La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il ruolo delle Società Scientifiche: il progetto AMD Thesaurus Luca Monge UO Malattie Metaboliche e Diabetologia Azienda Ospedaliera CTO/CRF/ICORMA - Torino.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il ruolo delle Società Scientifiche: il progetto AMD Thesaurus Luca Monge UO Malattie Metaboliche e Diabetologia Azienda Ospedaliera CTO/CRF/ICORMA - Torino."— Transcript della presentazione:

1 Il ruolo delle Società Scientifiche: il progetto AMD Thesaurus Luca Monge UO Malattie Metaboliche e Diabetologia Azienda Ospedaliera CTO/CRF/ICORMA - Torino Diabete e complicanze macrovascolari DallEBM alla definizione dei profili di cura Asti novembre 2003

2 Il Sistema AMD PRESIDENZA CONSIGLIO DIRETTIVO Centro Studi e Ricerche Scuola AMD Consulta dei Presidenti Regionali Gruppi di Lavoro Gruppi di Studio Intersocietari Strutture in Staff: Agenzia Qualità AMDcomunicAzione Strutture di Servizio: Ufficio Stampa Ufficio marketing

3 Il progetto strategico di rete AMD: DIABETENET ovvero, linformatizzazione completa e strutturata della diabetologia La Vision

4 Diabetenet

5 Allinterno di questa rete sarà possibile: Realizzare un sito di Benchmarking dei centri accreditati AMD Realizzare un sistema di CUP dipartimentale diabetologico di 2° livello Gestire un recall center dei pazienti che vorranno essere contattati periodicamente ECM a distanza Condividere i dati in un unico Data Base. Progetto di DipartimentoVirtuale La Vision

6 Struttura permanente in staff al CD con delega di progettare e sviluppare, in modo coerente alle politiche di AMD e coordinato tra le singole componenti del gruppo stesso, un sistema di comunicazione/informazione rivolto sia ai soci sia allesterno… Il Management

7 Caotico Semplice Complesso Grado di certezzaAlto Basso Grado di concordanza Modificato da Plsek PE and Greenhalgh T The challenge of complexity in health care BMJ 2001; 323: LInformazione Biomedica ovvero, come gestire la Complessità

8 Thesaurus nasce allo scopo di fornire al diabetologo una fonte informativa sicura, indipendente ed autorevole per un veloce ed il più possibile completo aggiornamento in diabetologia clinica. Il Thesaurus di AMD

9 LEBM : il Riferimento

10 È laccurato, esplicito e ponderato uso della miglior evidenza (prova) disponibile, integrata con lesperienza clinica individuale, nellatto di prendere decisioni in merito al singolo paziente Evidence based medicine Sackett DL, Rosenberg WMC, Gray JAM, Haynes RB, Richardson WS. Evidence based medicine: what it is and what it isnt. BMJ 1996;312:71-72

11 Internet : lo Strumento Come banca dati delle informazioni biomediche Come mezzo per la trasmissione dei contenuti informativi

12

13 Il Sistema Comunicazione

14 Il nuovo Thesaurus

15 Il Sistema Informativo ideale Utilità dellinformazione Rilevanza x Validità Lavoro per accedervi = Shaughnessy AF et Al. J Fam Pract1994,39:489-99

16 Utilità dellinformazione Rilevanza x Validità Lavoro per accedervi = Fattore incentrato sulla tipologia dellutente, dipende: - dal contesto clinico dove esso lavora, - dalle sue aspettative e necessità. Utilità dellinformazione Rilevanza

17 La Redazione Il coordinatore: Giorgio Grassi Il WebMaster: Infomedica Il Diabetologo Clinico ed i suoi Consulenti Specialisti: P. Accorsi e F. Tomasi (Nutrizione) G. Boffano (Piede Diabetico) M. Feola e G. Magro (Cardiopatia Ischemica) L. Gentile (Vasculopatia Cerebrale) A. Girelli (Educazione) G. Grassi (Complicanze Oculari) M. Salomone (Nefropatia) S. Tumini (Diabete Pediatrico) E. Vitacolonna (Diabete e Gravidanza) S. Pinach (Laboratorio Diabetologico)

18 Utilità dellinformazione Rilevanza x Validità Lavoro per accedervi = Fattore dipendente dal valore intrinseco dellinformazione: - metodologia dello studio, - rilevanza delle conclusioni, - impact factor della rivista, - banca data che la seleziona, etc. Utilità dellinformazione Validità

