La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sistema Informativo Provinciale TRANI – 09-10-2012 Presentazione del Progetto Istruzione Avv. Roberta Pettinella

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sistema Informativo Provinciale TRANI – 09-10-2012 Presentazione del Progetto Istruzione Avv. Roberta Pettinella"— Transcript della presentazione:

1 Sistema Informativo Provinciale TRANI – Presentazione del Progetto Istruzione Avv. Roberta Pettinella

2 Affidamento di tutte le attività specialistiche, consulenziali ed operative necessarie alla progettazione, implementazione messa in esercizio e monitoraggio dei risultati attesi, dei modelli organizzativi, nonché la fornitura dellhardware e del software del Sistema Informativo Provinciale

3 Dati del progetto Indizione gara 28 Luglio 2010 Aggiudicazione 17 Febbraio 2011 Firma contratto 22 Maggio 2012 Rilascio in esercizio Settembre - Dicembre ,00 i.e. Importo aggiudicato Durata 36 mesi

4 Le componenti di Progetto Progetti strutturali: riguardano il funzionamento dellEnte ed il suo ruolo di coordinamento e supporto ai comuni Portale Istituzionale Portale Cartografico Contact Center CRM Sistema Amministrativo Provinciale Sistema di Monitoraggio CED e PDL Progetti Territoriali: riguardano il funzionamento dellEnte ed il suo ruolo di coordinamento e supporto ai comuni Bilancio Ambientale Provincia sostenibile Informa Energia Provinciale Km 0 Indicatori di sviluppo Interoperabilità Istruzione La Provincia per il Sociale Comunicazione Internet Point Piano gestione dei rischi

5 Soggetto Attuatore Dal 1986 leader nel mercato dellinformatica per le PAL. Fornitore globale per la P.A. di beni e servizi informatici ad alto valore aggiunto. SEPI Nasce nel 2009 dallaggregazione di tre Aziende presenti sul mercato da oltre quindici anni: Metisoft, Tesys e R&S Management. Consorzio Corum Fondata nel 1988 è specializzata nella erogazione di servizi specialistici di Web Application e di soluzioni integrate Web – GIS. Esalab

6 Il Progetto Istruzione

7 Ambiti di intervento previsti nella fornitura Anagrafe degli istituti scolastici Condivisione di un Template Open source e supporto alla sua adozione Eventi Territoriali (Corsi di formazione, laboratori didattici, mostre itineranti)

8 Anagrafe degli Istituti Scolastici Implementazione ed integrazione del Progetto La scuola che rete allinterno del nuovo Portale Istituzionale della Provincia

9 I vantaggi dellintegrazione Mantenimento di tutte le funzionalità previste allinterno del Progetto La scuola che rete, compresa la consultazione dellofferta formativa Realizzazione di una scheda di dettaglio per ogni istituto scolastico e la loro Geolocalizzazione allinterno del Portale cartografico della Provincia BAT

10 Il template selezionato per voi Aspetto e contenuti Mappa Istituti scolastici che già adottano questo Template

11 I motivi della scelta Architettura: Sistema CMS Open Source continuamente aggiornato; Comunicazione: Dedicato a ogni categoria di utenti Funzionalità e Contenuto: Studiato SOLO per Istituti Scolastici con numerose installazioni Gestione: Sicuro e facile e con tante informazioni per la gestione Accessibilità: Attento al rispetto di tutte le leggi in materia

12 L'Albo Pretorio Rispetto normativa

13 Larchitettura del template di base

14 Sito di esempio

15 x Scuole vincitrici concorso

16 Un dvd per amministrare il sito ed una raccolta di esperienze presenti sul WEB Il nostro tutorial

17 Marina Mancini17 Eventi sul territorio I anno Una valigia di Energia: la diagnosi energetica presso 10 scuole secondarie di II grado della Provincia BAT II anno La Power house. Progetti ed esperimenti con 10 scuole secondarie di II grado della provincia di BAT III anno Allestimento di una mostra itinerante sulla sostenibilità ambientale e organizzazione di visite guidate interattive

