 3. [Descrizione dei fatti che originano i dissensi del revisore rispetto ai criteri contabili adottati nel bilancio o agli errori nella loro applicazione, con quantificazione degli effetti se del caso al netto dellincidenza fiscale. Dissensi rispetto alladeguatezza dellinformazione] 4. A nostro giudizio, a causa dei rilievi esposti nel precedente paragrafo 3, il bilancio desercizio della ABC SpA al gg mese anno non è conforme agli International Financial Reporting Standards adottati dallUnione Europea, [nonché ai provvedimenti emanati in attuazione dellarticolo 9 del DLgs n° 38/2005]; esso pertanto non è redatto con chiarezza e non rappresenta in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale e finanziaria, il risultato economico ed i flussi di cassa della ABC SpA per lesercizio chiuso a tale data. 5. [Il paragrafo riporterà eventuali richiami di informativa sul bilancio] 6. La responsabilità della redazione della relazione sulla gestione in conformità a quanto previsto dalle norme di legge [e dai regolamenti] compete agli amministratori della ABC SpA. E di nostra competenza lespressione del giudizio sulla coerenza della relazione sulla gestione con il bilancio, come richiesto dalla legge. A causa della rilevanza degli effetti connessi alle incertezze descritte nel precedente paragrafo 3, non siamo in grado di esprimere un giudizio sulla coerenza della relazione sulla gestione con il bilancio desercizio della ABC SpA al gg mese anno. Luogo, data Nome Cognome (Revisore legale) La relazione di revisione Esempi – Giudizio negativo

31 Università degli studi di Pavia Facoltà di Economia a.a Trasparenza dellInformativa Finanziaria


Scaricare ppt "Università degli studi di Pavia Facoltà di Economia a.a. 2013-2014 Trasparenza dellInformativa Finanziaria."

Presentazioni simili


Annunci Google