La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Francesco Innocenti Settore Servizi Sociali Integrati Osservatorio di Epidemiologia Agenzia Regionale di Sanità Toscana Anfiteatro Andrzej Tomaszewski,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Francesco Innocenti Settore Servizi Sociali Integrati Osservatorio di Epidemiologia Agenzia Regionale di Sanità Toscana Anfiteatro Andrzej Tomaszewski,"— Transcript della presentazione:

1 Francesco Innocenti Settore Servizi Sociali Integrati Osservatorio di Epidemiologia Agenzia Regionale di Sanità Toscana Anfiteatro Andrzej Tomaszewski, Auditorium al Duomo Firenze, 5 dicembre 2011 La guida e la sicurezza stradale

2 Incidenti stradali nel mondo 1 a causa di morte fra i giovani di età anni Tassi di mortalità nel mondo (per abitanti) per incidente stradale, anno Fonte: World Health Organization (WHO) 2 a causa di morte per i ragazzi di età e anni 9 a causa di morte per gli adulti

3 Incidenti stradali in Italia Fonte: ACI/ISTAT. Anno RankRegioneIncidentiMortiFeriti 1Lombardia Lazio Emilia Romagna Toscana Veneto … Basilicata Molise Valle DAosta ITALIA RL = Rapporto di Lesività = [(Feriti /Incidenti)*1.000] RM = Rapporto di Mortalità = [(Deceduti /Incidenti)*1.000] RLRM BasilicataMolise PugliaBasilicata Calabria... Trentino A.A.Toscana Marche Valle DAostaLazio Friuli V.G.Lombardia Liguria

4 LAgenzia Regionale di Sanità della Toscana MONITORAGGIO - Pronto Soccorso (PS); - Schede di dimissione ospedaliera (SDO); - Registro di mortalità regionale (RMR); - Schede di rilevazione incidenti (ACI-ISTAT); - Indagini ad hoc. STUDIO DEI DETERMINANTI dellinfortunistica stradale (sfera dei comportamenti)

5 Incidenti stradali in Toscana: dati di trend Fonte: ACI/ISTAT

6 Incidenti stradali in Toscana Fonte: ACI/ISTAT Frequenza maggiore di sinistri Sinistri di gravità maggiore Durante il giorno Giorni feriali Strade urbane Durante la notte Strade extraurbane Nei weekend

7 STUDIO EDIT Temi indagati nella sezione guida - Patenti possedute - Età a cui i giovani hanno imparato a guidare - Frequenza di utilizzo dei mezzi - Incidenti - Esiti della guida - Sanzioni comminate - Guida in stato di alterazione psico-fisica - Uso del cellulare durante la guida - Controlli stradali per guida in stato di alterazione solo guidatori abituali

8 EDIT Percentuali di incidentalità nelle ASL Toscane (solo guidatori abituali) + Viareggio, Firenze, Prato, Empoli - Siena, Arezzo

9 EDIT Esiti della guida (solo guidatori abituali) Genere ABCABCABC Maschi59,426,114,562,025,612,461,824,214,0 Femmine56,536,27,460,229,010,848,039,212,8 Totale58,330,011,861,326,911,857,728,713,6 Legenda: A: Incidente senza conseguenze B: Incidente che richiede un accesso al Pronto soccorso C: Incidente che richiede un ricovero ospedaliero

10 EDIT Le multe sanzionate (solo guidatori abituali) 1,7%1,6%3,3%6,3%

11 EDIT Guida in stato di alterazione psico-fisica (solo guidatori abituali) GUIDA DOPO AVER ASSUNTO DROGHE AnnoMaschiFemmineTotale ,213,017, ,111,116, ,49,012,5 GUIDA DOPO AVER BEVUTO TROPPO AnnoMaschiFemmineTotale ,918,528, ,017,328, ,315,023,6

12 EDIT Condizioni di non idoneità alla guida (solo guidatori abituali)

13 EDIT Uso del cellulare durante la guida (solo guidatori abituali) Rischio di incidente 23 volte maggiore ** Rischio di incidente 4 volte maggiore * 25,7% dei guidatori abituali (+3,7% rispetto allindagine 2008) EDIT LETTERATURA * Strayer DL, Drews FA, Crouch DJ. A comparison of the cell phone driver and the drunk driver ** VirginiaTech Transportation Institute. New data from VTTI provides insight into cell phone use and driving distraction

14 EDIT Controlli stradali per guida sotto leffetto di alcol (solo guidatori abituali) 16% dei conducenti viene fermato almeno una volta lanno per controllare il tasso alcolemico. Fonte: UE 6% dei patentati è stato fermato almeno una volta nel Fonte: ARS su dati delle Forze dellordine. NB: tutte le età. 9,4% dei conducenti è stato fermato almeno una volta nellanno precedente lintervista (5% nel 2008). Fonte: EDIT. NB: solo giovani di età anni.

