La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CLASSIFICAZIONE E PROPRIETÀ DEI MATERIALI. I MATERIALI Quando si deve produrre un oggetto è necessario decidere quale sia il materiale migliore per realizzarlo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CLASSIFICAZIONE E PROPRIETÀ DEI MATERIALI. I MATERIALI Quando si deve produrre un oggetto è necessario decidere quale sia il materiale migliore per realizzarlo."— Transcript della presentazione:

1 CLASSIFICAZIONE E PROPRIETÀ DEI MATERIALI

2 I MATERIALI Quando si deve produrre un oggetto è necessario decidere quale sia il materiale migliore per realizzarlo. Quando si deve produrre un oggetto è necessario decidere quale sia il materiale migliore per realizzarlo. La scelta può avvenire fra materiali già esistenti o fra materiali nuovi. La scelta può avvenire fra materiali già esistenti o fra materiali nuovi. Per poter scegliere il materiale più adatto a realizzare un determinato oggetto è necessario conoscerne le caratteristiche, le proprietà, in modo da valutare se esso possiede tutti i requisiti necessari. Per poter scegliere il materiale più adatto a realizzare un determinato oggetto è necessario conoscerne le caratteristiche, le proprietà, in modo da valutare se esso possiede tutti i requisiti necessari.

3 LA CLASSIFICAZIONE La prima distinzione che si fa fra mi materiali,è quella in: materiali artificiali e materiali naturali. La prima distinzione che si fa fra mi materiali,è quella in: materiali artificiali e materiali naturali. Materiali naturali Fra i materiali naturali, ci sono i minerali metalliferi e non metalliferi, utilizzati direttamente o come materia prima da cui si ricava una materia seconda. Fra i materiali naturali, ci sono i minerali metalliferi e non metalliferi, utilizzati direttamente o come materia prima da cui si ricava una materia seconda. Sono compresi anche i materiali biologici: legno,pelli,cuoio ecc. Sono compresi anche i materiali biologici: legno,pelli,cuoio ecc. Materiali artificiali I materiali artificiali sono prodotti dalluomo:materie plastiche,gomme sintetiche,fibre tessili chimiche e materiali compositi (cioè formati dallunione di due o più materiali diversi). I materiali artificiali sono prodotti dalluomo:materie plastiche,gomme sintetiche,fibre tessili chimiche e materiali compositi (cioè formati dallunione di due o più materiali diversi).

4 LE PROPRIETA DEI MATERIALI Le principali proprietà dei materiali si dividono in 3 grandi gruppi: Le principali proprietà dei materiali si dividono in 3 grandi gruppi: -Proprietà fisiche e chimiche -Proprietà meccaniche -Proprietà tecnologiche

5 PROPRIETA FISICHE E CHIMICHE Esse riguardano la natura e la struttura dei materiali. Esse riguardano la natura e la struttura dei materiali. Le principali sono: colore, punto di fusione, massa volumica, conducibilità elettrica e termica, resistenza alla corrosione. Le principali sono: colore, punto di fusione, massa volumica, conducibilità elettrica e termica, resistenza alla corrosione.

6 PROPRIETA FISICHE E CHIMICHE Punto di fusione: temperatura a cui un solido si fonde. Punto di fusione: temperatura a cui un solido si fonde. Massa volumica: è il peso specifico. Massa volumica: è il peso specifico. Conducibilità termica ed elettrica: attitudine di un materiale a trasmettere calore ed elettricità. Conducibilità termica ed elettrica: attitudine di un materiale a trasmettere calore ed elettricità.

7 PROPRIETA MECCANICHE Esse indicano lattitudine di un materiale a resistere a vari tipi di sollecitazioni meccaniche e gli sforzi in genere. Sono: Esse indicano lattitudine di un materiale a resistere a vari tipi di sollecitazioni meccaniche e gli sforzi in genere. Sono: resistenza allusura resistenza allusura Trazione Trazione Compressione Compressione Torsione Torsione flessione flessione Taglio Taglio

8 PROPRIETA MECCANICHE Trazione: il materiale è sottoposto a forze che tendono ad allungarlo Trazione: il materiale è sottoposto a forze che tendono ad allungarlo Compressione: il materiale è sollecitato da forze che tendono a comprimerlo. Compressione: il materiale è sollecitato da forze che tendono a comprimerlo. Torsione: il materiale è sottoposto da forze che tendono a ruotare le fibre. Torsione: il materiale è sottoposto da forze che tendono a ruotare le fibre. Flessione: il materiale è sollecitato da forze che tendono a flettere le fibre. Flessione: il materiale è sollecitato da forze che tendono a flettere le fibre. Taglio: il materiale è sottoposto a forze che tendono a far correre una sezione di fibre sulla sezione più vicina. Taglio: il materiale è sottoposto a forze che tendono a far correre una sezione di fibre sulla sezione più vicina.

9 PROPRIETA TECNOLOGICHE Indicano lattitudine dei materiali a farsi lavorare più o meno facilmente. Sono: Indicano lattitudine dei materiali a farsi lavorare più o meno facilmente. Sono: Malleabilità Malleabilità Duttilità Duttilità Fusibilità Fusibilità Tempereabilità Tempereabilità Saldabilità Saldabilità

10 PROPRIETA TECNOLOGICHE Malleabilità: proprietà dei metalli di lasciarsi trasformare in lamine. Malleabilità: proprietà dei metalli di lasciarsi trasformare in lamine. Duttilità: proprietà dei metalli di lasciarsi ridurre in fili. Duttilità: proprietà dei metalli di lasciarsi ridurre in fili. Fusibilità: facilità con cui i materiali passano dallo stato liquido a quello solido per mezzo del calore. Fusibilità: facilità con cui i materiali passano dallo stato liquido a quello solido per mezzo del calore. Temperabilità: capacità di un materiale di acquisire maggiore durezza se riscaldato e poi immediatamente raffreddato. Temperabilità: capacità di un materiale di acquisire maggiore durezza se riscaldato e poi immediatamente raffreddato. Saldabilità: attitudine di alcuni materiali di unirsi con altri, formando un unico corpo, mediante il calore. Saldabilità: attitudine di alcuni materiali di unirsi con altri, formando un unico corpo, mediante il calore.


Scaricare ppt "CLASSIFICAZIONE E PROPRIETÀ DEI MATERIALI. I MATERIALI Quando si deve produrre un oggetto è necessario decidere quale sia il materiale migliore per realizzarlo."

Presentazioni simili


Annunci Google