La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Restituzione prove di matematica Gennaio 2007 Franca Ferri

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Restituzione prove di matematica Gennaio 2007 Franca Ferri "— Transcript della presentazione:

1 Franca Ferri effeeffe.mo@tiscali.it
Restituzione prove di matematica Gennaio 2007 Franca Ferri APPRENDERE IN PRIMA LETTO SCRITTURA e ABILITA' DI BASE MATEMATICA FF2007

2 Indice Uno sguardo generale Gli sguardi particolari I “casi”
Consigli ? FF2007

3 I Circoli della città FF2007

4 Qualche numero inerente le prove …
FF2007

5 I primi risultati FF2007

6 I primi risultati Generalmente buoni
Non grandi differenze tra le medie dei circoli (differenza massima - 1,16) Sano ottimismo … ma riflessioni FF2007

7 Ulteriore ottimismo FF2007

8 Entriamo nelle singole prove
DETTATO DI NUMERI 9 – 0 – 3 – 12 – 7 – 4 – 8 – 1 – 6 – 5  I numeri venivano letti senza sillabare né ripetere La prova doveva avere tempi brevissimi (max. 2 minuti) FF2007

9 Il dettato nei circoli FF2007

10 FF2007

11 Considerazioni Non benissimissimo
Alcune classi con tanti allievi che errano nella scrittura dei numeri Il n° 12 omesso da tanti bambini! Ancora bambini che al posto dei numeri scrivono lettere dell’alfabeto. Codice numerico e codice alfabetico non ancora distinti Esporre i bambini alla scrittura dei numeri! FF2007

12 Un esempio reale Nove ….. 9 Zero ….. Tre … Dodici … 4 Sette …. 5 Quattro … 6 Otto ….. 7 Uno ….. 8 Sei …. 9 Cinque … 10 Nessun segno scritto. Lo zero inteso come non numero. Nessuna quantità, quindi nessun segno! Ipotesi interpretative dell’errore: Dopo il tre, forse l’allievo ha preso il ritmo della conta ed ha proseguito senza più ascoltare la dettatura La non capacità di scrivere il 12 lo ha deviato verso la scrittura di una sequenza di numeri a lui più congeniale

13 L’errore o l’omissione del 12
Problema legato alla didattica Che esercizi proponiamo ai ragazzi? teoria pratica FF2007

14 Numeri “difficili” 0 – 11 – 12 – 13 – 14 – 15 – 16 – 17 – 18 – 19 – 20
Zero, perché numero – non numero Da 11 a 20, perché in contrasto con la produzione linguistica ricorsiva dei numeri Nomi dei numeri da “memorizzare” FF2007

15 Contare le stelle Contare transitivo: 10 stelle
Stelle anche confuse tra i rami per selezionare gli oggetti da contare FF2007

16 Sanno contare … FF2007

17 Qui si vede ancora meglio …
FF2007

18 Contare stelle Quasi tutti i bimbi contano bene (errore più frequente 9 anziché 10) Alcuni bimbi contano bene, ma errano a scrivere il n° 10 e mettono 01 Nessuna sorpresa … contavano già bene a settembre i dieci bastoncini. In questa prova difficoltà maggiori perché ciò che è da contare è una rappresentazione di oggetti. FF2007

19 Contare oggetti è più semplice che scrivere numeri dettati?
FF2007

20 Trenini COSA SI RICHIEDEVA? Ordinamento dei naturali (fino a 10)
…… …… ….. …. 5 …… ….. …… …… 10 COSA SI RICHIEDEVA? Ordinamento dei naturali (fino a 10) Conoscere il precedente ed il successivo di un numero Ragionamento inverso Ricordarsi che sono tre trenini (3 sequenze) FF2007

21 Trenini FF2007

22 FF2007

23 FF2007

24 Quali errori? Possibili cause
Omissione del 4 (o errori vari nella prima casella) 5 …… …… Possibili cause Non visione della casella precedente il 5 Credere che la sequenza fosse il continuo della precedente, dove vi era già un 4, quindi omettere di scriverlo Non riuscire a comprendere cosa vi è prima del 5 FF2007

25 Quali errori? Omissione di tutti e tre i numeri
Errori ed omissioni nella terza sequenza …. …... 10 Omissione di tutti e tre i numeri Continuazione della seconda sequenza con 8 – 9 – 10 – od omissione del numero Continuazione all’incontrario della sequenza: 11 – 12 – 13 FF2007

26 E il calendario? E il termometro?
E la linea dei numeri? E il calendario? E il termometro? Quali attività vengono fatte? FF2007

27 Carte con pallini Corrispondenza numero – quantità
    9 5 4 8 Carte con pallini   Corrispondenza numero – quantità Generalmente risultati più che buoni Prova usata anche per individuare eventuali discalculie Tempi brevi di esecuzione        FF2007

28 Ecco i risultati FF2007

29 Ancora più visibili FF2007

30 Un innalzamento dei valori
FF2007

31 Maggiore? Minore? > < = Confronto di numeri (entro il 10)
Due consegne Difficoltà ad attendere le due consegne Linguaggio specifico mediato dalle somministratrici Buoni risultati > < = FF2007

32 La prova CIRCONDA > < FF2007

33 Risultati dei circoli FF2007

34 Risultati dei circoli FF2007

35 FIORI FF2007

36 Fiori Aggiungere tre fiori, dopo aver contato i 4 fiori presenti
Osservate i due disegni. Il primo è quello di un bambino di nome Pino. Pino voleva disegnare sette fiori. Osservate il suo disegno e aiutatelo voi. Se mancano dei fiori disegnateli, se ce ne sono di più, toglieteli con una crocetta. Aggiungere tre fiori, dopo aver contato i 4 fiori presenti FF2007

37 Fiori Togliere quattro fiori, dopo aver contato gli 11 fiori presenti
Anche Mara voleva disegnare sette fiori. Osservate il suo disegno e aiutatela voi. Se mancano dei fiori disegnateli, se ce ne sono di più, toglieteli con una crocetta. Togliere quattro fiori, dopo aver contato gli 11 fiori presenti FF2007

38 2 Problemi Formalmente risolvibili con un’addizione (4 + … = 7), il primo e una sottrazione (11 – … = 7), il secondo. Molto più semplicemente si risolvono attraverso il conteggio. Richiesta molta attenzione durante l’ascolto Richiesto controllo della situazione data. FF2007

39 I fiori nei circoli FF2007

40 I fiori nei circoli FF2007

41 > Uno sguardo complessivo alle prove FF2007

42 Medie dei circoli per prova
FF2007

43 Le difficoltà matematiche
Ordinamento di numeri in sequenze aperte (anche inverse) Problemi Dettato di numeri (scrittura) Relazioni. Confronto di numeri (> <) Contare transitivo Abbinare quantità a numeri FF2007

44 La città… un circolo FF2007

45 La città … una scuola FF2007

46 La città … una classe FF2007

47 La città … un bambino FF2007

48 Difficoltà e … difficoltà
Difficoltà dell’allievo (deficit sensoriali, psichici, deprivazioni socio-culturali, …) Difficoltà della matematica (astrazione, linguaggio, …) Difficoltà dell’allievo in matematica. Relazione tra allievo e disciplina. Entrano in gioco l’insegnante e la didattica. FF2007

49 Complessità del processo
ALLIEVO MATEMATICA INSEGNANTE Complessità del processo d'insegnamento FF2007


Scaricare ppt "Restituzione prove di matematica Gennaio 2007 Franca Ferri "

Presentazioni simili


Annunci Google