La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I fiori di BACH: Itinerari dellanima tra corpo, mente ed emozioni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I fiori di BACH: Itinerari dellanima tra corpo, mente ed emozioni."— Transcript della presentazione:

1

2 I fiori di BACH: Itinerari dellanima tra corpo, mente ed emozioni

3 RESCUE REMEDY (Clematis, Impatiens, Rock Rose, Cherry Plum,Star of Bethlehem) IL RESCUE REMEDY PUÒ AGIRE A VARI LIVELLI SUL TRAUMA FISICO, EMOTIVO, PSICHICO E SPIRITUALE. PUÒ ESSERE UTILIZZATO OLTRE CHE PER VIA INTERNA IN GOCCE, ANCHE PER VIA LOCALE TRAMITE POMATE, COLLUTTORI, GARZE IMBEVUTE E CREME DA MASSAGGIO.

4 I fiori di Bach non si usano solo per i sintomi in sé, ma per la nostra reazione personale ai sintomi.La salute è la percezione soggettiva del benessere psicoaffettivo e di una qualità di vita soddisfacente sul piano socioambientale-culturale ed interelazionale. Dipenderà da noi, una volta raggiunto un ottimo livello di consapevolezza, scegliere a quale livello di profondità vogliamo curarci e/o essere curati. È importante non rifiutare il nostro gemello perso nelloscurità dellinconscio dove coabitano la parte più bassa e sporca di noi, ma anche la parte più alta e nobile di noi. I fiori di Bach non sono solo energia vibrazionale, ma messaggi, lezioni che la vita vuole darci, preghiere per ricongiungerci con la nostra vera essenza e allEntità Superiore. Solo così la nostra anima potrà viaggiare, specchiandosi, e senza troppi scossoni, tra corpo mente ed emozioni.

5 Da recenti studi risulta che almeno il 70% dei nostri comportamenti, dei nostri gusti e delle nostre scelte, senza accorgercene, sono condizionati dal cervello emotivo. Appunto limportanza di conoscerci meglio e di saper decifrare e decodificare quello che ci succede, come e perché. Il metodo che abbiamo elaborato Videoarte allegorica Musica evocativa Fiori di Bach Tavole stimolo aiuta ad imparare a riconoscere e sentire le proprie emozioni.

6 Caos e Disarmonia In principio dio creò il cielo e la terra La terra era informe e deserta E le tenebre ricoprivano labisso E lo spirito di dio aleggiava sulle acque. (Genesi, cap. 1, vers.1-2) Così il Caos dei nostri sentimenti alterati e sconnessi, ci richiama alle vibrazioni psicoemotive ancestrali che cinvadono e ci sopraffanno come: lo shock la disperazione la paura lisolamento la desincronizzazione e la demotivazione lindecisione e il dubbio linfluenzabilità la disaffettività.

7 I Fiori dello Shock I fiori del soccorso e dellemergenza sono: Clematis per riportarci alla concentrazione e alle risorse interiori, contro lo sfasamento generale del momento Cherry Plum per ritrovare la ragione e il controllo delle nostre pulsioni Impatiens per ritrovare la pazienza nellattesa che il peggio passi Rock Rose per fronteggiare il terrore da panico e da incubo immediato al trauma Star of Bethlehem per fronteggiare il dolore globale come conforto dellanima, anche a distanza di tempo dal Trauma. La leggenda cristiana vuole che nella stalla di Betlemme la stella formasse una corona di fiori attorno al capo di Gesù Bambino. RESCUE REMEDY contiene tutti e 5 questi fiori e quindi rappresenta il Rimedio Salvifico che evoca il principio della Presenza di Spirito.

8 Larch (Larice) la mancanza di fiducia nelle proprie possibilità che fanno rinunciare allimpresa (il contrario dellatteggiamento di Cerere) Willow (Salice Giallo) il rancore e lautocommiserazione per essere le vittime di un destino avverso Crab Apple (Melo Ornamentale) il senso di disgusto di sé con desiderio di purificazione e di ordine. Pine (Pino) il senso di colpa che tortura e logora Oak (Quercia) la forza instancabile di lottare per fedeltà al senso del dovere La dea Cerere, disperata per il rapimento di sua figlia Proserpina da parte di Plutone, per il dolore rese deserta tutta la terra, fino a che il dio Sole rivelò a Cerere dove ritrovare sua figlia. Elm (Olmo Inglese) il peso e lo schiacciamento per le responsabilità a cui si crede di non riuscire a far fronte Sweet Chestnut (Castagno Dolce) langoscia e la disperazione che annientano e distruggono I Fiori della Disperazione Star Of Bethlehem (Stella di Betlemme) incarna proprio lo shock legato al dolore del Lutto, della Separazione, dellAbbandono con il conseguente stato di morte e aridità (come quello di Cerere)

9 I Fiori della Paura Red Chestnut (Ippocastano rosso) la paura (che intrappola) per i propri cari Pan superò la paura e lo sconforto per il suo aspetto suonando il flauto. Cherry Plum (Mirabolano) la paura per il timore di perdere il controllo di se stessi Aspen (Pioppo tremulo) il senso di paura tremula per presentimenti e cose ignote Mimulus (Mimolo giallo) la paura per timidezza Rock Rose (Eliantemo) esprime lo spavento e il panico immediati come quelli di Siringa

