La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

San Lazzaro di Savena, 22 maggio 2005 II° CONGRESSO DI FLORITERAPIA BIOENERGETICA E MEDICINA FLOREALE. I fiori di Bach e la loro utilità al paziente odontoiatrico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "San Lazzaro di Savena, 22 maggio 2005 II° CONGRESSO DI FLORITERAPIA BIOENERGETICA E MEDICINA FLOREALE. I fiori di Bach e la loro utilità al paziente odontoiatrico."— Transcript della presentazione:

1 San Lazzaro di Savena, 22 maggio 2005 II° CONGRESSO DI FLORITERAPIA BIOENERGETICA E MEDICINA FLOREALE. I fiori di Bach e la loro utilità al paziente odontoiatrico Relatore: Dott.ssa Cristina Vincenzi

2 Dott.ssa Cristina Vincenzi I Fiori di Bach. La loro utilità al paziente odontoiatrico.

3 Dott.ssa Cristina Vincenzi I fiori di Bach e il dolore. Il dolore è sempre psico-somatico. Ci sono anche applicazioni floreali non personalizzate che riguardano la forma della manifestazione somatica o funzionale. In non poche occasioni la forma in cui si manifesta qualcosa acquisisce quasi la stessa importanza dei segni personali presenti a livello mentale.

4 Dott.ssa Cristina Vincenzi AGRIMONY Tale personalità non ammette di avere problemi. Ha un azione analgesica e antiprurito. Possiamo consigliarlo a chi digrigna.

5 Dott.ssa Cristina Vincenzi BEECH Utile per lintollerante. Prendere Beech + Walnut è essenziale nella prevenzione delle intolleranze alimentari e da farmaci. Tutte e due le essenze devono essere prese in considerazione nel caso di innesti (gengivali), in implantologia, in protesi. Anche il vomito può essere considerato come una forma di rifiuto, Beech è efficace prima di prendere le impronte.

6 Dott.ssa Cristina Vincenzi CLEMATIS E il fiore della sconnessione, del letargo, della perdità di sensibilità. Utile in ambulatorio nelle lipotimie, negli stordimenti, quando il paziente riferisce di sentirsi obnubilato per uno shock fisico o psichico (anestesia, estrazione, intervento…). Utile anche durante le devitalizzazioni.

7 Dott.ssa Cristina Vincenzi CRAB APPLE Il rimedio che purifica, per chi si sente sporco, contaminato. Utile come antisettico, depurativo, drenaggio: nelle affezioni della mucosa orale, nei decubiti da protesi mobile, nell herpes labiale, negli ascessi, nelle fistole, nelle infezioni, nelle ostruzioni delle ghiandole salivari. Utile in caso di rimozione di amalgame.

8 Dott.ssa Cristina Vincenzi ELM Innalza la soglia del dolore fisico. Ha un effetto decongestionante, per il dolore acuto straripante, utile nei dolori acuti incoercibili. Lo utilizziamo nel dolore durante la funzione, dolore allarticolazione temporomandibolare durante la masticazione. Utile nella pulpite.

9 Dott.ssa Cristina Vincenzi HOLLY Lo possiamo collegare alleruzione. Utile nei dolori di forte intensità (nevralgie, otiti, pulpiti, herpes). Può avere un indicazione nelle disodontiasi del 3° molare.

10 Dott.ssa Cristina Vincenzi HORNBEAM Rappresenta il deficit energetico. Lo possiamo collegare alla lassità, allindebolimento, utile nelle terapie corporee, nelle fisioterapia, è il fiore starter del sistema floreale, serve per ricominciare, mettersi in marcia. Utilizzato quando un paziente con una zona edentula da anni viene riabilitato e può ricominciare a masticare da quel lato. Utile in caso di rigidità mattutina allarticolazione temporomandibolare.

11 Dott.ssa Cristina Vincenzi IMPATIENS Fiore degli impazienti, degli irritabili, degli impulsivi, degli impetuosi, attivi e intelligenti. Utilizzato nei dolori improvvisi, nei crampi, nella tensione muscolare lombare, cervicale, alla mandibola. Innalza la soglia del dolore.

12 Dott.ssa Cristina Vincenzi OAK Ci fa pensare alla persona forte, fedele, paziente, responsabile. Buon miorilassante. Lo possiamo collegare a un sovraccarico. Utile per curare unATM debilitata a causa di un precontatto presente da molto tempo.

13 Dott.ssa Cristina Vincenzi ROCK ROSE Per il pronto soccorso, malattia improvvisa o incidente, per forti paure, terrore, panico, isterismo. Per reazione, a priori difensiva, inadeguata in situazioni che non rappresentano un reale pericolo per la sopravvivenza fisica, come andare dal dentista.

14 Dott.ssa Cristina Vincenzi STAR OF BETHLEHEM Per lo shock, il dolore, gli strapazzi, per chi ha bisogno di consolazione e conforto. E il cicatrizzante del sistema floreale, indicato per ogni tipo di trauma: fisico, psichico, energetico… Stimola la riparazione a tutti i livelli. Utile per chi ricorda il dentista come un trauma dellinfanzia. Rimedio prima e dopo unestrazione, è lantitraumatico per eccelenza. Aiuta la cicatrizzazione della ferita, ristruttura il campo energetico.

15 Dott.ssa Cristina Vincenzi VERVAIN Utile nellinfiammazione acuta, nella contrattura in fase acuta come analgesico, come rilassante.

16 Dott.ssa Cristina Vincenzi VINE Per persone capaci, sicure di sé che tendono a dominare gli altri con arroganza, ambizione, rigidità, severità e crudeltà. Serve per tutto ciò che può essere definito liquido in tensione, ascessi, cisti infiammatorie, fistole ostruite.

17 Dott.ssa Cristina Vincenzi WALNUT Aiuta nelladattamento, durante la dentizione si puo applicare direttamente sulle gengive diluito in un po dacqua. Richiedono questa essenza gli herpes labiali, sintomo nelle donne della difficoltà di adattamento al cambiamento ormonale del ciclo mestruale. Aiuta ad accettare le riabilitazioni protesiche mobili. Utile nellemostasi.

18 Dott.ssa Cristina Vincenzi RESCUE REMEDY La formula include 5 fiori: Star of Bethlehem Clematis Rock Rose Impatiens Cherry Plum Aiuto in situazioni demergenza, di trauma, shock fisico o pschico. Formula di livellamento energetico, per mantenere il passo, per riuscire a cavarsela. Utile nel controllo del dolore acuto, nellinsorgenza repentina e violenta del dolore.

19 Dott.ssa Cristina Vincenzi CONCLUSIONI Le situazioni piu frequenti per utilizzare i fiori di Bach in odontoiatria sono: infiammazione acutaVervain infezioneCrab Apple liquido in tensioneVine cicatrizzazioneStar of Bethlehem dolore continuo lieve o medioImpatiens Agrimony dolore straripante intensoElm traumaStar of Bethlehem rigidità/contratturaVervain


Scaricare ppt "San Lazzaro di Savena, 22 maggio 2005 II° CONGRESSO DI FLORITERAPIA BIOENERGETICA E MEDICINA FLOREALE. I fiori di Bach e la loro utilità al paziente odontoiatrico."

Presentazioni simili


Annunci Google