La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

20-24 MARZO 2009 Firenze, Palazzo dei CongressI IX CONGRESSO NAZIONALE AIMN 2009 Casi Clinici Angela Cistaro Centro PET IRMET S.p.A., Torino

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "20-24 MARZO 2009 Firenze, Palazzo dei CongressI IX CONGRESSO NAZIONALE AIMN 2009 Casi Clinici Angela Cistaro Centro PET IRMET S.p.A., Torino"— Transcript della presentazione:

1 20-24 MARZO 2009 Firenze, Palazzo dei CongressI IX CONGRESSO NAZIONALE AIMN 2009 Casi Clinici Angela Cistaro Centro PET IRMET S.p.A., Torino

2 Caso Clinico 1 Pz di aa 15 Emiplegia dx per ischemia post-partum Recente insorgenza di distrurbi delludito prima a sinistra e poi a destra Esame liquorale: riscontro di pleiocitosi linfo-monocitaria con presenza di cellule atipiche (10%) RMN: asimmetria di sviluppo cranio-encefalico sinistro; Refertata negativa per malattia linfoproliferativa Q.D. : R icerca di siti metabolicamente attivi per eventuale biopsia diagnostica, in pz con citologico cerebro-spinale positivo ed RMN negativa per malattia A. Cistaro

3 F.P. 15 anni A. Cistaro

4 Caso Clinico 1 A)Accumulo di pertinenza intestinale meritevole di controllo endoscopico A)Accumulo di pertinenza linfonodale iliaca interna eventualmente biopsiabile A)Accumulo di pertinenza linfonodale iliaca esterna più facilmente biopsiabile A)Urina radioattiva in uretere Domanda 1 : A quale struttura anatomica corrisponde il focale accumulo evidenziabile in sede pelvica anteriore sinistra? F.P. 15 anni A. Cistaro

5

6 F.P. 15 anni A. Cistaro

7 Caso Clinico 1 A)Normale distribuzione del radiotracciante a tale livello B)Bilaterale anomalo accumulo a carico del V paio di nervi cranici C)Bilaterale anomalo accumulo a carico del fascio acustico-facciale D)Bilaterale anomalo accumulo a carico del II paio di nervi cranici E)Nessuna delle precedenti Domanda 2 : A cosa corrispondono i due accumuli simmetrici osservabili a livello del basicranio? F.P. 15 anni A. Cistaro

8 II paio di nervi cranici (ottico) passa nel foro ottico

9 1° branca del V paio di nervi cranici (oftalmico) passa nella fessura orbitaria superiore

10 2° branca del V paio di nervi cranici (mascellare) passa nel foro rotondo

11 3° branca del V paio di nervi cranici (mandibolare) passa nel foro ovale

12 VII e VIII paio di nervi cranici passano dalla cisterna dellangolo ponto-cerebellare nel meato acustico interno

13 F.P. 15 anni A. Cistaro

14 Caso Clinico 1 A)Normale distribuzione per un paziente di questa età B)Lesione del muscolo intrinseco dellocchio C)Uptake aspecifico dovuto al movimento oculare D)Localizzazione intraorbitaria di malattia E)Nessuna delle precedenti Domanda 3 : Come va interpretato il focale accumulo di radiotracciante visibile in sede infero-laterale della regione oculare di sinistra? F.P. 15 anni A. Cistaro

15 A)I protocolli di acquisizione, nel paziente pediatrico, vanno ragionati sulla scorta della clinica e con il clinico A)La conoscenza dellanatomia radiologica è ormai fondamentale A)La localizzazione meningea di malattia è difficile da studiare in sede encefalica con FDG ma è possibile sul midollo spinale e nelle strutture nervose del basicranio (!) A)La regione oculare può essere sede di malattia, non dimenticarsi di studiarla nel migliore dei modi (evitare di guidare, letture durante lattesa, resting al buio o con mascherina) Take home message

16 E)Noi non facciamo diagnosi differenziale ma alcune localizzazioni caratteristiche per quel tipo di malattia possono far suggerire una patologia piuttosto che unaltra: nel nostro ragazzo…. linfoma ? Caso Clinico 1 Conclusioni


Scaricare ppt "20-24 MARZO 2009 Firenze, Palazzo dei CongressI IX CONGRESSO NAZIONALE AIMN 2009 Casi Clinici Angela Cistaro Centro PET IRMET S.p.A., Torino"

Presentazioni simili


Annunci Google