10 I Fiori dellIsolamento e dellIncomunicabilità sono destinati a rimanere da soli e senza poter comunicare con gli altri come il re Mida che, trasformando tutto in oro, rimase solo e affamato, tanto da chiedere a Bacco di riprendersi il suo dono. orgoglioso e aristocratico riserbo, altezzosità e senso di superiorità. Water Violet (Violetta DAcqua) frenesia e impazienza che non tollera la lentezza altrui, asfissiante bisogno narcisistico e/o egocentrico di essere al centro dellattenzione. Impatiens (Balsamina) Heather (Brugo)

11 I Fiori della Desincronizzazione e Demotivazione Clematis (Vitalba) invece si rifugia nella fantasia e nel sogno ideale futuro Honeysuckle (Caprifoglio) interpreta la dimensione di chi vive, nostalgicamente, immerso nel passato inteso come Paradiso perduto White Chestnut (Ippocastano Bianco) è talmente invaso dalle ruminazioni mentali continue, da non poter avere un buon rapporto con il presente Olive (Olivo) è talmente spossato, sfinito, da non possedere più energia per vivere Wild Rose (Rosa Canina) non riesce a vivere bene il presente, per la rassegnazione e la resa in cui versa Chestnud Bud (Gemme di Ippocastano) è talmente incline a ripetere sempre gli stessi errori, da non riuscire ad imparare niente dallesperienza passata e presente. Mustard (Senape Selvatica) è talmente sprofondato nella depressione episodica imprevedibile, da non avere più motivazione a vivere Orfeo, il più famoso poeta e musicista di tutta la Grecia, amava tanto sua moglie Euridice che, morta costei, smise di cantare con lunico desiderio di raggiungerla nel Regno dei morti

12 I Fiori dellIndecisione e del Dubbio esprimono la difficoltà a ritrovare la propria strada e a raggiungere luscita, rispettivamente o perché non si confida abbastanza in se stessi Cerato (Cerastio) o per lincertezza tra due alternative Scleranthus Scleranto) o perché non si sa in quale modo incanalare lenergia Wild Oat (Avena Selvatica) o a causa della reazione malinconica temporanea Gentian (Genzianella Autunnale) o per la disperazione più nera senza via duscita Gorse (Ginestrone) o a causa della prostrazione e stanchezza mentale Hornbeam (Carpino Bianco) Teseo riuscì a ritrovare luscita dal Labirinto, grazie al filo magico di Arianna

13 I Fiori dellInfluenzabilità Centaury (Cacciafebbre) pur di essere accettato e risultare gradito agli altri, si fa influenzare, sottomettendosi, dalla volontà dominante altrui Agrimony (Agrimonia o Eupatoria) dà agli altri unapparenza di sediversa da quella che è nascondendo il proprio tormento interiore), volendosi convincere che tutto va bene. Holly (Agrifoglio) si fa condizionare nel comportamento collerico, da sentimenti di invidia, diffidenza, gelosia e odio. il dio MERCURIO donò ad ULISSE il fiore magico degli dèi chiamato Moli, per neutralizzare la famosa maga Circe Walnut (Noce) si fa influenzare dalle vecchie regole, schemi e pregiudizi nelle fasi di cambiamento della propria vita.

14 I Fiori della Disaffettività Vervain (Verbena) latteggiamento affettivo agitato ed eccitato in chi tende ad imporre i propri punti di vista, nellinseguimento di impegni e iniziative sociali Chicory (Cicoria Selvatica) incarna laffetto egocentrico, possessivo e asfissiante (per paura dellabbandono), di chi non riesce a recidere il cordone ombelicale… Beech (Faggio) mostra un affetto intollerante nei confronti degli altri che rimprovera e critica; Psiche cercò Amore per tutto il mondo così che, Venere, permise loro di ritrovare insieme la felicità Vine (Violetta DAcqua) tende ad imporre il proprio dominio affettuoso sugli altri, spinto dallambizione del potere e dalla prepotenza Rock Water (Acqua di Roccia) pietrifica il suo affetto per il controllo e la rigidità estrema di se stesso, credendo di poter essere di monito per gli altri.

15 Riunificazione e Armonia I fiori, la cromoterapia, la musica evocativa, le tavole stimolo, equilibrando le disarmonie, possono essere usate in tutte le psicosomatizzazioni come cefalee, coliti, gastriti, dermatiti, allergie, cervicoartrosi, artriti, frigidità, vaginismo, impotenza, disturbi dismorfofobici e del comportamento alimentare. Il riconoscimento dei nostri stati danimo alterati allinterno di un campo elettromagnetico convibrante con i fiori e le tavole archetipiche, ci permetterà di accordare quelle dissonanti, ritrovando luce, colori e le note corrispondenti che ci caratterizzano. I fiori di Bach, quindi, insieme a tutti gli altri simboli metaforici evocativi, rappresentano un atto dAmore nel progetto taumaturgico della Natura perché ci permettono di scoprire il nostro io profondo a cui si collegano le aspirazioni superiori. Per i professionisti del settore, inoltre, tale metodo induttivo, multimediale e interattivo, si rivelerà prezioso per interagire con il guaritore interno che saremo riusciti ad attivare in noi.


Scaricare ppt "I fiori di BACH: Itinerari dellanima tra corpo, mente ed emozioni."

Presentazioni simili


Annunci Google