La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Regione Abruzzo La realizzazione di unortofoto della Regione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Regione Abruzzo La realizzazione di unortofoto della Regione."— Transcript della presentazione:

1 Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Regione Abruzzo La realizzazione di unortofoto della Regione Abruzzo

2 Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Regione Abruzzo Le fasi di realizzazione vestizione scansione ripresa aerofotogrammetrica orientamento interno triangolazione aerea inserimento dei GCP ortorettifica mosaicotaglio

3 Regione Abruzzo Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Il Sistema Informativo Geografico della Regione Abruzzo Ripresa aerea della Regione Abruzzo Anno (1° - 2° lotto) Anno (2° - 3° lotto) Scala dei fotogrammi 1:13000 Quota media di volo 2000 m

4 Regione Abruzzo Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Il Sistema Informativo Geografico della Regione Abruzzo Scansione delle diapositive con scanner fotogrammetrico risoluzione ottica 14 µm (1600 dpi) risoluzione radiometrica B/N 8bits (256 livelli di grigio)

5 Regione Abruzzo Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Il Sistema Informativo Geografico della Regione Abruzzo Fotogramma della città di LAquila

6 Regione Abruzzo Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Il Sistema Informativo Geografico della Regione Abruzzo Creazione di un blocco di lavoro Definizione delle caratteristiche del blocco (come il sistema di riferimento, la quota media del volo) Importazione delle immagini scansionate (mediamente un blocco è formato da 150 immagini circa)

7 Regione Abruzzo Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Il Sistema Informativo Geografico della Regione Abruzzo Pyramid layers Orientamento interno Orientamento esterno Creazione di un DTM Orthoresampling Esempio di un progetto

8 Regione Abruzzo Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Il Sistema Informativo Geografico della Regione Abruzzo Pyramid layers: attraverso un particolare algoritmo permette di ridurre i tempi di calcolo preservando i contenuti dellimmagine Orientamento Interno: definisce la geometria interna della camera nellistante in cui limmagine viene scattata. Effettuando lorientamento interno si passa dal sistema di coordinate pixel al sistema di coordinate immagine Sistema di coordinate pixel Sistema di coordinate immagine

9 Regione Abruzzo Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Il Sistema Informativo Geografico della Regione Abruzzo La geometria interna della camera è definita dalle seguenti variabili: PUNTO PRINCIPALE (dato dallintersezione della retta passante per il centro di presa e perpendicolare al piano focale con il piano stesso) LUNGHEZZA FOCALE (distanza che separa il punto principale dal centro di presa) MARCHE FIDUCIALI (punti di riferimento fissati su ogni immagine) DISTORSIONE DELLE LENTI MARCHE FIDUCIALI PIANO IMMAGINE o PIANO FOCALE CENTRO DI PRESA LUNGHEZZA FOCALE PUNTO PRINCIPALE

10 Regione Abruzzo Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Il Sistema Informativo Geografico della Regione Abruzzo Esempio di attribuzione delle marche fiduciali nella fase di orientamento interno

11 Regione Abruzzo Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Il Sistema Informativo Geografico della Regione Abruzzo Esempio di attribuzione dei GCP nella fase di orientamento esterno

12 Regione Abruzzo Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Il Sistema Informativo Geografico della Regione Abruzzo Orientamento esterno: definisce la posizione e lorientamento angolare della camera. Per definire lorientamento esterno bisogna definire le coordinate del centro di presa nel sistema terra (Xo, Yo, Zo ) e le variabili rotazionali (,, k) che descrivono la relazione tra il sistema di coordinate terra ed il sistema di coordinate immagine. Nel nostro caso, poiché la ripresa aerea non è servita con sistemi GPS inerziali, questi parametri dellorientamento esterno non sono disponibili e vengono stimati in fase di triangolazione aerea.

13 Regione Abruzzo Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Il Sistema Informativo Geografico della Regione Abruzzo Triangolazione aerea : stabilisce una relazione matematica tra le immagini, la camera e la terra. Per effettuare la triangolazione vengono segnati i punti con coordinate note (Ground Control Points) su ogni immagine, vengono segnati o generati automaticamente i TIE points, punti dalle coordinate ignote, riconosciuti su due o più immagini che si sovrappongono. Dopo aver effettuato la triangolazione aerea è possibile aggiornare tutti i parametri dellorientamento esterno per migliorare uneventuale ulteriore triangolazione. La qualità della triangolazione aerea può essere controllata dai valori di RMSE stampati su un report. Mediamente gli scarti residui sui GCP sono: -in planimetria < 0.5 m -in altimetria < 0.7 m RMSE di qualità generale planimetrica del blocco è mediamente < 0.7 m

14 Regione Abruzzo Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Il Sistema Informativo Geografico della Regione Abruzzo Generazione del modello digitale del terreno (DTM): è possibile ricostruire il profilo del terreno operando un processo stereografico sulle coppie di immagini, restituisce TIN, DEM, file ASCII e 3DShape

15 Regione Abruzzo Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Il Sistema Informativo Geografico della Regione Abruzzo Orthoresampling: è il processo di georeferenziazione, ovvero di creazione dellortofoto di ogni immagine. La risoluzione geometrica di unortofoto è pari a 50 cm Visualizzazione in 3D di unortofoto relativa alla zona della riserva regionale dei Calanchi di Atri (TE) Visualizzazione in 3D di unortofoto sovrapposta al DEM

16 Regione Abruzzo Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Il Sistema Informativo Geografico della Regione Abruzzo Ortofoto viste in 3D LAquila Pescara Chieti Teramo

17 Regione Abruzzo Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Il Sistema Informativo Geografico della Regione Abruzzo Mosaico: in questa fase vengono incollate le ortoimmagini fino alla completa copertura della sezione di lavoro. Mediante delle cutlines vengono selezionate manualmente le aree da utilizzare nel mosaico per ciascuna ortoimmagine. Una volta completato il mosaico si procede con il taglio della sezione. Mosaico delle ortoimmagini della città di Chieti

18 Regione Abruzzo Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Il Sistema Informativo Geografico della Regione Abruzzo In questo esempio si riporta lortofoto 1:10000 di Pescara secondo il taglio ED1950 pronta per la fase di vestizione

19 Regione Abruzzo Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Il Sistema Informativo Geografico della Regione Abruzzo La Vestizione dellortofotocarta è stata impostata sulla base dellortofoto del Sullimmagine sono state caricate: Curve di livello, Punti quotati e Annotazioni derivanti dalla Carta Tecnica scala 1:5.000 (anno 2000) opportunamente sfoltiti; Punti trigonometrici derivanti dalla rete plano altimetrica della Regione Abruzzo.


Scaricare ppt "Servizio per linformazione territoriale e la telematica Ufficio sistema informativo geografico Regione Abruzzo La realizzazione di unortofoto della Regione."

Presentazioni simili


Annunci Google