La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Educazione Stradale. I segnali stradali I segnali stradali sono dei simboli presenti lungo le strade che hanno la funzione di regolare la circolazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Educazione Stradale. I segnali stradali I segnali stradali sono dei simboli presenti lungo le strade che hanno la funzione di regolare la circolazione."— Transcript della presentazione:

1 Educazione Stradale

2 I segnali stradali I segnali stradali sono dei simboli presenti lungo le strade che hanno la funzione di regolare la circolazione di veicoli e pedoni

3 Tipologie di segnali Esistono 5 gruppi di segnali stradali: Segnali verticali Segnali orizzontali Segnali luminosi Segnali manuali Segnali complementari

4 Infrazioni Chi non rispetta i segnali stratali può essere punito con una sanzione amministrativa (multa) Se dallinfrazione deriva un incidente, le sanzioni sono più severe

5 I segnali verticali I segnali verticali in base alla funzione che svolgono si dividono in segnali di: pericolo precedenza divieto obbligo indicazione

6 I segnali di pericolo I segnali hanno la forma di un triangolo equilatero con un vertice rivolto verso lalto Vengono posti normalmente a 150m dal punto pericoloso in modo da poter permettere ai veicoli di rallentare In prossimità di segnali di pericolo è opportuno procedere con prudenza

7 I segnali di pericolo Strada dissestata. Segnala un tratto di strada col manto irregolare (dissestato, deformato, con buche) Puo avere di sotto un pannello integrativo che indica la lunghezza del tratto dissestato Bisogna rallentare per evitare sbandate o cadute

8 I segnali di pericolo Dosso. Segnala un tratto di strada in salita seguito da un altro in discesa Il dosso non permette la visibilità della strada che segue, per cui bisogna procedere con massima prudenza Cunetta Segnala un tratto di strada in discesa seguito da un altro in salita In caso di pioggia la cunetta è molto pericolosa a causa di accumulo di acqua nella sua parte più bassa

9 I segnali di pericolo Curva pericolosa a destra e a sinistra La curva è un tratto di strada pericolosa perchè non sempre permette la visibilità della strada che la segue e quindi dei veicoli che provengono in senso opposto A causa della forza centrifuga che agisce sui veicoli che la affrontano è bene percorrerla lentamente per prevenire sbandate In caso di pioggia la curva aumenta la sua pericolosità soprattutto se in discesa È vietato nonchè molto pericoloso, soprattutto per i veicoli che ci seguono, sostare o fermarsi anche per poco tempo in curva

10 I segnali di pericolo Doppia curva pericolosa con la prima a destra e con la prima a sinistra Valgono le prescrizioni già viste per la curva pericolosa In più bisogna prestare maggiore prudenza perchè dopo una prima curva ne segue immediatamente unaltra

11 I segnali di pericolo Passaggio a livello con barriere Indica un passaggio a livello con barriere o semibarriere. In genere la chiusura del p.a.l. viene indicata da segnali luminosi o acustici Passaggio a livello senza barriere Questo p.a.l è incustodito e quindi molto pericoloso. Bisogna prestare massima attenzione quando lo si attraversa.

12 I segnali di pericolo Pannelli distanziometrici Indicano la presenza di un passaggio a livello a 50, 100, 150 metri oppure a 100, 200, 300 metri Croce e doppia croce di S. Andrea Si trova in prossimità di un p.a.l. senza barriere. La croce semplice indica la presenza di un solo binario, la doppia di due o più binari

13 I segnali di pericolo Attraversamento pedonale Indica un attraversamento pedonale contrassegnato da striscie bianche parallele allasse stradale. Il segnale triangolare indica le striscie a 150m; quindi chi guida un veicolo deve rallentare. Il segnale con sfondo blu indica la presenza dellattraversamento proprio in quel punto In genere dove ci sono questi segnali non cè la presenza di un semaforo

14 I segnali di pericolo Attraversamento ciclabile Indica un attraversamento ciclabile Il segnale triangolare indica che lattraversamento è a 150m; quindi chi guida un veicolo deve rallentare. Il segnale con sfondo blu indica la presenza dellattraversamento proprio in quel punto

15 I segnali di pericolo Attraversamento tramviario La presenza di questo segnale indica che la strada è attraversata o percorsa dai binari del tram Il tram ha sempre la precedenza, anche se proviene da sinistra La capacità frenante del tram è minore di quella dei veicoli su ruote gommate, pertanto per fermarsi richiedono molto spazio

