La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuola Secondaria di primo grado Giuseppe Grassa Mazara del Vallo (TP) DONNA SICILIA a cura degli alunni della classe 2^I coordinati dai docenti: Giovanna.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuola Secondaria di primo grado Giuseppe Grassa Mazara del Vallo (TP) DONNA SICILIA a cura degli alunni della classe 2^I coordinati dai docenti: Giovanna."— Transcript della presentazione:

1

2 Scuola Secondaria di primo grado Giuseppe Grassa Mazara del Vallo (TP) DONNA SICILIA a cura degli alunni della classe 2^I coordinati dai docenti: Giovanna Asaro e Antonina Bonanno

3 La Sicilia Terra di conquista da parte di molti popoli, bella e rigogliosa, si immerge sinuosa nel mare, dal quale riceve un clima mite, che le permette di produrre copiose messi.

4 Lontana dal resto della penisola, anche dopo lunità dItalia, rimane in mano alle potenti baronie locali che ne hanno compromesso lo sviluppo economico sociale e listruzione. Per anni la legge del più forte sostituisce le leggi dello Stato e la faida costituisce lunica forma di giustizia.

5 Agenti patogeni in arrivo La Sicilia,donna avvenente, fertile e radiosa, colpita da una virus mortale, che ancora oggi continua a dilaniarne le membra, si ammala di un terribile cancro. Non più genitrice di vita diventa nel tempo terra di morte e compromessi, per inerzia anche del popolo, un popolo rassegnato che subisce, quasi per fato, ogni forma di angherie.

6 La Sicilia si ammala Sembra che tutte le cellule dellavvenente donna siano ormai compromesse, che gli anticorpi rimangano inerti, condannandola a morte sicura.

7 Poveri…..anticorpi Piccoli e inefficaci, non riescono a debellare il virus; crescendo, cercano di combatterlo, ma sono soli e vengono sconfitti.

8 La mafia sembrava vincere, ma …… le coscienze si ribellano, abbattono il muro dell omertà, si stringono intorno agli UOMINI GIUSTI

9 Eroi da imitare Se il loro corpo viene devastato, le loro idee conquistano il cuore e la mente di chi ha la consapevolezza di vincere il morbo, attaccandone le radici.

10 La lunga notte La lotta contro il cancro che donna Sicilia deve combattere è lunga e, talvolta, estenuante e dolorosa, anche perché le cellule malate hanno infettato le sue sorelletrasferendo i virus in tutti i componenti della famiglia: Istituzioni, economia, politica, gente comune

11 La mafia Si trasforma, si trucca, si imbelletta e conquista, subdola, gli uomini potenti di ogni nazione icolletti bianchi

12 Il sacrificio degli eroici anticorpi sembrava essere stato INUTILE Se pur soli e osteggiati da chi doveva aiutarli, i ricercatori non smettono di continuare a lavorare per trovare una cura efficace.

13 La terapia viene azzeccata INVESTIRE SUI RAGAZZI: attraverso la prevenzione offerta dallistruzione attraverso la cultura della legalità attraverso lesempio e le azioni positive degli adulti

14 Sorretta e difesa dai suoi giovani figli La Sicilia guarirà e ritornerà a essere rigogliosa col grembo pieno di: SPERANZA e FUTURO

15 MAI più il fuoco che distrugge

16 Ma un arcobaleno di SPERANZA

17 LA LEGALITA sconfiggerà lillegalità della mafia

18 INSIEME POSSIAMO VINCERE Anno scolastico 2012/13


Scaricare ppt "Scuola Secondaria di primo grado Giuseppe Grassa Mazara del Vallo (TP) DONNA SICILIA a cura degli alunni della classe 2^I coordinati dai docenti: Giovanna."

Presentazioni simili


Annunci Google