La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gas Ionizzato nel Mezzo Interstellare (Introduzione allUniverso Parte IV)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gas Ionizzato nel Mezzo Interstellare (Introduzione allUniverso Parte IV)"— Transcript della presentazione:

1 Gas Ionizzato nel Mezzo Interstellare (Introduzione allUniverso Parte IV)

2 Il gas interstellare? Quasi tutto idrogeno … Il gas è composto da: - 10% di Elio - 89% di idrogeno - 1% elementi pesanti prodotti durante la nucleosintesi stellare.

3 Stelle eccitanti … altamente ionizzanti Stelle di tipo OB, producono fotoni altamente energetici, in grado di ionizzare lidrogeno atomico presente nel gas interstellare. La presenza in nebule di stelle eccitanti, produce nel gas transizioni di livello: – da n = 2 a n = 1 ( Liman ) – da n = 3 a n = 2 ( Balmer,, ) rilevabili dalla presenza nello spettro stellare di righe H - H - H (Stelle OB: 40 M ( ) ; esauriscono il combustibile in pochi milioni di anni)

4 Il colore La presenza di righe H (65630 nm) nello spettro si manifesta attraverso unintensa e spettacolare colorazione rosa

5 Nebula dellAquila M16 Lintensa colorazione rosa è dovuta allemissione Liman dellidrogeno.

6 Nebula di Carinae Il gas nella nebula di Carinae emette luce per la presenza di stelle di tipo OB con fotosfere di temperatura dellordine di K. Lemissione di fotoni ad alta energia ionizza il gas di idrogeno.

7 Helix Nebula Una nube di gas ionizzato circonda la nana bianca. Il Gas espulso dalla stella al centro della nebula planetaria è eccitato da una forte emissione ultravioletta

8 Nebula di Orione Quando le nubi di gas assorbono i fotoni ultravioletti, il gas si ionizza formando nebule brillanti circondate da stelle di tipo spettrale OB.


Scaricare ppt "Gas Ionizzato nel Mezzo Interstellare (Introduzione allUniverso Parte IV)"

Presentazioni simili


Annunci Google