16 I segnali di pericolo Discesa pericolosa Indica una discesa a forte pendenza È opportuno moderare molto la velocità poichè in discesa lo spazio frenante è maggiore. La pendenza del 18% indica che ogni 100m percorsi si scende di 18m di livello Salita ripida Indica un tratto di salita con pendenza elevata. È opportuno non procedere molto vicino i veicoli che ci precedono, specie se sono mezzi pesanti

17 I segnali di pericolo Strettoia simmetrica Segnala un restringimento della carreggiata su entrambi i lati. È opportuno rallentare, specie se provengono veicoli in senso opposto, e mantenere sempre la destra. Strettoia asimmetrica a destra e a sinistra Segnalano un restringimento o un ostacolo a destra o a sinistra della carreggiata

18 I segnali di pericolo Ponte mobile Segnala la presenza di un ponte mobile Il segnale può essere integrato con una tabella indicante gli orari di funzionamento o di manovra del ponte Possono essere presenti due luci che se lampeggianti indicano lo stop

19 I segnali di pericolo Strada sdrucciolevole Indica un pezzo di strada che può essere sdrucciolevole in particolari condizioni atmosferiche. In genere dei pannelli integrativi indicano le cause che rendono pericolosa la strada È opportuno moderare la velocità e mantenere la distanza di sicurezza se si verificano gli eventi segnalati

20 I segnali di pericolo Banchina cedevole Indica un tratto di strada in cui la banchina è cedevole o non praticabile Non bisogna transitare sulla banchina per evitare incidenti o danni al veicolo

21 I segnali di pericolo Bambini Nelle vicinanze di questo segnale ci sono luoghi frequentati da bambini come scuole, giardini, parchi, campi sportivi Bisogna prestare la massima attenzione poichè spesso I bambini sono imprevedibili e possono attraversare improvvisamente la carreggiata

22 I segnali di pericolo Animali domestici e selvatici La presenza di questo segnale indica la possibilità che animali si trovino sulla carreggiata o possano attraversarla improvvisamente

23 I segnali di pericolo Doppio senso di circolazione Una strada a senso unico dopo questo segnale diventa a doppio senso Adesso provengono veicoli in senso opposto Prudenza e mantenere la destra Circolazione rotatoria Segnala un incrocio a due o più strade con circolazione rotatoria nel senso indicato dalle freccie Bisogna dare la precedenza ai veicoli che provengono dalla vostra destra

24 I segnali di pericolo Sbocco su molo o argine Segnala il pericolo di caduta in acqua perchè la strada che si percorre sbocca sul molo o su un argine o su un canale Prestare molta attenzione Materiale instabile sulla strada Segnala la presenza di pietrisco, terriccio o altro materiale di piccole dimensioni sulla carreggiata Ciò può diminuire laderenza del veicolo e quindi farlo sbandare Bisogna rallentare e essere molto prudenti

25 I segnali di pericolo Semaforo Segnala la presenza di un semaforo a 150 metri

26 I segnali di pericolo Aerei a bassa quota Se si incontra questo segnale, ci si trova in prossimità di aeroporti Esso avverte del possibile fastidio provocato dal rumore degli aerei in fase di decollo o di atterraggio

27 I segnali di pericolo Forte vento Segnala la possibilità di improvvise raffiche di vento che potrebbero far deviare la traiettoria del veicolo

28 I segnali di pericolo Pericolo di incendio Segnala la presenza di una zona ad alto rischio di incendio Evitare di gettare sigarette accese o di accendere fuochi

29 I segnali di pericolo Altri pericoli Indica un tipo diverso di pericolo in genere indicato da un pannello integrativo sottostante

30 I segnali di pericolo Segnali temporanei di pericolo Sono tutti quei segnali di pericolo che presentano lo sfondo giallo. Essi hanno carattere di provvisorietà e vengono rimossi quando il pericolo cessa

31 I segnali di precedenza I segnali di precedenza possono avere forma varia Segnalano ai conducenti dei veicoli la necessità di dare la precedenza in determinate situazioni Vengono posti normalmente a 150m (se non indicato diversamente) dal punto in cui bisogna dare la precedenza in modo da poter permettere ai veicoli di rallentare

32 I segnali di precedenza Dare precedenza È un segnale posto generalmente su una strada secondaria o nei pressi di un incrocio Bisogna rallentare e dare la precedenza a destra e a sinistra Se necessario bisogna fermarsi

33 I segnali di precedenza Fermarsi e dare la precedenza (STOP) Come il segnale precedente solo che è obbligatorio fermarsi anche se non ci sono altri veicoli nei paraggi In genere si trova in un incrocio in cui la visibilità non è ampia e quindi il pericolo è maggiore

