La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

23 Aprile 2009 ANESV AGIS ROMA Ing. Beccari Luca Bureau Veritas Italia SpA GESTIONE DELLA SICUREZZA E DELLA SALUTE NEI PARCHI AVVENTURA: Lorganizzazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "23 Aprile 2009 ANESV AGIS ROMA Ing. Beccari Luca Bureau Veritas Italia SpA GESTIONE DELLA SICUREZZA E DELLA SALUTE NEI PARCHI AVVENTURA: Lorganizzazione."— Transcript della presentazione:

1 23 Aprile 2009 ANESV AGIS ROMA Ing. Beccari Luca Bureau Veritas Italia SpA GESTIONE DELLA SICUREZZA E DELLA SALUTE NEI PARCHI AVVENTURA: Lorganizzazione della responsabilità e della sicurezza

2 2 Presentazione Bureau Veritas BUREAU VERITAS – COSA CHIEDE LA NORMA Sistema nazionale per laccreditamento degli organismi di certificazione ed ispezione SINCERT EN ISO/IEC Tipo A Verifiche per i Parchi Avventura UNI EN – 1 Verifica Costruzione Parco UNI EN – 2 Verifica Gestione Parco DPR. 462/01 Verifica Impianti Elettrici D.Lgs. 475 /92 Verifica dispositivi Protezione. D.Lgs 81 / 2008 Verifica Testo Sicurezza DPR 37/98 Verifica Antincendio CPI D.M.98/37 Verifica Impianti Meccanici Valori Professionali dei Verificatori Responsabiliverso lAmbiente e la Società Accreditati presso il Ministero per i lavori in quota e in parchi avventura Professionali con formazione presso Scuole o Enti Accreditati

3 3 Presentazione Bureau Veritas Cosa si intende nei Parchi per MARCATURA Come marcatura si intende linsieme di Identificazione delle norme di legge e di rispetto nella costruzione e gestione del parco Identificazione del Costruttore e del Progettista e del Gestore Identificazione dei DPI e degli elementi marcati CE, del manuale uso e manutenzione e delle date di scadenza. Identificazione degli operatori, dei percorsi e delle loro difficoltà Identificazione degli addetti alla sicurezza, dellevacuazione e della messa in sicurezza. Identificazione dei verbali giornalieri per i DPI, per gli episodi anomali, per lo stato di conservazione dei percorsi BUREAU VERITAS - EN – 1 + EN – 2

4 4 Presentazione Bureau Veritas BUREAU VERITAS – ANCORA NORME UNI EN Strutture artificiali per arrampicata EN Strutture artificiali per arrampicata UNI EN Dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall'alto - Dispositivi di discesa. UNI EN Dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall'alto - Dispositivi di discesa. UNI EN Dispositivi anticaduta di tipo guidato comprendenti una linea di ancoraggio rigida UNI EN Dispositivi anticaduta di tipo guidato comprendenti una linea di ancoraggio rigida UNI EN Dispositivi anticaduta di tipo guidato comprendenti una linea di ancoraggio flessibile UNI EN Dispositivi anticaduta di tipo guidato comprendenti una linea di ancoraggio flessibile UNI EN Assorbitori di energia UNI EN Assorbitori di energia UNI EN Dispositivi di protezione individuale per il posizionamento sul lavoro e la prevenzione delle cadute dall'alto - Cinture di posizionamento sul lavoro e di trattenuta e cordini di posizionamento sul lavoro UNI EN Dispositivi di protezione individuale per il posizionamento sul lavoro e la prevenzione delle cadute dall'alto - Cinture di posizionamento sul lavoro e di trattenuta e cordini di posizionamento sul lavoro UNI EN Dispositivi anticaduta di tipo retrattile UNI EN Dispositivi anticaduta di tipo retrattile UNI EN Dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall'alto - Requisiti generali per le istruzioni per l'uso, la manutenzione, l'ispezione periodica, la riparazione, la marcatura e l'imballaggio. UNI EN Dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall'alto - Requisiti generali per le istruzioni per l'uso, la manutenzione, l'ispezione periodica, la riparazione, la marcatura e l'imballaggio. UNI EN 420Guanti di protezione UNI EN 420Guanti di protezione UNI EN 166 Occhiali di protezione UNI EN 166 Occhiali di protezione UNI EN 12492Caschi e protezioni UNI EN 12492Caschi e protezioni

