La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FANTACALCIO LEGA BABBALUZ Stagione 2009 - 2010 Versione 2009 By Pietro Marchetti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FANTACALCIO LEGA BABBALUZ Stagione 2009 - 2010 Versione 2009 By Pietro Marchetti."— Transcript della presentazione:

1 FANTACALCIO LEGA BABBALUZ Stagione Versione 2009 By Pietro Marchetti

2 Struttura della Lega Babbaluz COMITATO ESECUTIVO Apertura e Clausura Fase di Mercato Coppa Nazionale Champions Babba Coppa di Lega Supercoppa SOCIETA SPORTIVA

3 Comitato Esecutivo Presidente di Lega Vice Presidente Web Master Il potere di questo Organo è totale. I loro compiti di gestione e divulgazione dati saranno divisi tra le tre figure che lo compongono. Lo stesso si esprimerà per le decisioni, davanti ad eventuali reclami o dubbi sul regolamento da loro stilato, queste ultime devono essere presentate in maniera preventiva rispetto allevento. Il Comitato decreterà anche le sanzioni per mancanze di Presidenti di club e, delle punizioni davanti ad un comportamento antisportivo da parte di qualsiasi membro della Lega Babbaluz.

4 Campionato di Apertura e Clausura Gestione del Presidente di Lega Il campionato della Lega Babbaluz si divide in due tornei stagionali, lApertura ed il Clausura, per una durata complessiva, ciascuno di 18 giornate, ognuno di questi tornei decreterà una squadra campione della stessa manifestazione. Inoltre i vincitori accederanno anche alla manifestazione della Champions Babba della stagione successiva. Avranno diritto a parteciparvi, anche i secondi, dei due tornei. Nel caso una squadra dovesse occupare due dei quattro posti disponibili, saranno considerate le migliori terze etc… La classifica finale dei due campionati, per decretare le posizioni, conterà i punti accumulati dalla squadra e, se questi non dovessero bastare, dei goal fatti, poi seguendo con la classifica avulsa e per ultimo la differenza reti. In caso di retrocessione, il cambio del nome della squadra è obbligatorio. La Lega Babbaluz assicura il copyright su questultimo, dove soltanto lo stesso club potrà, in futuro, decidere se riutilizzarlo o meno, trovandosi nella medesima situazione.

5 Classifica tipo dellApertura e Clausura POSIZIONEPREMIO ()VERDETTOPREMIO (Bbz) 1° Classificato150Cha. Babba80 Bbz 2° Classificato80Cha. Babba65 Bbz 3° Classificato50 Bbz 4° Classificato40 Bbz 5° Classificato30 Bbz 6° Classificato25 Bbz 7° Classificato20 Bbz 8° Classificato15 bbz 9° Classificato10 Bbz 10° ClassificatoRetrocessione5 Bbz

6 Moduli ammessi: 3-4-3; 3-5-2; 4-3-3; 4-4-2; 4-5-1; 5-4-1; Spedirla entro le 13:00 del venerdì o del giorno stesso se turno infrasettimanale La panchina è composta da tre calciatore per ruolo (difesa,mediana e attacco). Nella panchina è escluso il ruolo del portiere. I panchinari sostituiranno i titolari che non giocano, senza voto. Specificare il calciatore con ruolo di Capitano, con la sola sigla: (Ca) Specificare il nome dellallenatore, rispettando la propria fascia, scelta ad inizio stagione. Le formazioni sono comunicate via . Per mancata comunicazione verrà schierata quella del turno precedente. I nomi dei propri giocatori devono risultare corrispondenti ai reali. Nel caso di nomi composti è permessa labbreviazione, in modo che identifichi il giocatore. Nel caso di omonimia sarà aggiunta liniziale del nome, con la lettera maiuscola puntata. Formattazioni personali del tabellino base, non saranno ammesse. Il file del tabellino dovrà essere nominato con la giornata di riferimento e levento Comunicazione della Formazione La reiterata mancanza di comunicazione sarà punita con 5 Bbz di penalità per ogni giornata corrispondente. I richiami del Comitato Esecutivo ad ogni Presidente che non rispetti quanto descritto nei punti precedenti, sarà oggetto di sanzioni disciplinari, in funzione del caso e la recidività del soggetto. INOLTRE (leggere attentamente):

