La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Presentazione a cura di: Edoardo Solinas 2A I.T.C. I Vulcani.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Presentazione a cura di: Edoardo Solinas 2A I.T.C. I Vulcani."— Transcript della presentazione:

1 Presentazione a cura di: Edoardo Solinas 2A I.T.C. I Vulcani.

2 Presentazione a cura di: Edoardo Solinas 2A I.T.C. STRUTTURA DELLA TERRA CROSTA MANTELLO NUCLEO SUPERIORE (solido) INFERIORE (fluido) Crosta oceanica (ferro magnesio) Crosta continentale (silicio e alluminio) Astenosfera Km di profondità Interno (solido) Esterno (liquido) Discontinuità di Lehman.

3 Presentazione a cura di: Edoardo Solinas 2A I.T.C. Vulcani. Per i geologi il termine vulcano indica una spaccatura della crosta terrestre attraverso il quale esce La lava. Vi sono diverse zone della terra in cui compaiono Manifestazioni vulcaniche sia subaeree sia sottomarine. ogni vulcano è costituito da un serbatoio magmatico cioè Una sacca di roccia fusa che può essere situata a diverse Profondità nella crosta terrestre, da questi il magma risale Attraverso un condotto o camino vulcanico, che può essere Singolo o rappresentato da diverse fessure. Arriva in Superficie e la massa fusa fuoriesce da una bocca, detta Cratere, può anche fuoriuscire da un cratere secondario. Successive eruzioni costruiscono ledificio vulcanicoledificio vulcanico che nella maggior parte dei casi assume laspetto di un cono.

4 Presentazione a cura di: Edoardo Solinas 2A I.T.C. STRUTTURA DI UN VULCANO Cono vulcanico Camera magmatica Condotto magmatico Camino Cratere centrale Cratere secondario Colata di Lava Nube Ceneri Lapilli Bombe vulcaniche

5 Presentazione a cura di: Edoardo Solinas 2A I.T.C. IL VULCANO Spaccatura della Crosta Terrestre dalla quale fuoriescono materiali solidi, fluidi e gassosi, provenienti dalla Camera Magmatica Il Magma fuoriuscito prende il nome di lava.

6 Presentazione a cura di: Edoardo Solinas 2A I.T.C. LERUZIONE VULCANICA ESPLOSIVAESPLOSIVA: avviene con violente esplosioni, quando il MAGMA è poco fluido e molto ricco di gas. EFFUSIVA: avviene quando il MAGMA è molto fluido, ed esce dal cratere scorrendo come un fiume.

7 Presentazione a cura di: Edoardo Solinas 2A I.T.C. VITA DEL VULCANO ATTIVI: manifestano la loro attività di continuo QUIESCENTI : non presentano da lungo tempo aspetti violenti SPENTI: il Magma si è consolidato o esaurito allinterno della Camera Magmatica

8 Presentazione a cura di: Edoardo Solinas 2A I.T.C. DISTRIBUZIONE DEI VULCANI

9 Presentazione a cura di: Edoardo Solinas 2A I.T.C. Subduzione La subduzione è un fenomeno geologico che ha un ruolo chiave nella teoria della tettonica delle placche. Con questo termine si intende lo scorrimento di una placca litosferica sotto un'altra placca ed il suo conseguente trascinamento in profondità nel mantello, connesso alla produzione di nuova litosfera oceanica nelle dorsali medio- oceaniche, la quale tenderebbe ad aumentare la superficie complessiva del pianeta; questo fenomeno avviene lungo i margini convergenti delle placche, ove la crosta oceanica viene quindi distrutta per subduzione (concetto di invariabilità del raggio terrestre ). tettonica delle placche mantello litosferadorsali medio- oceaniche pianeta margini convergenti delle placche raggio terrestre

10 Presentazione a cura di: Edoardo Solinas 2A I.T.C. FORMAZIONE DELLEDIFICIO VULCANICO

11 Presentazione a cura di: Edoardo Solinas 2A I.T.C. Mont st. Helens Prima della esplosione. Si nota una enorme spaccatura sul cono vulcanico dovuta alla forte esplosione


Scaricare ppt "Presentazione a cura di: Edoardo Solinas 2A I.T.C. I Vulcani."

Presentazioni simili


Annunci Google