La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Prof.ssa Zaira CHIAESE ARTE ROMANA. Prof.ssa Zaira CHIAESE La città di Roma Lespansione urbanistica delal città di Roma sorta nel 753 a.C. avvenne in.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Prof.ssa Zaira CHIAESE ARTE ROMANA. Prof.ssa Zaira CHIAESE La città di Roma Lespansione urbanistica delal città di Roma sorta nel 753 a.C. avvenne in."— Transcript della presentazione:

1 Prof.ssa Zaira CHIAESE ARTE ROMANA

2 Prof.ssa Zaira CHIAESE La città di Roma Lespansione urbanistica delal città di Roma sorta nel 753 a.C. avvenne in modo disordinato e senza un piano preciso: le case sulle pendici dei colli mentre in una piccola valle ai piedi del Palatino si trovava il foro. A partire da Augusto si volle regolamentare lo sviluppo delledilizia a dare un aspetto più monumentale alla città.

3 Prof.ssa Zaira CHIAESE Dal foro romano ai fori imperiali Il foro era il luogo in cui si svolgevano sia le funzioni politiche, giudiziarie e religiose sia le attività commerciali. Attorno ad una piazza recintata da portici sorgevano i templi e gli edifici pubblici più importanti tra cui la Curia, in cui si riuniva il Senato, e la Basilica, sede del tribunale. Con laumento della popolazione il nucleo originario, il cosidetto Foro Romano, venne ampliato in tempi successivi da alcuni imperatori con nuovi fori, creando unarea chiamata Fori Imperiali.

4 Prof.ssa Zaira CHIAESE

5 L'area sulla quale in seguito sorse il complesso era stata utilizzata, in epoca precedente alla data tradizionale di fondazione della città (XII-XI secolo a.C.) come necropoli, come testimoniano le tombe a pozzetto rinvenute negli ultimi scaviXIIXI secolo a.C.necropoli Il foro di Cesare

6 Prof.ssa Zaira CHIAESE Il foro di Traiano Ultimo in ordine di tempo ma il più grande dei Fori Imperiali, il Foro di Traiano venne costruito tra il 107 e il 112 d.C. Per la sua realizzazione venne spianata la zona che univa il Campidoglio al Quirinale, distruggendo anche tutto quello che vi si trovava, tra cui un tratto delle vecchie mura urbane. Accanto alla piazza si trovavano i Mercati Traianei, un vasto complesso commerciale (un grande mercato coperto e 150 botteghe e taverne disposte su più piani. Gli ultimi scavi stanno portando alla luce anche i resti delle abitazioni venutesi a creare nel Foro di Traiano a partire dal Medioevo. Si possono vedere anche resti della parte centrale della Basilica Ulpia oltre che quelli di una delle due biblioteche.Basilica Ulpia Il Foro era formato da una piazza rettangolare (metri 120 x 90) con una enorme statua equestre rappresentante Traiano spostata verso sud, sui due lati lunghi un portico colonnato e sul fondo una grande esedra semicircolare. Sul lato di fronte era situata la Basilica Ulpia alla quale erano addossati due grandi edifici (probabilmente delle biblioteche) aperti l'uno di fronte all'altro su una corte porticata dove era situata la Colonna Traiana. Colonna Traiana

7 Prof.ssa Zaira CHIAESE


Scaricare ppt "Prof.ssa Zaira CHIAESE ARTE ROMANA. Prof.ssa Zaira CHIAESE La città di Roma Lespansione urbanistica delal città di Roma sorta nel 753 a.C. avvenne in."

Presentazioni simili


Annunci Google