7 Il punteggio della squadra si calcola, sommando i voti di 11 calciatori totali, titolari o sostituti. Oltre al voto assoluto, nella somma, saranno compresi i bonus e i malus, in riferimento a quelli adottati dal regolamento della Gazzetta dello Sport. Al giocatore scelto come capitano, saranno sommati +0.5 o -0.5 in più al bonus o malus applicato. La sostituzione di un titolare somma i seguenti malus: la 1° è 0, la 2° -0.5 ed infine la 3° -1. Si aggiunge il fattore campo alla squadra in casa. Si aggiunge ad ogni singola squadra il punteggio allenatore (vittoria +1; pareggio +0.5; sconfitta 0) Per ultimo si confrontano i totali squadra, tenendo conto degli intervalli riportati di seguito. * Meno di 64.5 punti: 0 Goal Da 65 a 69.5 punti: 1 Goal Da 70 a 74.5 punti: 2 Goal Da 75 a 79.5 punti: 3 Goal Da 80 a 84.5 punti: 4 Goal …...lintervallo di cinque continua allinfinito, aumentando in ogni fascia, di 1 Goal. Calcolo del punteggio gara * Cè un caso in cui due squadre affrontandosi, totalizzino dei punteggi all'interno della stessa fascia, evidenziando un distacco tra loro di almeno quattro punti o più, allora si aggiungerebbe un gol alla squadra con il punteggio superiore. Tutto questo però non ha valore con il risultato di 0-0 (inferiore al punteggio di 64.5).

8 Campione di Lega Babbaluz Il vincitore del Campionato di Apertura e quello del Clausura, si sfideranno in ununica gara, finale, per decretare il vincitore di Lega Babbaluz. Nel caso che la squadra dovesse essere la stessa, questa partita sarà annullata e il club eletto Campione automaticamente. La vittoria oltre ad attribuire il blasone del trofeo, conferisce il diritto a partecipare alla gara unica: la finale per il trofeo della Supecoppa.

9 I campionati di Apertura e Clausura conferiranno un premio al migliore realizzatore della manifestazione, quindi uno per ogni torneo distinto. Il punteggio del calciatore nella classifica del capocannoniere, equivale nel convertire il suo voto partita, qualora sia presente negli 11 giocatori che decretano il punteggio totale della squadra, comprensivo dei bonus ed i malus che gli appartengono, per tutta la durata della competizione e confrontato con i seguenti criteri: Equivalente a 1 goal con il punteggio compreso tra 8-10,5 Equivalente a 2 goal con il punteggio compreso tra 11-13,5 Equivalente a 3 goal con il punteggio compreso tra 14-16,5 Equivalente a 4 goal con il punteggio compreso tra 17-19,5 ……gli intervalli, come sopra di 3, per il calcolo, continuano allinfinito, aumentando in ogni fascia, di 1 goal. Capocannoniere

10 In questa competizione parteciperanno le 10 squadre del Campionato Babbaluz e, sarà strutturata in una fase a gironi iniziale, prevedendo poi le semifinali ed eventuale finale. I gironi saranno 2, composti da 5 squadre, successivamente al termine di 10 giornate ogni singolo raggruppamento decreterà una 1° e 2° squadra, queste accederanno alla alla fase delle semifinali (1° contro 2° del girone opposto). Con una partita di andata e una di ritorno si decideranno le squadre finaliste, che con una gara unica si giocheranno il suddetto trofeo. p.s. La squadra vincitrice della competizione, avrà il diritto di partecipare alla finale per il trofeo della Supercoppa Babba. Coppa Nazionale Gestione Vice Presidente di Lega Per quanto riguarda le regole sulla formazione e calcolo dei punteggi, questa manifestazione risponde a quelle già elencate per i Campionati di Apertura e Clausura.

