La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Grotta Gigante e… nel vento di Trieste. La bora è un vento di provenienza nord/nord-orientale, che soffia con particolare intensità specialmente verso.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Grotta Gigante e… nel vento di Trieste. La bora è un vento di provenienza nord/nord-orientale, che soffia con particolare intensità specialmente verso."— Transcript della presentazione:

1 La Grotta Gigante e… nel vento di Trieste

2 La bora è un vento di provenienza nord/nord-orientale, che soffia con particolare intensità specialmente verso l'Alto e Medio Adriatico. La bora può soffiare a 120 km orari.

3 Il Castello di Miramare si trova sulla punta del promontorio di Grignano. La sua posizione a picco sul mare offre la possibilità di godere di uno splendido panorama sul Golfo di Trieste. Il Castello è circondato da un bellissimo parco.

4

5 Il bianco castello da favola, circondato da un verde e lussureggiante parco, si affaccia su mare blu battuto dal vento: questa romantica descrizione ben si adatta alla residenza fatta costruire tra il 1856 ed il 1860 dall'arciduca Massimiliano d'Asburgo per la sua amata giovane sposa. Così, come Massimiliano aveva trovato rifugio dalla furia del mare in quello che diventerà poi il piccolo e graziosissimo approdo marittimo del castello, egli cercò di realizzare nello stesso posto un nido d'amore al riparo dalle insidie della vita.

6

7 Alcune immagini della grotta gigante Storia Scoperta nel 1840 da Anton Frederick Lindner (nel corso di una ricerca finalizzata a scoprire il corso sotterraneo del fiume Timavo per sfruttarlo per l'approvvigionamento idrico di Trieste), fu rilevata dagli speleologi nel 1897 e destinata allutilizzo turistico dal 1908 dal Club dei Touristi Triestini. Nel 1957 venne realizzata l'illuminazione elettrica.Timavo Morfologia La grotta è costituita da un'ampia ed unica caverna (alta 107 metri, lunga 280 e larga 65) in cui confluiscono molte gallerie. È la cavità turistica più vasta del mondo, e per questa sua particolarità è stata inserita nel Guinness dei primati nel Essa è quanto resta di un'antica rete fluviale. L'ingresso della grotta si trova a 275 metri sotto livello del mare ed il fondo della caverna a 155 m s.l.m.

8

9 Gli alunni delle classi 5^A e 5^B


Scaricare ppt "La Grotta Gigante e… nel vento di Trieste. La bora è un vento di provenienza nord/nord-orientale, che soffia con particolare intensità specialmente verso."

Presentazioni simili


Annunci Google