La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Episodio di Cura (EdC) ConcettocentraledellaMedicinaGenerale (Ferrara 22 – 23 ottobre 2011)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Episodio di Cura (EdC) ConcettocentraledellaMedicinaGenerale (Ferrara 22 – 23 ottobre 2011)"— Transcript della presentazione:

1 Episodio di Cura (EdC) ConcettocentraledellaMedicinaGenerale (Ferrara 22 – 23 ottobre 2011)

2 i c p c Common Language Runtime Un EdC lo si può definire in tanti modo. La definizione più condivisa dell EdC recita la seguente definizione.

3 Tutto ciò che viene fatto dal Medico e dai suoi intermediari per rispondere al meglio ad un singolo problema o domanda di salute o disagio espresso o inespresso del paziente dal primo momento in cui viene fatto presente o evidenziato dal medico curante fino all'ultimo incontro per quel tipo di problema. Tutto ciò che viene fatto dal Medico e dai suoi intermediari per rispondere al meglio ad un singolo problema o domanda di salute o disagio espresso o inespresso del paziente dal primo momento in cui viene fatto presente o evidenziato dal medico curante fino all'ultimo incontro per quel tipo di problema. Episodio di Cura =

4 i c p c 1 RfE MdC 2 Procedure prediagnosi Comp Diagnosi Motivo Episodio di Cura Episode des soins Procedure prediagnosi Procedure postdiagnosi 4 Procedure postdiagnosi comp Diagnosi

5 ENTRATA SINTOMO RICHIESTA LABORATORIO da 33 a 38 VISITA ESAME CLINICO INDAGINI da 32 – 39 a 42 GRUND DER UNTERSUCHUNG FARMACI 50 ALTRO CERTIFICATI E PROCEDURE AMM. 62 VISITE SPECIALISTICHE 67 INIZIATIVA MEDICO GRUND DER UNTERSUCHUNG REASON FOR ENCOUNTER MOTIV DE CONTACTE MOTIVO DELLINCONTRO 1 Reason for Encounter Motiv de Contact Motivo della visita Grund der Untersuchung INVIATO DA / PROVENIENTE DA 65 64

6 Caso A ) SINTOMO / LAMENT1 – da 1 a 29 Caso B ) RICHIESTA LABORATORIO da 33 a 38 VISITA ESAME CLINICO INDAGINI da 32 – 39 a 42 FARMACI 50 ALTRO CERTIFICATI E PROCEDURE AMM. 62 VISITE SPECIALISTICHE 67 Caso D ) INIZIATIVA MEDICO Caso C ) INVIATO DA / PROVENIENTE DA (REASON FOR ENCOUNTER) Sono di 4 tipologie : 1° Passo 64 65

7 (REASON FOR ENCOUNTER) RACCOLTA DEL SINTOMO ORIGINALE COMPONENTE 1 RUBRICA DEI SINTOMI DA 1 A 29 1° Passo Caso A

8 (REASON FOR ENCOUNTER) 1° Passo Caso B RICHIESTA VISITA DI CONTROLLO: ESAME CLINICO INDAGINI da 32 a 44 VISITE SPECIALISTICHE 67 FARMACI 50 CERTIFICATI E PROCEDURE AMMINISTRATIVE 62 ALTRO LABORATORIO da 33 a 38

9 (REASON FOR ENCOUNTER) EPISODIO DI CURA INIZIATO DA ALTRI (OSPEDALE. PRONTO SOCCORSO. SPECIALISTA ECC. IL MEDICO INTERVIENE IN SECONDA BATTUTA.) PAZIENTE : 1.PROVENIENTE DA 2.INVIATO DA ° Passo Caso C

10 (REASON FOR ENCOUNTER) INIZIATIVA DEL MEDICO, 1. MEDICINA DI INIZIATIVA 2. EMERGENZA DI ALTRO SEGNO E/O SINTOMO IN CORSO DI ALTRO EPISODIO DI CURA RUBRICA ° Passo Caso D UN EPISODIO DI CURA PUO PARTIRE PER