11 La competizione rispetterà lo sviluppo della manifestazione europea. Le squadre della Lega Babbaluz giocheranno ogni turno, contro lavversario rappresentato dal Master. Le società sceglieranno i giocatori delle proprie rose in riferimento alle liste delle squadre che partecipano alla manifestazione reale della Champions League. Ogni presidente dovrà stilare una lista di 18 calciatori, con lordine che determinerà la scelta, importante ai fini dellaggiudicazione. Poi con la turnazione di scelta decretata, dal titolo di partecipazione, si da inizio al mercato, nel caso che un giocatore in lista sia stato già preso precedentemente, verrà tolto passando a quello successivo della lista in questione. Questa sequenza andrà avanti fino allultimo nome, poi con una nuova turnazione si andranno a colmare le mancanze, dovute alle perdite di cui sopra. Il master sarà lultimo nellaggiudicazione. Il prototipo di lista da riempire per il mercato sarà divulgato dalla Lega, si dovrà riempire in tutti i campi richiesti. Vale la regola dei gol segnati in trasferta con valore doppio. Il vincitore della manifestazione avrà diritto a difendere il trofeo nella stagione successiva. Champions Babba Gestione Vice Presidente di Lega La rosa sarà così composta: 2 portieri; 6 difensori; 6 centrocampisti; 4 attaccanti per un totale di 18 calciatori Inoltre avrà anche i seguenti vincoli: Fase a gironi massimo 2 calciatori stessa squadra. Ottavi e Quarti massimo 3 calciatori stessa squadra sostituendo quelli eliminati o venduti, quindi fuori lista. Semifinali massimo 4 giocatori, rinunciando ad 1 portiere ed 1 difensore, quindi 16 elementi totali. La finale non ha vincoli, 14 giocatori totali di cui 11 titolari e 3 riserve uno per ruolo, si possono sostituire i squalificati

12 Rispettare il modulo da regolamento (Campionato di Apertura e Clausura). Lo schieramento include anche la panchina. La panchina è composta da due calciatori per ruolo (difesa,mediana e attacco). Nella panchina è escluso il ruolo del portiere. I panchinari sostituiranno i titolari che non giocano, senza voto. Le formazioni sono comunicate via . Termine massimo per linvio ore 13:00 del martedì. Per mancata comunicazione della stessa verrà schierata quella del turno precedente. La comunicazione dovrà essere formalizzata con il file prototipo a disposizione sul sito. Il file dovrà essere nominato con il riferimento al turno (giornata). I calciatori dovranno essere scritti senza fraintendimenti e con il loro nome reale. In caso di omonimia dovrà essere indicata liniziale del nome maiuscola. Formazione della Champions Babba Per quanto riguarda il calcolo dei punteggi, questa manifestazione risponde a quelle della G.d.S. Con le fasce di conversione già evidenziate nel Campionato di Apertura e Clausura. Differenziato solo per quello che riguarda il Capitano e le penalizzazioni per le sostituzioni: non esistono entrambi.

13 Come già illustrato precedentemente, in questo regolamento, la squadra Campione di lega Babbaluz e la vincitrice della Coppa Nazionale Babbaluz avranno diritto a partecipare alla competizione della Supercoppa, che si disputerà con una gara unica. Nel caso in cui la stessa squadra sia detentrice dei 2 trofei di cui sopra, la stessa rappresenterà il Campione di Lega e laltra sarà la finalista della Coppa Nazionale. Supercoppa Gestione Vice Presidente di Lega p.s. Per lo svolgimento della Gara unica vi rimando alla slide di riferimento

