La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Educazione adulti. Formazione adulti Dalla metà del 900 si afferma la necessita di uneducazione continua e/o permanente.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Educazione adulti. Formazione adulti Dalla metà del 900 si afferma la necessita di uneducazione continua e/o permanente."— Transcript della presentazione:

1 Educazione adulti

2 Formazione adulti Dalla metà del 900 si afferma la necessita di uneducazione continua e/o permanente

3 Formazione adulti Motivazioni: Presenza disagio sociale Presenza disagio sociale Nuovo significato età adulta Nuovo significato età adulta Analfabetismo = disagio Non più e non solo stadio evolutivo ma espressione di complessità

4 Chi è ladulto ? E un individuo complesso,unico nella sua diversità E lavoratore,padre/madre, cittadino, credente…. E soggetto a continui cambiamenti E soprattutto PORTATORE DI UN PROGETTO DI VITA

5 In quanto portatore di bisogni e desideri ogni adulto è portatore di una identità forte E geloso di ciò che lo differenzia dagli altri Spesso ha problemi di integrazione (intesa come scambio di differenze).

6 Formazione adulti Ladulto si considera ATTORE del processo educativo Ladulto si considera ATTORE del processo educativo Ladulto che apprende ha un alto concetto di sé Ladulto che apprende ha un alto concetto di sé Lapprendimento è anche attribuzione di significato alle esperienze delladulto Lapprendimento è anche attribuzione di significato alle esperienze delladulto (Knowles) (Knowles)

7 Apprendimento degli adulti Gli adulti apprendono perché: Gli adulti apprendono perché: Vogliono, possono, sanno imparare Vogliono, possono, sanno imparare Sono tanto più motivati quanto più intravvedono il risultato del processo formativo Sono tanto più motivati quanto più intravvedono il risultato del processo formativo

8 COME INSEGNARE AGLI ADULTI? Privilegiare la discussione e valorizzazione delle esperienze Privilegiare la discussione e valorizzazione delle esperienze Privilegiare il lavoro di gruppo (la classe è una metafora della vita reale) Privilegiare il lavoro di gruppo (la classe è una metafora della vita reale) Curare particolarmente il setting(lambiente in cui si insegna) Curare particolarmente il setting(lambiente in cui si insegna) ed il feedback (ascolto e ritorno delle informazioni) ed il feedback (ascolto e ritorno delle informazioni)

9 VOCAZIONE nellinsegnamento agli adulti Superamento del disagio: consapevolezza del docente di essere strumento del benessere individuale e sociale adulto Superamento del disagio: consapevolezza del docente di essere strumento del benessere individuale e sociale adulto Intenzionalità educativa (il docente è colui che aiuta ad imparare ed è promotore di cambiamento, crescita personale e sviluppo Intenzionalità educativa (il docente è colui che aiuta ad imparare ed è promotore di cambiamento, crescita personale e sviluppo Il docente formatore è in ultima analisi operatore sociale ed organizzatore di cultura. (R.Massa). Il docente formatore è in ultima analisi operatore sociale ed organizzatore di cultura. (R.Massa).

10 ALCUNI LINK UTILI L'Osservatorio Nazionale sull'Educazione degli Adulti entro il Sistema di Istruzione Le innovazioni introdotte nel sistema dell'istruzione pubblica in Italia negli ultimi anni configurano uno scenario in trasformazione non solo per il sistema scolastico, ma per l'insieme della proposta culturale volta a definire il profilo delle conoscenze e delle abilità della popolazione. Le innovazioni introdotte nel sistema dell'istruzione pubblica in Italia negli ultimi anni configurano uno scenario in trasformazione non solo per il sistema scolastico, ma per l'insieme della proposta culturale volta a definire il profilo delle conoscenze e delle abilità della popolazione. Vanno in questa direzione l'innalzamento dell'obbligo scolastico, l'introduzione dell'obbligo formativo, la riforma dei cicli, le iniziative dell'amministrazione centrale, delle regioni, delle province e dei comuni che si propongono si accrescere le opportunità d'istruzione e di formazione lungo l'intero arco della vita. Vanno in questa direzione l'innalzamento dell'obbligo scolastico, l'introduzione dell'obbligo formativo, la riforma dei cicli, le iniziative dell'amministrazione centrale, delle regioni, delle province e dei comuni che si propongono si accrescere le opportunità d'istruzione e di formazione lungo l'intero arco della vita.