18 Una valigia di energia Corso di formazione per i docenti IncontroArgomentoOre previste 1Introduzione alle problematiche energetiche3 2La diagnosi energetica Strumentazione di cui è composta la valigia E-check Esperimenti pratici Impostazione di progetti di diagnosi energetiche Presentazione di progetti didattici già realizzati 3

19 Una valigia di energia Laboratorio didattico per studenti IncontroArgomentoMetodologiaTemi trattatiOre 1 INTRODUZIONE: Crisi energetiche, cambiamenti climatici, risorse e consumi Lezione frontale con video proiezione Fonti fossili – economia del petrolio Ripercussioni ambientali- dati statistici – Protocollo Kyoto 2 2 DIAGNOSI DEI CONSUMI ELETTRICI E TERMICI DELLAULA Attività di laboratorio pratico Rilevazione, analisi e stima dei consumi elettrici e termici in classe (lampadine, apparecchi quali TV, videoregistratore, stereo ) e calcolo dellimpronta ecologica Impostazione di progetto di risparmio energetico. 2 3 PROGETTARE CON IL SOLEAttività di laboratorio pratico Progettazione e realizzazione di piccoli impianti fotovoltaici 2

20 Una valigia di energia Al termine del percorso formativo sarà consegnata ad ogni istituto la valigetta E-check La valigia contiene i seguenti strumenti di misurazione: Manuale didattico con eserciziario in italiano Misuratore del consumo elettrico degli elettrodomestici che rileva Tensione – Corrente – Potenza – Energia consumata sia istantaneamente che nellarco di un determinato periodo temporale quantificando la spesa del consumo effettuato. Misuratore dell'intensità luminosa (Luxmetro) 2 adattatori Valvola termostatica didattica per regolare la temperatura in una stanza Timer di 24 ore per programmare l'accensione delle apparecchiature elettriche Timer settimanale per programmare i consumi di apparecchiature elettriche Multipresa con interruttore per spegnere apparecchiature dotate di stand-by Termometro ambientale digitale

21 II anno: La Power House Laboratorio attraverso il quale gli studenti, potranno fare esperimenti per conoscere ed imparare ad utilizzare le fonti di energia alternativa come quella solare, eolica, elettrochimica e derivante dai vegetali in modo semplice e divertente. Attraverso il Kit Power House gli operatori didattici del Raggruppamento supporteranno gli studenti nella costruzione di un modello di casa completa di pannelli solari, di una serra e di un sistema di dissalazione delle acque. Al termine del percorso formativo sarà consegnata ad ogni istituto partecipante il Kit Didattico Power House.

22 III Anno: La mostra itinerante sullenergia rinnovabile La mostra propone un percorso didattico interattivo per sviluppare la consapevolezza che è possibile progettare e mettere in atto un cambiamento reale basato su uno stile di vita più sobrio. E' un percorso di tipo esperienziale alla scoperta di fonti e forme di energia rinnovabile attraverso il quale si approfondiranno le seguenti tematiche: risparmio energetico impianti fotovoltaici impianti solari termici bioedilizia risparmio idrico Ogni argomento è accompagnato da cartelloni divulgativi e tecnologie in esposizione che sarà possibile vedere in funzione.

23 Cosa espone la mostra 15 cartelloni informativi e di approfondimento sulle tematiche presentate mini impianto fotovoltaico con funzionamento dell'illuminazione tettoia fotovoltaica con rilevazioni di consumi e comparazione di diverse lampadine ed esempi di pannelli fotovoltaici monocristallini, policristallini amorfi e a film sottili mini impianto solare-termico con ben visibile il principio di funzionamento e sezione di un pannello Esempio di riscaldamento a pavimento isolanti naturali, campioni e piccole applicazioni colori e vernici naturali sezioni di finestre a risparmio energetico sezione tetto ventilato esempi di spreco energetico rubinetti per dimostrazioni su risparmio idrico motore stirling cucina e forno solare giochi e accessori solari (radio, fontana,ecc.), libri e riviste di settore cyclette-generatore carica cellulare

24 In anteprima

25 Arrivederci


Scaricare ppt "Sistema Informativo Provinciale TRANI – 09-10-2012 Presentazione del Progetto Istruzione Avv. Roberta Pettinella"

Presentazioni simili


Annunci Google