La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Studio clinico sul preparato Colafit 4 MAX forte DACOM Pharma, s.r.l Dr. František Špruček Kyjov, 19. 1. 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Studio clinico sul preparato Colafit 4 MAX forte DACOM Pharma, s.r.l Dr. František Špruček Kyjov, 19. 1. 2011."— Transcript della presentazione:

1 Studio clinico sul preparato Colafit 4 MAX forte DACOM Pharma, s.r.l Dr. František Špruček Kyjov,

2 Composizione del preparato Colafit 4 MAX forte Glucosamina solfato – 300 mg Condroitina solfato – 100 mg MSM – 150 mg Collagene liofilizzato puro al 99,9% - 3 mg

3 Valutazione dei singoli elementi Glucosamina solfato Influenza il metabolismo della cartilagine Efficace durante la terapia delle osteoartrosi Riesce a bloccare la degenerazione delle cartilagini articolari

4 Valutazione dei singoli elementi Condroitina solfato Abbondantemente sostituito nel materiale intercellulare della cartilagine Negli intestini viene decomposto dagli enzimi e sfruttato per la produzione di cartilagine Lo sfruttamento della condroitina solfato assunta per via orale è circa il 20% Farmaci efficaci in caso di osteoartrosi, in caso di uso di lungo periodo confrontabili con gli antiflogistici non steroidei, senza però effetti di lungo periodo

5 Valutazione dei singoli elementi MSM Metilsulfonilmetano Lenisce moderatamente il dolore e i versamenti delle articolazioni Fonte di zolfo attivo Effetto antiinfiammatorio

6 Valutazione dei singoli elementi Collagene La biosintesi del collagene avviene nel ruvido reticolo endoplasmatico di osteoblasti, condroblasti e fibroblasti. La solidità e la consistenza della cartilagine sono date dalla solidità delle fibre di collagene. Durante la biosintesi del collagene avviene l'idrosillazione degli aminoacidi della prolina in idrossiprolina In caso di insufficienza di vitamina C non avviene l'idrosillazione della prolina e la biosintesi del collagene non si verifica.

7 Indicazione del preparato Colafit 4 MAX forte 1.Preparato di prima scelta in presenza di sintomi clinici di zoppia. 2.Sintomi clinici di dolore e infiammazione. 3.Stimolazione dello sviluppo fisiologico delle articolazioni.

8 Disfunzioni più frequenti dell'apparato motorio Displasia dellanca –Ereditarietà poligenica –Rapporti additivi degli alleli –Fattori dell'ambiente interno –Fattori dell'ambiente esterno Alimentazione + integratori alimentari (Colafit 4 MAX forte)

9 Scopi del lavoro – osservazione clinica Valutazione dell'effetto clinico del preparato e suo effetto terapeutico. Confronto dell'effetto terapeutico del preparato in dose doppia (n=8) e in cani (n=8) con la dose consigliata Valutazione clinica dell'emocromo, dei parametri biochimici e metabolici prima e dopo il termine dell'applicazione del preparato (dopo 3 mesi). Valutazione delle radiografie effettuate prima della prima somministrazione del preparato Colafit 4 MAX forte e dopo 3 mesi. Osservazione delle manifestazioni cliniche complessive (inclusa la zoppia) uno e due mesi dopo la somministrazione dell'ultima dose di Colafit 4 MAX forte

10 Valutazione complessiva dei sintomi clinici La valutazione complessiva dei sintomi clinici comportamentamentali (inclusa la zoppia) dei cani è stata suddivisa in quattro categorie (I- IV) Quattro criteri di valutazione a – d: Aspetto visivo, vocalizzazione, tatto, comportamento complessivo, su una scala da 1 a 6 (in computo totale da 4 a 24). Sintomi di zoppia gradi da I a IV – valutato nelle categorie II–IV (adeguato secondo il Dr. Špručka):

11 Valutazione complessiva dei sintomi clinici di comportamento + zoppia I categoria: ( scala da 4 a 6 ) – ottimo stato II categoria: (da 7a 12) – buono stato + I grado di zoppia – leggero III categoria: (da 13 a 16) – cattivo stato + II grado di zoppia – medio IV categoria: (17 – 24) – pessimo stato + III grado di zoppia – da grave al IV grado – molto grave

12 Studio clinico

13 Suddivisione dei cani (n = 16) in 2 gruppi Gruppo 1 (n = 8) – dosaggio doppio Gruppo 2 (n = 8) – dosaggio consigliato

14 Armonogramma temporale della somministrazione del preparato Colafit 4 MAX forte Durata della somministrazione: 3 mesi Durata dellosservazione clinica: 5 mesi –Osservazione continuata a intervalli di 10 gg –Osservazione durante il trattamento e 2 mesi dopo il termine dello stesso