34 I segnali di precedenza Intersezione con precedenza a destra Segnala a 150m la presenza di un incrocio senza diritto di precedenza Bisogna rallentare e dare la precedenza a destra

35 I segnali di precedenza Strada con diritto di precedenza Questi due segnali indicano nellordine linizio e la fine di una strada con diritto di precedenza Il fatto di avere la precedenza non preclude la prudenza alla guida

36 I segnali di precedenza Intersezione con diritto di precedenza Indica lincrocio con una strada secondaria rispetto quella che si sta percorrendo I veicoli che incrociano questo segnale hanno la precedenza

37 I segnali di precedenza Intersezione a T con diritto di precedenza Indica lincrocio con una strada secondaria rispetto quella che si sta percorrendo A seconda del cartello ci si troveranno ci veicoli da destra o da sinistra

38 I segnali di precedenza Precedenza nei sensi unici alternati La freccia rossa indica il veicolo che deve dare precedenza nei sensi unici alternati Si trova in genere nella vicinanze di: lavori in corso strettoie ostacoli sulla carreggiata Prima di impegnare la strettoia, è bene accertarsi che i veicoli che procedono in direzione opposta si siano fermati

39 I segnali di divieto I segnali di divieto hanno in genere forma circolare con bordo rosso su sfondo bianco Segnalano ai conducenti dei veicoli e/o ai pedoni il divieto di effettuare determinate manovre o azioni Vengono posti normalmente nel punto in cui inizia e/o finisce il divieto

40 I segnali di divieto Divieto di transito nei due sensi Questo segnale indica una strada che non può essere attraversata da veicoli Nè i motocicli ne le biciclette possono circolare; tranne i pedoni Senso vietato Indica il divieto di accesso alla strada dalla parte in cui è posto Si può percorrere la strada in senso opposto dove ci sarà verosimilmente un cartello di senso unico

41 Divieto di transito ai pedoni Indica una strada in cui i pedoni non possono circolare Divieto di transito alle biciclette Indica una strada in cui le biciclette e i velocipedi in generale non possono circolare Divieto di transito ai motocicli Indica una strada in cui i motocicli non possono circolare Divieto di transito ai veicoli trainati da animali Indica una strada in cui i veicoli trainati da animali non possono circolare I segnali di divieto particolari

42 Divieto di transito agli autoveicoli Indica una strada in cui gli autoveicoli non possono circolare Divieto di transito agli autocarri Indica una strada in cui gli autocarri non possono circolare Divieto di transito agli autobus Indica una strada in cui gli autobus non possono circolare Divieto di transito ai veicoli trainati a mano Indica una strada in cui i veicoli trainati a mano non possono circolare I segnali di divieto particolari

43 I segnali di divieto Divieto di sorpasso Vieta il sorpasso tra i veicoli Non si può sorpassare anche se non si oltrepassa la linea mediana della strada Anche i ciclomotori non possono effettuare sorpassi Fine divieto di sorpasso Indica la fine di un divieto di sorpasso

44 I segnali di divieto Limite massimo di velocità Indica la velocità massima che può essere tenuta in quella strada I ciclomotori non possono comunque superare la velocità di 45km/h Fine limite massimo di velocità Indica la fine del limite massimo di velocità I limiti di velocità sono comunque quelli stabiliti dal codice della strada

45 I segnali di divieto Divieto di segnalazioni acustiche Indica il divieto di utilizzare segnalatori acustici (clacson) tranne che in caso di pericolo Via libera Indica la fine di tutti i divieti segnalati in precedenza

46 I segnali di divieto Divieto di sosta Segnala un posto dove la sosta è vietata Il divieto inizia nel punto in cui è posto e finisce al primo incrocio Può essere integrato con un pannello indicante orari e/o giorni La sosta è vietata anche a ciclomotori e motocicli Divieto di sosta e di fermata Come il segnale precedente In più non ci si può fermare, neanche per pochi secondi

47 I segnali di obbligo I segnali di obbligo hanno in genere forma circolare con segnale bianco su sfondo blu Segnalano ai conducenti dei veicoli e/o ai pedoni lobbligo di effettuare determinate manovre o azioni Vengono posti normalmente nel punto in cui inizia e/o finisce lobbligo

48 I segnali di obbligo Direzione obbligatoria Questi segnali obbligano a seguire la direzione indicata: Obbligo di proseguire dritto Obbligo di svolta a destra Obbligo di svolta a sinistra Non è possibile andare nelle altre direzioni