11 Condizione essenziale per garantire un'efficace attuazione delle nuove norme ed il raggiungimento degli intenti in vista dei quali le singole iniziative sono intraprese è la definizione, sul piano metodologico e su quello strumentale, di procedure per la conoscenza e l'interpretazione dei processi in via d'attivazione, nonché dei risultati ad essi collegabili. Processi e risultati debbono essere considerati nella loro complessa diversità, in relazione a due aspetti essenziali: Condizione essenziale per garantire un'efficace attuazione delle nuove norme ed il raggiungimento degli intenti in vista dei quali le singole iniziative sono intraprese è la definizione, sul piano metodologico e su quello strumentale, di procedure per la conoscenza e l'interpretazione dei processi in via d'attivazione, nonché dei risultati ad essi collegabili. Processi e risultati debbono essere considerati nella loro complessa diversità, in relazione a due aspetti essenziali: la necessità di garantire a tutti gli interventi, attivati a vario titolo, il carattere di promozione e d'arricchimento culturale. Ciò significa perseguire l'obiettivo di mettere la popolazione adulta in condizione di consolidare conoscenze originarie e di accrescerle; la necessità di garantire a tutti gli interventi, attivati a vario titolo, il carattere di promozione e d'arricchimento culturale. Ciò significa perseguire l'obiettivo di mettere la popolazione adulta in condizione di consolidare conoscenze originarie e di accrescerle; la capacità dei progetti d'istruzione - formazione di suscitare nei contesti locali l'espressione di una domanda consapevole e qualificata. Tale domanda, pur essendo, in molti casi, drammaticamente presente, non riesce ad esprimersi in modo adeguato. la capacità dei progetti d'istruzione - formazione di suscitare nei contesti locali l'espressione di una domanda consapevole e qualificata. Tale domanda, pur essendo, in molti casi, drammaticamente presente, non riesce ad esprimersi in modo adeguato.

12 Sono state oggetto di attenzione: la popolazione giovanile all'uscita dall'obbligo scolastico e formativo (15 e 18 anni secondo le nuove disposizioni); la popolazione giovanile all'uscita dall'obbligo scolastico e formativo (15 e 18 anni secondo le nuove disposizioni); la popolazione nella fase di primo inserimento lavorativo (24-32 anni); la popolazione nella fase di primo inserimento lavorativo (24-32 anni); la popolazione intorno ai anni nelle condizioni di lavoro e di rischio occupazionale; la popolazione intorno ai anni nelle condizioni di lavoro e di rischio occupazionale; la popolazione nella fase del pre-pensionamento e nella condizione di pensionamento la popolazione nella fase del pre-pensionamento e nella condizione di pensionamento

13 Laboratorio di Educazione Degli Adulti Laboratorio di Educazione Degli Adulti Laboratorio di Educazione Degli Adulti Laboratorio di Educazione Degli Adulti La Direzione Generale per l'Istruzione Post- Secondaria e degli Adulti e per i Percorsi integrati ha affidato all'INVALSI la realizzazione del progetto EDALab/SAPA. Si tratta di un progetto sperimentale per l'attuazione del SAPA (Strumenti per lo studio dell'Alfabetizzazione della Popolazione Adulta) nell'ambito del progetto EDALab realizzato dagli IRRE in collaborazione con USR, INDIRE e INVALSI La Direzione Generale per l'Istruzione Post- Secondaria e degli Adulti e per i Percorsi integrati ha affidato all'INVALSI la realizzazione del progetto EDALab/SAPA. Si tratta di un progetto sperimentale per l'attuazione del SAPA (Strumenti per lo studio dell'Alfabetizzazione della Popolazione Adulta) nell'ambito del progetto EDALab realizzato dagli IRRE in collaborazione con USR, INDIRE e INVALSI

14 PROGETTO SAPA La Direzione Generale per l'Istruzione Post- Secondaria e degli Adulti e per i Percorsi integrati ha affidato all'INVALSI la realizzazione del progetto EDALab/SAPA. Si tratta di un progetto sperimentale per l'attuazione del SAPA (Strumenti per lo studio dell'Alfabetizzazione della Popolazione Adulta) nell'ambito del progetto EDALab realizzato dagli IRRE in collaborazione con USR, INDIRE e INVALSI La Direzione Generale per l'Istruzione Post- Secondaria e degli Adulti e per i Percorsi integrati ha affidato all'INVALSI la realizzazione del progetto EDALab/SAPA. Si tratta di un progetto sperimentale per l'attuazione del SAPA (Strumenti per lo studio dell'Alfabetizzazione della Popolazione Adulta) nell'ambito del progetto EDALab realizzato dagli IRRE in collaborazione con USR, INDIRE e INVALSI


Scaricare ppt "Educazione adulti. Formazione adulti Dalla metà del 900 si afferma la necessita di uneducazione continua e/o permanente."

Presentazioni simili


Annunci Google