15 Armonogramma temporale dello studio clinico del preparato Colafit 4 MAX forte 1.Valutazione clinica, prelievo dei campioni si sangue e radiografia prima del trattamento 2.Valutazione clinica durante lintero studio 3.Valutazione clinica, prelievo dei campioni di sangue e radiografia dopo lultima somministrazione 4.Valutazione clinica 2 mesi dopo lultima dose

16 Studio clinico 1.Valutazione del dolore acuto e dei sintomi clinici di comportamento 2.Valutazione del grado di zoppia 3.Osservazione dellemocromo 4.Osservazione dei parametri biochimici 5.Osservazione degli indicatori metabolici 6.Controllo radiografico

17 Valutazione del dolore acuto e dei sintomi clinici di comportamento Suddivisione in categorie da I a IV –I categoria – ottimo stato –II categoria – buono stato –III categoria – cattivo stato –IV categoria – pessimo stato

18 Valutazione del dolore acuto e dei sintomi clinici di comportamento Quattro criteri di valutazione (in 6 gradi) 1.Valutazione visiva (in movimento) 2.Manifestazioni vocali 3.Reazione al tatto – palpazione 4.Comportamento complessivo –sintomi clinici Glasgow Coma Scale

19 Valutazione del dolore acuto e dei sintomi clinici di comportamento

20 Valutazione del grado di zoppia Valutazione – soggettiva secondo criteri stabiliti (allevatore, veterinario) Non sempre la stessa eziopatogenesi della zoppia, ci siamo dedicati alla zoppia degli arti posteriori (DKK) Valutazione al termine del trattamento – miglioramento/non miglioramento (altri gradi intermedi)

21 Valutazione del grado di zoppia

22 Oservazione dei parametri del sangue 1. Valutazione dellemocromo Confronto dei due gruppi – privo di significato statistico Confronto dei valori misurati con i parametri fisiologici – privo di valore statistico

23 Valutazione statistica dei parametri dellemocromo 2 sample t test (leucociti di primo e secondo gruppo) leu210.75t-Ratio leu DF15 Mean Difference Prob > |t| Std Error0.3624Prob > t Upper 95% Prob < t Lower 95% N16 Correlation

24 Valutazione statistica dei parametri dellemocromo 2 sample t test (eritrociti di primo e secondo gruppo) er t-Ratio er DF15 Mean Difference Prob > |t| Std Error Prob > t0.0312* Upper 95%0.444Prob < t Lower 95% N16 Correlation er t-Ratio er DF15 Mean Difference Prob > |t| Std Error Prob > t0.0312* Upper 95%0.444Prob < t Lower 95% N16 Correlation

25 Osservazione dellemocromo 2. Valutazione della biochimica del sangue Confronto dei due gruppi – privo di valore statistico Confronto dei valori misurati con i parametri fisiologici – privo di valore statistico

26 Osservazione dellemocromo 3. Valutazione degli indicatori metabolici Confronto dei due gruppi – privo di valore statistico Confronto dei valori misurati con i parametri fisiologici – privo di valore statistico

27 Radiografie Prima del trattamento Dopo il trattamento

28 Radiografie Prima del trattamento Dopo il trattamento

29 Riassunto e conclusione Il preparato Colafit 4 MAX forte è stato in entrambi i gruppi di cani efficace in modo significativo. Nel 70% degli animali cè stato un miglioramento dello stato di salute generale con la scomparsa o lattenuazione della zoppia. Nel 30% cè stata una diminuzione dei sintomi di zoppia (dal I al II grado). Il confronto dellefficacia terapeutica del preparato Colafit 4 MAX forte in cani con dose doppia (n=8) e cani (n=8) con la dose consigliata dal produttore non ha evidenziato una differenza significativa. La dose consigliata dal produttore è sufficiente..

30 Riassunto e conclusione La valutazione clinica dellemocromo, di parametri biochimici e metabolici scelti prima e dopo la somministrazione del preparato (dopo 3 mesi) non ha evidenziato cambiamenti significativi nel confronto di entrambi i gruppi di animali La valutazione delle radiografie fatte prima della prima somministrazione del preparato Colafit 4 MAX forte e dopo 3 mesi non sempre corrispondeva al riscontro delle radiografie e dei sintomi clinici.

31 Riassunto e conclusione Losservazione dei sintomi clinici complessivi (inclusa la zoppia) allinizio del quarto mese dopo la somministrazione dellultima dose di Colafit 4 MAX forte ha evidenziato un peggioramento moderato del sintomo clinico della zoppia. Consiglio di prolungare la somministrazione di Colafit 4 MAX forte di circa un mese La dipendenza dellefficacia del preparato dalletà, la stazza e il sesso dei cani non è stata considerata

32 Grazie per lattenzione Dr. František Špruček


Scaricare ppt "Studio clinico sul preparato Colafit 4 MAX forte DACOM Pharma, s.r.l Dr. František Špruček Kyjov, 19. 1. 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google