5 5 Presentazione Bureau Veritas BUREAU VERITAS – DOCUMENTI NECESSARI Progetto del parco – Calcoli tecnici – Verifica tecnica annuale portata a termine da un Organismo abilitato Sincert Progetto del parco – Calcoli tecnici – Verifica tecnica annuale portata a termine da un Organismo abilitato Sincert Dichiarazione di conformità di tutti gli impianti conforme a D.Lgs. 37 / 08, se elettrici e DM 89/32 se meccanici Dichiarazione di conformità di tutti gli impianti conforme a D.Lgs. 37 / 08, se elettrici e DM 89/32 se meccanici Attestato di frequenza corsi per Istruttori e addetti alla sicurezza, ed elenco del personale presente e relative mansioni Attestato di frequenza corsi per Istruttori e addetti alla sicurezza, ed elenco del personale presente e relative mansioni Piano di sicurezza, registro degli infortuni, controllo verifica giornaliera,manuale di uso e manutenzione dei percorsi e dei DPI Piano di sicurezza, registro degli infortuni, controllo verifica giornaliera,manuale di uso e manutenzione dei percorsi e dei DPI Planimetria, profili longitudinali e sezioni dei percorsi degli utenti e dei percorsi degli ospiti e famigliari Planimetria, profili longitudinali e sezioni dei percorsi degli utenti e dei percorsi degli ospiti e famigliari Cosa si intende nei Parchi per VERIFICA

6 6 Presentazione Bureau Veritas Valutazione Rischi nei Parchi Avventura Art Obblighi del datore di lavoro, del dirigente e del preposto, anche se Ente Autonomo o Associazione Turistica o Pro Loco. 1. Il datore di lavoro in relazione alla natura dell'attività dell'azienda, Parco, valuta, nella scelta delle attrezzature di lavoro e delle sostanze o dei preparati chimici impiegati, nonché nella sistemazione dei luoghi di lavoro, i rischi per la sicurezza e per la salute dei lavoratori, ivi compresi quelli riguardanti i gruppi di lavoratori esposti a rischi particolari.( vedi Parchi ) 2. All'esito della valutazione di cui al comma 1, il datore di lavoro elabora un documento contenente: a) una relazione sulla valutazione dei rischi per la sicurezza e la salute durante il lavoro, nella quale sono specificati i criteri adottati per la valutazione stessa; b) l'individuazione delle misure di prevenzione e di protezione e dei dispositivi di protezione individuale, conseguente alla valutazione di cui alla lettera a); c) il programma delle misure ritenute opportune per garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza. BUREAU VERITAS - VERIFICA dei RISCHI

7 7 Presentazione Bureau Veritas BUREAU VERITAS – TIPI DI VERIFICA ORDINARIA e/o QUOTIDIANA Tutte le mattine prima dellapertura del parco, verifica dei percorsi Tutte le mattine prima delluso verifica dei DPI INIZIALE e/o di INAUGURAZIONE Prima dellapertura di un nuovo parco, prima della giornata di inaugurazione Prima dellapertura di un nuovo gioco o di un nuovo percorso Quando cambia la proprietà del parco PERIODICA e/o ANNUALE Prima dellapertura stagionale / annuale del parco A date scadenza secondo norme del costruttore se inferiori ai dodici mesi STRAORDINARIA e/o di SICUREZZA Dopo eventi atmosferici importanti Dopo avvenimenti di rischio o di incidente Dopo danno tecnico di percorso o componente di sicurezza

8 8 Presentazione Bureau Veritas BUREAU VERITAS – PROCEDURA DI VERIFICA Svolgere un « Punto Zero » per avere una visione esaustiva delle verifiche da svolgere Svolgere le ispezioni per evidenziare e dare al datore di lavoro una visione dello stato di conservazione in sicurezza delle attrezzature e degli impianti del sito Gerarchizzare e pianificare gli interventi di ripristino Fornitura dellattestato di verifica e conformità SINCERT Censimento Ispezioni Gestire i risultati delle ispezioni La prova di essere In regola Che devo fare verificare ? Tutto è mantenuto sicurezza iniziale ? nel stato di Che devo fare lispezione? Come lo dimostro ? FORMAZIONE dopo REGOLAMENTO PARCO AVVENTURA

9 9 Presentazione Bureau Veritas BUREAU VERITAS - Quale regola applicare per gestire Assicurare la prevenzione e protezione dai rischi di incidenti / infortuni cui sono esposti i lavoratori nei parchi temporanei e mobili e dai rischi legati alla presenza di più utenti e / o dipendenti nello stesso percorso o parco Da sempre dal DPR 547/55 (art. 194) al DLgs 626/94(art. 35) in Italia, esiste la cultura della sicurezza allinterno dei cantieri in altezza. Successivamente con la 494 nel 1996 sono state messe a punto linee guida per il coordinamento della sicurezza. Con il T.U.S. 81/2008 il Gestore deve occuparsi della salvaguardia della vita e della salute dei propri lavoratori, e per fare ciò può utilizzare la figura del Coordinatore della sicurezza In una frase il compito del Gestore: La sicurezza è unesigenza prima ancora di un obbligo !!!