14 La differenza sostanziale sta nel fatto che queste gare a partita unica, devono forzatamente decretare un vincitore, quindi in caso di parità alla fine dei 90 minuti regolamentari, saranno obbligatori i tempi supplementari. Ed infine se anche questi non produrranno una differenza tra i due sfidanti, si andrà alla lotteria dei calci di rigore. Per la dettatura della formazione rimangono le regole valide per ogni gara ufficiale delle competizioni in questione. Dovrà essere solo indicato, con un numero (da 1 a 20) nella colonna davanti a quello di maglia, nel tabellino della comunicazione e, questo decreterà la sequenza dei tiratori del penalty. Quindi qualora la partita di gara unica, finisse sul punteggio di parità, si andrebbe nellordine: ai tempi supplementari ed infine ai calci di rigore. Partita con gara unica TEMPI SUPPLEMENTARI: Il risultato viene calcolato con il totale di 3 calciatori di riserva, uno per ogni ruolo (1° dif, 1° cen e 1° att) che non hanno partecipato al punteggio dei tempi regolamentari (90), se il reparto non ne ha a disposizione, ci sarà in quel ruolo il 4 dufficio.. Il confronto con lavversario decreterà lesito dei supplementari. Le fasce per lassegnazione dei goal, sono le seguenti: Meno di 20 = 0 goal Da 20 a 23,9 = 1 goal Da 24 a 27,9 = 2 goal Da 28 a 31,9 = 3 goal Da 32 a 35,9 = 4 goal* * così ogni 4 punti un goal RIGORI: Se i tempi supplementari si concludono con il risultato di parità, si passa alla lotteria dei calci di rigore, prima con i cinque tiratori della lista e poi (in caso di parità) fino ad oltranza, uno alla volta. Seguendo la preferenza sui tiratori, delineata nella comunicazione della formazione, si tireranno i penalty tenendo conto, per il punteggio i seguenti parametri: Calciatore con voto uguale o maggiore di 6, rigore realizzato.* Calciatorel con voto minore di 6, rigore fallito.* Nel prendere in esame il voto si considera comprensivo di bonus e malus, giocatori senza voto automaticamente falliscono il penalty.

15 Società Sportiva Babbaluz Una società sportiva della Lega Babbaluz, può essere guidata da un unico Presidente o da altre figure a supporto di questultimo. Limportante che a carattere decisionale, il voto della stessa sia unico per un totale di 10 squadre nellintera Organizzazione. Una società sportiva della Lega Babbaluz sottoscrive questo regolamento conferendo il potere alle alte cariche descritte. La squadra potrà essere chiamata con qualsiasi nome dei club reali che militano nei campionati professionistici mondiali di calcio. I 4 capisaldi con cui si gestisce una società sono descritti nelle slide seguenti e sono così elencati: 1)ALLENATORE; 2)ENTRATE ECONOMICHE; 3)IMPIANTO SPORTIVO; 4)VIVAIO Il suo capitale sociale è dato dalla somma iniziale da cui sono partite tutti i club (600Bbz), modificato dagli anni di gestione di ogni presidente con operazioni descritte in queste regole. Sono assolutamente vietati aumenti di capitale e operazioni che vadano a variare la situazione paritaria dellinizio (anno zero). E vietato finire una fase di mercato con il bilancio negativo. Il numero di calciatori tesserabile deve rispondere ai seguenti parametri: 16 squadre nella Serie A, nr. Max 28 nr. Min squadre nella Serie A, nr. Max 30 nr. Min squadre nella Serie A, nr. Max 32 nr. Min. 18* * SITUAZIONE ATTUALE I coefficienti minimi e massimi devono comunque garantire una distribuzione di ruoli allinterno della rosa, in modo da poter sempre schierare un modulo come da regolamento. I ruoli e quindi le divisioni dei vari calciatori allinterno della rosa sono sempre decretati dal quotidiano la Gazzetta dello Sport, possono essere suscettibili a delle variazioni tra vecchia stagione e nuova. I Calciatori una volta acquisiti rimangono di proprietà della società fino alla chiusura del rapporto, che potrà avvenire solo in sede di mercato e con i seguenti dettagli: Vendita ad altro club della Lega Babbaluz, con quotazioni soggettive e proposte dalle due parti interessate alla trattativa. Vendita a terzi, con valutazione decretata dal quotidiano G.d.S., della giornata antecedente al mercato (settembre è lultima della stagione passata)

