La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Situazione del mediterraneo OPERAZIONI OFFSHORE OPERAZIONI OFFSHORE Nel Mediterraneo allo stato attuale, sono attive oltre 100 piattaforme offshore nelle.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Situazione del mediterraneo OPERAZIONI OFFSHORE OPERAZIONI OFFSHORE Nel Mediterraneo allo stato attuale, sono attive oltre 100 piattaforme offshore nelle."— Transcript della presentazione:

1

2 Situazione del mediterraneo OPERAZIONI OFFSHORE OPERAZIONI OFFSHORE Nel Mediterraneo allo stato attuale, sono attive oltre 100 piattaforme offshore nelle acque italiane, greche, libiche, spagnole, turche e tunisine. Nel Mediterraneo allo stato attuale, sono attive oltre 100 piattaforme offshore nelle acque italiane, greche, libiche, spagnole, turche e tunisine. TRASPORTO MARITTIMO TRASPORTO MARITTIMO Fin dallapertura del Canale di Suez, il Mediterraneo è tornato alla ribalta come canale preferenziale per il trasporto di petrolio greggio e dei prodotti della raffinazione che rappresenta la voce principale del trasporto marittimo nel Mediterraneo. Fin dallapertura del Canale di Suez, il Mediterraneo è tornato alla ribalta come canale preferenziale per il trasporto di petrolio greggio e dei prodotti della raffinazione che rappresenta la voce principale del trasporto marittimo nel Mediterraneo.

3 IL 40% DEL GREGGIO CONSUMATO NEL MONDO VIAGGIA VIA MARE IL 40% DEL GREGGIO CONSUMATO NEL MONDO VIAGGIA VIA MARE Ogni petroliera trasporta da 3 mila a 560 mila tonnellate di petrolio in un solo viaggio. E ogni anno ne vengono disseminate in mare oltre tre milioni di tonnellate. Una quantità di greggio che potrebbe coprire 44 volte la superficie del lago di Garda. A questo bisogna aggiungere 100 mila tonnellate disperse ogni anno dalle piattaforme estrattive, 50 mila provenienti da erosione naturale, 1 milione 400 mila tonnellate di prodotti petroliferi rilasciati da industrie e aree urbane. INCIDENTI NEL MEDITERRANEO INCIDENTI NEL MEDITERRANEO Nel Mediterraneo possiamo ricordare l'incidente alla Haven, una petroliera di tonnellate di portata che esplose nel golfo di Genova il 14 aprile La nave è affondata al largo di Arenzano su un fondale di 80 metri ed ora costituisce il più grande relitto al mondo visitabile dai subacquei.golfo di Genova14 aprile1991Arenzanorelitto

4 LINCIDENTE DELLA PRESTIGE LINCIDENTE DELLA PRESTIGE La nave aveva già perso 4000 tonnellate di gasolio il giorno successivo al naufragio, inquinando 150 chilometri di costa in Galizia e provocando la morte di centinaia di creature marine. Ma il peggio potrebbe non essere ancora arrivato: nei serbatoi della petroliera Prestige ci sono ancora quasi 70 mila tonnellate di gasolio. LA PROPOSTA FRANCESE La Francia, dopo il disastro della Prestige, ha chiesto la modifica dell'attuale ordinamento. Oggi infatti, non per legge ma per consuetudine, una petroliera può essere utilizzata fino ai trentanni. La proposta francese prevede invece una vita operativa di 23 anni, con un limite fissato al 2009 oltre il quale nessuna nave priva di doppio scafo e altre caratteristiche di sicurezza può navigare.


Scaricare ppt "Situazione del mediterraneo OPERAZIONI OFFSHORE OPERAZIONI OFFSHORE Nel Mediterraneo allo stato attuale, sono attive oltre 100 piattaforme offshore nelle."

Presentazioni simili


Annunci Google