La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DODICESIMO INCONTRO SEDI PILOTA Pianificazione attività anno scolastico 2005-06: disponibilità UIM disponibilità personali Giornata di aggiornamento -

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DODICESIMO INCONTRO SEDI PILOTA Pianificazione attività anno scolastico 2005-06: disponibilità UIM disponibilità personali Giornata di aggiornamento -"— Transcript della presentazione:

1 DODICESIMO INCONTRO SEDI PILOTA Pianificazione attività anno scolastico : disponibilità UIM disponibilità personali Giornata di aggiornamento - agosto 2005: contributo sedi-pilota atelier di programmazione del Piano di formazione Presentazione attività in sede e stato dei lavori Programma sedi pilota – II anno: contenuti disciplinari bozza annuale [nostra proposta] progetto schede riassuntive valutazione Compiti per il prossimo incontro Progetto pilota per lintroduzione del nuovo Piano disciplinare di scienze naturali

2 Pianificazione attività anno scolastico : disponibilità UIM disponibilità personali Scadenza: 18 marzo 2005

3 Giornata di aggiornamento di venerdì 26 agosto 2005 Presentazione lavori sedi-pilota 4 Atelier di programmazione del Piano di formazione Programma di massima – 10.00Presentazione dei 2 gruppi Sedi-pilota – 10.15Pausa – 10.30Organizzazione lavori atelier – 15.00Atelier (pranzo compreso) – 15.20Presentazione atelier I – 15.40Presentazione atelier II – 15.55Pausa – 16.20Presentazione atelier III – 16.40Presentazione atelier IV – 17.00Chiusura giornata

4 Presentazione attività in sede e stato dei lavori

5 Programma sedi pilota – II anno: contenuti disciplinari bozza annuale progetto schede riassuntive valutazione

6 Bozza argomenti I° anno Mese 9 (2 sett.) SERRA Unità Serra Piante Aria Acqua Suolo Animali Sistema solare Contenuti costruzione caratteristiche comportamento ciclo vitale proprietà fisiche e chimiche portatori trasferitori depositi diagramma di flusso sole notte/dì stagioni

7 Bozza argomenti II° anno Mese Unità ChimicaRelazioniSERRA Contenuti sostanza - miscuglio trasformazione potenziale chimico nutrizione (piante/animali/reti alimentari) informazione (riproduzione/comportamento) evoluzione (selezione/adattamento) modello descrizione processo chimico (reazione) variante processo fisico (tecniche separazione) invariante stato di aggregazione sostanza elemento ? relazioni animali piante Relazioni altri esseri viventi

8

9

10 Bozza argomenti II° anno Mese Unità ChimicaRelazioniSERRA Contenuti sostanza - miscuglio potenziale chimico trasformazione modello particellare? nutrizione (piante/animali/reti alimentari) informazione (riproduzione/comportamento) evoluzione (selezione/adattamento) modello descrizione processo chimico (reazione) variante processo fisico (tecniche separazione) invariante stato di aggregazione sostanza elemento ? relazioni animali piante Relazioni altri esseri viventi

11 Esempio di scheda riassuntiva

12 Materia Può essere solida, liquida o gassosa Materia Eterogenea Materia Eterogenea Materia Omogenea Materia Omogenea Ha proprietà macroscopiche differenti. Ha proprietà macroscopiche identiche. Miscuglio Omogeneo (SOLUZIONE) Miscuglio Omogeneo (SOLUZIONE) Classificazione della materia in base alla composizione Sostanza pura (SOSTANZA) Sostanza pura (SOSTANZA) Mezzi meccanici Decantazione Filtrazione … Sostanze composte Sostanze composte Sostanze semplici Sostanze semplici Sostenze pure che contengono un solo tipo di elemento Presenta proprietà fisiche e chimiche costanti Punto di fusione Punto di ebollizione Colore … Mezzi fisici Distillazione Estrazione Cristallizzazione Cromatografia … Mezzi chimici Reazioni chimiche … Distinzione tra SOLVENTE E SOLUTO PL - ix- 2004

13 Programma sedi pilota – II anno: contenuti disciplinari bozza annuale progetto schede riassuntive valutazione

14

15 Relazioni Nutrizione: –Animali: relazioni con altri esseri viventi (erbivori, carnivori, onnivori), clima, stagioni –Piante: tipo di terreno, clima, stagioni, relazioni con altri esseri viventi (erbivori) –Altri esseri viventi: dieta, relazioni con altri esseri viventi Informazione: –Riproduzione: Animali: vari tipi di relazione tra maschi e femmine, relazione con esseri della stessa specie Piante: tipi di fiori, relazione con agenti atmosferici e con animali –Comportamento: Animali: relazione con lambiente circostante (organi di senso), vari tipi di relazione con esseri della stessa specie e con altre specie Piante: relazione con lambiente circostante, relazione con altri esseri viventi Altri esseri viventi: relazione con le condizioni dellambiente circostante Evoluzione: –Selezione: Animali: relazione con esseri della stessa specie e con altre specie Piante: relazione con esseri della stessa specie e con altre specie –Adattamento: Animali: relazione con lambiente circostante, con il clima, con le stagioni Piante: relazione con il suolo, con il clima, con le stagioni

