La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Epi Info per il Governo Clinico Uno strumento agile, semplice e gratuito per usare le informazioni a supporto del governo clinico e della assistenza sanitaria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Epi Info per il Governo Clinico Uno strumento agile, semplice e gratuito per usare le informazioni a supporto del governo clinico e della assistenza sanitaria."— Transcript della presentazione:

1 Epi Info per il Governo Clinico Uno strumento agile, semplice e gratuito per usare le informazioni a supporto del governo clinico e della assistenza sanitaria

2 Azienda Usl di Ravenna Definizione Il Governo clinico può essere definito linsieme di strumenti con i quali lorganizzazione assicura lerogazione di assistenza sanitaria di alta qualità, responsabilizzando i professionisti sanitari sulla definizione, il mantenimento e il monitoraggio di livelli ottimali di assistenza.

3 Azienda Usl di Ravenna Elementi fondamentali il monitoraggio dei processi assistenziali e la valutazione sistematica e continuativa dei risultati finali dellassistenza prestata (autonomia professionale), limpegno al miglioramento continuo della qualità tecnica dellassistenza (responsabilità).

4 Azienda Usl di Ravenna Complessità dellassistenza sanitaria La natura complessa dellattività clinica e dellassistenza sanitaria ad essa collegata impone una alta autonomia professionale Il fondamento della responsabilità consiste nella identificazione e nellapprovazione del ruolo assunto da parte di ciascun professionista.

5 Azienda Usl di Ravenna Identificazione delle responsabilità Un clinico è responsabile delle scelte diagnostiche e terapeutiche di alta qualità fornite al singolo paziente e di essere in grado in ogni momento di dimostrare leccellenza di tali scelte specificando e controllando le opportune prove scientifiche.

6 Azienda Usl di Ravenna Lorganizzazione sanitaria è responsabile di erogare prestazioni di alta qualità e essere in grado di dimostrarlo con la formulazione e del controllo delle caratteristiche del sistema di assistenza assicurare che i clinici possano adempiere alla propria responsabilità. Identificazione delle responsabilità

7 Azienda Usl di Ravenna Linee di responsabilità

8 Azienda Usl di Ravenna Piano sanitario Regione Emilia-Romagna

9 Azienda Usl di Ravenna P.S.R. 1999/2000

10 Azienda Usl di Ravenna

11 Audit Clinico Misura e valutazione continua da parte dei professionisti sanitari di come abbiano raggiunto gli standard prefissati Potenzia luso delle informazioni cliniche per il monitoraggio della qualità dellassistenza

12 Azienda Usl di Ravenna Gestione del rischio Uno strumento per ridurre il rischio di eventi avversi che insorgono durante lassistenza sanitaria, attraverso una sistematica valutazione, revisione e ricerca dei mezzi per prevenirne la comparsa.

13 Azienda Usl di Ravenna Esempi di audit in Ausl La chirurgia vascolare sta studiando i ricoveri ripetuti, la degenza post- operatoria, lurgenza e le modalità di dimissione di alcuni interventi effettuati dal 1996 al % le complicanze degli interventi di endoarteriectomia carotidea 1,3% le complicanze degli aneurismi addominali dell'aorta revisione dei criteri di attribuzione dei codici diagnostici Verifica del 3% delle cartelle cliniche.

14 Azienda Usl di Ravenna Esempi di audit in Ausl La ginecologia-ostetricia di Lugo sta studiando limpatto del parto vaginale dopo taglio cesareo nei parti ripetuti dal 1996 al 2000 Il 9% delle donne partorisce più di una volta negli ospedali dellAusl Per il 12% di queste il primo parto è cesareo (media Ausl 16,4%) Nel 37% dei casi il secondo è un parto vaginale dopo cesareo

15 Modifica della performance dei professionisti A B C C competenza

16 Azienda Usl di Ravenna Programma di Governo Clinico della Agenzia Sanitaria Regionale Possibile modalità di impiego locale delle linee-guida 1. Acquisizione di informazioni relative al problema assistenziale di interesse attraverso iniziative specifiche di audit clinico 2. Identificazione delle linee-guida già esistenti

17 Azienda Usl di Ravenna Possibile modalità di impiego locale delle linee-guida 3. Costituzione di un gruppo di lavoro multidisciplinare e multiprofessionale per la "traduzione" delle linee-guida in percorsi diagnostico-terapeutici locali 4. Adozione di una strategia di implementazione appropriata (AGREE) 5. Valutazione dellimpatto (documentare il cambiamento)

18 Azienda Usl di Ravenna Obiettivi della strategia sulla gestione dellinformazione assicurare ai medici e ai dirigenti le informazioni di cui hanno bisogno per la propria attività assicurare al pubblico e ai pazienti una gamma di informazioni per facilitare le conoscenze della propria salute e luso dei servizi sanitari

19 Azienda Usl di Ravenna I pazienti vogliono: conoscere come si accede ai servizi avere informazioni sulla propria condizione, sul trattamento e gli esiti avere fiducia nelle abilità di chi li tratta ottenere informazioni sanitarie personali accurate, complete e sicure

20 Azienda Usl di Ravenna I professionisti necessitano di: informazioni sul singolo paziente, accurate, complete e immediatamente disponibili consultare le linee di guida e le conoscenze di utili alla decisione clinica informazioni per valutare l'efficacia e condurre un aggiornamento continuo (governo clinico)

21 Azienda Usl di Ravenna I manager vogliono: informazioni per sapere cosa funziona e cosa non funziona informazioni rilevanti per valutare la salute della popolazione e verificare le priorità dei servizi sanitari informazioni accurate per identificare gli obiettivi e controllare l'uso delle risorse

22 Azienda Usl di Ravenna Il pubblico vuole: ottenere informazioni affidabili sulla salute, sugli stili di vita corretti e di auto-aiuto informazioni sul funzionamento dell'Azienda Usl informazioni per influenzare e condividere la politica sanitaria

23 Azienda Usl di Ravenna un pacchetto di programmi su personal computer (video scrittura, base dati, analisi statistica) sviluppati dal CDC e diffusi dallOMS per la gestione dei dati epidemiologici per: creazione di una base dati propria (questionario) analisi statistica della base dati (anche di origine esterna)

24 Azienda Usl di Ravenna Caratteristiche di Epi Info Uso semplice e quotidiano Produzione immediata di indicatori Gratuito Permette di praticare epidemiologia da "poche"

25 Azienda Usl di Ravenna Promozione svolta da Emilia- Romagna Traduzione del Manuale di Epi Info ver. 5 e 6 Dispenza per il corso introduttivo (a stampa) Corso introduttivo a Epi Info (3 gg) Esempi pratici di apprendimento dellepidemiologia (eserciziario) Registro delle applicazioni in Epi Info Convegno a Ravenna nel 1997 con il CDC

26 Azienda Usl di Ravenna

27 Azienda Usl di Ravenna

28 Azienda Usl di Ravenna Epi Info per la qualità Inserito nelle linee programmatiche e operative di formazione della Società Italiana per la Qualità dell'Assistenza (SIQuAS VRQ) del Il corso di tre giorni ha ottenuto un credito dal Ministero di 48 punti.


Scaricare ppt "Epi Info per il Governo Clinico Uno strumento agile, semplice e gratuito per usare le informazioni a supporto del governo clinico e della assistenza sanitaria."

Presentazioni simili


Annunci Google