11 2 Procedure prediagnosi Comp Passo Procedure prediagnosi Comp 2-6 E IL MOMENTO IN CUI IL MEDICO DOPO AVERE ACCOLTO IL PAZIENTE E CON ATTENZIONE ASCOLTATO LA SUA ESPOSIZIONE DELLA DOMANDA DI AIUTO PROCEDE CON DOMANDE DI APPROFONDIMENTO E CON RAGIONAMENTI CLINICI A STUDIARE QUALI PROCEDURE SEGUIRE PER CONFERMARE I SUOI SOSPETTI CLINICI O LE SUE CERTEZZE. (ANAMNESI / ESAME CLINICO AMBULATORIALE E SE NECESSARIO RICORSO ALLA MEDICINA DI SECONDO LIVELLO :LABORATORIO / INDAGINI / CONSULENZE SPECIALISTICHE) CODICI ICPC DEI COMPONENTI 2 E 6 CODICI ICPC DEI COMPONENTI 2 E 6

12 i c p c UNA VOLTA DEFINITO IL MOTIVO DELLINCONTRO SI PASSA ALLE PROCEDURE PRE-DIAGNOSTICHE CHE strada facendo possono portare il medico a sospettare una certa diagnosi (che da qualche parte deve essere registrata) o a escluderla (che da qualche parte deve essere registrata) influenzando le sue richieste di approfondimento QUESTE PROCEDURE PREVEDONO: -- LA VISITA MEDICA -- EVENTUALE RICHIESTA DI ESAMI STRUMENTALI O DI LABORATORIO -- EVENTUALE RICHIESTA DI CONSULENZE SPECIALISTICHE -- ALTRO PROCEDURE PRE-DIAGNOSI 2° Passo

13 PROCEDURE PRE-DIAGNOSI Componente da 2 a 6 La componente 3 non è prediagnosi e 64 non è prediagnosi VISITA: ESAME CLINICO ° Passo INDAGINI da 32 – 39 a 43 VISITE SPECIALISTICHE 67 ALTRO

14 LA DIAGNOSI è IL MOMENTO DI SVOLTO DEL LAVORO MEDICO NELL ORGANIZZARE LA MIGLIORE RISPOSTA ALLA DOMANDA DI SALUTE DEL PAZIENTE. Come sappiamo oggi la medicina ha catalogato un'enormità di malattie ma comunque rimane fuori dagli schemi una montagna di sintomi orfani di una diagnosi scientifica cui spesso non sappiamo dare risposta. Questo però comporta sempre un lavoro per il mmg che ha una valenza medica pari alla clinica di dimostrata efficacia e nosologia. In questo la ICPC mostra uno dei suoi lati migliori offrendo una serie di codici utilissimi per registrare e valorizzare questi aspetti ricorrenti del suo lavoro. ICPC-2 e i sintomi orfani

15 4 Passo Procedure postdiagnosi Comp 3 e 6 Fatta la Diagnosi non sempre la strada è in discesa e diritta. La ICPC permette di registrare tutti i passi che il medico può compiere per dare una risposta il più possibile completa alla domanda di salute del paziente.

16 i c p c

17 Quando il Paziente esce dallAmbulatorio può avere avuto… incontro senza EsameClinico (EC) e senza Prescrizione 1 EC senza Prescrizione 1 EC con Prescrizione Farmaci 1 EC con Prescrizione Procedure Complementari 1 EC con Prescrizione Farmaci e Procedure Complementari 1 Prescrizione Farmaci 1 Prescrizione Procedure Complementari /Amministrative 1 Continuazione EdC iniziato da altri

18 Motivo dellIncontro: febbre = sintomo generale capitolo A, componente 1, rubrica 03 codifica A03 Procedure diagnostiche = componente 2 (rubriche da -30 a -49) Esame clinico parziale = -31 Codifica A31 da cui risultano presenti placche sulle tonsille EPISODIO DI CURA n° 1 PAZIENTE CON MAL DI GOLA, SCOLO NASALE da 3 giorni, oggi comparsa di FEBBRE PAZIENTE CON MAL DI GOLA, SCOLO NASALE da 3 giorni, oggi comparsa di FEBBRE 2° passo3° passo Diagnosi = componente 7 (rubriche da -70 a -99) apparato respiratorio = capitolo R componente 7 = rubrica 76 = tonsillite acuta Codifica = R76 4° passo = componente 3 = componente 3 apparato respiratorio = capitolo R rubrica -50 della componente 3 del capitolo R = prescrizione farmaci Codifica = R50 1° passo Per questo semplice Episodio di Cura, che si chiuderà con una prescrizione, avremo in successione: A03 A31 R76 R50