15 Incidente con ricorso al PS vs nessun incidente Incidente con ricorso al PS vs nessun incidente VARIABILEORP RIPETENTE No 1-- Sì 1,10,000 GIOCO DAZZARDO No 1-- Sì 1,20,000 FUOMO DI SIGARETTA No 1-- Sì 10,803 BEVITORE Non bevitore 1-- Bevitore non binge 10,565 Bevitore binge 10,046 SOSTANZE PSICOTROPE (nellultimo anno) Non utilizzatore 1-- Utilizzatore 1,80,000 USO DEL CELLULARE DURANTE LA GUIDA (nellultima settimana precedente lintervista) Non utilizzatore 1-- Utilizzatore 1,20,000 COMPORTAMENTO DA BULLO No 1-- Sì 0,70,000 RAPPORTI SESSUALI Nessun rapporto 1-- <14 anni 1,50,000 >= 14 anni 1,40,000

16 Incidente con ricovero ospedaliero vs nessun incidente Incidente con ricovero ospedaliero vs nessun incidente VARIABILEORP RIPETENTE No 1-- Sì 2,00,000 GIOCO DAZZARDO No 1-- Sì 1,30,000 FUMO DI SIGARETTA No 1-- Sì 0,90,000 BEVITORE Non bevitore 1-- Bevitore non binge 0,70,000 Bevitore binge 0,60,000 SOSTANZE PSICOTROPE (nellultimo anno) Non utilizzatore 1-- Utilizzatore 1,50,000 USO DEL CELLULARE DURANTE LA GUIDA (nellultima settimana precedente lintervista) Non utilizzatore 1-- Utilizzatore 1,40,000 COMPORTAMENTO DA BULLO No 1-- Sì 1,30,000 RAPPORTI SESSUALI Nessun rapporto 1-- <14 anni 1,60,000 >= 14 anni 1,20,000

17 Sono stati indagati i fattori associati al verificarsi di un incidente grave (che comporti cioè un accesso al Pronto soccorso oppure un ricovero ospedaliero). I risultati indicano che hanno un rischio maggiore: - coloro che hanno dichiarato di consumare sostanze psicotrope - coloro che giocano (a giochi che richiedono luso del denaro) - coloro che usano il cellulare durante la guida - coloro che hanno rapporti sessuali precoci - coloro che hanno ripetuto lanno scolastico lascia sorpresi il dato secondo il quale bere alcolici è protettivo. lascia sorpresi il dato secondo il quale bere alcolici è protettivo. EDIT Possibili determinanti degli incidenti stradali

18 i risultati della recente indagine confermano complessivamente quanto emerso nelle precedenti rilevazioni, dunque si può parlare di dati assestati; lo studio EDIT non introduce novità nella causalità degli IS ed i determinanti stessi sono quelli attesi. Lutilità introdotta da questa rilevazione è quella di produrre evidenze che ci permettono di affermare che il dato indicato dellISTAT, secondo cui luso di alcol e sostanze psicotrope ha un peso sugli IS pari al 2% è assai sottostimato; la guida sotto leffetto dellalcol o di sostanze psicotrope non è evento raro tra i giovani; luso del cellulare durante la guida deve essere opportunamente e maggiormente contrastato; i risultati dellindagine inoltre fanno ritenere che sia necessario un maggior controllo delle violazioni del Codice della Strada (in particolare per le sostanze psicotrope). CONCLUSIONI…

19 GRAZIE


Scaricare ppt "Francesco Innocenti Settore Servizi Sociali Integrati Osservatorio di Epidemiologia Agenzia Regionale di Sanità Toscana Anfiteatro Andrzej Tomaszewski,"

Presentazioni simili


Annunci Google