19 Trattati Pubblicazioni Secondarie Diagnosi (Studi longitudinali di coorte) Colleghi esperti Analisi Economiche e Decisionali Terapia (Randomized Clinical Trials) Editoriali Linee Guida Prognosi (Studi cross- sectional) Revisioni Tradizionali Revisioni Sistematiche Eziologia (Studi di coorte e caso/controllo) Fonti Terziarie Opinion-based Fonti Secondarie Studi integrativi Fonti Primarie Studi primari Distorsione dei risultati originali della ricerca Anatomia dellInformazione Biomedica

20 Le Fonti Primarie Medline è la componente principale del database PubMed della NLM. Contiene i riferimenti agli articoli pubblicati da riviste dal 1966 ad oggi. Tutte le citazioni sono indicizzate secondo il Medical Subjets Headings (MeSH)

21 Trattati Pubblicazioni Secondarie Diagnosi (Studi longitudinali di coorte) Colleghi esperti Analisi Economiche e Decisionali Terapia (Randomized Clinical Trials) Editoriali Linee Guida Prognosi (Studi cross- sectional) Revisioni Tradizionali Revisioni Sistematiche Eziologia (Studi di coorte e caso/controllo) Fonti Terziarie Opinion-based Fonti Secondarie Studi integrativi Fonti Primarie Studi primari Distorsione dei risultati originali della ricerca Anatomia dellInformazione Biomedica

22 Le Revisioni Sistematiche sono reviews di studi primari, altamente strutturate al fine di minimizzare i bias, spesso combinate statisticamente (con metanalisi) al fine di potenziare i risultati (Cochrane Library) Le Fonti Secondarie

23 Le Riviste On-line Gli articoli di queste riviste sono revisioni critiche sia di articoli originali che di review, selezionati per il rilievo nella pratica clinica dellargomento e per la validità metodologica: Bandolier American College of Physician Journal Club Evidence-Based Medicine ACP Journal Club Le Fonti Secondarie

24

25 Siti dedicati alle Linee Guida: National Guideline Clearinghouse, contiene gli abstract strutturati di 958 LG. Scottish Intercollegiate Guidelines Network, ha programmato la pubblicazione di 60 evidence-based LG. NICE, del NHS inglese Programma Nazionale delle Linee Guida, curato dallISS. Le Fonti Secondarie

26 Utilità dellinformazione Rilevanza x Validità Lavoro per accedervi = Fattore dipendente da situazioni locali - interfaccia della rete con lutente e da scelte strutturali: - architettura del sito, - fruibilità della presentazione. Utilità dellinformazione Lavoro per accedervi

27 Voci menu: Home Redazione Altri siti AMD Risorse: -Glossario delle evidenze -Glossario medico - Traduttore Help AREE Complicanze oculari Piede diabetico Cardiopatia ischemica Vasculopatia cerebrale Diabete in gravidanza Diabete pediatrico Educazione Nutrizione linee guida evidenze Screening e diagnosi Livello 2 Livello 1 Oftalmoscopia Motore di ricerca fruibile da ogni pagina Ricerca x parola: - cerca nel testo, - cerca nelle news Risultato: fornisce un elenco titoli suddivisi per area per sezioni SEZIONI Livello 3 Testo 1 + biblio Testo 2 + biblio Testo 1 + biblio Testo 2 + biblio Bibliografia ad ogni sezione, nel testo, vengono indicate le note bibliografiche (1,2 et…). A fondo articolo, rif. Bibliog. Abstract, full-text (dove disp.) o link utility… Link utili suddivisi per tipologia

28 Per il THESAURUS abbiamo scelto una struttura non legata ad una rigida gerarchia del testo, che coniuga: la scrittura sequenziale di un libro, alleggerito e sintetizzato in brevi frasi la logica ipertestuale, per mantenere la complessità, garantendo, comunque, la fluidità della lettura Tra Logica Sequenziale e Ipertestuale

29 I Livelli di Lettura dellInformazione In THESAURUS abbiamo pensato a due livelli di lettura: Il primo livello, del message, ovvero della sintesi dellinformazione disponibile e il suo link alla fonte primaria Il secondo livello, del portale, che favorisce lapprofondimento con una amplificazione organizzata della conoscenza

30 Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "Il ruolo delle Società Scientifiche: il progetto AMD Thesaurus Luca Monge UO Malattie Metaboliche e Diabetologia Azienda Ospedaliera CTO/CRF/ICORMA - Torino."

Presentazioni simili


Annunci Google