19 EPISODIO DI CURA n° 1 PAZIENTE CON MAL DI GOLA, SCOLO NASALE da 3 giorni, oggi comparsa di FEBBRE Per questo semplice Episodio di Cura, che si chiuderà con una prescrizione, avremo in successione: A03: motivo dellincontro: febbre A31: esame clinico parziale R76: tonsillite acuta R50: prescrizione farmaci

20 F02: motivo dellincontro: occhio rosso F31: esame clinico parziale F71: congiuntivite allergica F50: prescrizione farmaci F67: invio altro medico F50: prescrizione farmaci F65: nuovo episodio iniziato da altro operatore F93: glaucoma F50: prescrizione farmaci EPISODIO DI CURA n° 2 Un p. viene in ambulatorio lamentando da qualche giorno un occhio rosso. Il medico dopo breve colloquio e lesame dellocchio decide di dargli un collirio per qualche giorno pensando ad una congiuntivite allergica. Invitando il p. a ritornare se non migliorerà. Il p. si ripresenta dopo due giorni e il medico lo invia dallo specialista oculista con il quesito sospetta congiuntivite allergica resistente ai sintomatici. Al ritorno dalla specialista il p. dovrà usare altro tipo di collirio e inoltre loculista comunica che ha diagnosticato la presenza - non nota prima – di un glaucoma

21 EPISODIO DI CURA n° 2 F02: motivo dellincontro: occhio rosso F71: congiuntivite allergica F67: invio altro medico F50: prescrizione farmaci F65: nuovo episodio iniziato da altro operatore F93: glaucoma F50: prescrizione farmaci Dopo due giorni F71: congiuntivite allergica F31: esame clinico parziale F50: prescrizione farmaci Questo secondo episodio di cura aumenta la sua complessità inserendo nel percorso di salute del paziente una nuova diagnosi, iniziata e comunicata dal consulente oculista, di glaucoma. Nel sinuoso percorso, prodotto dagli episodi di cura, anche i nuovi episodi iniziati da altri operatori restano codificati.

22 Gli EdC sono il punto di partenza per definire il contenuto della Medicina Generale. Il lavoro quotidiano del mmg, se comprende la registrazione puntuale di tutti gli EdC, di tutta la popolazione, costruisce un patrimonio di dati, serbatoio e piattaforma ispiratrice della macroprogrammazione del Sistema Sanitario di un Paese.

23 i c p c

24 EPISODES Conception-Réalisation Quali Sintesi / Report / Image / Multimediality ? 4 Proposte

25 © MJ Life Story Dr Jacques Humbert Dr Jacques Hidier Dr Marc Jamoulle Dr Michel Roland Life Story Dr Jacques Humbert Dr Jacques Hidier Dr Marc Jamoulle Dr Michel Roland CISP-Club 1 PROPOSTA Adapted from Henk Lamberts

26 26 Episode initiated or closed by the doctor FECONDATIONDeath K 73 K73 cardiac congen. anomaly Life conditions Life story

27 © MJ/ FECONDATION K 73 R71 Episode initiated or closed by the doctor Life conditions Death Episode initiated or closed by doctor – patient consensus Episode initiated or closed by the patient K73 cardiac congen. anomaly R71 Wooping cough Life story

28 © MJ/ FECONDATION K 73 R71 R82 S87 R71 Wooping cough S87 Eczema R82 Pleurisy Episode initiated or closed by the doctor Life conditions Death Episode initiated or closed by doctor – patient consensus Episode initiated or closed by the patient K73 cardiac congen. anomaly Life story

29 © MJ/ FECONDATION K 73 R71 R82 S87 P76 S87 Eczema P76 Depression Episode initiated or closed by the doctor Life conditions Death Episode initiated or closed by doctor – patient consensus Episode initiated or closed by the patient K73 cardiac congen. anomaly R71 Wooping cough Life story R82 Pleurisy

30 © MJ/ FECONDATION K 73 R71 R82 S87 P76 P15 P17 S87 Eczema P76 Depression Episode initiated or closed by the doctor Life conditions Death Episode initiated or closed by doctor – patient consensus Episode initiated or closed by the patient K73 cardiac congen. anomaly R71 Wooping cough Life story R82 Pleurisy P15 Alcool P17 Tobacco

31 © MJ/ FECONDATION K 73 R71 R82 S87 P76 P15 P17 Z11 P77 S87 Eczema P76 Depression Z11 Being ill P77 Suicide Episode initiated or closed by the doctor Life conditions Death Episode initiated or closed by doctor – patient consensus Episode initiated or closed by the patient K73 cardiac congen. anomaly R71 Wooping cough Life story R82 Pleurisy P15 Alcool P17 Tobacco