16 Le relazioni possono riguardare: degli dipende delle degli dipende La NUTRIZIONE Animali - dal clima (temperatura, vento, precipitazioni, umidità dell'aria) - dalla propria dieta (erbivoro, carnivoro, onnivoro) - dalla stagione (presenza o meno di certo tipo di cibo) Piante Altri esseri viventi - dal clima (temperatura, precipitazioni) - dal tipo di terreno (acidità, acqua, sali minerali) - dalla stagione (insolazione) - dalla propria dieta (erbivoro, carnivoro, onnivoro) - dalla stagione (presenza o meno di certo tipo di cibo)

17 RELAZIONI riguardanti la nutrizione: La possibilità, per un animale, di trovare nutrimento dipende dal clima presente nella zona in cui vive. Alcuni esempi: Per molti tipi di animali (es. che vivono in ambienti freddi) la temperatura ha un influsso sul tipo di cibo di cui devono nutrirsi (es. cibo con alte percentuali di grasso) Per molti tipi di animali (es. uccelli, insetti) il vento influisce sulle possibilità di spostamento e quindi di trovare il cibo adatto Per molti tipi di animali (es. uccelli, animali di montagna) le precipitazioni influenzano le possibilità di trovare le prede adatte (es. neve) Per molti tipi di animali (es. anfibi, insetti) la presenza degli animali di cui si nutrono dipende dallumidità dellaria Ogni essere vivente è in relazione con: altri organismi (animali, piante, altri esseri viventi) altri fattori naturali (luce, temperatura, precipitazioni) La possibilità di trovare il nutrimento adatto, per un animale, dipende dalle stagioni. Un esempio: Per molti tipi di animali (es. uccelli, animali predatori) la stagione influenza il tipo di cibo di cui si nutrono La possibilità, per un animale, di trovare nutrimento dipende dalla sua dieta. Alcuni esempi: Molti tipi di animali si nutrono prevalentemente di altri animali (carnivori) Molti tipi di animali si nutrono prevalentemente di piante (erbivori) La possibilità di trovare nutrimento per una pianta dipende dal clima presente nella zona in cui vive. Alcuni esempi: Per molti tipi di piante (es. che vivono in ambienti estremi) la temperatura ha un influsso sulle possibilità di trovare una parte del nutrimento (acqua, aria) Per alcuni tipi di piante la quantità di precipitazioni influenza la possibilità di trovare una parte del nutrimento necessario (acqua) La possibilità di trovare nutrimento per una pianta dipende dalle stagioni. Un esempio: Per le piante è di vitale importanza linsolazione (numero di ore di luce, inclinazione dei raggi solari) La possibilità di trovare nutrimento per una pianta dipende dal tipo di terreno su cui vive. Alcuni esempi: Molti tipi di piante hanno bisogno di terreni con caratteristiche particolari (terreno acido, calcareo, umido o secco, tipi di sali minerali) La possibilità di trovare il nutrimento adatto, per altri esseri viventi, dipende dalle stagioni. Un esempio: Per molti tipi esseri viventi (es. microrganismi, funghi) la stagione influenza la presenza del tipo di cibo di cui si nutrono (es. frutta, foglie secche) La possibilità, per altri tipi di esseri viventi, di trovare il nutrimento dipende dalla loro dieta. Alcuni esempi: Molti tipi di altri esseri viventi (microrganismi) si nutrono prevalentemente di altri animali o di resti animali (carnivori) Molti tipi di altri esseri viventi (funghi, microrganismi) si nutrono prevalentemente di parti vegetali (erbivori)

