La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La 1^ Guerra Mondiale Grande Guerraconflitto per legemonia guerra civile europeaCause 1. Tensione tra i blocchi plurinazionali organizzati in strette alleanze.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La 1^ Guerra Mondiale Grande Guerraconflitto per legemonia guerra civile europeaCause 1. Tensione tra i blocchi plurinazionali organizzati in strette alleanze."— Transcript della presentazione:

1 La 1^ Guerra Mondiale Grande Guerraconflitto per legemonia guerra civile europeaCause 1. Tensione tra i blocchi plurinazionali organizzati in strette alleanze militari: Triplice Alleanza Triplice Intesa Germania Inghilterra Austria-Ungheria Francia Italia Russia 1. Instabilità di aree regionali (crescita di nazionalismi e terrorismi): 2. rottura degli equilibri internazionali 3. Corsa agli armamenti

2 Sindrome della difesa Corsa agli armamenti Russia e Germania, Inghilterra e Francia Cultura della guerra Forma aggressiva in chiave difensiva 1912: Congresso di Basilea Movimento socialista internazionale: - Seconda internazionale si esprime in senso pacifista 1914:- Ogni partito socialista si schiera a sostegno del proprio governo Crolla la tradizione pacifista del movimento socialista

3 Scoppio del conflitto 28 giugno 1914 Francesco Ferdinando, erede al trono dAustria, viene ucciso a Sarajevo da uno studente bosniaco Luglio/agosto Austria attacca Serbia (appoggio di Guglielmo II) Germania attacca Russia e dichiara guerra Francia Germania invade Belgio: intervento Gran Bretagna e Giappone Impero ottomano a fianco di Germania e Austria Italia neutrale

4 Posizione dellItalia Politica del sacro egoismo: si alla neutralità perché la Triplice Alleanza era un patto difensivo Trattativa con gli Imperi centrali per concessioni territoriali Nessuna concessione delle terre irridenti: verso lintervento

5 Italia divisa InterventistiNeutralisti Irredentisti Interventisti democratici Sindacalisti rivoluzionari Socialisti rivoluzionari Mussolini Nazionalisti Liberali giolittiani Socialisti pacifisti Cattolici 26 aprile1915 Patto di Londra Triplice Intesa Salandra e Sonnino: concessioni territoriali: Trentino, Alto Adige, Gorizia, Istria,Dalmazia 20 maggio 1915: la camera approva lintervento

6 Svolgimento del conflitto Tra 1915 e 1916 schieramenti delle alleanze Intesa IntesaMontenegro, Grecia, Romania, Portogallo, Stati Uniti Alleanza AlleanzaBulgaria, Impero Ottomano Guerra di trincea e guerra di materiali Aprile 1915: Battaglia di Ypres Tedeschi usano il gas asfissiante

7 Febbraio1916: blocco navale britannico a Verdun controffensiva anglo-francese 31maggio1916: Battaglia dello Jutland Guerra sottomarina adottata dai tedeschi Fallimento tattico e disastro strategico: affondamento del transatlantico Lusitania Fronte orientale: sbandamento dellimpero russo e tracollo politico del regime zarista Fronte occidentale 24 ottobre 1917 Disfatta di Caporetto Disfatta di Caporetto: vittoria austro-tedesca Ritirata lungo il Piave, nuova linea del fronte italiano Svolta del 1917

8 Aprile 1917 : ingresso in guerra degli Stati Uniti Wilson: iniziale isolazionismo, ma sostegno economico della Gran Bretagna Intervento per salvaguardare di commercio sui mari Preoccupazione per i prestiti concessi a F e GB Crisi degli esercitiDiserzione, fuga Simulazione di malattie fisiche e mentali Sbandamento di interi reparti Ammutinamento Fronte interno SCIOPERI E SOMMOSSE PROPAGANZA E REPRESSIONE

9 Resa della Germania 1918 Marzo: attacco della Francia a entrata a Parigi Francesi sfondano le linee tedesche ad Amiens 29 settembre Bulgaria chiede larmistizio 30 ottobre: Impero ottomano sconfitto dalla Gran Bretagna in Palestina e Siria: chiede larmistizio 9 novembre La Germania, stremata si arrese per sfinimento ed esaurimento Gugliemo II lascia il Paese e si rifugia in Olanda Socialdemocratico Sheidemann proclama la Repubblica 11 novembre Armistizio a Rethondes, pone fine alla guerra

10 Vittorio Emanuele Orlando cerca di superare la crisi Cadorna sostituito da Diaz Intensificata repressione del disfattismo Accrescere il consenso: concessione di terre ai soldati Uffici P: solidarietà nazionale 24 ottobre 1919 offensiva sul Piave: Austriaci fermati a Vittorio Veneto 4 novembre 1918 A villa Giusti, presso Padova lAustria-Ungheria firma larmistizio Fine del conflitto in Italia


Scaricare ppt "La 1^ Guerra Mondiale Grande Guerraconflitto per legemonia guerra civile europeaCause 1. Tensione tra i blocchi plurinazionali organizzati in strette alleanze."

Presentazioni simili


Annunci Google