32 © MJ/ FECONDATION K 73 R71 R82 S87 P76 P15 P17 R82 Z11 P77 D97 S87 Eczema P76 Depression P77 Suicide D97 Cirrhosis Episode initiated or closed by the doctor Life conditions Death Episode initiated or closed by doctor – patient consensus Episode initiated or closed by the patient K73 cardiac congen. anomaly R71 Wooping cough Life story R82 Pleurisy P15 Alcool P17 Tobacco

33 © MJ/ FECONDATION K 73 R71 R82 S87 P76 P15 P17 R82 Z11 P77 D97 Z11 D97 Cirrhosis P77 Suicide P76 Depression S87 Eczema Episode initiated or closed by the doctor Life conditions Death Episode initiated or closed by doctor – patient consensus Episode initiated or closed by the patient K73 cardiac congen. anomaly R71 Wooping cough Life story R82 Pleurisy Z11 Being ill P15 Alcool P17 Tobacco

34 © MJ/ FECONDATION K 73 R71 R82 S87 P76 P15 P17 Z11 P77 Z11 T90 D97 R82 P77 Suicide P76 Depression D97 CirrhosisT90 Diabetis S87 Eczema Episode initiated or closed by the doctor Life conditions Death Episode initiated or closed by doctor – patient consensus Episode initiated or closed by the patient K73 cardiac congen. anomaly R71 Wooping cough Life story R82 Pleurisy Z11 Being ill P15 Alcool P17 Tobacco

35 © MJ/ FECONDATION K 73 R71 R82 S87 P76 P15 P17 Z11 P77 D97 Z11 T90 P70 histoire d'une vie R82 P77 Suicide P76 Depression P15 Alcool P17 Tobacco R82 Pleurisy D97 CirrhosisT90 DiabetisP70 Dementia S87 Eczema Episode initiated or closed by the doctor Life conditions Death Episode initiated or closed by doctor – patient consensus Episode initiated or closed by the patient K73 cardiac congen. anomaly R71 Wooping cough R82 Pleurisy Z11 Being ill

36 © MJ/ FECONDATION K 73 R71 R82 S87 P76 P15 P17 Z11 P77 D97 Z11 T90 P70 R82 One day Episode initiated or closed by the doctor Life conditions DEATH Episode initiated or closed by doctor – patient consensus Episode initiated or closed by the patient Life story

37 i c p c Jamuille (B) 2 PROPOSTA

38

39

40 i c p c Jamuille (B) adapted Casadei 3 PROPOSTA

41

42 PATIENTS CLINICAL MAP by ICPC

43

44

45 INVECEDELLABIBBLIOGRAFIAAGGIUNGIAMODEICONCETTIASSIOMATICI… SECONDA PARTE

46 Nella Medicina delle cure primarie…

47 Una minima parte dei problemi che hanno i pazienti sono dovuti a INCOMPETENZA PROFESSIONALE Una minima parte dei problemi che hanno i pazienti sono dovuti a INCOMPETENZA PROFESSIONALE Una massima parte sono dovuti ad INCOMPETENZA DEL SISTEMA Una massima parte sono dovuti ad INCOMPETENZA DEL SISTEMA

48 PER RIDURRE L INCOMPETENZA DEL SISTEMA PER RIDURRE L INCOMPETENZA DEL SISTEMABISOGNARIPARTIREDAI DATI DATI

49 I dati sono la nostra visuale. Non volere usare i dati vuol dire Chiudere gli occhi incapacità di visione

50 Chi rifiuta o sottoutilizza i dati scopre che tutti gli obbiettivi rimangono fuori dalla sua portata

51 I dati o si usano per la costruzione della Sanità migliore..

52 ..o prima o poi si ribellano e diventano uno strumento di condanna dei responsabili della sanità.

53 Quando un soggetto oppone resistenza a una nuova forma di governo, nel nostro caso il processo di sviluppo delle competenze e della prassi sanitaria, ciò dipende dal fatto che esso si è schierato con un'altra forma che ritiene fornisca una rappresentazione migliore della realtà... …. la resistenza è determinata spesso dal contesto sociale.

54

55 Per tutta la vita !!! Salvo Controindicazioni. FINE


Scaricare ppt "Episodio di Cura (EdC) ConcettocentraledellaMedicinaGenerale (Ferrara 22 – 23 ottobre 2011)"

Presentazioni simili


Annunci Google