La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LO SCENARIO Grecia che succederà? Effetto domino ?

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LO SCENARIO Grecia che succederà? Effetto domino ?"— Transcript della presentazione:

1

2 LO SCENARIO

3

4 Grecia che succederà? Effetto domino ?

5 MAPPA DELLA CRISI CHIMICA FARMACEUTICA ELETTRODOMESTICI CERAMICA TELECOMUNICAZIONI BANCHE ( 19 MILA ESUBERI )

6 DAl 2009 AD OGGI: AZIENDE HANNO CHIUSO I BATTENTI WORKERS BUYOUT

7 UN TERZO DEGLI ISCRITTI AI CORSI PER ARTI E MESTIERI SONO STRANIERI

8 La grande sfida consiste nello stabilizzare il sistema finanziario ed economico a breve termine, adottando nel contempo le misure per creare le opportunità economiche di domani.

9 La spinta verso Europa 2020 Richiede una consapevolezza di obiettivi diffusa nei cittadini e nelle imprese al fine di sviluppare progetti e comportamenti virtuosi, diffondendo e sviluppando competenze in ogni ambito e settore professionale.

10 La spinta verso Europa 2020 Il consolidamento dei bilanci pubblici e le riforme strutturali sono necessari ma non sufficienti per garantire la competitività globale dell'Europa.

11 La spinta verso Europa 2020 Gli investimenti intelligenti, in particolare nella ricerca e nell'innovazione, sono fondamentali per conservare un alto livello di vita contribuiscono a creare posti di lavoro, ad aumentare la prosperità, generano i progressi scientifici e tecnologici necessari per affrontare le sfide prementi della società.

12 Capacità di lavorare in autonomia (45,1%) Capacità di lavorare in gruppo (54,8%) Abilità nel gestire i rapporti con i clienti (39,8%) Capacità comunicative scritte e orali (31,9%) Abilità creative e di ideazione (14,2%) Fonte:Ministero del Lavoro. Sistema informativo Excelsior – Valori medi

13 Conoscenza di una o più lingue straniere(28,0%) Capacità di risolvere problemi (37,8%) Conoscenze amministrative e dufficio (7,3%) Competenze informatiche (43,5%) Abilità manuali (40,6%) Capacità direttive e di coordinamento (18,6%) Fonte:Ministero del Lavoro. Sistema informativo Excelsior – Valori medi

14

15 IL CONTRIBUTO DELL IIS PAOLO BAFFI PER IL RILANCIO DELLECONOMIA DEL TERRITORIO E PER LO SVILUPPO DELLOCCUPAZIONE

16 Limpegno del nostro Istituto IN UN PERIODO DI PROFONDA CRISI, LA RICCHEZZA DEI SAPERI CHE OFFRIAMO, APRE LE PORTE A PROFESSIONI IN SETTORI ATTIVI DELLECONOMIA

17 Limpegno del nostro Istituto NEL NOSTRO ISTITUTO GLI STUDENTI ACQUISISCONO COMPETENZE CHE SONO TUTTE SPENDIBILI NEL MONDO DEL LAVORO MOBILITANDO LE FACOLTÀ UMANE IN TERMINI INTELLETTUALI ED EMOZIONALI.

18 Limpegno del nostro Istituto NOI SIAMO IMPEGNATI A FORMARE UN GIOVANE PRONTO AD AFFRONTARE, CON STRUMENTI DI ALTO PROFILO CULTURALE. LE GRANDI TRASFORMAZIONI CHE STANNO AVVENENDO NEL MONDO, SENZA SCORAGGIARSI PERCHÉ SICURO DELLA SUA PREPARAZIONE.

19 Premessa alla declinazione delle regole E fondamentale la conservazione della libertà e di libero scambio e lapertura alle idee e opinioni di tutte le componenti dellIstituto. Il codice di condotta degli studenti è stabilito per promuovere e proteggere le strategie fondamentali del Baffi. Per promuovere lo sviluppo scientifico e civile degli studenti in un apprendimento sicuro e protetto, e per proteggere le persone, le proprietà e i processi che supportano l'Istituto. Le missioni principali dell'IIS Paolo Baffi sono, l'insegnamento, l'apprendimento, la ricerca, lo sviluppo occupazionale giovanile in un clima empatico.

20 I dipartimenti funzionali alle strategie dellIstituto Dipartimento della ricerca e innovazione, strategie dellinsegnamento e didattica laboratoriale Dipartimento del marketing territoriale Dipartimento area di supporto e sostegno

21 Area e-school e-learning Eucip- Cisco Area marketing orientamento scolastico e professionale, relazioni con le famiglie e gli studenti, grandi eventi Area innovazione metodologico didattica, POF e scambi culturali Area di collegamento scuola mondo del lavoro, rapporti con imprese ed istituzioni per il progetto di marketing territoriale ed educazione permanente Area sostegno e integrazione Area giuridica per la gestione dellofferta formativa

22

23

24

25

26

27 Proposte

28 Corsi di conversazione in lingue straniere IV anno Nonni su internet Corso di cinese Competizioni sui valori Delta force ambientale Sportello pedagogico Educazione permanente Associazione culturale Paolo Baffi Corsi di conversazione in lingue straniere IV anno Nonni su internet Corso di cinese Competizioni sui valori Delta force ambientale Sportello pedagogico Educazione permanente Associazione culturale Paolo Baffi


Scaricare ppt "LO SCENARIO Grecia che succederà? Effetto domino ?"

Presentazioni simili


Annunci Google