49 I segnali di obbligo Preavviso di svolta Questi segnali indicano lapprossimanrsi di un obbligo di svolta Al primo incrocio è obbligatorio svoltare nella direzione indicata dal segnale

50 I segnali di obbligo Direzioni consentite Questi segnali indicano le direzioni che è possibile scegliere al primo incrocio: Svolta a destra o a sinistra Svolta a sinistra o proseguire dritto Proseguire dritto o svolta a destra

51 I segnali di obbligo Passaggi obbligatori Questi segnali vengono posti di fronte ad un ostacolo Indicano che bisogna passarlo o a destra o a sinistra

52 I segnali di obbligo Passaggi consentiti Questo segnale è posto davanti un ostacolo e indica che può essere superato o a destra o a sinistra Rotatoria Questo segnale indica che per svoltare a sinistra bisogna girare attorno al centro dellincrocio La rotatoria va effettuata seguendo la direzione delle freccie

53 I segnali di obbligo Percorso pedonale Questi segnali indicano linizio e la fine di un percorso riservato esclusivamente ai pedoni Pista ciclabile Questi segnali indicano linizio e la fine di un percorso riservato esclusivamente alle biciclette e ai velocipedi Pista ciclabile contigua al marciapiede È indicato linizio e la fine di un percorso pedonale affiancato da una pista ciclabile separati

54 I segnali di obbligo Limite minimo di velocità Segnalano rispettivamente il limite minimo di velocità e la sua fine Pista pedonale e ciclabile Segnalano linizio di un percorso misto riservato a pedoni e ciclisti Percorso per cavalli Indicano linizio e la fine di un percorso riservato ai cavalli da equitazione

55 I segnali di indicazione I segnali di indicazione sono generalmente di forma quadrata o rettangolare Forniscono informazioni utili per individuare località, itinerari, servizi e impianti Possono essere di: preavviso località direzione turistici preselezione

56 I segnali di indicazione Segnali di preavviso Sono segnali che riportano lo schema di un incrocio con tante freccie quante sono le direzioni che i veicoli possono intraprendere Per ogni freccia cè unindicazione di località

57 I segnali di indicazione Segnali di direzione Indicano la direzione da seguire per raggiungere una determinata località Assieme al nome della località può anche essere indicato il numero di km

58 I segnali di indicazione Segnali di località Indicano linizio e la fine di una località o centro abitato

59 I segnali di indicazione Segnali turistici e di localizzazione Servono ad indicare strutture o servizi.

60 I segnali di indicazione Segnali preselezione Permettono, nei pressi di un incrocio, di scegliere in anticipo la corsia idonea per poter proseguire nella direzione desiderata

61 I segnali di indicazione Variazioni di uso delle corsie Questi segnali indicano le corsie che si hanno a dispodizione e la loro variazione in aumento e diminuzione

62 I segnali di indicazione Informazioni utili per la guida Strada trasversale con circolazione a senso unico Senso unico frontale Sottopassaggio pedonale Sovrappasso pedonale

63 I segnali di indicazione Informazioni utili per la guida Scuolabus Strada senza uscita Velocità consigliata Galleria

64 I segnali di indicazione Sos Segnala una postazione per chiamare il soccorso o lassistenza stradale

65 I segnali di indicazione Segnali identificazione delle strade Indicano il nome o numero della strada (statale, provinciale, comunale, ecc.)

66 I segnali di indicazione Pannelli integrativi Distanza Indicano la distanza fra il pannello e il punto in cui cè un obbligo o un divieto o un pericolo Estensione Indicano la lunghezza del tratto in per cui vale il segnale a cui è unito Validità Indica la durata della prescrizione sotto cui è posto

67 I segnali di indicazione Pannelli integrativi Inizio, continuazione, fine Indicano linizio, la continuazione o la fine di una determinata prescrizione Segnaletica orizzontale in rifacimento Indicano un tratto di strada senza segnaletica orizzontale per lavori Incidente Segnala la strada parzialmente occupata a causa di un incidente

68 I segnali di indicazione Pannelli integrativi Zona soggetta ad allagamento In caso di pioggia questo tratto di strada si può allagare Coda Indica presenza di traffico intenso incolonnato Mezzi di lavoro in azione Indica la presenza di macchine operatrici che lavorano sulla strada Strada sdrucciolevole Indicano le condizioni atmosferiche che rendono la strada pericolosa

69 Credits Autore: Francesco Duca Website:


Scaricare ppt "Educazione Stradale. I segnali stradali I segnali stradali sono dei simboli presenti lungo le strade che hanno la funzione di regolare la circolazione."

Presentazioni simili


Annunci Google