La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Istituto Comprensivo Rufino Turranio Concordia Sagittaria Scuola primaria a tempo pieno G. Carducci Cl.5^ a.s. 2010/2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Istituto Comprensivo Rufino Turranio Concordia Sagittaria Scuola primaria a tempo pieno G. Carducci Cl.5^ a.s. 2010/2011."— Transcript della presentazione:

1 Istituto Comprensivo Rufino Turranio Concordia Sagittaria Scuola primaria a tempo pieno G. Carducci Cl.5^ a.s. 2010/2011

2 Gli Etruschi Gentili spettatori, ecco a voi la nostra presentazione sugli … Etruschi. Siamo amiche e frequentiamo la scuola a tempo pieno Giosuè Carducci di Levada. Buona visione!

3 Le città etrusche La città etrusca Gli Etruschi fondarono numerose città: Veio Cerveteri Vulci Arezzo Fiesole …………………….

4 Come venivano costruite Le città etrusche sorgevano sopra delle alture. Erano circondate da alte e robuste mura, avevano una piantina regolare con strade che si intrecciavano e cadevano perpendicolarmente tra loro: intervallate da canali di scolo per lo smaltimento delle acque piovane.

5 Lo Zilath Lo Zilath prendeva e cercava di risolvere i disaccordi validi per tutte le città.

6 Larchitettura Tra gli architetti risulta importante la costruzione dell Arco a volta.

7 L agricoltura I contadini copiarono i Greci, ma diventando ancora più bravi! Aravano i campi fino a nove volte.

8 I forni I forni etruschi avevano un entrata dall alto dove si mettevano i metalli che poi venivano lavorati; il forno aveva anche una piastra forata,in cui il metallo colava e poi era pronto per essere lavorato.

9 Espansione Gli Etruschi si espansero per tutta lItalia e anche fuori da i confini Italiani.

10 Abitudini di vita Essi erano un popolo nobile, al mattino andavano presto a lavorare: chi nei campi, chi a costruire armi di argilla.

11 I vasi Gli Etruschi erano molto abili nella decorazione dei vasi, creavano vasi molto ammirati ancor oggi!

12 I gioielli I gioielli etruschi erano molto ben dettagliati, erano fatti di bronzo, d'argento, d'elettro e d'oro. L'elettro era una lega molto usata d'argento e oro.

13 Religione Gli Etruschi erano politeisti:credevano in più dei. Il Tinia etrusco sembra assimilato allo Zeus greco, così Uni ad Hera (Giunone), Turan ad Afrodite (Venere), Menerva ad Athena (Minerva), Turms ad Hermes (Mercurio), Fufluns a Dionisio (Bacco).

14 Città dei morti Le città dei morti erano vere e proprie città dove costruivano le tombe: dentro cerano cibo, vestiti, gioielli, armi, vasi, come fosse un abitazione.

15 Cibi I principali cibi etruschi erano grano, ortaggi e formaggi. Gli Etruschi erano anche noti per i grandi banchetti che organizzavano.

16 La donna La donna etrusca fu la prima donna trattata con dignità, in un periodo in cui in altre culture la consideravano inferiore.

17 I vestiti etruschi I vestiti erano fatti di seta, per i più ricchi, mentre per i più poveri erano fatti di cotone.

18 … Abiti per i poveri Abiti per i ricchi

19 La scuola La scuola Etrusca la frequentavano solo le famiglie più ricche.

20 Le autrici Monica: simpatica, ricca di idee, in grado di collaborare con chiunque e di trainare il gruppo.

21 Giulia è una ragazzina dolce, sensibile ed è molto sicura di ciò che fa. Riesce a stabilire buoni rapporti con chiunque.

22 Melissa è una ragazzina molto vivace, simpatica però,quando lavora, simpegna e dà il massimo!

23 Elisa, la perfezione in persona, alcune volte con la testa fra le nuvole, ma con pensieri davvero originali.

24 The End Speriamo vi sia piaciuta la visione ed abbiate imparato alcune notizie sugli: Etruschi

25 Con laiuto di … Cristina Fontana Musiche dei King Crimson Prelude Song Of The Gulls e Sailor s Tale


Scaricare ppt "Istituto Comprensivo Rufino Turranio Concordia Sagittaria Scuola primaria a tempo pieno G. Carducci Cl.5^ a.s. 2010/2011."

Presentazioni simili


Annunci Google