18 RELAZIONI riguardanti linformazione: Negli animali, le informazioni per potersi riprodurre dipendono dai tipi di relazioni che un essere ha con altri esseri della stessa specie. Alcuni esempi: Per potersi riprodurre è fondamentale il riconoscimento del sesso In generale gli animali possono riprodursi solo a partire da una certa età e solo per un determinato periodo di tempo Ogni essere vivente è in relazione con: esseri della propria specie (dello stesso sesso, di sesso differente, di età differente) esseri di specie diverse (animali, vegetali, altri esseri viventi) lambiente circostante (luce, temperatura, precipitazioni) La possibilità di trovare nutrimento per una pianta dipende dal clima presente nella zona in cui vive. Alcuni esempi: Per molti tipi di piante (es. che vivono in ambienti estremi) la temperatura ha un influsso sulle possibilità di trovare una parte del nutrimento (acqua, aria) Per alcuni tipi di piante la quantità di precipitazioni influenza la possibilità di trovare una parte del nutrimento necessario (acqua) La possibilità di trovare nutrimento per una pianta dipende dalle stagioni. Un esempio: Per le piante è di vitale importanza linsolazione (numero di ore di luce, inclinazione dei raggi solari) La possibilità di trovare nutrimento per una pianta dipende dal tipo di terreno su cui vive. Alcuni esempi: Molti tipi di piante hanno bisogno di terreni con caratteristiche particolari (terreno acido, calcareo, umido o secco, tipi di sali minerali) Nel caso della riproduzione, che può essere sessuata (per mezzo di strutture e ) asessuata (senza strutture e ) Negli animali, importanti informazioni per la riproduzione dipendono dai tipi di relazioni che un essere ha con altri esseri dellaltro sesso. Alcuni esempi: Per potersi riprodurre è importante stabilire un contatto con un essere dellaltro sesso (es. dimostrazione di interesse di tipo sessuale, richiami di tipo sessuale) Molti tipi di animali possono riprodursi solo in certi periodi dellanno (es. estro, ciclo mestruale) Le informazioni, da cui dipendono le opportunità di riproduzione nelle piante, sono legate ai tipi di fiori che possiedono. Alcuni esempi: Per le piante il colore o la forma dei fiori è determinate per limpollinazione (es. colore per gli insetti, forma per il vento) Per alcuni tipi di piante, informazioni sugli agenti atmosferici sono fondamentali al fine dellimpollinazione (es. presenza di vento, particolari condizioni di umidità e/o temperatura dellaria per la liberazione di polline) Per potersi riprodurre molti tipi di piante hanno bisogno di certi tipi di animali (es. impollinazione tramite insetti)

19 RELAZIONI riguardanti linformazione: La possibilità, per un animale, di trovare nutrimento dipende dal clima presente nella zona in cui vive. Alcuni esempi: Per molti tipi di animali (es. che vivono in ambienti freddi) la temperatura ha un influsso sul tipo di cibo di cui devono nutrirsi (es. cibo con alte percentuali di grasso) Per molti tipi di animali (es. uccelli, insetti) il vento influisce sulle possibilità di spostamento e quindi di trovare il cibo adatto Per molti tipi di animali (es. uccelli, animali di montagna) le precipitazioni influenzano le possibilità di trovare le prede adatte (es. neve) Per molti tipi di animali (es. anfibi, insetti) la presenza degli animali di cui si nutrono dipende dallumidità dellaria Ogni essere vivente è in relazione con: esseri della propria specie (dello stesso sesso, di sesso differente, di età differente) esseri di specie diverse (animali, vegetali, altri esseri viventi) lambiente circostante (luce, temperatura, precipitazioni) La possibilità di trovare il nutrimento adatto, per un animale, dipende dalle stagioni. Un esempio: Per molti tipi di animali (es. uccelli, animali predatori) la stagione influenza il tipo di cibo di cui si nutrono La possibilità, per un animale, di trovare nutrimento dipende dalla sua dieta. Alcuni esempi: Molti tipi di animali si nutrono prevalentemente di altri animali (carnivori) Molti tipi di animali si nutrono prevalentemente di piante (erbivori) La possibilità di trovare nutrimento per una pianta dipende dal clima presente nella zona in cui vive. Alcuni esempi: Per molti tipi di piante (es. che vivono in ambienti estremi) la temperatura ha un influsso sulle possibilità di trovare una parte del nutrimento (acqua, aria) Per alcuni tipi di piante la quantità di precipitazioni influenza la possibilità di trovare una parte del nutrimento necessario (acqua) La possibilità di trovare nutrimento per una pianta dipende dalle stagioni. Un esempio: Per le piante è di vitale importanza linsolazione (numero di ore di luce, inclinazione dei raggi solari) La possibilità di trovare nutrimento per una pianta dipende dal tipo di terreno su cui vive. Alcuni esempi: Molti tipi di piante hanno bisogno di terreni con caratteristiche particolari (terreno acido, calcareo, umido o secco, tipi di sali minerali) Nel caso del comportamento


Scaricare ppt "DODICESIMO INCONTRO SEDI PILOTA Pianificazione attività anno scolastico 2005-06: disponibilità UIM disponibilità personali Giornata di aggiornamento -"

Presentazioni simili


Annunci Google