16 Allenatore Lallenatore viene scelto insieme alla formazione dei calciatori, tranne per la competizione Champions Babba. Il nome del mister deve essere preso dalla propria fascia di appartenenza. Ci sono 3 fasce in cui sono suddivisi gli allenatori della Serie A, in base al piazzamento della loro squadra nella stagione precedente, come riportato nella tabella seguente: FasciaPiazzamentoCosto (Bbz) 1°1°, 2°, 3°, 4°, 5° e 6°50 2°7°, 8°, 9°, 10°, 11°, 12° e 13°20 3°14°, 15°, 16°, 17° e le tre neopromosse5 Ad inizio stagione una società può decidere se cambiare la propria fascia di allenatore, questa operazione può comportare una spesa, nel caso di una miglioria o, un ricavo, nel caso si receda. Limporto sarà la differenza tra la situazione attuale del club (allenatore) e quella che si sceglie. Il punteggio dellallenatore, andrà a sommarsi a quello degli 11 calciatori e, tutti gli altri bonus e malus che determinano il punteggio della squadra, per la gara. Sarà in funzione della prestazione della squadra reale (Serie A), di cui lallenatore scelto fa parte. Lo stesso viene calcolato con i seguenti parametri: Vittoria squadra reale +1 punto squadra fantacalcio. Pareggio squadra reale +0.5 punto squadra fantacalcio. Sconfitta squadra reale 0 punto squadra fantacalcio.

17 Quadro Entrate di un Club Babbaluz Invece ad ogni conclusione del Campionato di Apertura e Clausura, i club riceveranno, i premi di risultato relativi al singolo torneo, in base al loro piazzamento in classifica, vedi Tabella D (sotto) TABELLA D PosizioneBbz 1° Class.80 2° Class.65 3° Class.50 4° Class.40 5° Class.30 6° Class.25 7° Class.20 8° Class.15 9° Class.10 10° Class.5 Bomber torneo + 15 Bbz TABELLA A MANIFESTAZIONEBbz Vincitore Coppa Nazion.60 Vincitore Champions B.100 Vincitore SuperCoppa10 Vincitore Lega Babbaluz50 TABELLA C ManifestazioneGare Tipologia struttura Impianto Sportivo (posti) Apertura e Clausura Finale di Lega Coppa NazionaleFase Gironi Coppa NazionaleSemifinale (1) Coppa NazionaleFinale SuperCoppaFinale Champions BabbaFase Gironi Champions Babba*8° 4° e semif Champions Babba*Finale10 * 5 Bbz aggiuntivi per la gara tra due squadre della Lega Babbaluz (1 gara ogni turno) Inoltre saranno sommati i relativi incassi dello Stadio, come delineato in Tabella C. (sotto) A fine stagione i premi in Bbz, relativi alla vincita delle varie competizioni, sono come Tabella A. Il corrispettivo, per contratti siglati con SPONSOR e DIRITTI TV, come da Tabella B. (sotto) TABELLA B Tipo ContrattoVincoliBbz SPONSORPartecipanti Champions30 SPONSORAltri20 SPONSORRetrocessi15 DIRITTI TVSomma Goal Stagione <2015 DIRITTI TVSomma Goal tra 20 e 2920 * allinfinito con stesso intervallo goal e corrispettivo di +5 Bbz

18 Impianto Sportivo Una società, obbligatoriamente deve possedere un impianto sportivo, dove giocare le partite in casa delle competizioni. La struttura decreterà laffluenza del pubblico, come coefficiente interno del fattore campo e gli incassi a fine stagione. Una società può anche decidere di ridurre la sua struttura sportiva, ricevendo una somma di indennizzo. La crescita dellimpianto è uno step a stagione, la demolizione è completa e si inizia di nuovo, con quella base ( posti). La tabella seguente descrive, le strutture possibili, il loro costo, il fattore campo relativo e lindennizzo di cui sopra. TIPOLOGIA STRUTTURA: specifica la capienza dello stadio o impianto sportivo. Bbz IMPIANTO: il costo della struttura corrispondente, con i lavori di ampliamento il costo è la differenza tra il nuovo e il riferimento della struttura precedente. FATTORE CAMPO: il coefficiente da sommare al punteggio squadra con le partite casalinghe. Bbz INDENNIZZO: valore rispettivo, qualora si decidesse di abbandonare la struttura. Tipologia StrutturaBbz ImpiantoFattore CampoBbz Indennizzo posti posti posti posti posti posti