10 10 Presentazione Bureau Veritas BUREAU VERITAS – OBBLIGHI DOPO VERIFICA Il datore di lavoro e/o gestore hanno obblighi ben precisi: Ai sensi del Testo Unico 81/08 il datore di lavoro ha la responsabilità per la realizzazione delle verifiche periodiche delle attrezzature che possono incidere sulle condizioni di sicurezza degli ambienti di lavoro. Questa responsabilità è di tipo PENALE. Anche il Parco Avventura ha tipologie dimpianto sottoposte a verifica: Impianti elettrici DPR 462 LINEA VITA sicurezza D.P.I. D.L.475 Impianti di protezione incendi EVACUAZIONE sicurezza FORMAZIONE gestione DOCUMENTI aggiornati OGNI IMPIANTO e DPI è sottoposto alle specifiche periodicità richieste dal COSTRUTTORE

11 11 Presentazione Bureau Veritas BUREAU VERITAS - COME GESTIRE IL GESTORE: Il Manager del rischio Le LEGGI T.U. 81 /2008 D.Lgs. 475 / 92 D.Lgs. 235 / 02 D.Lgs. 10 / 97 Gestione del rischio PREVENTIVA COERENTE OTTIMIZZATA DOCUMENTATA RICONOSCIUTA Le NORME EN / 1 / 08 EN / 2 / 08 EN / 92 UNI EN 365 / 05 Analisi dei rischi AMDEC HACCP FMEA RSPP VOLONTARIA IL FILO CONDUTTORE GESTIONE PARCHI PIANIFICARE GESTIRE FARE DIMOSTRARE

12 12 Presentazione Bureau Veritas BUREAU VERITAS – COME ASSICURARE IL RISCHIO GESTORE PARCO

13 13 Presentazione Bureau Veritas BUREAU VERITAS – CONOSCERE LA LEGGE D. Lgs. 81/08 Articolo 70: requisiti di sicurezza Articolo 71: obblighi del datore di lavoro Adotta adeguate misure tecniche organizzative Il datore di lavoro deve conoscere la legislazione di riferimento relativamente alle attrezzature di lavoro Il datore di lavoro deve verificare la conformità ai requisiti di sicurezza delle attrezzature di lavoro Il datore di lavoro deve mettere a disposizione attrezzature adeguate al lavoro da svolgere ed eventualmente adattate

14 14 Presentazione Bureau Veritas BUREAU VERITAS – DIRITTO DELLUTENTE

15 15 Presentazione Bureau Veritas BUREAU VERITAS – DIRITTO DEL GESTORE

16 16 Presentazione Bureau Veritas BUREAU VERITAS - Obblighi del gestore Attrezzature di sicurezza conformi alle disposizioni delle direttive applicabili e adeguate ai rischi da prevenire Attrezzature di sicurezza conformi alle disposizioni delle direttive applicabili e adeguate ai rischi da prevenire Condizioni esistenti sul luogo di lavoro Esigenze ergonomiche e di salute dellutilizzatore Adattare allutilizzatore a seconda della necessità Compatibili qualora si utilizzino simultaneamente più attrezzature

17 17 Presentazione Bureau Veritas BUREAU VERITAS - Sentenze della Cassazione Cass. 9 maggio 2000, D'Urso le eventuali assicurazioni di efficienza sotto il profilo antinfortunistico, formulate dal costruttore [compresa la marcatura CE che, spesso, è una semplice autocertificazione], non sono idonee a mandare esente da responsabilità il datore di lavoro e/o gestore. Cass. 28 aprile 2000, Galli la circostanza che il giuoco è stato fornito al datore di lavoro e/o gestore dalla ditta produttrice senza i necessari avvisi non esime da responsabilità l'imputato perché la norma penale vede come destinatario il datore di lavoro e/o gestore il quale pertanto ha l'obbligo di impiegare il gioco solo se conforme alle prescrizioni di legge.

18 18 Presentazione Bureau Veritas BUREAU VERITAS - Obblighi della GUIDA ALPINA Specializzarsi con corsi conformi alle disposizioni di legge e istruire i collaboratori sui rischi da prevenire Specializzarsi con corsi conformi alle disposizioni di legge e istruire i collaboratori sui rischi da prevenire Informare dei rischi sul luogo di lavoro Istruire i clienti con cartelli monitori e istruzione Sapere che nessuna firma lo esenta dalle responsabilità Identificarsi con divise e DPI appropriati

19 19 Presentazione Bureau Veritas BUREAU VERITAS – Sicurezza è tutto ma il rischio è ovunque Non deve succedere ma può succedere ! Anche in un Parco Avventura

20 Ing. Beccari Luca Bureau Veritas Bologna Tel VERIFICATORE SICUREZZA PARCHI AVVENTURA


Scaricare ppt "23 Aprile 2009 ANESV AGIS ROMA Ing. Beccari Luca Bureau Veritas Italia SpA GESTIONE DELLA SICUREZZA E DELLA SALUTE NEI PARCHI AVVENTURA: Lorganizzazione."

Presentazioni simili


Annunci Google