La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

In molti casi è utile assegnare a degli identificatori dei valori che restino costanti durante tutto il programma e che non possano essere cambiati nemmeno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "In molti casi è utile assegnare a degli identificatori dei valori che restino costanti durante tutto il programma e che non possano essere cambiati nemmeno."— Transcript della presentazione:

1 In molti casi è utile assegnare a degli identificatori dei valori che restino costanti durante tutto il programma e che non possano essere cambiati nemmeno per errore. In C è possibile ottenere ciò nel seguente modo: Con la direttiva al compilatore #define #define #include #define MAXNUM 10 #define MINNUM 2... int x,y; x = MAXNUM; y = MINNUM;

2 Conversione di lire in euro //convertitore lire/euro #include #define FattConvLireEuro int main(int argc, char *argv[]) { int lire; float euro; printf("Programma di converione Lire->Euro.\n" ); printf("Inserisci il valore in Lire da convertire in Euro: \n"); scanf(%d,&lire); euro = lire / FattConvLireEuro; printf( "Il valore corrispondente in Euro e %g: ", euro ); system("PAUSE"); return 0; }

3 Istruzioni di Controllo Istruzioni che consentono di eseguire una certa sequenza di istruzioni, o eventualmente un'altra, in base al valore di una espressione booleana. IF-ELSE L'istruzione condizionale if-else ha due possibili formulazioni: if ( ) ; oppure if ( ) ; else ;

4 Si osservi che Istruzione1 e Istruzione2 sono istruzioni singole (una sola istruzione), se e` necessaria una sequenza di istruzioni esse devono essere racchiuse tra una coppia di parentesi graffe { }, come mostra il seguente esempio (si considerino X, Y e Z variabili intere): if ( X==10 ) X--; else { // istruzione composta Y++; Z*=Y; }

5 #include using namespace std ; int main() { char sex; int eta; printf(Inserire il proprio sesso:\n); printf( M sta per maschio\n); printf( F sta per femmina\n); scanf(%c, &sex); printf(Inserire l'eta\n); scanf(%d, &eta); if(sex=='m || sex==M) printf("Sei un maschio e hai %d anni, eta); else // if(sex==f || sex==F) printf(" Sei una femmina e hai %d anni, eta); }

6 Conversione di unità di misura #include ….. int main() { double tc, tf, offset, conv_FC, conv_CF; offset=32.; conv_FC=5./9.; printf(«Inserisci il valore in gradi Fahrenheit \n»); scanf(%lf, &tf); tc=(tf-offset)*conv_FC; printf( "Valore in gradi Celsius %f", tc); conv_CF=9./5.; printf(«Inserisci il valore in gradi celsius \n»); scanf(%lf, &tc); tf=tc*conv+offset; printf( "Valore in gradi fahrenheit %f ", tf); system("PAUSE"); return 0; } Il punto di congelamento dell'acqua è di 32 gradi Fahrenheit, mentre il punto di ebollizione si trova a 212 gradi FahrenheitCelsius congelamento320 ebollizione Un grado Fahrenheit è 5/9 di un grado Celsius.

7 ATTENZIONE:. Le costanti 32., 9. e 5. sono tutte seguite dal. ad indicare che i relativi numeri sono usati nella rappresentazione in virgola mobile. Una costante razionale la cui parte decimale sia nulla va comunque scritta con il punto decimale, altrimenti sarà interpretata come intera

8 Media tra due numeri Si scriva un programma in linguaggio C che legga due valori interi e visualizzi la loro media aritmetica. #include … int main() { int a, b ; float somma ; float media ; printf("Calcolo della media di due numeri\n\n") ; /* LEGGI I DUE NUMERI */ printf("Immetti il primo numero: ") ; scanf("%d", &a) ; printf("Immetti il secondo numero: ") ; scanf("%d", &b) ; /* CALCOLA LA SOMMA DEI DUE NUMERI */ somma = a + b ; media = somma / 2 ; //oppure media = ( a + b ) / 2 ; /* STAMPA IL RISULTATO */ printf("\n") ; printf("La media aritmetica di %d e %d e %f\n", a, b, media); …..; }

9 Segno del numero Si realizzi un programma in linguaggio C che acquisisca da tastiera un numero e stampi un messaggio che indichi se tale numero sia positivo oppure negativo. #include … int main() { int a ; /* numero inserito */ /* LEGGI IL NUMERO */ printf("Immetti un numero: ") ; scanf("%d", &a) ; /* VERIFICA SE IL NUMERO E POSITIVO O NEGATIVO */ if ( a >= 0 ) { /* IL NUMERO E POSITIVO O NULLO */ printf("Il numero %d e positivo\n", a) ; } else { /* IL NUMERO E NEGATIVO */ printf("Il numero %d e negativo \n", a) ; } ….. }

10 Equazioni di primo grado Data lequazione ax + b = 0 con a e b inseriti da tastiera, scrivere un programma in linguaggio C per determinare il valore di x, se esiste, che risolve lequazione. #include …. int main(….) 10 { float a, b ; /* coefficienti a e b */float x ; /* valore di x che risolve lequazione */ printf("Risoluzione equazioni di primo grado\n") ;printf("Equazione nella forma: ax + b = 0\n") ; printf("Immetti coefficiente a: ") ;scanf("%f", &a) ; printf("Immetti coefficiente b: ") ;scanf("%f", &b) ; if( a != 0 ) { x = - b / a ; printf("La soluzione e x = %f\n", x) ; } else {/* CASO a==0 */ if( b==0 ) printf("Equazione indeterminata (ammette infinite soluzioni)\n"); else printf("Equazione impossibile (non ammette soluzioni)\n"); } ……..


Scaricare ppt "In molti casi è utile assegnare a degli identificatori dei valori che restino costanti durante tutto il programma e che non possano essere cambiati nemmeno."

Presentazioni simili


Annunci Google