19 Squadra Primavera Ogni società potrà disporre di una squadra primavera, con il costo di 2 Bbz allapertura, nella sessione di mercato di Settembre (solo in questa), per la durata di 2 anni che possono essere rinnovati, con lo stesso costo di cui sopra. I giovani calciatori che saranno tesserati, non devono essere assolutamente quotati dal quotidiano la G.d.S. e, potranno essere promossi nella 1° squadra quando saranno presenti nella suddetta lista, rispettando i parametri ben regolamentati e descritti di seguito: Contratto (anni)Costo (Bbz)Età 2 (classico)1Libera per la Lega Pro, Max 21 anni per il resto 33Max 20 anni 45Max 19 anni 510Max 18 anni I giovani tesserati non dovranno mai superare le 13 unità complessive. I calciatori dovranno essere suddivisi in 5 DIF; 4 CEN; 4 ATT (sono vietati i portieri). Inoltre avranno questi vincoli di categoria ed età: Allo scadere del contratto il giovane deve essere svincolato, senza diritto di prelazione per eventuale rinnovo, qualora ci siano ancora i requisiti adatti, per far parte di un vivaio. Il passaggio in 1° squadra deve essere sancito in una delle sessioni di mercato. Il calciatore tesserato dalla 1° squadra avrà il costo e il ruolo decretato dalla G.d.S. oLega Pro (tutta) massimo 5 elementi oSerie B italiana massimo 2 elementi e non devono superare i 21 anni di età oSquadra primavera Serie A e B italiana massimo 3 elementi oSquadre estere massimo 3 elementi e non devono superare i 21 anni di età Tabella dei contratti che si possono siglare per tesserare un giovane calciatore nel proprio vivaio: p.s. quando si comunicano i giovani calciatori nella sessione di mercato, si devono specificare i dati richiesti dalla lista prototipo, ai fini di evitare lannullamento del tesseramento dello stesso, in quanto incompleto, il ruolo deve essere decretato e provato da fonti attendibili.

20 Il mercato nella Lega Babbaluz è caratterizzato da 4 sessioni, quella di Settembre, la più grande, con alcune operazioni che si possono svolgere solo in questa riunione. Laltra importante a Gennaio, con linizio del Clausura. Poi ci sono le 2 nel mezzo dei due Campionati (Apertura e Clausura), rispettivamente a Novembre e Marzo. MERCATO Gestione Presidente di Lega 1.Aggiornamento bilancio con le operazioni effettuate in precedenza 2.Scelta impianto sportivo, allenatore 3.Risoluzioni delle opzioni fatte (solo in questa sessione scadono quelle della scorsa stagione) 4.Nuove opzioni 5.Apertura vivaio o rinnovo, tesseramento nuovi giovani o passaggio di questi in 1° squadra 6.Svincolo dei calciatori della rosa che non rientrano più nei piani della società 7.Risoluzione delle trattative private tra club della Lega Babbaluz 8.Acquisto dei nuovi calciatori presenti sulla lista della G.d.S. Sessione di Settembre: Sessione di Gennaio: 1.Si differenzia da quella di Settembre, per non comprendere le operazioni al punto 2 e punto 5 per questultimo solo quelle relative allapertura vivaio e rinnovo. Sessioni minori di Novembre e Marzo: 1.Risoluzioni delle opzioni fatte 2.Nuove opzioni 3.Tesseramento nuovi giovani o passaggio di questi in 1° squadra 4.Svincolo dei calciatori della rosa che non rientrano più nei piani della società 5.Acquisto dei nuovi calciatori presenti sulla lista della G.d.S., vincolato ad un massimo di 3 elementi complessivi

21 Divisa in quattro turni, ognuno per ogni ruolo. Allinizio di ogni turno, i presidenti dichiarano il numero di calciatori che sono intenzionati a prendere in quella fase, molto importante perché alla fine delle operazioni, le società potranno discostarsi dalla suddetto, soltanto di 1 unità in difetto. Esempio: se un Presidente dichiara di voler acquistare 3 difensori, alla fine della fase, dovrà ritrovarsi un minimo di 2 calciatori ad un massimo di 3 in quel ruolo. Dopo la dichiarazione i Presidenti dovranno stilare la lista, con i seguenti requisiti: non può contenere più di cinque nomi non può contenere un numero maggiore di quelli dichiarati deve essere compilata al momento e non deve presentare altre scritte Finita la trascrizione, gli interessati a turno, elencheranno le preferenze, se uniche, i calciatori verranno tesserati dal club con la quotazione della lista G.d.S., invece nel caso di un interesse plurimo il giocatore andrà allassegnazione con le buste, dove parteciperanno tutti quelli che lo avevano in elenco. Queste operazioni si ripeteranno fino a quando le prime scelte saranno esaurite. Le società che avranno delle mancanze rispetto al numero dichiarato e quello effettivamente acquisito, potranno continuare a stilare ulteriori liste, con la stessa dinamica descritta sopra. Questo fino a quando si riuscirà a colmare con le aggiudicazioni le volontà espresse inizialmente da ogni singolo Presidente. Acquisto nuovi calciatori Presenti sulla lista del quotidiano la Gazzetta dello Sport

22 Operazioni di Mercato TRATTIVE TRA SOCIETA DELLA LEGA BABBALUZ Accordo tra due Presidenti, avente come oggetto, calciatori di proprietà, appunto, delle società Babbaluz. Gli interessati una volta raggiunto un accordo, ratificano con una comunicazione alla Lega, così le operazioni, sono tutelate e possono essere annullate, qualora il calciatore non faccia più parte della lista della G.d.S., al momento della riunione di mercato di ratifica delloperazione. A meno che i Presidenti interessati non facciano esplicita richiesta, di accettarne comunque la conclusione della trattativa. AGGIUDICAZIONI CON BUSTE Come già menzionato sopra, quando un calciatore è presente su più liste, si dovrà procedere alla sua aggiudicazione tramite operazione di buste chiuse. I Presidenti interessati, dovranno trascrivere su un foglio la loro offerta e senza divulgarla consegnarla ad un giudice eletto per ogni aggiudicazione. Quando tutte le buste chiuse (fogli piegati), saranno consegnati, si procederà allapertura delle stesse, lofferta più grande permetterà laggiudicazione del calciatore. Qualora si presentasse la stessa offerta i due Presidenti si riuniranno per un ulteriore busta, partendo dallammontare precedente, quindi la nuova offerta non può essere minore, questo fino ad ununica aggiudicazione. OPZIONI Possono essere effettuate e risolte soltanto nelle sessioni di mercato, per un massimo di 3 a stagione, con un costo di 5 Bbz ognuna. Le stesse interessano calciatori non presenti sulla lista della G.d.S. al momento delloperazione. Lopzione da diritto di acquisire il calciatore interessato, con la quotazione della già citata lista G.d.S. senza concorrenza da parte di altri Presidenti. Tutte le opzioni di una stagione decadono nella sessione di Settembre, solo per lanno successivo alla 1° scelta di un calciatore, un presidente può avvalersi del diritto di prelazione e confermare quindi loperazione, sempre pagando i 5 Bbz di costo. Come per i giovani della primavera, se un calciatore è conteso da più Presidenti per questa operazione, laggiudicazione si effettuerà immediatamente consegnandola ad un unico pretendente. Il costo delloperazione è perso al momento del decadimento della stessa e comunque non è cumulabile con il prezzo per lacquisto del giocatore.


Scaricare ppt "FANTACALCIO LEGA BABBALUZ Stagione 2009 - 2010 Versione 2009 By Pietro Marchetti."

Presentazioni simili


Annunci Google